martedì 27 giugno 2017

Arriva PassionFlix, la nuova piattaforma streaming al femminile che produrrà serie TV tratte dai nostri libri preferiti, tra cui la "A Wicked Series" di Jennifer L.Armentrout!


Da sempre il mondo del cinema e della letteratura stringono un connubio indissolubile che ha permesso a molti dei libri più amati di fare un salto di popolarità e approdare sui grandi schermi di tutto il mondo, trasformandosi in fenomeni dall'incredibile successo, in alcuni casi tale da influenzare intere generazioni.
Negli anni più recenti anche il mondo delle serie televisive, che grazie alla spinta delle piattaforme on demand, sta attraversando la sua epoca d'oro, si è trovato ad attingere a piene mani dall'infinito oceano di storie fantastiche che passano dagli scaffali delle librerie ogni anno, e questo articolo è dedicato a un nuovo progetto che ha deciso di portare questo legame su un livello del tutto nuovo.

Vi presento PassionFlix!


La nuova piattaforma streaming esclusivamente dedicata ad un pubblico femminile e al romance con tutti i suoi sottogeneri, che vanterà tra i suoi titoli esclusivi tantissime nuove serie direttamente tratte dai romanzi rosa più appassionanti.


PassionFlix è ancora in fase di pre-sottoscrizione e verrà ufficialmente lanciata negli Stati Uniti a settembre 2017, ma ha già annunciato la produzione di diverse serie inedite che debutteranno nei mesi successivi al lancio.
Nonostante i titoli selezionati siano tutti best sellers negli USA, molti sono ancora inediti nel nostro paese, per fortuna con le dovute eccezioni: le lettrici italiane saranno ben felici di sapere che sono già previste serie ispirate ad Aftershock | Afterburn di Sylvia Day, Driven di K.Bromberg, L'amore è un gioco pericoloso di Rachel Van Dyken e, con mio grande piacere, è stato da poco confermato che anche Jennifer L. Armentrout avrà il suo spazio su PassionFlix, grazie all'adattamento della A Wicked Series (recensione del primo e recensione del secondo libro)!
Inutile dire che al momento dell'annuncio ho praticamente fatto i salti di gioia, proprio come, sono sicura, starete facendo voi adesso! 


lunedì 26 giugno 2017

Cover Love #207



Buon lunedì sognalettori, ma è davvero lunedì poi? Perché io in questo weekend non ho fatto altro che lavorare e lavorare e lavorare... e scommentto di non essere la sola! Alzi la mano chi pretende altre due domeniche. Consoliamoci con la nostra ormai imperdibile rubrica di inizio settimana, vi va?
"Cover Love", è la rubrica inventata da me che consiste in una classifica in cui vi mostro tre copertine che mi hanno rubato il cuore, siano esse di libri italiani, stranieri, vecchi o nuovi! Vorrei che partecipaste scegliendo quale, secondo voi, è la cover più bella tra le tre da me selezionate e mescolandone l'ordine di classifica, in modo da formarne una vostra! 
PER UNA VOLTA CONCEDIAMOCI IL "PIACERE" DI GIUDICARE UN LIBRO DALLA COPERTINA!

LA MIA CLASSIFICA DELLA SETTIMANA SCORSA ERA:


1.THE EMPRESS
2. IL PICCOLO MUSEO DEI CUORI INFRANTI
3. INFERNO

E secondo i vostri voti la cover più bella è...  

EMPRESS

E dire che sembrava che stesse vincendo Il piccolo museo dei cuori infranti, invece, alla fine, il mio ordine di classifica è stat rispettato. Mi vedete gongolare? Sto gongolando moltissimo.


E ORA, ECCO LA NUOVA CLASSIFICA DELLA SETTIMANA!




1.All the wind in the wordl



Ok ho smesso di gongolare per ammirare la bellezza della copertina di All the Wind in the World. Non la trovate fantastica? Io si, e l'ho pensato dal primo momento in cui l'ho vista. Un tripudio di colori vividi che non possono far altro che ammaliare chi li guarda. Adoro il lettering utilizzato per il titolo: l'impatto è scintillante, impossibile non amarla!

