martedì 5 novembre 2013

Anteprima "La Camera di Sangue" di Jane Nickerson. Arriva la macabra e sensuale rivisitazione della storia di Barbablù in chiave gotica e storica

Quella di oggi e un'anteprima che per poco non mi sfuggiva e, vi assicuro, me ne sarei rammaricata moltissimo, perché il libro di cui sto per parlarvi è un romanzo da me molto atteso. Si tratta di una rivisitazione in chiave southern gothic, romance e molto dark, della fiaba di Barbablù, il titolo è "La stanza del sangue" e l'autrice è Jane Nickerson e uscirà il 5 Novembre 2013 per Mondadori Chrysalide. Oltre a essere affascinante e misterioso, il romanzo in questione è autoconclusivo, cosa che gioca decisamente a suo favore dato che ormai pare che non si pubblichi altro che serie di cui non sappiamo se vedremo mai la fine.
Quello scritto da Jane Nickerson è un libro che mescola la bellezza del romanzo storico, con le suggestive atmosfere tipiche del Sud degli Stati Uniti, proponendo una rivisitazione in chiave molo sensuale e  di una fiaba che in Italia non è molto gettonata, ma che è comunque abbastanza conosciuta. Amori proibiti e spaventosi, misteri da risolvere e storie del terrore bisbigliate a mezza voce, sono gli ingredienti di questo libro d'esordio che io non vedo l'ora di leggere.

Ci troviamo nel Mississippi del 1860 periodo antecedente alla Guerra di Secessione Americana. 
La diciassettenne Sophia Petheram ha sempre desiderato vivere nel lusso tipico dell'epoca, ma non ha mai potuto farlo. Non fino a quando suo padre muore lasciandola in custodia al misterioso padrino che sin da bambina l'ha riempita di regali costosi. Quando arriva a Wyndriven Abbey, Sophia si aspetta di trovare un uomo attempato e benestante, pronto a prendersi cura di lei come farebbe un padre, ma ciò che trova è ben diverso
Monsieur Bernard de Cressac, il suo padrino, è un avvenente gentiluomo di mezz'età dalla bellezza insinuante e dai comportamenti molto ambigui. 
Pur curandosi di lei come ci si aspetterebbe, le attenzioni che Bernard riserva a Sophia sembrano nascondere molto di più che un semplice affetto "paterno". Sophia diventa il centro delle attenzioni del suo benefattore, che sembra ammaliato da lei al limite dell'ossessione. La giovane ne è attratta e allo stesso tempo spaventata, perché c'è qualcosa in lui di sinistro. 
Mentre i fasti della nuova vita trovata a Wyndriven Abbey e le attenzioni del suo tutore la faranno sentire come in un sogno, voci che bisbigliano storie di sfrenate passioni e di morti misteriose le faranno temere il peggio... 


Data di pubblicazione: 5 Novembre 2013
Titolo: La Camera di Sangue 
Autrice: Jane Nickerson 
Editore: Mondadori
 Prezzo € 17,00 
 Pagine 372



Sophia Petheram ha diciassette anni quando, dopo la morte del padre, attraversa in carrozza la selva intricata e spettrale che conduce alla tenuta di Wyndriven Abbey, in Mississippi. Qui sta per conoscere finalmente il ricco amico di famiglia che la prenderà in custodia: monsieur Bernard de Cressac. Fin dall'arrivo nella nuova dimora, Sophia si trova a vivere nel lusso più sfrenato, viziata e accontentata nei minimi capricci. La ragazza è affascinata dalla generosità e dal carisma di monsieur Bernard. Lui le impedisce, però, di ricevere visite e, in sua assenza, la affida all'occhio vigile di Odette, una giovane dama di compagnia francese. A spaventare Sophia è il passato del facoltoso tutore, sposato più volte: le sue mogli sono morte in circostanze misteriose e la ragazza ne intravede i fantasmi. Hanno tutte i capelli rossi, con sfumature color bronzo e oro. Proprio come lei. Ma se l'amore è un assassino meraviglioso, Sophia vuole scoprirne il volto. 




Insomma, io lo desidero alla follia e il fatto che la Mondadori abbia mantenuto la cover mi rende molto felice! E voi, che ne dite? 

16 commenti:

  1. Certo che la scelta di ricalcare il titolo di Angela Carter è veramente squallido. E l'accostamento davvero impietoso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora che mi ci fai pensare non è una scelta molto felice, in effetti.

      Elimina
  2. Uscita davvero interessante e cover stupenda *A* grazie per questa anteprima!

    RispondiElimina
  3. Perchè no? Mettiamolo in lista!!:D

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. E la lista dei desideri si allunga .... Grazie !!!
    A parte gli scherzi... uscita davvero intrigante e la cover poi ... wow ! ;)

    RispondiElimina
  6. La cover è magnifica, in più, la favola di Barbalù mi è sempre piaciuta moltissimo, dunque, sarà mio!!!

    RispondiElimina
  7. Mi ispira tantissimo e la cover è veramente meravigliosa *-*

    RispondiElimina
  8. Ma com'è la favola di Barbablù? Non era un pirata? Uhm...

    RispondiElimina
  9. La cover è bellissima, mi sa che ci farò un pensierino . Ma quale è la storia di Barbablù????

    RispondiElimina
  10. bella, bellissima la cover!! la trama mi piace ma prima di comprarlo, leggerò la recensione.
    ehm allora non sono l'unica che non conosce la favola di barbablù ^_^

    RispondiElimina
  11. Ammetto che non conoscevo la favola di barbablù, quindi sarò ben felice di scoprirla attraverso questo romanzo ;)

    RispondiElimina
  12. L'ho cercata in internet..... non c'entra nulla coi pirati hahaha
    Cmq una bella storia macabra :-)

    RispondiElimina
  13. questo titolo mi ispira un sacco! Anche la copertina è meravigliosa :)

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...