Atelier dei Libri: Ricetta: "Cheesecake alle fragole con base di biscotti al cioccolato", il dolce semplicissimo della tradizione americana di cui tutti si innamorano!

mercoledì 9 maggio 2018

Ricetta: "Cheesecake alle fragole con base di biscotti al cioccolato", il dolce semplicissimo della tradizione americana di cui tutti si innamorano!




Mi sono accorta solo ora che è trascorso davvero tanto, troppo, tempo senza che io pubblicassi almeno una ricetta qui su questo angolino. Strano ma vero, negli ultimi mesi non ho fatto altro che cucinare e fotografare, ma il tempo per riuscire a sedermi al pc per condividere con voi le mie avventure culinarie non è stato facile da trovare. Poco male, perché ora che la primavera è esplosa in tutto il suo splendore, posso viziarvi con qualche ricettina fruttata. Non so se vale lo stesso per voi, ma ho un debole per i dolci alla frutta: sono peccaminosi e freschi allo stesso tempo, una delizia che amo concedermi senza troppi sensi di colpa.
Certo, la ricetta che vi regalo oggi è tutto fuorché light, ma a chi importano le calorie quando si ha la possibilità di indulgere in un piacere estremo come quello che solo la cheescake alle fragole con base di biscotti al cioccolato sa regalare? Questa ricetta è il frutto di tantissime prove fatte nel corso degli anni, fino a giungere a un risultato che non cambierei per nulla al mondo, perciò preparatevi a innamorarvi come è successo a tutti quelli che l'hanno assaggiata!

Croccante, dolce, freschissima e profumata da impazzire, la cheesecake alle fragole con base di biscotti al cioccolato è per me la regina della primavera. Ma anche dell'estate. E visto che ho preparato tantissima composta di fragole, probabilmente sarà anche la protagonista del mio autunno. Penserete che stia un tantino esagerando, ma credetemi quando vi dico che questa torta, semplice da non credersi e buona come poche, non mi stanca mai. E fa lo stesso effetto a chiunque abbia la possibilità di assaggiata, perciò non sono un caso isolato.
Da super fan della cheesecake, l'ho provata un po' in tutte le sue accezioni, da quella senza cottura, a quella al cioccolato e caramello salato, a quella con i mirtilli e via dicendo. Se le ho adorate tutte? Sì, decisamente. Ma nulla può eguagliare la perfezione della New York cheesecake alle fragole con base di biscotti al cioccolato. Vuoi per l'uso dei biscotti al cacao al posto dei classici digestive, vuoi per l'unione celestiale del formaggio e delle fragole, che assieme formano un mix aromatico ed esotico, ma sta di fatto che ogni volta che la faccio, mi dico che non ne posso fare a meno. Fate tesoro di questa ricetta, quindi: è uno dei dolci più semplici da comporre, facilissimo da decorare e di sicuro effetto. Provare per credere.



Cheesecake alle fragole con base di biscotti al cioccolato
(Stampo da 20 cm)
Per la base:
  • 200 grammi di biscotti secchi al cacao
  • 85 grammi di burro fuso
  • Un pizzico di sale
Per la torta:
  • 10 grammi di succo di limone 
  • 425 grammi di philadelphia in panetti (è fondamentale che usiate solo questo formaggio, pena il fallimento del dolce) 
  • 16 grammi di maizena 
  • 7 grammi di vaniglia 
  • un pizzico di sale
  • 85 grammi di uova
  • 32 grammi di tuorli
  • 43 grammi di panna fresca non montata
  • 21 grammi di latte
  • 114 grammi di zucchero bianco


Per la composta di fragole
  • 500 grammi di fragole fresche
  • 100 grammi di zucchero bianco
  • 10 grammi di succo di limone
  • 15 grammi di maizena o amido di mais
  • 50 grammi di acqua



Istruzioni


Per la base di biscotti
1. Foderate uno stampo a cerniera con della carta forno
2. Frullate i biscotti e il sale, metteteli in una terrina e versatevi sopra il burro fuso, mescolando fino a ottenere un composto sabbioso.
3. Coprite la teglia con il composto di burro e biscotti (sarà un po' farinoso, ma va bene), fin sui bordi, schiacciando con un cucchiaio e poi ponetela in frigorifero.

Per la torta
1. Accendete il forno a 180°. Versate il latte e il limone nella panna, mescolate e mettete da parte; setacciate la maizena e mettete da parte. 
2. Con un'impastatrice o delle fruste elettriche (anche a mano), mescolate il formaggio eliminando tutti i grumi, poi unite il pizzico di sale, il composto di panna latte e limone e mescolate. 
3. Unire le uova, i tuorli lo zucchero, il sale e la vaniglia fino ad ottenere un composto omogeneo.
4. In ultimo unite la maizena setacciata, mescolando con attenzione dal basso verso l'alto.
5. A questo punto prendete la teglia con i biscotti dal frigo e versateci sopra l'impasto facendo in modo che sia tutto ben livellato. Infornate a 170° per circa 45/50 minuti. 
6. Sfornate con delicatezza, la torta sarà ancora tremolante ma è giusto così. Fate freddare bene prima di sformarla.

Per la composta di fragole
1. Sciogliete la maizena nell'acqua.
2. Lavate e tagliate le fragole in pezzetti, tenetene da parte più o meno 50 grammi, il resto mettetelo in un pentolino con tutti gli ingredienti, mescolando bene.
3.Cuocete la composta per 12-15 minuti mescolando spesso e lasciate freddare bene. 
4. Una volta fredda unite le fragole che avevate tenuto da parte, per dare alla composta una texture più consistente.
5. Versate abbondantemente sulla torta e decorate a piacere!



AVETE L'ACQUOLINA IN BOCCA? PROVATE QUESTA TORTA, E NON LA MOLLERETE PIU', FIDATEVI!

4 commenti:

  1. Anch'io adoro le cheesecake e ormai ne ho fatte di tutti i tipi!Proverò senz'altro anche la tua ricetta *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La cheesecake patrimonio dell'umanità :P

      Elimina
  2. Complimenti sembra buonissima!
    Tre domande: quanto zucchero si mette nella torta? (nella lista c'è solo fra gli ingredienti della composta)
    la quantità di maizena da setacciare per la torta è corretta? (solo 16 g?)
    i tuorli indicati a parte nella lista per la torta, si uniscono all'impasto insieme alle uova? Vanno montati a neve?
    Grazie per la pazienza e complimenti per il blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!
      Allora:
      1. Ho corretto la ricetta e ora trovi le quantità dello zucchero (sorry!)
      2. La maizena è giusta, ne serve pochissima, la torta è cremosa e soda al punto giusto
      3. Le uova non vanno montate e si uniscono tutte assieme (tuorli e rossi)
      Se hai altre domande, sono qui ^_^

      Elimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...