TRAMA TRADOTTA DA ME



Sarah Jacqueline Crow e James Holt lavorano nei vasti campi di agave che coprono l'arido Sudovest, un'assetato, inifito territorio che sa essere tanto seducente quanto spaventoso. In questo duro paesaggio, Sarah Jac e James si sono innamorati. Sono forti e coraggiosi, e hanno grandi sogni. Presto avranno risparmiato abbastanza da andare ad est. Ma fino ad allora, tengono le teste basse, i muscoli tesi, e soprattutto, il loro amore segreto.

Quando un orribile incidente costringe Sarah Jac e James a ricominciare in un nuovo e forse stregato ranch chiamato the Real Marvelous, il delicato equilibrio che hanno instaurato inizia a cedere. E James e Sarah Jac dovranno pagare un prezzo spaventosamente alto per il loro amore.


2. Waterfall


Avete presente quando siete convinti di qualcosa fino in fondo, e poi scoprite di aver avuto torto? Ecco, è più o meno la situazione in cui mi trovo io, perché pensavo di avervi già proposto la copertina di Waterfall in una delle mie classifiche. Poco male, perché ogni occasione è quella buona per innamorarsi nuovamente di una bellissima immagine, non trovate. Anche se Lauren Kate non è la mia autrice preferita, non posso non ammirare le copertine che riservano a ogni suo romanzo. Non le tovate bellissime anche voi?





Le lacrime di Eureka hanno invaso la terra e ora Atlantide avanza, portando con sé Atlas, il suo malvagio re. Solo Eureka può fermarlo, grazie all'affascinante e misterioso Ander, ma prima deve imparare a combattere. Quando Solon, l'enigmatico Guardiano che sa come sconfiggere Atlante, si lascia però sfuggire che l'amore è una debolezza per Ander, e che l'affetto che prova per lei lo fa invecchiare più rapidamente, Eureka si sente perduta. Lì ha un'intuizione sorprendente: forse il suo cuore spezzato è proprio quello di cui Atlas ha bisogno per alimentare il suo nascente regno oscuro. Eureka capisce che la sua forza è l'unica arma per ostacolare il male anche se questo può voler dire rinunciare ad amare.


2. The Neverland Wars



Ammetto che è stata dura scegliere quale cover mettere al terzo posto oggi, tutte mi piacciono quasi allo stesso modo. Quella di The Neverland Wars ha subito richiamato il mio sguardo, implorandomi puntata dopo puntata di inserirla in classifica. Così sognante e fantasiosa, è una di quelle copertine che sa farsi notare. Lo pensate anche voi?

sabato 24 giugno 2017

Estrazione giveaway The Tower - Il millesimo piano di Katharine McGee!


Ormai, dopo tutte le mie foto, i miei post e i miei consigli, si sarà capito che che The Tower - Il millesimo piano, sia un libro che da dipendenza, vero? Ecco perché in tantissimi mi avete tenuto compagnia durante lo speciale dedicato a questo sfavillante romanzo in cui nulla è quel che sembra e tutto può succedere!
In effetti non vedo l'ora di recensirlo per poterlo analizzare nel dettaglio. Intanto, però, risponderò alla domanda più pressante per voi: chi riceverà le due copie che cercavano casa? Leggete fino in fondo e lo scoprirete!




Titolo: The Tower - Il millesimo piano (The thousandth floor #1)
Data di pubblicazione: 9 Maggio 2017
Autore: Katharine McGee
Dove comprarlo: IBS
Editore: Piemme
Prezzo: 17,00 €
Pagine: 463


Manhattan, 2118. New York è diventata una torre di mille piani, ma le persone non sono cambiate: tutti vogliono qualcosa, e tutti hanno qualcosa da perdere. La spregiudicata Leda, che brama una droga che non avrebbe mai dovuto provare e un ragazzo che non avrebbe mai dovuto toccare. La viziata Eris, che dopo aver perso tutto in un istante vuole risalire, ma presto comincerà a chiedersi quale sia veramente il suo posto. L'intraprendente Rylin, che un lavoro ai piani alti trascinerà in un mondo - e in una relazione - mai immaginati: la nuova vita le costerà quella vecchia? Il geniale Watt, che può arrivare ai segreti di ciascuno e, quando viene assunto per spiare una ragazza, si troverà imprigionato in una rete di bugie. E sopra tutti, al millesimo piano del Tower, vive Avery, disegnata geneticamente per essere perfetta. La ragazza che sembra avere ogni cosa, tormentata dall'unica che non dovrebbe nemmeno desiderare...


