Atelier dei Libri

mercoledì 17 aprile 2019

Esce oggi "The Winner's Crime - La Vendetta" di Marie Rutkoski. Finalmente l'atteso seguito di "The Winner's Curse"!



Era il 27 luglio del lontano 2017 quando in libreria arrivava "The Winner's Curse - La Maledizione" (qui la mia recensione), primo elettrizzante capitolo della saga storica, fantasy e drammatica "The Winner's Curse" di Marie Rutkoski. Io, che conosco fin troppo bene il modus operandi della Leggereditore, pur essendo attratta follemente dalla trama di questo romanzo e dell'intera saga, ho tentato di resistere al suo richiamo. Ho desistito a settembre dello stesso anno, dopo che si sono sparse voci sulla pubblicazione imminente di un seguito. Risultato? Ho amato follemente la storia di rivalsa, amore e avventura scritta dalla Rutkoski, ma ho odiato con ogni fibra del mio corpo la Leggereditore, perché il tanto sospirato seguito non era altro che una chiacchiera. Da quel settembre del 2017, periodicamente online sono circolate voci sul fantomatico seguito, ma non mi sono mai fidata. Fino a oggi, almeno! Perché da oggi in tutti gli store online è arrivata FINALMENTE l'edizione digitale di "The Winner's Crime - La vendetta" e a quanto pare a metà giugno avremo anche il tanto desiderato cartaceo! 

martedì 16 aprile 2019

Cover Love #308



Se siete arrivati tra queste pagine per trovare conforto da questo burrascoso inizio settimana molto poco primaverile, allora potreste essere costretti a ricredervi. Questa settimana ho selezionato per voi alcune delle cover più belle di questo 2019, e so già che l'ardua scelta potrebbe mettervi in crisi e togliere il sonno ai più indecisi! Se deciderete di continuare a leggere, non dite che non vi avevo avvisati. Benvenuti in questa nuova puntata di Cover Love, rubrica inventata da me, che consiste in una classifica in cui vi mostro tre copertine che mi hanno stregata, siano esse di libri italiani, stranieri, vecchi o nuovi e vi da la possibilità di scoprire libri inediti in Italia! 
A voi non resta che dare uno sguardo alle copertine, innamorarvi follemente e scegliere nel sondaggio quella che vi è piaciuta di più! Se poi voleste lasciare un segno del vostro passaggio con un commento o condividere la rubrica con i vostri amici per farli partecipi della vostra nuova cotta letteraria, mi renderete una ragazza felice! 

LA MIA CLASSIFICA DELLA SETTIMANA SCORSA ERA:






 1. ENCHANTÈE
2. COME NOVEMBER
3. SPIN THE DAWN


E SECONDO I VOSTRI VOTI LA COVER QUEEN DELLA SETTIMANA E'... 


SPIN THE DAWN

La mia terza classificata ottiene la sua rivincita piazzandosi al primo posto! Lo sguardo risoluto della sarta-eroina protagonista di Spin the Dawn anticipava questo esito, nessuno può negargli la sua meritata corona.


ECCO LE TRE FANTASTICHE COVER IN CORSA QUESTA SETTIMANA!



REVERIE


Non vi mentirò perdendomi in complicati preamboli: secondo la sottoscritta, la cover di Reverie è assolutamente una delle più belle che mi sia capitata sotto gli occhi quest'anno. Potrei spendere parecchio inchiostro a descriverne i motivi, ma in questo caso lascio che sia l'immagine a parlare, accompagnata da una trama che non può che rafforzare la mia smania di possedere e leggere questo libro a tutti i costi!


