venerdì 25 novembre 2016

Bookish Charts #5: cinque retellings che rivisitano le nostre fiabe preferite per sognare a occhi aperti!





Lo so, ieri vi ho lasciati senza nemmeno un post, ma questa per me è una settimana infinita, perciò spero possiate perdonarmi. Per aiutarvi a odiarmi un po' di meno, ho deciso di pubblicare una nuova Bookish Chart, visto che vi piacciono tantissimo e continuate a chiedermene di nuove. 
Certo, se mi suggeriste anche qualche tema sareste carinissimi e mi dareste una mano, ma questa è un'altra storia...

Per chi non lo sapesse, Bookish Charts è una rubrica in cui pubblico delle liste di consigli librosi tematici, per cui ogni volta le charts sono diverse tra loro (se non l'avete fatto, andate a spulciare quelle precedenti qui, qui, qui e qui).
Quella di oggi è una chart sognante. Ho pensato che sarebbe stato davvero carino consigliarvi cinque libri che rivisitassero in modo fantasioso le fiabe che ci hanno fatto compagnia da bambini. E che continuano ad appassionarci da adulti: non vorrete dirmi che non vi precipitate al cinema ogni volta che la Disney porta sul grande schermo una fiaba, vero? Andiamo a scoprire questi cinque romanzi (ce ne ho messo per fare una cernita tra tutti i retellings che mi sono passati tra le mani!), che secondo me vi faranno sognare ad occhi aperti.


LA MOGLIE DEL CALIFFO
Renée Ahdieh



Se seguite il mio blog, sapete che ho amato alla follia "La moglie del Califfo" (la mia recensione) di Renée Ahdieh, primo libro della duologia ispirata alla fascinosa storia de "Le mille e una notte".  
Ambientazioni ammalianti e mistero, amore e passione e tanta, tanta magia, solo solo alcuni degli ingredienti di questa storia senza tempo. p
Nessuno sa il perché ma il Califfo del Khorasan, il diciottenne Khalid, prende una moglie diversa ogni notte e ogni mattina uccide la sua consorte, subito dopo aver consumato le nozze. Nemmeno Shahrzad sa cosa lo spinga a un gesto così efferato, eppure si offre come moglie del Califfo: lei non lo teme, perché è determinata a mettere fine al suo regno di terrore. Vuole essere lei a ucciderlo prima che sia lui a puntarle un coltello alla gola. Ma questa volta, le cose andranno in modo diverso. Tra Khalid e Shahrazad scatta una scintilla che metterà in discussione tutto ciò in cui entrambi hanno sempre creduto: la verità, vi lascerà di stucco e anche il loro amore.

4 Febbraio 2016
Newton Compton,10,00 €
Serie composta da:
0.25 The Moth and the Flame 
0.5 The Crown and the Arrow


2. The Rose and the Dagger 





IL SENTIERO DEL BOSCO INCANTATO
Rosamund Hodge


Pur non avendo amato follemente "Bellezza crudele" (qui la mia recensione), altro retelling della stessa autrice, appartenente però a una serie, la "Cruel Beauty Universe", non posso non citare in questa chart "Il sentiero del bosco incantato". Un retelling standalone (autoconclusivo) che rivisita la storia di Cappuccetto Rosso in modo molto originale. Pubblicato giusto qualche giorno fa dalla Newton, questo è un libro che invita alla lettura, non c'è che dire.
La protagonista è Rachelle, che a diciotto anni è spietata e determinata nella lotta contro le magiche creature mortali che minacciano il suo mondo. Quando il Re le affida la protezione di Armand, il suo figlio prediletto, lei approfitta del Principe forzandolo a cercare assieme la spada che potrebbe salvare il loro mondo per sempre. Ma non si aspettava che questa ricerca l'avrebbe portata a scoprire segreti mortali, una tremenda magia nascosta e un amore che potrebbe essere la sua disfatta... Riuscirà Rachelle a fermare il calare dell'eterna notte sul proprio mondo?


13 Novembre 2016
Newton Compton, € 9,90
Autoconclusivo


WHITE RABBIT CHRONICLES
Gena Showalter


Tra tutti i retellings di Alice nel Paese delle Meraviglie pubblicati ultimamente, oggi ho scelto di parlarvi di quello un po' trasgressivo e molto romantico scritto da Gena Showalter! 
Si tratta di una serie conclusa e so che la cosa vi renderà piuttosto felici. Serie che io non ho terminato di leggere, ma che conto di finire al più presto e che racconta di Ali e dei suoi assurdi e adorabili amici di cui non potrete fare a meno di innamorarvi. Cosa rende unico questo gruppo? Non il fatto che sembrano una manica di teppisti, pieni di muscoli, sempre zeppi di lividi e con le facce da avanzi di galera. Ma il motivo che sta dietro al loro aspetto: zombie. Non quelli che siete abituati a vedere in The Walking Dead, sia chiaro. Questi, anche se affamati, sono invisibili agli occhi dei comuni mortali. Di queste creature Alice ne ha sentito parlare dal padre, ma pensava fosse folle. La realtà, però sa essere molto peggio della follia: in questo tributo alla storia di Lewis Carroll, Alice Bell darà filo da torcere ai suoi nemici e infiammerà il cuore del bel tenebroso Cole (che coppia!).