La serie "The thousandth floor" è composta così:
1. (The thousandth floor #1) The Tower - Il millesimo piano
2. (The thousandth floor #2) The Dazzling Heights
3. (The thousandth floor #3) Ancora senza titolo, prossimamente negli USA

VINCONO IL LIBRO

Guest post e giveaway "Shake My Colors 1 e 2": Scopri “I segreti per raggiungere il successo” di Prisca, e vinci i primi due romanzi della serie!




Chi mi segue sa quanto io ami le serie romance che, oltre a divertire, alzare la temperatura e far battere forte il cuore, offrono la possibilità di immedesimarsi in protagoniste vere, che non si arrendono all'amore, ma mettono sempre se stesse al primo posto. Ecco perché non posso che ammirare Silvia Montemurro per essere riuscita a dar vita a una serie che presenti tutto quello che mi piace trovare in un romance più speziato: una sensualità accattivante, ma mai volgare, delle tematiche in cui è facile immergersi, una protagonista tenace e realistica e tutte le sfumature dell'amicizia e dell'amore.
Se ancora non avete dato uno sguardo a questa serie, ma siete dei grandi fan di Colleen Hoover e Jennifer Armentrout, e non disdegnate quindi qualche scena un po' più bollente, non posso che consigliarvela caldamente (scopri il primo libro). Tra le sue pagine troverete quel tipico senso di turbamento che solo gli amori più tormentati sanno offrire, ma anche  l'incanto della scoperta e la lotta per la realizzazione dei propri sogni nonostante le difficoltà.
La prosecuzione dei propri obiettivi è infatti un tema che sta molto a cuore a Silvia Montemurro, che ha accettato di essere ospitata nel mio salotto letterario, scrivendo un post per voi lettori di Atelier dei Libri, oltre che mettere in palio i due primi romanzi della serie! Diamo uno sguardo ai due primi libri, nell'attesa che venga pubblicato il terzo il 25 luglio, e poi godiamoci il bellissimo guest post di Siliva! Ricordate che leggendo fino in fondo avrete la possiblità di partecipare al giveaway!



Titolo: Shake my colors - La mia luce sei tu (Shake my colors #1)
Data di pubblicazione: 11 Aprile 2017
Autrice: Silvia Montemurro
Editore: Sperling & Kupfer
Dove comprarloIBS
Prezzo: 16, 90 €
Pagine288



Laura ha diciassette anni e ama il pattinaggio più di ogni altra cosa. È solo lì, sul ghiaccio, che si sente davvero sè stessa. Perché fin da quando è nata, non può vedere i colori e il mondo spesso è una trappola in bianco e nero. Paolo, il suo migliore amico, è l’unico a capire cosa tutto ciò significhi per lei ed è la sua àncora di salvezza. Sono cresciuti insieme in un paesino affacciato sul lago di Como, conoscono tutto l’uno dell’altra e custodiscono i reciproci sogni.
E poi, un giorno, Laura incontra Geo. Capelli lunghi stretti in una coda da cui sfugge qualche ciuffo ribelle, gesti decisi di chi sa quello che vuole e uno sguardo che la fa vacillare.
Non riesce a vedere il colore di quegli occhi, ma le basta poco per capire che da quell’incontro la sua vita non sarà più come prima. Qualcosa li spinge l’uno verso l’altra, un’attrazione a cui non ha senso resistere. La passione che nasce è così travolgente da lasciarli senza fiato.
Eppure ci sono dei silenzi tra loro, perché entrambi stanno nascondendo qualcosa. Laura non ha ancora trovato il coraggio di parlagli del suo problema alla vista, e Geo… cosa nasconde Geo? 



Titolo: Shake my Colors - Persa nel buio (Shake my colors #2)
Data di pubblicazione: 16 maggio 2017
Autrice: Silvia Montemurro
Editore: Sperling&Kupfer
Dove comprarloIBS
Prezzo: 16,90 €
Pagine: 288



