sabato 29 ottobre 2016

Bookish Charts #3: cinque libri per godersi davvero un Halloween pieno di emozioni!


Non avrete mica pensato che mi fossi dimenticata delle Bookish Charts, vero? Mi ero solo presa una piccola pausa per idearne di nuove e divertenti, che potessero soddisfare la vostra curiosità e le vostre esigenze. E ieri, mentre ero sepolta sotto strati e strati di coperte, io e il mio Eterno Fidanzato, che è il mio fedele braccio destro in tutto ciò che faccio (in particolare quando sono a pezzi), abbiamo tirato su un post nuovo di zecca! E in perfetto stile Halloweeniano! Sì, perché il weekend è iniziato, la festa delle streghe ormai è vicina e non c'è nulla di meglio che festeggiare Halloween, se non con una bella carrellata di libri "spooky" da divorare

Per chi non lo sapesse, Bookish Charts è una rubrica in cui pubblico delle liste di consigli librosi tematici, per cui ogni volta le charts sono diverse tra loro! Oggi, non è un mistero, vi consiglierò ben cinque libri perfetti per chi vuole immergersi nello spirito di Halloween, o per chi volesse fare un regalo a qualcuno che ama, magari da accompagnare ai classici dolcetti (se poi qualcuno volesse regalare anche a me i dolcetti, o un libro - magari Once upon a zombie - posso fornirvi il mio indirizzo!)
Niente paura però! So che siete dei lettori che non amano l'horror spudorato, perciò ho scelto romanzi che sicuramente potranno piacere un po' a tutti: che amiate il romance, il paranormal, i libri strappacuore o quelli che facciano sorridere! Sono o non sono una brava blogger? 


Prima di passare alla chart, però, vi incito ancora una volta a scrivermi nei commenti dei suggerimenti sulle tematiche da affrontare nelle varie charts! Sarei felice di esaudire i vostri desideri e rispondere alle vostre richieste di consigli (libri per chi ha amato questo o quel romanzo, o per chi ama un particolare genere)!



ONCE UPON A ZOMBIE - IL COLORE DELLA PAURA
Billy Phillips 



Il primo titolo che voglio presentarvi in questa "orrorifica" selezione, è una piccola gemma che racchiude tra le sue pagine molti degli elementi che rendono Halloween una festa irresistibile per adulti e bambini. "Once upon a Zombie - Il Colore della Paura" è la storia della quattordicenne Caitlin, che dopo la scomparsa misteriosa della madre è diventata un vero concentrato di ansie e fobie irrazionali. Un problema difficile con cui fare i conti, soprattutto se hai la sfortuna di essere trascinata con l'inganno in un misterioso "rabbit hole" che catapulta Caitlin in un fiabesco universo alternativo, dove il Paese delle Meraviglie, l'Isola-che-non-c'è e il Regno di Oz non solo sono reali e tangibili, ma anche invasi da una ancor più tangibile orda di selvaggi zombie assetati di sangue! Pubblicato negli USA nel 2015, il romanzo ha vinto numerosi premi e il favore della critica, che lo consiglia sia ai ragazzi che agli adulti. Quindi, se siete curiosi di sapere come se la cavano le più amate principesse delle fiabe a fronteggiare un'invasione zombie in piena regola, questo ironico e ispirato retelling è la vostra occasione per scoprirlo!

15 Ottobre 2016
Edicart, € 12,65
Serie (non so dirvi di quanti libri sia composta, perché non è scritto da nessuna parte)





IL POTERE DELLA LISTA
Roxanne St. Claire



Il secondo titolo della nostra chart ci riporta in un contesto più realistico, ma per molti versi altrettanto spaventoso: le scuole superiori! Nei corridoi della prestigiosa Vienna High School solo una cosa fa la differenza tra chi conta davvero e chi no: la Lista.
Un elenco dei nomi delle dieci ragazze più belle e popolari della scuola che è in grado di aprire tutte le porte, persino a una come Kenzie, che da anonima studentessa appassionata di latino si ritrova invitata a tutti gli eventi più cool, nonché oggetto di romantiche intenzioni da parte di Josh, per cui ha sempre avuto una cotta non corrisposta. Questo è il potere della Lista, ma purtroppo per Kenzie si rivelerà non essere l'unico quando tutte le ragazze in essa elencate iniziano a morire, una dopo l'altra, in circostanze molto sospette. Una terribile coincidenza? Una maledizione? Un killer efferato che ha deciso di trasformare la Lista in un macabro necrologio? Kenzie dovrà sfruttare al meglio il poco tempo che le resta a disposizione per scoprirlo, mentre a voi basterà immergervi in questo fantastico mistery!

