Atelier dei Libri: Cover Love #270

lunedì 9 luglio 2018

Cover Love #270





Avete presente quei libri con un titolo talmente lungo che da solo potrebbe richiedere un'intera sessione di lettura? No? Bene, perché sto per farvene conoscere almeno tre in questa questa nuova puntata di Cover Love, la rubrica del lunedì inventata da me, che consiste in una classifica in cui vi mostro tre copertine che mi hanno stregata, siano esse di libri italiani, stranieri, vecchi o nuovi e vi da la possibilità di scoprire libri inediti in Italia! 
A voi non resta che dare uno sguardo alle copertine, innamorarvi follemente e scegliere nel sondaggio quella che vi è piaciuta di più! Se poi voleste lasciare un segno del vostro passaggio con un commento o condividere la rubrica con i vostri amici per farli partecipi della vostra nuova cotta letteraria, mi renderete una ragazza felice! 



LA MIA CLASSIFICA DELLA SETTIMANA SCORSA ERA:




1.  HERE AND NOW AND THEN
2. THE TIGER AT MIDNIGHT
3. EVERMORE

E SECONDO I VOSTRI VOTI LA COVER QUEEN DELLA SETTIMANA E'... 


THE TIGER AT MIDNIGHT



Per la seconda settimana di fila la mia classifica è stata modificata dai vostri voti! Non succedeva da un po', ma sono comunque felice che la splendida e suggestiva cover di The Tiger at Midnight abbia trionfato!





ECCO LE TRE FANTASTICHE COVER IN CORSA QUESTA SETTIMANA!




1. BLUE IS A DARKNESS WEAKENED BY LIGHT

La novella di Sarah McCarry è un breve racconto originale scritto per TOR.com disponibile gratuitamente (link dopo la trama). Per questo forse non possiamo parlare propriamente di "cover", ma la splendida illustrazione realizzata per la short story è in grado di trasmettere un senso di tiepida malinconia che mi colpisce dritta al cuore, e che non sfigurerebbe esposta in qualunque libreria.

TRAMA TRADOTTA DA ME

"Blue is a Darkness Weakened by Light" di Sarah McCarry parla di una ragazza solitaria, da poco trasferitasi nella grande città, in cerca dell'amore. Ciò che trova è un amico e confidente molto più vecchio e saggio di lei.






2. THE INCREDIBLE TRUE STORY OF THE MAKING OF THE EVE OF DESTRUCTION

Il premio per il titolo più lungo ha senza dubbio un vincitore, ma l'originale cover del libro di Amy Brashear è una perfetta candidata anche per Cover Love. Adoro la fusione tra il reale paesaggio rurale americano e il grande fungo atomico rosa fenicottero che lo sovrasta svettando verso il cielo. Mi piacciono i contrasti, i colori e il lettering in sgargiante stile hollywoodiano, perfetta per catturare l'atmosfera ironica che trapela dalla sinossi del libro.

TRAMA TRADOTTA DA ME



Arkansas, 1984: la città di Griffin Flat sarebbe del tutto sconosciuta se non fosse per il suo silos per missili nucleari. MAD - Mutually Assured Destruction (Distruzione Reciproca Assicurata) è una paura condivisa che ogni abitante prova a ignorare. Sfortunatamente è diventato impossibile ora che alcune grandi case di produzione hanno scelto Griffin Flat come location per girare il loro nuovo film sull'olocausto nucleare, chiamato L'alba della distruzione.
Quando la sedicenne Laura Ratliff conquista il ruolo di comparsa (con accompagnatore!) grazie a un concorso radiofonico, è più sollevata che eccitata. Trovarsi insieme alle star di Hollywood sul set di una finta guerra nucleare è una perfetta distrazione dall'essere la figlia unica di una famiglia davvero nucleare, anch'essa distrutta.
I suoi genitori hanno divorziato. Sua madre ha di recente sposato l'unico uomo afro-americano della città. Suo padre, un ufficiale delle Forze Aeree Strategiche, è assente... tranne quando telefona ad orari assurdi per avvisare di una possibile catastrofe imminente. D'altronde è il suo lavoro.
L'unico amico di Laura è il suo nuovo fratellastro, Terrence. Quando lo sceglie come suo accompagnatore riesce a far arrabbiare sia i suoi "amici" opportunisti che la squadra delle riprese ("ora il copione deve essere riadattato per "un altro nero"). Ma la modifica sembra nulla a confronto con ciò che accade sul set dopo un'esplosione nucleare prevista dal copione. Perché nessuno sembra sapere se ad esplodere sia stata una vera bomba nucleare o no. 




3. THE PAST AND OTHER THINGS THAT SHOULD STAY BURIED

Se è vero che titoli eccentrici spesso preannunciano cover eccentriche, il libro di S.D. Hutchinson ne è la prova su carta. Avevate mai visto un milk shake in versione verde poltiglia macabra? Io no, ma se lo avessi visto esposto su uno scaffale, sarebbe senza dubbio riuscito a cogliere la mia attenzione e strapparmi un sorriso. Un doppio successo per una copertina così ironica e originale da meritarsi una chance di vincere la corona!

TRAMA TRADOTTA DA ME


A Dino non dispiace passare il tempo con i morti. I suoi genitori possiedono un'agenzia funeraria e la morte è letteralmente l'attività di famiglia. Solo che non era abituato a sentirli rispondere. Non prima che la sua ex migliora amica July morisse improvvisamente, per poi tornare in vita. Ma non esattamente. In qualche modo, July non è del tutto viva, ma nemmeno del tutto morta.

Mentre Dino e July provano a capire cosa succede, dovranno anche confrontarsi con la disastrosa fine della loro amicizia, capire diverse cose l'uno dell'altra, di loro stessi e dei grandi misteri della vita.







ALLORA QUAL E' LA VOSTRA CLASSIFICA?



VOTATE!

2 commenti:

  1. Ho votato la prima, non credo di aver mai visto titoli così lunghi! XD

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!