Atelier dei Libri: Recensione in anteprima "Cordialmente, Perfido" di Maureen Johnson

venerdì 12 ottobre 2018

Recensione in anteprima "Cordialmente, Perfido" di Maureen Johnson


Halloween è vicino e la voglia di mystery e horror si fa sentire forte da queste parti. Ecco perché ho deciso di cedere al richiamo di "Cordialmente, Perfido" di Maureen Johnson, primo libro di una serie YA già besteller negli USA e molto amata nel mondo. Se siete curiosi di sapere che ne penso, leggete pure la mia recensione spoiler free!

Titolo: Cordialmente, Perfido (Truly devious #1)
Data di pubblicazione: 18 ottobre 2018
Autore: Maureen Johnson
Prezzo: 17,90 €
Editore: HarperCollins
Il mio giudizio:

In mezzo alle montagne del Vermont, avvolta nella nebbia e isolata da tutto, sorge la Ellingham Academy, una rinomata scuola superiore per studenti particolarmente dotati. Il suo fondatore, Albert Ellingham, aveva voluto renderla un luogo magico e misterioso, pieno di enigmi, sentieri tortuosi e giardini. "Un posto" disse, "dove imparare sia un gioco". Ma poco dopo l'apertura della scuola, nel 1936, sua moglie e sua figlia furono rapite e Dottie Epstein, la studentessa più brillante del corso, scomparve nel nulla. L'unico indizio trovato era un indovinello beffardo che elencava una serie di modi per uccidere, firmato "Cordialmente, Perfido". Il caso non fu mai risolto. Ottant'anni dopo Stevie Bell, aspirante criminologa, si presenta alla Ellingham Academy con un piano ambizioso: risolvere quel mistero. Cioè, lo farà non appena si sarà ambientata e avrà conosciuto meglio i suoi coinquilini: Ellie, l'artista appassionata di meccanica; Nate, scrittore in erba che ha già pubblicato un fantasy ma non riesce a trovare ispirazione per il secondo libro; Hayes, star di YoyTube, che è diventato famoso con una serie sugli zombie; e David, misterioso nerd sul cui conto Stevie non riesce a trovare nulla online o sui social. Poi iniziano ad accadere strane cose, e tutto a un tratto ricompare a sorpresa il misterioso Cordialmente Perfido... E quando la morte visita di nuovo la Ellingham Academy, Stevie non ha dubbi: il passato è strisciato fuori dalla tomba. L'assassino è ancora in circolazione, ma questa volta non la passerà liscia. Perché lei continuerà a cercarlo. L'enigma del passato si fonde con il mistero del presente dando vita a un'indagine che impegnerà Stevie Bell anche nei prossimi volumi della serie.


La serie Truly devious è composta così:
1. Truly, devious (Cordialmente, perfido);
2. The vanishing stair (inedito in Italia);
3. Ancora senza titolo





La mia recensione  



Sarà presto disponibile in Italia il romanzo young adult di Maureen Johnson "Cordialmente, Perfido", il primo capitolo di una trilogia mystery che arriverà sugli scaffali il 18 ottobre 2018 portando con sé un certo carico di aspettative. Questo perché anche se il nome potrebbe non far accendere alcuna lampadina ad alcuni di voi, la Johnson è in realtà un'autrice YA prolifica che gode di un certo seguito in tutto il mondo e che vede il suo nome accostato a quello di Cassandra Clare sulle copertine di numerosi volumi, antologie e spin-off legati alla serie Shadowhunters.
E visto che sono cuoriosa per natura, che Ottobre è il mese perfetto per concedersi qualche lettura un po' spooky e complice una notte insonne, ho deciso di tuffarmi in questa storia. Se sono qui a recensirla per voi è perché l'ho divorata in una sola seduta e ci tenevo a condividere con le mie persone preferite al mondo le mie opinioni a caldo!
Se siete alla ricerca di un libro che vi tenga incollati alle pagine, in cui il mistero è il vero protagonista e nulla è come sembra, "Cordialmente, Perfido" potrebbe fare al caso vostro. Le avventure di Stevie e le sue investigazioni vi terranno incollati alle pagine fino all'ultimo, ma sappiate che alla fine vi aspetterà un cliffhanger coi fiocchi!
La storia si svolge su due piani temporali, uno ambientato nel 1936 e uno invece ambientato nel presente, tra i confini della prestigiosa Ellingham Academy, liceo sperduto tra le nebbiose montagne del Vermont che accoglie alcune tra le giovani menti più brillanti del paese. Un mistero avvolge questa scuola da anni e solo l'ostinata determinazione di Stevie, la protagonista con la passione per l'investigazione, riuscirà a svelare le tremende verità che si celano dietro i tragici avvenimenti di cui l'accademia è stata teatro.