2 Novembre 2015 
Fabbri Editori, € 9,00
Autoconclusivo



UNA PRESENZA IN QUELLA CASA
Paige McKenzie
(La mia recensione)


Tratto dalla web serie di successo The Haunting of Sunshine Girl (potete trovarla su YouTube), "Una presenza in quella casa" è la storia di Sunshine, la cui vita cambia inaspettatamente quando si trasferisce nella sua nuova casa insieme alla madre adottiva Kat. L'edificio sembra celare oscure presenze, che si rivelano alla giovane protagonista sottoforma di strani fenomeni:, inspiegabili ombre nelle foto, oggetti che si spostano da soli, sinistre risatine nel buio della notte che ben presto si trasformano in lamenti strazianti. I timori di Sunshine non si placano nemmeno quando la madre prova a farli passare come semplici scherzi dell'immaginazione, visto che persino Kat sembra subire l'influsso malevolo della casa, comportandosi in modo sempre più strano.
Sunshine potrà contare solo sull'aiuto del suo migliore amico Nolan per svelare il segreto della casa e salvare la madre da una sorte che potrebbe essere peggiore della morte. Un libro ricco di suggestioni che riesce a regalare qualche brivido pur mantenendo una certa leggerezza nella narrazione, adatto a chi ama l'atmosfera di Halloween, i fantasmi e le storie di paura ma senza esagerare!

20 Gennaio 2016
Giunti, € 9,90  
Serie composta da:
3. The sacrifice of Sunshine Girl (in America ad Aprile)



ANTICHE VOCI DA SALEM
Adriana Mather



Le superstizioni di Halloween traggono spesso ispirazione da eventi realmente accaduti, proprio come fa "Antiche Voci da Salem", libro ambientato ai giorni nostri che ci porta nelle suggestive atmosfere della cittadina americana famosa per i suoi processi alle streghe. Anche Samantha Mather è famosa a Salem, suo malgrado. La nostra protagonista discende infatti da Cotton Mather, uno dei principali artefici dei famigerati processi. E, quando è costretta a tornare in città per badare al padre misteriosamente caduto in coma, viene accolta dal freddo benvenuto degli Eredi, un gruppo di ragazzi che discendono proprio dalle presunte streghe e non sembrano decisi a mettere da parte il loro rancore nei confronti della famiglia Mather.
Ma i veri problemi di Sam iniziano quando incontra Elijah, un'affascinante fantasma tragicamente coinvolto negli eventi di Salem che porta la ragazza a gettare luce su un'antica maledizione che si ripete nei secoli, esigendo un grave tributo da chiunque sia collegato a quei terribili eventi. A questo punto i più attenti di voi si saranno già accorti che il cognome dell'autrice e della protagonista coincidono: non si tratta di un caso, perché Adriana Mather è davvero la discendente di uno dei fautori dei processi di Salem! Motivo di più per lasciarsi incuriosire e "stregare" da questo fantastico libro.

31 Agosto 2016
Giunti, € 13,00
Serie (non so dirvi di quanti libri sia composta, perché non è scritto da nessuna parte)



SETTE MINUTI DOPO LA MEZZANOTTE
Patrick Ness



L'ultimo libro della nostra piccola charts Halloweenesca è un titolo che da molti, compresa la sottoscritta, viene considerato un piccolo capolavoro nel suo genere. "Sette Minuti Dopo la Mezzanotte" sono appena trascorsi quando Conor sente chiamare il suo nome: qualcuno, o qualcosa, sta bussando alla sua finestra. Il panico lo sconvolge al pensiero che possa trattarsi del suo incubo, l'apparizione urlante e oscura che lo perseguita ogni notte da quando sua madre ha iniziato le cure mediche. Ma il mostro che Conor si trova davanti non è l'orrendo essere che aveva immaginato, ma piuttosto una creatura antica e selvaggia che vuole da Conor la cosa più difficile di tutte: la verità.
I motivi per leggere "Sette Minuti Dopo la Mezzanotte" sono davvero tanti, ma trattandosi di una chart dedicata ad Halloween, proverò a sorvolare sul fantastico connubio di emozioni che il libro non potrà fare a meno di suscitarvi, e mi soffermerò piuttosto sulla suggestiva atmosfera che riesce a creare, grazie anche alle magnifiche illustrazioni che accompagnano la narrazione intensa e coinvolgente. In attesa dell'imminente uscita nelle sale del film (trailer), vi suggerisco di precipitarvi a leggerlo.