Per Laura, dire addio a Geo è stato più doloroso del previsto. Dopo aver creduto con tutte le forze in quell'amore, ora sta cercando di abituarsi alla sua assenza ma, anche se il legame tra lei e Paolo è diventato più di un'amicizia, non riesce a impedire che Geo si insinui nei suoi pensieri nei momenti di debolezza. È come se ciascuno dei due la attirasse a sé mettendo in dubbio ogni sua certezza. Quasi a volerle dare un segnale, anche i suoi occhi sono affaticati e la vista è peggiorata. Come se non bastasse, Prisca, la sua migliore amica, le ha inspiegabilmente voltato le spalle, tornando a essere solo un'acerrima rivale sul ghiaccio. Laura è vulnerabile e insicura come mai le era successo. Per questo, quando Geo la trova in riva al lago sola con i suoi pensieri, non riesce a tenerlo a distanza. Perché capisce che anche lui, nonostante tutto, non può fare a meno di lei. Non avrebbe mai voluto ingannare Paolo, eppure tenergli nascosta la presenza di Geo nella sua vita le sembra l'unica soluzione. Sarebbe un colpo troppo duro, soprattutto ora che l'amico deve fare i conti con una situazione familiare complicata. Ma Geo è fatto di luci e ombre, e non si è ancora liberato dei suoi fantasmi. E questa volta, per Laura, la posta in gioco potrebbe essere davvero troppo alta.



La serie "Shake my colors" è composta così:
(Shake my colors #1) Shake my colors - La mia luce sei tu
(Shake my colors #2) Shake my colors - Persa nel buio 
(Shake my colors #3) Shake my colors - Insieme oltre la notte, il 25 luglio


PAROLA A SILVIA MONTEMURRO


Siamo arrivati a Shake my colors 2. Ancora non ci credo, che una mia trilogia è in libreria. Di solito romanzi di questo tipo seguono una propria linearità. Shake no. Più lettrici mi hanno confermato che Shake 2 è in qualche modo speciale. E io posso dar loro ragione: non c’è solo la storia di Laura, Geo e Paolo. C’è un altro personaggio che prende il sopravvento capitolo dopo capitolo e a cui ho dedicato dei veri e propri stralci di diario: Prisca. Lei è una combattente, ma è anche la persona più fragile all’interno della trilogia, anche se in molte se ne accorgono solo in questo secondo volume. Eppure, secondo me, fragilità e forza interiore vanno di pari passo: più una persona ha avuto difficoltà nella vita, più ha armi per affrontarle. Vorrei regalarvi le perle di saggezza di Prisca, in quelli che lei chiama “I segreti per raggiungere il successo”. Ovviamente, non potendo dirvi tutto, vi lascio solamente le frasi chiave. Questi consigli arrivano direttamente dal vissuto personale di Prisca, che è una persona che ha sofferto molto e quindi può parlare con cognizione di causa. Ecco a voi come fare per raggiungere il successo: 

 #1 
SCEGLI CON CURA LA TUA STRADA 


#2 
TROVA IL MODO 


#3 
CONTA SOLO SU TE STESSA


  #4 
NON PARAGONARTI MAI A NESSUNO


#5
 VAI AVANTI ANCORA UN PO’ 


giovedì 22 giugno 2017

Anteprima "P.S. I like you" di Kasie West. In arrivo un dolcissimo romance YA che scalderà la nostra estate!

Ehilà sognalettori, come procede questa settimana? Alcuni di voi, lo so, stanno affrontando la maturità e, anche se per me quelli sono ormai tempi andati, sappiate che vi sono vicina con tutto il cuoreSo che questi sono momenti difficili, ma è una corsa che finirà presto e vi lascerà dei ricordi preziosi, comunque vada.
Allora, come ora, per allontanare via lo stress facevo dei veri e propri tuffi nella musica: cuffie nelle orecchie, le mie canzoni preferite in loop, il mondo fuori. E voi, come provate a rilassarvi? Magari con un buon libro. Tipo quello di cui voglio parlarvi oggi, cioè "P.S. I like you" di Kasie West, in uscita il 29 Giugno 2017 per Newton Compton.
Un romanzo YA autoconclusivo, allegro, dolce e zuccheroso, con una copertina adorabile e una storia tutta da scoprire. Quella di Lily, una ragazzina che ha il cuore per aria come tanti di voi e speradi poter fare della sua passione, un lavoro. Lei vive, respira e sogna musica. Non c'è nulla che la faccia sentire meglio, nulla che le possa dare una simile gioia, ecco perché vorrebbe essere una componitrice. Ed ecco perché corre sempre il rischio di mettersi nei guai: avere il cuore per aria, significa rischiare di perdere il contatto con la realtà. Cosa che accade costantemente, ma che di solito riesce a dissimulare bene. Tranne quando viene beccata dal suo docente di chimica a scrivere versi di una canzone invece che formule. 
Da qui partirà una punizione che priverà Lucy del suo diario. Ma togliere il diario e la penna a un artista, non vuol dire spegnere la sua fantasia. Ragion per cui, Lucy inizierà a scrivere testi direttamente sul banco. Versi sparsi, che qualcuno deciderà di completare al suo posto. E da lì avrà inizio una dolcissima e singolare storia epistolare. Ma chi è il compositore misterioso? Possibile che sia la sua nemesi? 
Amore, odio, alchimia e malintesi sono gli ingredienti di questo promettente romanzo, su cui non vedo l'ora di mettere le mani!





