Atelier dei Libri: Anteprima "La Corte di Rose e Spine" di Sarah J.Maas. Scopri la nuova serie paranormal romance che ha incantato i lettori di tutto il mondo!

mercoledì 27 febbraio 2019

Anteprima "La Corte di Rose e Spine" di Sarah J.Maas. Scopri la nuova serie paranormal romance che ha incantato i lettori di tutto il mondo!

Sapete bene che quando si tratta di festeggiare la pubblicazione di un libro che aspettavo da tempo. non sono brava a contenermi. Infatti le mie dita fremevano da mesi all'idea di poter scrivere questo post, ma ho deciso di aspettare fino a quando non avrei avuto abbastanza informazioni sulla pubblicazione italiana di "A Court of Thorns and Roses" prima di iniziare a tempestarvi con i miei deliri.
Visto che giusto ieri la Mondadori ci ha sorpresi con un cover reveal in sordina sul suo sito, ho pensato che il momento fosse quanto meno propizio perciò eccomi qui, felice come una bambina prima di scartare i suoi regali di Natale per la pubblicazione de "La Corte di Rose e Spine", primo capitolo della serie fantasy e paranormal romance new adult scritta dalla regina Sarah J.Maas.
Se siete amanti dei fantasy conoscerete l'autrice, diventata celebre per la sua bellissima serie "Throne of Glass" che, seppur con molta lentezza, la Mondadori si appresta a concludere. Nell'attesa avremo tutto il tempo di innamorarci follemente della sua saga a tinte romance e un tantino hot (vi avverto, nel caso in cui vi state chiedendo se il fatto che sia indirizzata a un pubblico new adult volesse dire che troverete contenuti sessuali più espliciti, la risposta è sì), che ha letteralmente steso i lettori di tutto il mondo. Io, che non son capace di resistere alle tentazioni, custodisco gelosamente l'edizione originale di questo libro, ma sono piuttosto felice delle scelte grafiche di Mondadori (che strano, vero? Di solito mi fanno venire voglia di lanciare i libri dalla finestra!) e non vedo l'ora di iniziare a leggerla. Potrei persino decidere di fare una pazzia questa sera, prepararmi un bagno caldo e immergermi nella lettura di "La Corte di Rose e Spine".  Continuate a leggere per scoprire tutti i dettagli e la data di uscita!
La storia è nata come un retelling de "La Bella e la Bestia", celebre fiaba di cui Sarah J.Maas è da sempre innamorata. L'autrice ha iniziato la stesura nel 2009 e, andando avanti nella scrittura, si è sempre di più discostata dalla fiaba che l'ha ispirata: la sua è una storia dark, sensuale e conturbante, che di sicuro vi stupirà
Ambientata in un mondo popolato da umani e faerie, la saga segue le avventure della cacciatrice diciannovenne Feyre che, dopo aver ucciso un lupo nei boschi, viene perseguitata da una feroce bestia che chiede un riscatto per la vita che ha preso. Feyre vuole disperatamente salvare la propria famiglia e proteggere la pace che regna nelle sue terre, quindi si arrende alla bestia, andando a vivere con lei nella terra dei Faerie per non fare ritorno mai più. 
Una volta arrivata a destinazione, però, Feyre scopre che la bestia non è una semplice creatura dell'altro mondo, ma un bellissimo e nobile mutaforma di nome Tamlin. Tra Feyre e Tamiln nascerà una complicità bruciante di desiderio, ma un'antica minaccia incombe sul regno dei Fae e potrebbe distruggere tutto ciò che Feyre ha imparato ad amare...