venerdì 12 aprile 2019

Anteprima "The Kingdom" di Jess Rothenberg


 Dovete sapere che la sottoscritta è una persona piuttosto nostalgica. Pur non amando i convenevoli ed essendo piuttosto introversa, mi emoziono sempre se ripenso ai ricordi miei più cari. E si da il caso che Jess Rothenberg e la sua scrittura facciano parte delle memorie a cui tengo di più. Era il lontano 2012 quando, inconsapevole di ciò che mi sarebbe aspettato, ho iniziato a leggere "Storia Catastrofica di Te e di Me", edito da Einaudi. Mi è bastato un capitolo per innamorarmene follemente (qui c'è la mia recensione, ma fate attenzione: contiene alti livelli di zuccherosità!), al punto da leggerlo e rileggerlo nel corso degli anni. Di quel libro, ricordo, mi piacque tutto: la storia, i richiami alla cultura pop, il colpo di scena finale, i capitoli che iniziavano con una citazione musicale. Ma ciò che più ho amato è stato lo stile di Jess Rothenberg. Bello, pungente, molto diretto eppure poetico. Mi ha così incantato da convincermi anche a leggerla in inglese, per poter assaporare al meglio la magia della sua narrazione.
Immaginate quindi la mia gioia nel sapere che FINALMENTE sta per essere pubblicato un suo nuovo romanzo. Si intitola "The Kingdom", è autoconclusivo e promette scintille. Lo porterà in Italia la DeA a metà aprile, e se vedete una pazza che si accampa difronte alle libreria la sera prima, sappiate che quella sono io (siate gentili, magari offritemi anche un dolcetto). Sì perché se non fosse chiaro MUOIO dalla voglia di leggerlo.

martedì 9 aprile 2019

Recensione "Il primo istante con te" di Jamie McGuire


Non so voi, ma quando ho bisogno di staccare un po' dalla vita di tutti i giorni, mi piace rifugiarmi in un buon libro. E visto che il postino mi ha consegnato "Il primo istante con te" proprio mentre avevo l'influenza, ho subito deciso di perdermi tra le sue pagine! Di seguito la mia recensione spoiler free. 

Titolo: Il primo istante con te (autoconlusivo)
Data di pubblicazione: 21 Marzo 2019
Autore: Jamie McGuire
Editore: Garzanti
Prezzo: 17,90 € 
Pagine: 419
Il mio giudizio:






La prima volta che Elliott si accorge di Catherine è solo un ragazzino. Seduto su un albero nel giardino degli zii, si diletta a scattare fotografie quando attraverso l'obiettivo inquadra un viso dolce e due grandi occhi verdi. Occhi profondi nei quali intravede un'ombra di solitudine che vorrebbe scacciare. Non sa come fare finché, in un torrido pomeriggio d'estate, non trova finalmente il coraggio di avvicinare quella ragazzina alla quale non ha mai smesso di pensare. All'inizio Catherine non è convinta di potersi fidare di lui, uno sconosciuto sempre spettinato e sulle nuvole. Ma presto Elliott riesce a ritagliarsi un posto nel suo cuore e a regalarle il primo amore. Di quelli indimenticabili, ma destinati a durare troppo poco. Perché nel momento in cui Catherine si trova ad affrontare il periodo più difficile della sua vita, Elliott, anche se non vuole, è costretto ad andarsene e a lasciarla sola. Da allora sono passati anni e Catherine non ha fatto altro che chiudersi ancora di più in se stessa, pensando fosse l'unico modo per proteggersi. In fondo le delusioni le conosce fin troppo bene, vivendo quotidianamente senza il sostegno di nessuno, nemmeno della madre assente e distaccata. Quando Elliott decide di tornare per rimediare agli errori commessi, lei non sembra essere disposta a perdonarlo: entrambi sono molto cambiati, poco rimane di quei ragazzini che timidamente si tenevano la mano. Eppure una scintilla del vecchio legame resiste ancora, pronta a riaffiorare se solo Catherine provasse a fidarsi. Ma il suo più grande segreto, rimasto finora tra le mura di casa, potrebbe distruggere l'unica possibilità che le resta di trovare la felicità.