Serie conclusa composta da:
1. Alice in Zombieland (recensione)
2. 
Zombie allo specchio (recensione)
3.
La regina degli zombie
4. 
Zombie Party4.1 Kat in Zombieland



LA CAMERA DEL SANGUE
Jane Nickerson




Questo invece è un romanzo storico che rivisita in modo piuttosto conturbante la famigerata storia di Barbablù, che già di per sé metteva i brividi. 
Ambientato nel fumoso Mississippi ai tempi del 1860, il romanzo ci racconta la storia della giovane Sophia, che a diciassette anni non si è mai potuta concedere un lusso. 
A saziare la voglia di fasti c'è la provvidenziale morte del padre, che la lascia in affidamento al facoltoso e misterioso padrino Bernard, che sin da piccola ha ricoperto Sophia di doni preziosissimi.
Confesso: Sophia è molto frivola. Non deve stupirvi quindi che la morte del padre e il trasferimento a Wyndriven Abbey, l'incantevole tenuta di Bernard le creino una gioia incontenibile. Ma il suo distinto  e piuttosto affascinante padrino, che sembra essere ossessionato da lei, appare come qualcuno che nasconde un segreto. Un segreto terribile, che gronda sangue e incute terrore. Mentre i domestici bisbigliano storie del terrore, Sophia dovrà mettere da parte la sua passione per gli sfarzi e aprire gli occhi al cospetto di una realtà terrificante.

5 NOVEMBRE 2013
Mondadori, € 17,90
Autoconclusivo (la mia anteprima)





LA SERIE LUNAR CHRONICLES 
Marissa Meyer


Sarò una nostalgica, ma non resisto al richiamo delle principesse delle fiabe: per me è come il canto delle sirene! Se anche voi non siete capaci di dire di no a scarpette di cristallo, capelli chilometrici e matrigne malevole, allora la serie "Lunar Chonicles" di Marissa Meyer è quella che state cercando. Non fatevi scoraggiare dalla discutibile copertina scelta dalla Mondadori per Cinder, primo libro della saga, perché il contenuto davvero adorabile! Così come tutta la serie, che non ho continuato a leggere per paura che fosse interrotta, ma che ultimamente è stata ripresa dalla CE italiana con la pubblicazione di Cress.
Ogni libro narra delle avventure di una diversa protagonista delle fiabe, partendo da una Cenerentola ciborg, passando per una Cappuccetto Rosso innamorata del su "lupo" cattivo, girando attorno a una Rapunzel intrappolata su un satellite nello spazio profondo, per finire con una Biancaneve determinata a collaborare con le altre per togliere la cattivissima Regina Levana dal suo trono insanguinato! 




Il primo, Cinder, pubblicato il 13 Marzo 2012
Mondadori, € 17,00
Serie composta da:
0.5 Glitches
0.6 The little android
1. Cinder
1.5 The queen's army
2. Scarlet
3. Cress
3.1 Carswell's Guide to Being Lucky
3.5 Fairest
4. Winter 
4.5. Stars above



CHE NE DITE DELLE MIE PROPOSTE? VI HO FATTO SCOPRIRE QUALCHE LETTURA A CUI NON POTETE RESISTERE?

7 commenti:

  1. Di questi l'unico che mi è piaciuto è Cinder. E tutto il resto della serie *___*
    Il sentiero del bosco incantato ce l'ho in WL: sono tra i pochi che hanno apprezzato Bellezza crudele, e sono curiosa di vedere come sta crescendo l'autrice :D

    RispondiElimina
  2. Ho letto solo le Cronache Lunari e le ho amate alla follia, sto aspettando con ansia l'ultimo capitolo della saga e le varie novelle.. tu Glinda hai per caso qualche news?
    Mi ispira un sacco "la moglie del califfo"..gli altri non tantissimo!

    RispondiElimina
  3. Pensavo di essere completamente disinteressata ai retelling ma mi accorgo solo ora che invece più di un titolo mi ispira. Ammetto che ignoravo che La moglie del Califfo appartenesse a questa categoria, infatti è sa giorni che lo cerco perché l'ho rispolverato dalla mia wish list. Credo proprio che lo comprerò online e farò un pensierino anche per La camera di sangue e perché no anche Cinder. :)

    RispondiElimina
  4. Io ho letto ed amato alla follia Cinder ed infatti non vedo l'ora che esca Winter *o*
    "Il sentiero del bosco incantato" mi ispira molto come titolo! :D

    RispondiElimina
  5. Ciao! Bella chart, di quelli citati ho letto la moglie del califfo e cinder e mi sono piaciuti entrambi. Sono curiosa però anche degli altri ^^

    RispondiElimina
  6. Ne ho letto 3 su 5, e quello che mi è piaciuto di più è Cinder. Devo ancora finire la serie e sono piuttosto convinta di farlo nel 2017! Ho apprezzato anche La moglie del califfo, anche se in generale mi aspettavo di più. Probabilmente colpa delle altissime aspettative che avevo. Alice in zombieland invece è stata una delusione totale. Per me gli zombie-spirito sono stati un grandissimo NO! E nemmeno come retelling mi è piaciuto. Si è salvato soltanto per la lettura coinvolgente, ma niente di più. Camera di sangue e Il sentiero del bosco incantato sono in wishlist!

    RispondiElimina
  7. Bella, bella mi piace tanto questa charts!
    Allora "La moglie del califfo" divorato in un solo giorno e ad oggi, sto pregando per la pubblicazione del secondo.
    "Il sentiero del bosco incantato" non l'ho letto e non mi ispira tanto. Sarà che non mi fido dell'autrice..
    Gena Showalter è un genio, sono innamorata di questa saga.
    "La camera del sangue" ce l'ho in lista da un bel pò.
    "Cinder" l'ho letto qualche anno fa poi mi sono bloccata per colpa della leeeeeentezza della Mondadori :/

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...