Titolo: La Corte di rose e Spine (A Court of Thorn and Roses #1)
Data di pubblicazione: 19 Marzo 2019
Autrice: Sarah J. Maas
Editore: Mondadori
Collana: Chrysalide
Prezzo: 16,90 €
Pagine: 408


“Un paio di occhi dorati brillavano nella boscaglia accanto a me. La foresta era silenziosa. Il vento non soffiava più. Persino la neve aveva smesso di scendere. Quel lupo era enorme. Il petto mi si strinse fino a farmi male. E in quell’istante mi resi conto che la mia vita dipendeva da una sola domanda: era solo? Afferrai l’arco e tirai indietro la corda. Non potevo permettermi di mancarlo. Non quando avevo una sola freccia con me.” 
Una volta tornata al suo villaggio dopo aver ucciso quel lupo spaventoso, però, la diciannovenne Feyre riceve la visita di una creatura bestiale che irrompe a casa sua per chiederle conto di ciò che ha appena fatto. L’animale che ha ucciso, infatti, non era un lupo comune ma un Fae e secondo la legge “ogni attacco ingiustificato da parte di un umano a un essere fatato può essere ripagato solo con una vita umana in cambio. Una vita per una vita”. Ma non è la morte il destino di Feyre, bensì l’allontanamento dalla sua famiglia, dal suo villaggio, dal mondo degli umani, per finire nel Regno di Prythian, una terra magica e ingannevole di cui fino a quel momento aveva solamente sentito raccontare nelle leggende. Qui Feyre sarà libera di muoversi ma non di tornare a casa, e vivrà nel castello del suo rapitore, Tamlin, che, come ben presto scoprirà la ragazza, non è un animale mostruoso ma un essere immortale, costretto a nascondere il proprio volto dietro a una maschera. Una creatura nei confronti della quale, dopo la fredda ostilità iniziale, e nonostante i rischi che questo comporta, Feyre inizierà a provare un interesse via via più forte che si trasformerà ben presto in una passione dirompente.
Quando poi un’ombra antica si allungherà minacciosa sul regno fatato, la ragazza si troverà di fronte a un bivio drammatico. Se non dovesse trovare il modo di fermarla, sancirà la condanna di Tamlin e del suo mondo…


La serie A Court of Thorns and Roses è così composta:
1. A Court of Thorns and Roses (La corte di rose e spine)
2. A Court of Mist and Fury (La corte di nebbia e furia - presto in Italia)
3. A Court of Wings and Ruin (La corte di ali e rovina - 
presto in Italia)
3.1 A Court of Frost and Starlight 
(Ancora senza titolo - presto in Italia)





LO ASPETTIAMO ASSIEME?

8 commenti:

  1. Sono felicissima di questa notizia! E cosa ancora più sconvolgente, mi piace la cover! Questa volta la Mondadori merita un applauso, complimenti.

    RispondiElimina
  2. Fantastico lo aspettavo da tempo!

    RispondiElimina
  3. Ps... Grazie x questo aggiornamento!

    RispondiElimina
  4. Sto impazzendo manca poco ormai non vedo l'ora

    RispondiElimina
  5. Sto impazzendo manca poco ormai non vedo l'ora

    RispondiElimina
  6. Sto impazzendo manca poco ormai non vedo l'ora

    RispondiElimina
  7. Trovo il tuo stile nel recensire impeccabile sei riuscita a descrivere la vera essenza del libro ed il complicato groviglio di sensazioni, emozioni e sentimenti, in continuo contrasto tra loro, con estrema semplicità (scusa ma ci tenevo a fartelo sapere e del resto "quando ce vo ce vo")
    Tornando al libro io lo definirei a dir poco favoloso! Ogni volta che credevo di capire quale sarebbe stato lo sviluppo successivo ecco qua che la trama virava bruscamente e mi stupiva di nuovo.
    Aspetto trepidante di scoprire cos'altro ha in serbo per noi (poveri sognatori ormai quasi estinti) questa grande autrice fantasy e spero di non dover attendere troppo per poter leggere il seguito delle due saghe nate dalla sua penna

    RispondiElimina
  8. Non è un po' (troppo) simile a Wintersong?
    Mi è piaciuto quello, immagino apprezzerei anche questo.

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!