Atelier dei Libri: Cover Love #281

lunedì 1 ottobre 2018

Cover Love #281






Dopo una piccola pausa per via del mio breve giorno nello splendido e indimenticabile sud dell'Inghilterra, vi do di nuovo il benvenuto su Cover Love, rubrica inventata da me, che consiste in una classifica in cui vi mostro tre copertine che mi hanno stregata, siano esse di libri italiani, stranieri, vecchi o nuovi e vi da la possibilità di scoprire libri inediti in Italia! 
A voi non resta che dare uno sguardo alle copertine, innamorarvi follemente e scegliere nel sondaggio quella che vi è piaciuta di più! Se poi voleste lasciare un segno del vostro passaggio con un commento o condividere la rubrica con i vostri amici per farli partecipi della vostra nuova cotta letteraria, mi renderete una ragazza felice! 



LA MIA CLASSIFICA DELLA SETTIMANA SCORSA ERA:




 1. THOSE ABOVE
2. VENGEANCE ROAD
3.  SHADOWS OF THE FOREST


E SECONDO I VOSTRI VOTI LA COVER QUEEN DELLA SETTIMANA E'... 


SHADOWS OF THE FOREST


Dopo l'ultima puntata, in cui a vincere è stato lo stile minimal e una trama ricca e originale, questa volta incoroniamo Shadows of the Forest, con la sua trama minimal e una copertina eccezionalmente bella e curata. In ogni caso, le mie classifiche vengono ribaltate di continuo e questo pizzico di pepe in più su non può che farmi piacere!


ECCO LE TRE FANTASTICHE COVER IN CORSA QUESTA SETTIMANA!


1. THOSE BELOW
Nell'ultima puntata avevo rimandato una delle motivazioni per cui mettevo al primo posto la cover di "Those Above", ma ora potete guardarla con i vostri occhi! Those Below è il secondo libro nella serie The Empty Throne e oltre ad avere una cover altrettanto bella e sfavillante, dimostra l'ottimo lavoro degli editori nello scegliere due copertine complementari che si sposassero alla perfezione con i titoli e il loro contenuto. Chi colleziona libri come la sottoscritta, ha imparato ad apprezzare questi piccoli accorgimenti di stile che impreziosiscono la libreria, e per questo voglio di nuovo premiare la serie con il mio personalissimo primo posto! 



TRAMA DEL PRIMO TRADOTTA DA ME
Hanno ridotto in schiavitù l'umanità trecento anni fa. Alti, forti, perfetti, sovrumani e quasi immortali, regnano dai loro palazzi splendenti nella città eterna al centro del mondo. I loro sottoposti li chiamano Those Above (I Superiori). Impongono la loro volontà con la spada e con il fuoco.
Venticinque anni fa l'umanità ha messo insieme un esercito e si è sollevata contro di essi, solo per essere massacrata in una battaglia terribile. La speranza è morta quel giorno, ma l'odio è sopravvissuto. Voci di una nuova rivolta cominciano a diffondersi tra gli oppressi: una donna, resa vedova dalla guerra, ha dedicato la sua vita alla vendetta; il generale, l'unico uomo ad aver mai sconfitto un Superiore in combattimento uno contro uno, chiama a raccolta una nuova legione; e un giovane assassino emerso dai bassifondi guiderà una rivolta nella capitale. 





3. IL VENDITORE DI FELICITÀ
Le cover dei libri per i più piccoli non fanno spesso la loro comparsa su Cover Love, non perché non siano all'altezza di competere, ma semmai il contrario: sono davvero tutte troppo belle, a volte penso che meriterebbero una competizione dedicata solo a loro. Un perfetto esempio è la copertina di Il venditore di felicità, con la sua illustrazione deliziosa che mi ha stregata al primo sguardo! 


TRAMA
Siccome dicono che la felicità sia la cosa più importante, quando decidono di venderla, in barattoli piccolo, grande, e confezione famiglia, c’è subito la fila: una nonna, un ragazzo, una mamma di tanti figli: tutti a comprare la felicità. Peccato che quando il venditore di felicità se ne va, gli cade un barattolo piccolo e allora la verità si rivela. La felicità non si può vendere né comprare. E allora dove si trova? Cos’è che si diceva un tempo? Nelle piccole cose?


2. THE BOY WITH THE TIGER'S HEART
Adoro la tecnica della doppia esposizione, ancor di più quando questa viene usata in illustrazioni creative come quella che fa da cover al libro YA di Linda Coggin. La complessità del manto della tigre è ricercata in ogni dettaglio del suggestivo scorcio di paesaggio che racchiude le sagome dei protagonisti. L'effetto finale riesce a farmi sognare prima di aver letto una sola riga.


TRAMA TRADOTTA DA ME
Quando il guardiano di Nona si uccide, è lei ad essere subito sospettata di omicidio. In un mondo dove la natura e l'oscurità sono temute, dove gli animali vengono tenuti prigionieri e le città sono eternamente illuminate, chi crederà alla sua innocenza? Nona deve fuggire con il suo unico amico - un orso stranamente umano. Nel loro disperato tentativo di sfuggire alla cattura, Nona e il suo orso incontrano due ragazzi particolari, Caius e Jay. Insieme, i quattro si nasconderanno, combatteranno e si confronteranno con il più letale dei nemici, nella loro corsa verso un luogo proibito chiamato Il Bordo - dove la natura è incontrollata, le luci si alternano alle ombre, le foreste alle montagne, dove non ci sono confini o catene. Una poetica, suggestiva e indimenticabile fiaba moderna sulla natura, la società e le cose che ci rendono umani.





ALLORA QUAL E' LA VOSTRA CLASSIFICA?



VOTATE!

3 commenti:

  1. Si ha un bel dire che "non si deve giudicare un libro dalla copertina"... come si fa, con cover così?! :)

    RispondiElimina
  2. Per quanto siano tutte "wow" questa settimana, ho votato il venditore di felicità, che nella sua semplicità mi ha incantata=)

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!