Recensione


Ultimamente trovare il tempo per leggere non è facilissimo come in passato per me, ma quando nella mia cassetta delle lettere è arrivato "Il primo istante con te" di Jamie McGuire, non ho potuto far altro che cedere al suo richiamo.
Avevo davvero voglia di perdermi in una bella storia young adult, dolce e complicata, che potesse farmi dimenticare la realtà per qualche ora e so che l'autrice è davvero brava a dar vita a questo genere di trame, ecco perché non ho avuto troppi dubbi sull'iniziare a leggerlo. 
Come mi aspettavo, tra le sue pagine ho trovato una tenerissima storia d'amore adolescenziale, ma quello che non mi aspettavo era il lato mystery carico di suspense che il libro cela e che mi ha sorpreso moltissimo. 
Inaspettatamente, infatti, "Il prirmo istante con te" si è rivelato essere un libro non solo incentrato sul lato romance, ma anche carico di mistero e capace di suscitare una certa tensione nel lettore. La McGuire non si è limitata a scrivere una bella storia romantica, dunque, ma ha voluto dar voce a due protagonisti alle prese con realtà complicate come il bullismo, il razzismo o gravi problemi familiari e la cosa mi ha piacevolmente stupita.
Vista la particolare natura del romanzo, questa volta più che mai mi impegnerò a evitare di fornirvi qualunque tipo di dettaglio che potrebbe farvi intuire il plot twist finale. quindi niente spoiler!

Quando Elliott vede Catherine per la prima volta, mentre è intenta a dire addio al suo adorato amico a quattro zampe, entrambi sono solo dei ragazzini al primo anno di liceo, ma a lui basta uno sguardo per comprendere di essere disposto a tutto pur di cancellare la tristezza dal viso di lei. Così, in un'estate agrodolce, Elliott e Chaterine diventano amici per la pelle e condividono tutto. Attraverso i loro punti di vista alternati scopriamo che Elliott, per metà nativo americano, dietro il suo sorriso dolce e i suoi occhi buoni nasconde le ferite inflitte dal razzismo, mentre Catherine porta sulle spalle il peso del giudizio della sua città natale, che identifica la sua famiglia come la fonte di ogni disgrazia abbattutasi su di essa.
Elliott e Catherine, che non si erano mai sentiti a loro posto, scoprono un'intesa a cui è difficile sottrarsi. Ma la vita di Catherine nasconde delle ombre fittissime, dietro cui si celano segreti inconfessabili, che le mordono il cuore e le offuscano i pensieri
Elliott e Catherine sono inseparabili fino a quando il destino non li divide bruscamente, facendo imboccare loro strade diverse. Quando si ritrovano, all'ultimo anno di liceo, non sono più dei bambini spensierati e le ombre nella vita di Catherine hanno preso il sopravvento, togliendole il sorriso. Elliott è disposto a tutto pur di riportare il sole nei giorni di Catherine, ma non immagina che il terribile segreto che lei nasconde, potrebbe mettere per sempre la parola fine alla vita come la conoscono.

lunedì 8 aprile 2019

COVER LOVE #307



Dopo la nostra breve parentesi british, è giunto il tempo di lasciarci alle spalle le terre d'Albione per viaggiare attraverso nuove terre e nuove epoche. Dalla Parigi rivoluzionaria fino alle mistiche terre d'oriente, benvenuti in questa nuova puntata di Cover Love, rubrica inventata da me, che consiste in una classifica in cui vi mostro tre copertine che mi hanno stregata, siano esse di libri italiani, stranieri, vecchi o nuovi e vi da la possibilità di scoprire libri inediti in Italia! 
A voi non resta che dare uno sguardo alle copertine, innamorarvi follemente e scegliere nel sondaggio quella che vi è piaciuta di più! Se poi voleste lasciare un segno del vostro passaggio con un commento o condividere la rubrica con i vostri amici per farli partecipi della vostra nuova cotta letteraria, mi renderete una ragazza felice! 