Non so voi, ma io adoro i romanzi che si muovono tra passato e presente, hanno una dimensione più complessa e se ben scritti sanno coinvolgermi fino in fondo, proprio come è successo con "Cordialmente, Perfido", che con la sua doppia linea temporale mi ha offerto la possibilità di immergermi tra le pieghe della trama e sentirmi davvero parte di essa. Certo, essendo il primo libro di una serie non ho trovato tutte le risposte che auspicavo e, anzi, alla fine mi sono trovata ad aver a che fare con un colpo di scena non da poco, ma tant'è. Me lo aspettavo e non mi ha disturbato, spero solo di trovare presto il tempo di leggere il secondo libro e di trovarvi più risposte!
Tutto accade tra le mura della Ellingham Academy, nata per il desiderio del suo fondatore, il magnate Albert Ellingham,  di creare una scuola gratuita che fosse un ambiente stimolante e ricco di sfide per guidare l'apprendimento dei suoi studenti, ma i buoni propositi del ricco benefattore non sono stati ripagati da un karma altrettanto positivoPoco dopo l'apertura dell'istituto, infatti, sua moglie e sua figlia sono state rapite per non essere mai più ritrovate e la stessa sorte è toccata anche a una delle studentesse. L'unico indizio rinvenuto fu un crudele indovinello firmato "Cordialmente, perfido", insufficiente per chiudere il caso rimasto irrisolto.
Ottant'anni dopo, sarà la giovane aspirante criminologa Stevie Bell a riprendere in mano il caso, iscrivendosi alla scuola con l'intento di svelare il mistero dietro queste scomparse. Stevie è una protagonista tanto risoluta quanto eccentrica, ma troverà pane per i suoi denti incrociando la sua strada con quella dei suoi stravaganti compagni di dormitorio, coinvolti a vari livelli nella vicenda che presto si arricchirà di un nuovo tragico capitolo, con l'improvvisa morte di uno degli studenti e la ricomparsa di Cordialmente, perfido.


Se pensate che finirò per svelarvi più di quello che ho detto fino a ora su "Cordialmente, Perfido", vi sbagliate e di grosso. Lungi da me darvi dettagli che possano rovinarvi tutte le sorprese che questo mystery racchiude: sono sicura che se lo facessi il mio karma non sarebbe più positivo di quello del fondatore della Ellingham Academy. Perciò accontentatevi di sapere che tra le pagine di questo romanzo troverete una matassa di misteri tutti da svelare, sia nel passato che nel presente, un finale mozzafiato e piuttosto aperto, che lascia spazio a nuove sconvolgenti possibili evoluzioni della trama, una storia d'amore appena accennata, che non ruba la scena alla trama ma sa intrattenere e una protagonista davvero adorabile.
Stevie è decisamente una di quelle ragazze che mi sarebbe piaciuto incontrare tra i banchi di scuola: eccentrica, determinata e con quell'irresistibile piglio alla Veronica Mars che non guasta mai, è il genere di protagonista di cui mi piace leggere
Altra cosa che ho amato particolarmente del romanzo è il lato mystery. Se in molti libri YA dello stesso genere questo elemento si è dimostrato essere un po' troppo debole, in quello della Johnson è decisamente il pezzo forte. Tra i dossier sulla tragedia passata e la crescente inquietudine che si respira tra le mura della scuola nel presente, la tensione narrativa sale alle stelle e l'alone di mistero che ruota attorno all'identità di Cordialmente Perfido rimane fittissimo fino all'ultimo!
Stevie, ambiziosa, determinata e genuinamente innamorata del mondo dell'investigazione, a distanza di quasi un secolo, con le sue indagini svelerà dettagli inquietanti sulla storia dell'accademia e dei suoi ospiti presenti e passati. Essendo il primo libro di una serie non mi aspetterei, fossi in voi, una caratterizzazione dei personaggi secondari molto curata, né tutte le risposte alle domande che sorgeranno durante la lettura. Ma non c'è da stupirsi, in fondo: solo sperare che nei prossimi libri la Johnson sia meno "Cordialmente Perfida" e ci regali qualche gioia in più!


Verdetto: un bel mystery che lascia col fiato (e il finale) sospeso

Livello sensualità:
Non pervenuto

4 commenti:

  1. Ciao! Questo romanzo mi ha colpita fin da subito, sia per la cover che per la trama. In fatto che sia una serie non mi convince del tutto, quindi per adesso è in forse. Aspetto le prossime recensioni^^

    RispondiElimina
  2. Adoro i misteri e mi ha colpito fin da subito sia il titolo che la trama di questo libro. Non vedo l'ora di leggerlo 😄

    RispondiElimina
  3. Io l'ho adorato questo libro anche se mi sono disperata alla parola Continua... e ora quanto bisognerà attendere?

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!