martedì 20 giugno 2017

Recensione "iBoy" di Kevin Brooks


In questo weekend di relax ho avuto la possibilità di perdermi tra le pagine di due bei libri. Il primo è "iBoy" di Kevin Brooks, un romanzo sci-fi YA che mi ha tenuto incollata alle pagine dall'inizio alla fine. Di seguito la mia recensione spoiler free su questo libro da cui è stato tratto un omonimo film e di cui di seguito troverete il trailer






Data di pubblicazione: 16 maggio 2017
Titolo: iBoy (Autoconclusivo)
Autore: Kevin Brooks
Dove comprarlo: IBS
Editore: Piemme
Prezzo: 16,50 €
Pagine: 252
Il mio voto:



Prima dell’incidente che lo ha mandato in coma, Tom Harvey era un ragazzo come tanti. Ora invece ha dei poteri! Si è infatti risvegliato con l’abilità di sapere e vedere molto più di quanto avrebbe mai immaginato… Dopo aver scoperto della violenza subita dalla ragazza di cui è innamorato, Tom userà i suoi poteri per punire il branco di giovani criminali che dettano legge nel quartiere in cui vivono. Ma fin dove si può spingere la vendetta personale?






La mia recensione



Probabilmente avete sentito parlare del film di Netflix "iBoy", uscito nel 2016 e piuttosto chiacchierato nella rete. C'è chi lo ha amato e chi l'ha odiato, ma una cosa è certa: il libro da cui è stato tratto è un vero pugno nello stomaco.
Scritto da Kevin Brooks, autore noto per il suo approccio piuttosto diretto e il suo stile narrativo ruvido, il libro è uno di quelli che si leggono in un baleno, con il cuore in gola e le sinapsi ben attive, pronte a carpire ogni sfumatura della storia. Per quanto sia indicativamente un romanzo per giovani adulti, visto il linguaggio piuttosto forte e le implicazioni più dark della trama, mi sentirei di sconsigliarne la lettura a lettori troppo giovani o dal cuore tenero.
Non che Kevin Brooks abbia dato vita a una storia vietata ai minori, sia chiaro. Ma le realtà che porta su carta, degradate e violente, non sono per i deboli di cuore, ecco. Tuttavia se volete godervi una storia in cui si mescolano azione al cardiopalma, mistero e quella magia che solo gli antieroi sanno generare, allora questo libro fa al caso vostro. Il nostro iBoy, Tom, vi conquisterà con i suoi modi poco raffinati e i suoi intenti un po' nobili un po' discutibili, che rendono incredibilmente reale un personaggio con poteri che, di realistico, hanno ben poco. 
Quella narrata da Kevin Brooks è una storia agrodolce e incredibilmente contemporanea, dalle tinte sci-fi, che non lascia scampo alla noia e avvince dalla prima all'ultima pagina. 
Decisamente più adrenalinica e d'impatto dello stesso film, che invece non mi ha entusiasmato, nonostante abbia apprezzato gli attori.