8 Gennaio 2012
Mondadori, € 13,60
Autoconclusivo


ALLORA SIETE PRONTI A RABBRIVIDIRE, RIDERE E LASCIARVI INCANTARE DA QUESTI LIBRI? QUALI VI INCURIOSISCONO DI PIU'?

13 commenti:

  1. Per Halloween trovo perfette le ghost stories, quindi "Una presenza in quella casa" lo trovo perfetto. Mi incuriosisce molto anche "Antiche voci da Salem"; le streghe mi hanno sempre affascinata, e a quanto pare questo libro è molto suggestivo. "Sette minuti dopo la mezzanotte" sembra anch'esso molto interessante. Il secondo, quello della Fabbri, è molto molto stuzzicante, indipendentemente da Halloween. Il primo, sugli zombie, sembra molto carino, ma forse non è abbastanza spaventoso per chi vuole provare un bel po' di paura. Insomma, sono belli tutti e cinque, e soprattutto è una lista che tocca un po' i gusti di tutti. 😍

    RispondiElimina
  2. Una presenza nella casa è davvero perfetto per Halloween!! Il potere della lista ministra tanto lo leggerò il prima possibile!:)

    RispondiElimina
  3. L'argomento streghe è in assoluto quello che mi attira di più, sia per festeggiare Halloween che in generale nella narrativa che tratta di paranormale. Se non ne hai ancora parlato, potrebbe essere un argomento carino quello dei romanzi con strgehe protagoniste.

    RispondiElimina
  4. Devo dire che non ne ho letto neanche uno ma Sette minuti dopo la mezzanotte è quello che mi ispira più di tutti! L'avevo visto su goodreads qualche mese fa e mi ero innamorata della trama: spero di leggerlo il prima possibile! *_*

    RispondiElimina
  5. Sette minuti dopo la mezzanotte è 😍 bellissimo. E anche once upon a zombie sembra molto carino!

    RispondiElimina
  6. "Antiche voci da Salem" è piaciuto tanto anche a me e sono d'accordo che sia una lettura adatta a questo periodo! In questi giorni invece sto leggendo il continuo di "Una presenza in quella casa" e direi che ho azzeccato momento ;)

    RispondiElimina
  7. Sette minuti dopo la mezzanotte e Una presenza in quella casa li ho già letti. Il primo è stata una splendida lettura dall'inizio alla fine e non vedo l'ora di vederla riportata sul grande schermo (aspettative alle stelle^^) - faccio presente che l'edizione con questa cover è priva di illustrazioni - mentre il secondo mi ha preso solo a tratti (situazioni noiose e banali si alternano a circostanze cariche di tensione).
    Devo recuperare Il potere della lista e Antiche voci da Salem, che avevo già puntato, e devo assolutamente mettere le mani su Once upon a zombie (guai a perdermi un retelling fiabesco!) che ho scoperto solo oggi grazie a te ^_^

    RispondiElimina
  8. A "Once upon a zombie" faccio la punta da quando è comparso per il web, con quella cover poi...come si fa a rimanere indifferenti!
    "Antiche voci da Salem" poi mi incuriosisce tantissimo per il tema della caccia alle streghe :)

    RispondiElimina
  9. - IL POTERE DELLA LISTA, mi incuriosisce tanto e lo vedo perfetto per un film :P
    - ANTICHE VOCI DA SALEM, adoro le storie sulle streghe, peccato che detesto le serie infinite...quindi finchè non si avrà un numero certo non la inizierò mai :P
    - SETTE MINUTI DOPO LA MEZZANOTTE, mi piace molto, ma aspetto il film :P

    RispondiElimina
  10. Il potere della lista sembra davvero interessante!!! Sarà un'ottima aggiunta alle mie letture.

    RispondiElimina
  11. :) Sette Minuti dopo la Mezzanotte siede buono buono sulla libreria in attesa di essere letto! Quest'anno per Halloween ho scelto altri due libri di cui pubblicherò le recensioni giovedì: uno di Stephen King e uno di Neil Gaiman ;)

    RispondiElimina
  12. Ciao Glinda! Post perfetto per questo periodo, mi piacerebbe leggere Antiche voci da Salem =)

    RispondiElimina
  13. Wow che spaventosa charts :D
    "Once upon a zombie" e "Sette minuti dopo la mezzanotte" sono quelli che mi ispirano maggiormente.

    Segnati in WL

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...