Atelier dei Libri: Storytel: arriva in Italia la Netflix degli audiolibri: pronti a scoprire la vostra nuova dipendenza letteraria?

mercoledì 4 luglio 2018

Storytel: arriva in Italia la Netflix degli audiolibri: pronti a scoprire la vostra nuova dipendenza letteraria?



Con un catalogo di 80.000 titoli, dei quali 40.000 in inglese e 1.500 già disponibili in Italiano, sbarca anche nel nostro paese Storytel, il servizio online su abbonamento che funziona come Netflix ma con gli audiolibri! Non so se lo sentite, il mio cuore che esplode di gioia, ma io lo sento forte e chiaro: da amante dei libri, con sempre meno tempo per leggere, gli audiolibri sono diventati il mio pane quotidiano.

E questa è sicuramente una grande notizia non solo per me, ma anche per il numero crescente di appassionati di letteratura che ogni anno scoprono il fascino e l'indubbia praticità di questo formato. Nel nostro paese, complice anche la facilità con cui è possibile fruirne dai dispositivi mobili, i consumatori di audiolibri sono praticamente raddoppiati negli ultimi anni, riscuotendo nuove attenzioni da parte degli editori che sempre più spesso impiegano narratori di alto livello per produrre titoli di qualità da distribuire tramite piattaforme come Audible di Amazon.
Da oggi però il colosso americano avrà un degno concorrente: Storytel, nata in Svezia nel 2005, oggi raggiunge ben 13 paesi e conta quasi 600.000 abbonati in tutto il mondo. Per il suo sbarco in Italia, l'azienda ha già stretto accordi con le maggiori case editrici e gruppi editoriali nostrani, tra i quali Mondadori (con Rizzoli, Einaudi, Piemme, Sperling & Kupfer), Marsilio, Feltrinelli, Iperborea, Minimum fax, Fazi, Manni, Astoria, Codice, Sem e il Gruppo Giunti (che comprende anche Bompiani e Disney) con il quale ha stretto un accordo in esclusiva.

Oltre ai 40.000 audiobook in inglese, il servizio conta già 1.500 titoli in italiano ai quali si aggiungeranno settimana dopo settimana decine di altre opere spaziando tra  Best seller, novità, thriller, saggistica, rosa, gialli, biografie e libri per bambini e ragazzi. Tra questi, da tenere d'occhio saranno sicuramente i titoli in esclusiva prodotti internamente da Storytel, impiegando alcuni dei più grandi nomi del mondo del teatro, del cinema e del doppiaggio per garantire un'esperienza di ascolto unica. 

Utilizzare Storytel sarà semplice e immediato: basterà scaricare l'App per smartphone e tablet (disponibile sia per iOS che Android) e sottoscrivere l'abbonamento, che dopo un primo mese di prova gratuito costerà 9,99€ al mese. Sfogliando il grande catalogo vi basterà scegliere il titolo da ascoltare e decidere se schiacciare subito play o scaricarlo sul vostro dispositivo per ascoltarlo in un secondo tempo, anche in modalità offline senza connessione internet!







CONFESSATE: STATE GIA' PENSANDO A QUALI LIBRI ASCOLTARE!

3 commenti:

  1. Non ho mai provato un audiolibro, ma sono molto curiosa di provare! È un'ottima scusa per iniziare! Grazie Glinda per darci sempre queste super notizie!

    RispondiElimina
  2. Non ho mai usato audiolibri, sinceramente preferisco leggere un romanzo. Non credo che riuscirei ad entrare nella storia ed emozionarmi ascoltando. Però per chi ne fa uso sarà sicuramente un buon affare.

    RispondiElimina
  3. Troppi pochi titoli in italiano

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!