Come avviene in quasi ogni romanzo di Kevin Brooks, ci troviamo a Londra. Ma non nel suo cuore pulsante di vita e sfarzo, bensì nei suoi recessi, in una periferia conosciuta come Crow Town, dove l'illegalità è d'ordine e per sopravvivere bisogna avere la pelle dura. Lo sa bene Tom Harvey, il protagonista di "iBoy", un ragazzo come tanti del suo quartiere, tutto parolacce e futuro incerto. Un giorno però, per lui le cose cambiano: una delle gang di  Crow Town fa irruzione nella sua vita e in quella della sua amata, Lucy, in un'escalation di violenza che, come risultato, darà vita alla sua identità segreta. 
Non vi racconterò nel dettaglio come Tom si trasformerà in iBoy, né quali efferatezze faranno nascere in lui la brama di vendetta. Voglio che lo scopriate da soli, assaporandone il gusto aspro e saggiando l'esperienza sulla vostra pelle. Ma vi dirò che la conclusione di un giorno terribile, sarà l'inizio di una leggenda.
Immaginate di avere il potere di connettere il vostro cervello alla rete, immaginate che nessuna barriera possa arrestare la vostra conoscenza, immaginate di avere accesso a ogni dispositivo esistente. Cosa fareste con questo potere? Domanda difficile, lo so. Probabilmente scegliereste di depositare milioni di euro sui vostri conti, forse provereste a realizzare i vostri sogni e quelli delle persone che amate, forse governereste il mondo. Tutte cose che Tom vaglierà dopo essere sopravvissuto all'incidente che ha reso bionico il suo cervello, potenziandolo in modo esponenziale. Eppure, tra tutte le possibilità, Tom sceglierà la vendetta. Pura, semplice, immediata. Banale? Forse, ma l'amore è banale, oltre che bellissimo e feroce. Per questo, quando scoprirà il male che ha subito la sua Lucy, per cui prova dei sentimenti mai confessati, la scelta sarà obbligata. E così ha inizio la storia di un eroe diverso, sboccato e impacciato, che vigilerà sulle strade di Crow Town seminando il panico tra i mal viventi. 
La vendetta, però, non è solo un piatto che va servito freddo, ma anche un boccone amaro, che riserva spiacevoli sorprese. 

lunedì 19 giugno 2017

Cover Love #206



Questa, ragazzi miei, è una settimana faticosa perché molti di voi sono sotto esame. Oltre a dirvi che faccio il tifo per voi con tutta me stessa, posso offrirvi un po' di distrazione a buon mercato. Di quelle che ti fanno staccare la spina per pochi preziosi momenti.
"Cover Love", è la rubrica inventata da me che consiste in una classifica in cui vi mostro tre copertine che mi hanno rubato il cuore, siano esse di libri italiani, stranieri, vecchi o nuovi! Vorrei che partecipaste scegliendo quale, secondo voi, è la cover più bella tra le tre da me selezionate e mescolandone l'ordine di classifica, in modo da formarne una vostra! 
PER UNA VOLTA CONCEDIAMOCI IL "PIACERE" DI GIUDICARE UN LIBRO DALLA COPERTINA!

LA MIA CLASSIFICA DELLA SETTIMANA SCORSA ERA:

1.NED'S CIRCUS OF MARVELS
2. THE BECOMING OF NOAH SHAW
3. RELEASE

E secondo i vostri voti la cover più bella è...  

NED'S CIRCUS OF MARVELS

Tutte queste vittorie, una dopo l'altra, potrebbero convincermi che, forse, il mio gusto per le cover non è poi così male! Avete confermato la mia classifica ancora una volta e io sono troppo contenta! Così si fa, ragazzi.

E ORA, ECCO LA NUOVA CLASSIFICA DELLA SETTIMANA!



1. THE EMPRESS


Sapete quanto ami la cover di "The Diabolic" che per altro è stata mantenuta dalla Mondadori nella sua pubblicazione italiana (leggimi). Ragion per cui, naturalmente, quando Entertainment Weekly ha rivelato la cover di Empress, il secondo romanzo, mi sono subito invaghita di essa. E ho deciso di condividerla con voi, pur avvendo il watermark del magazine. Perché, andiamo, è bella da impazzire. Non trovate? 

TRAMA DEL PRIMO PER EVITARE SPOILER




Un Diabolic non conosce la pietà. Un Diabolic è potente. Un Diabolic ha un solo compito: proteggere la persona per la quale è stato creato. E per farlo è disposto a uccidere. Nemesis è un Diabolic, una umanoide teenager creata per proteggere Sidonia, la figlia di un senatore della galassia. Le due sono cresciute l’una accanto all’altra ma il loro non è un rapporto tra pari. Nemenis, se necessario, darà la vita per Sidonia, e sarà felice di farlo. Quando l’Imperatore viene a sapere che il padre di Sidonia sta per unirsi a una rivolta contro di lui, convoca la ragazza a corte con l’intento di prenderla in ostaggio. Per Nemesis c’è solo un modo per proteggerla: sostituirsi a lei e partire alla volta della corte imperiale, un mondo di politici corrotti e voltafaccia. Mentre l’incombere della ribellione inizia a far tremare l’impero, Nemesis inizia a scoprire in sé un’umanità più vera di quella incontrata tra gli stessi umani. E proprio questa umanità potrebbe essere la chiave per salvare se stessa e forse anche l’impero...