LA MIA CLASSIFICA DELLA SETTIMANA SCORSA ERA:






 1. LE SETTE MORTI DI EVELYN HARDCASTLE
2. A STUDY IN TREASON
3. LONDON LIES BENEATH


E SECONDO I VOSTRI VOTI LA COVER QUEEN DELLA SETTIMANA E'... 


A STUDY IN TREASON

Che si tratti di Sherlock o di Joanna, il sangue degli Holmes porta con se un fascino sempre irresistibile. Quello, insieme alla sua deliziosa cover, è valso la corona a questo splendido mystery storico. 


ECCO LE TRE FANTASTICHE COVER IN CORSA QUESTA SETTIMANA!



ENCHANTÈE

A prima vista, la deliziosa copertina di Enchantée non rivela molto sul contenuto del suo libro, eppure dietro l'intreccio di colori vividi e stupendi, è possibile accorgersi di come l'intensa chioma rossa della protagonista sfumi verso una ciocca scura, a rivelare l'inganno magico che la protagonista userà per nascondere le sue fattezze in questo fantasy ambientato alla corte di Versailles, in uno dei periodi più affascinanti della storia Francese. 

domenica 7 aprile 2019

Giveaway "Umbrella Academy": scopri le differenze tra il fumetto e la serie Netflix e vinci i primi due volumi della graphic novel!

L'esplosione di popolarità senza precedenti che negli ultimi anni ha riguardato il mondo dei super eroi a fumetti sembra non essere destinata a placarsi per ancora lungo tempo (e a noi la cosa non dispiace, giusto?). Gli effetti di questa ondata si percepiscono ovunque e, seppure a farla da padrone siano ancora i pezzi da novanta firmati Marvel e DC, sempre più di frequente capita che anche i fumetti meno main stream vengano riscoperti per essere trasformati in film e serie da divorare sulle nostre piattaforme streaming preferite.
È il caso di "The Umbrella Academy", il fumetto ideato nel 2007 dall'ex cantante dei My Chemical Romance Gerard Way, riportato alla ribalta dal recente riadattamento a serie tv realizzato da Netflix.
La serie ha riscosso un discreto successo, tanto da essere rinnovata per una seconda stagione, e anche io ho trovato piuttosto godibile la sua stravagante originalità, che di sicuro è una boccata d'aria fresca rispetto ad alcune formule ormai un po' trite e ritrite sulle quali si poggiano altre opere simili.
Ma se siete rimasti colpiti dallo stile eccentrico della serie tv, allora preparatevi a un'esperienza ancora più sopra le righe sfogliando le pagine della travolgente raccolta pubblicata in Italia dalla Bao Publishing, che racchiude in due splendidi volumi cartonati interamente a colori i primi due archi narrativi dell'Umbrella Academy: La suite dell'Apocalisse e Dallas, in palio nel Giveaway che troverete alla fine dell'articolo!


giovedì 4 aprile 2019

Ricetta: British scones, i dolcetti tradizionali inglesi, senza uova, che rendono speciale l'ora del tè (e non solo)!


Scones

Solo qualche weekend fa io ed Eterno Fidanzato siamo volati a Londra per trascorrere un fine settimana nella nostra città del cuore, assieme ai nostri amici del cuore. Inutile dire che, nonostante l'influenza incombesse sul nostro gruppo sgangherato, sono stati dei giorni davvero incredibili, il cui ricordo rimarrà per sempre nel mio cuore. Se mi seguite sui social (in particolare su Instagram), saprete che per tutto il viaggio sono andata a caccia di prelibatezze con cui viziarci, ma nella frenesia del momento ho dimenticato di concedermi un té pomeridiano con annessi manicaretti dolci e salati, quindi mi sono ripromessa che al mio ritorno a casa avrei rimediato a modo mio, sfornando una teglia di scones fragranti, che sono i miei dolcetti da tè preferiti sin dalla prima volta in cui li ho scoperti. Fragranti, burrosi e leggermente dolci, gli scones sono dei biscotti di frolla che è impossibile non amare!

Scones   Scones


Gli scones sono diventati il mio dolce da credenza preferito non solo perché sono assolutamente deliziosi (e senza uova, cosa per me fantastica visto che non amo particolarmente il sapore delle uova nei prodotti da forno!), ma soprattutto perché sono davvero facilissimi da preparare. Sono dei dolcetti così semplici da fare, che persino Eterno Fidanzato (noto per la sua incapacità totale in cucina), seguendo la mia ricetta è riuscito a prepararli senza mandare a fuoco l'intera casa. Questi infatti sono dei dolci a prova di imbranato, da fare senza pensieri e gustare tiepidi, magari farciti con del mascarpone e della confettura (la tradizione li vorrebbe serviti con la clotted cream, ma è un prodotto che non si trova in Italia ed è molto simile al mascarpone). Seguendo la mia ricetta e i miei consigli, in men che non si dica potrete gustarvi sfornare dei deliziosi dolcetti con cui fare colazione, merenda o, perché no, uno spuntino di mezzanotte!




martedì 2 aprile 2019

Cover Love #306



A giudicare dalla valanga di voti raccolti nell'ultima puntata, più di qualcuno ha gradito il tocco anglosassone al quale ho deciso di ispirarmi nella scelte delle cover. Per questo motivo (e anche perché a una settimana dal mio breve viaggio ho ancora l'aria e i profumi di Londra nel cuore), ho deciso di riprovarci e mettere un po' di "brit-power" anche in questa nuova puntata di Cover Love, rubrica inventata da me, che consiste in una classifica in cui vi mostro tre copertine che mi hanno stregata, siano esse di libri italiani, stranieri, vecchi o nuovi e vi da la possibilità di scoprire libri inediti in Italia! 
A voi non resta che dare uno sguardo alle copertine, innamorarvi follemente e scegliere nel sondaggio quella che vi è piaciuta di più! Se poi voleste lasciare un segno del vostro passaggio con un commento o condividere la rubrica con i vostri amici per farli partecipi della vostra nuova cotta letteraria, mi renderete una ragazza felice! 

LA MIA CLASSIFICA DELLA SETTIMANA SCORSA ERA:






 1. THE GUINEVERE DECEPTION
2. THE QUEEN OF NOTHING
3. RULE


E SECONDO I VOSTRI VOTI LA COVER QUEEN DELLA SETTIMANA E'... 


THE QUEEN OF NOTHING

Non voglio fare quella che prova a saltare sul carro del vincitore, quindi credetemi se vi dico che dopo appena qualche ora dalla pubblicazione dell'ultima puntata, mi sono ritrovata a pensare che avrei dovuto dare il mio primo posto alla stupenda cover di The Queen of Nothing. Per fortuna ci avete pensato voi a renderle giustizia, e almeno per questa settimana, la "regina di niente" potrà consolarsi col titolo di Regina di Cover Love! 


ECCO LE TRE FANTASTICHE COVER IN CORSA QUESTA SETTIMANA!



LE SETTE MORTI DI EVELYN HARDCASTLE

Impossibile, almeno per la sottoscritta, non rimanere colpita e intrigata dall'enigmatica copertina di Le sette morti di Evelyn Hardcastle. Questo mystery da poco uscito in Italia, si avvale di tinte squisitamente british e di un originale twist paranormale che conferisce nuova linfa al modello classico di "cena con delitto" stile Agatha Christie, ma nella sua essenza resta un avvincente giallo con finale a sorpresa. La cover si sposa perfettamente al tema e, per motivi abbastanza evidenti, mi mette una certa voglia di fare una partita a Cluedo! E poi sono davvero fiera di poter dire di conoscerne il creatore, Gatbsy Books, che su Instagram crea meraviglie!