2. IL PICCOLO MUSEO DEI CUORI INFRANTI


Chi mi segue sui social sa che ho appena letto questo dolcissimo romanzo.Quando ho mostrato la copertina su FB e IG in tantissimi l'avete accolta con reazioni innamorate. E chi sono io per ignorare una vostra crush librosa? Eccola, la copertina che avete tanto amato! Bella e rossa, impossibile non amarla!

giovedì 15 giugno 2017

Giveaway "Ritratto di dama" di Giorgia Penzo: commenta e vinci una copia di questo delizioso paranormal romance autografata dall'autrice!



I libri, si sa, sono porte per altri mondi. Tuffarvisi vuol dire immergersi in acque misteriose, prendendo parte a un viaggio che, alla fine, ti cambierà. Se c'è un'autrice capace di accompagnare il lettore in universi magici e traboccanti di meraviglie, quella è sicuramente Giorgia Penzo, giovanissima scrittrice dalle tante sfaccettature che ha catturato il pubblico e la critica con la sua penna irresistibile. Ecco perché mi sento più che onorata ad aver avuto la possibilità di collaborare con lei nell'organizzazione di questo post che la riguarda e a dare a voi l'opportunità di aggiudicarvi una copia autografata della sua ultima opera paranormal romance "Ritratto di dama".
Un libro, "Ritratto di dama" che è anche un gioiello, vista la sua preziosa bellezza. Breve ma incredibilmente intenso, questo romanzo si lascia amare dalla prima all'ultima pagina e racchiude una storia romantica a intensa, che si avvolge attorno al concetto dell'amore eterno e delle anime affini. L'amore dei due protagonisti è bello e tormentato e vi convincerà che nulla, nella vita, vale più dei sentimenti.
Il protagonista è Guillaume, artista parigini innamorato della bellezza e di un quadro in particolare, che lo ha stregato rendendolo schiavo di un amore impossibile. In una notte densa di magia, però, succede qualcosa di unico: uno scambio di sguardi, due anime che si riconoscono, un incantesimo che travolge i cuori di entrambi. Da qui ha inizio un'avventura che non lascia scampo e cambierà ogni cosa.
Non voglio anticiparvi nulla di più, per non rischiare di rovinarvi la sorpresa, ma per farvi conoscere meglio l'opera, io e Giorgia abbiamo selezionato un estratto per voi. Pronti a scoprirlo e a portarvi a casa la copia in palio?

Data di pubblicazione: 27 Febbraio 2017
Titolo: Ritratto di dama
Autrice: Giorgia Penzo
Editore: Carta Canta
Prezzo: 13,00 €
Pagine: 152



Il viaggio di due anime che si amano da sempre e che combattono per incontrarsi, una favola metropolitana dalle atmosfere parigine. Notte di San Lorenzo. Seduta su una panchina di fronte a Notre Dame una ragazza sembra aspettare qualcuno. Guillaume, studente di Storia dell’arte, la nota da lontano. Incrocia il suo sguardo e ha un sussulto: è identica alla famosa Belle Ferronnière ritratta da Leonardo da Vinci. Con una immediata complicità, dal Point Zéro inizia la loro passeggiata attraverso la Ville Lumière. I due parlano di ciò di cui è fatta la vita: arte, fato, desideri, morte. Ma soprattutto d’amore. A un passo dall’alba, la ragazza svela a Guillaume il suo segreto…



«Starti accanto mi dà conforto, quanto sapere di avere in borsetta un libro di poesie ancora da sfogliare.» Il giovane avvertì due dita timide tenerlo da dietro, per la camicia. «Fa’ l’amore con me.»
«No, Pélagie.»
«Perché?»
«Lo sai perché.»
«No, non lo so. Non capisco.»
«Perché siamo amici.»
«Per niente.»
«No?»
«No.»
«E cosa siamo, allora?»
«Due persone giuste l’una per l’altra che si sono incontrate nel momento sbagliato.»
«Pélagie…»
«Fa’ l’amore con me» insisté.
«Smettila.»
«È tanto difficile voltarti, baciarmi, portarmi in braccio dove ti aggrada e farmi tua come più desideri?»
«Sì. Per troppi motivi.»
«Dimmene uno.»
«Non voglio rovinare…»
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...