Atelier dei Libri: Cover Love #289

lunedì 26 novembre 2018

Cover Love #289



In quest'ultimo lunedì di novembre inauguriamo una nuova puntata di Cover Love che, se tutto va bene tra impegni e dolori, sarà anche l'ultima dell'anno. Questo perché a partire dalla prossima settimana, inizierà la fase eliminatoria che ci condurrà a scegliere la Cover Queen del 2018! Non vedo l'ora, ma prima vi do il benvenuto a questa puntata di Cover Love, rubrica inventata da me, che consiste in una classifica in cui vi mostro tre copertine che mi hanno stregata, siano esse di libri italiani, stranieri, vecchi o nuovi e vi da la possibilità di scoprire libri inediti in Italia! 
A voi non resta che dare uno sguardo alle copertine, innamorarvi follemente e scegliere nel sondaggio quella che vi è piaciuta di più! Se poi voleste lasciare un segno del vostro passaggio con un commento o condividere la rubrica con i vostri amici per farli partecipi della vostra nuova cotta letteraria, mi renderete una ragazza felice! 

LA MIA CLASSIFICA DELLA SETTIMANA SCORSA ERA:




 1. SORCERY OF THORNS
2. LUCKY STRIKES
3.  WITH THE FIRE ON HIGH
E SECONDO I VOSTRI VOTI LA COVER QUEEN DELLA SETTIMANA E'... 


SORCERY OF THORNS

Quando trovo delle cover così belle a cui assegnare il mio primo posto in Cover Love, non riesco a non avere il presentimento che saranno vincitrici senza appello! Ed è proprio quello che ho pensato quando ho visto per la prima volta Sorcery of Thorns, che avete confermato vincitrice con un ampio margine di voti. Che sia una possibile contendente al titolo di Cover Queen del 2018? Staremo a vedere!


ECCO LE TRE FANTASTICHE COVER IN CORSA QUESTA SETTIMANA!


THE GIRL WHO WAS SATURDAY NIGHT


L'originale e bellissimo "effetto neon" che illumina la cover di The Girl Who Was Saturday Night rispecchia perfettamente l'essenza sfavillante di questo romanzo così sopra le righe. Vi basterà dare una rapida lettura alla trama per capire che la storia racchiusa tra le sue pagine brilla per originalità, e insieme a questa stupenda cover ha letteralmente l'effetto di attirarmi come una falena che resta abbagliata dall'insegna luminosa di un night club.  



TRAMA TRADOTTA DA ME

Diciannovenni, senza prospettive ed inevitabilmente famosi, i gemelli Nicholas e Nouschka Tremblay stanno provando a superare la notorietà di loro padre, il Franco-Canadese Étienne, artista dotato di un geniale senso dell'assurdo e della capacità di finire sempre in prigione. "Ai bei tempi, era in grado di tornare da uno dei suoi show con una busta di carta piena di intimo femminile. Fuori dal Québec nessuno lo ha mai sentito nominare, ovviamente. Il Québec ha un disperato bisogno di Star".
Fin dall'infanzia, Étienne li ha resi parte dei suoi spudorati tentativi di sedurre la provincia, mostrandoli nei talk show per poi abbandonarli con il nonno decrepito e sparire inghiottito da qualche squallido party. Ora la fama di Étienne è scomparsa e i gemelli fanno i loro errori da persone quasi-adulte, ognuno dei quali finisce puntualmente sulle copertine dei tabloid locali. Nouschka non ha soltanto bisogno di lasciarsi l'infanzia alle spalle, ma dovrà anche abbandonare suo fratello, le cui decisioni sempre più sbagliate rischiano di portarla a fondo con lui.   




GIRLS OF PAPER AND FIRE


Lo sguardo dorato e irresistibile di Lei ci squadra dalla splendente copertina di Girls of Paper and Fire, un fantasy dal profumo orientale che promette di stregarci con storie di amori celati, passioni proibite e complotti letali. La seduzione è un'arte raffinata che la protagonista dovrà apprendere a costo della vita, ma per quanto mi riguarda, l'abbraccio dei colori caldi e delle scintille dorate che sprizzano da questa cover mi ha già conquistata.



TRAMA TRADOTTA DA ME

Lei è un membro della Casta di Carta, la classe più bassa e oppressa di Ikhara. Vive in un remoto villaggio con suo padre, perseguitata dalla traumatica visione di sua madre rapita dalle guardie imperiali dieci anni prima. Ora le guardie sono tornate, questa volta per prendere Lei, la ragazza dagli occhi dorati che ha stuzzicato l'interesse del Re.
Durante le settimane di addestramento nell'opulento e soffocante palazzo, Lei con altre otto ragazze impara le abilità e l'arte della seduzione che si addicono a una consorte reale. Ma lei non riesce a restare a guardare mentre il fato la consuma. Piuttosto, fa qualcosa di impensabile--si innamora. La sua relazione proibita si intreccia con un complotto esplosivo che minaccia le fondamenta stesse di Ikhara, e Lei, che nel cuore è ancora una semplice ragazza di campagna, deve decidere quanto in la vorrà spingersi per cercare giustizia e vendetta.




LA BUIA DISCESA DI ELIZABETH FRANKENSTEIN

Non sono molte le occasioni in cui un romanzo compare su Cover Love nella sua versione italiana, a volte perché sono invariate rispetto a quelle estere o (spesso) perché le scelte dei nostri editori in fatto di copertine sono quantomeno discutibili. A volte però capita che una cover italiana mi piaccia persino di più dell'originale, come nel caso di "La buia discesa di Elizabeth Frankenstein", romanzo di cui vi ho già parlato sul blog e che mi ha subito stregata con lo splendido intreccio di colori e forme di cui fa sfoggio. Inoltre, ho un debole per le trecce!



TRAMA

La piccola Elizabeth Lavenza non mangiava un pasto decente da giorni e le sue braccia erano coperte di lividi quando il giudice Frankenstein l'ha portata via dall'orfanotrofio e da una vita di maltrattamenti perché diventasse la compagna di giochi di suo figlio Victor, un ragazzino cupo e solitario che aveva tutto, tranne che un amico. Victor era la sua salvezza, l'occasione per sottrarsi alla miseria, e da quel giorno Elizabeth, decisa a non lasciarsi sfuggire l'opportunità di cambiare in meglio la propria esistenza, ha fatto tutto ciò che era in suo potere per rendersi indispensabile. E ci è riuscita: la famiglia Frankenstein l'ha accolta, le ha dato una casa, un letto caldo in cui dormire, buon cibo e vestiti bellissimi. Lei e Victor sono diventati inseparabili. Ma quella nuova, meravigliosa vita ha un prezzo. Con il passare degli anni, Elizabeth ha dovuto imparare a convivere con il temperamento violento di Victor, ad accontentare ogni suo capriccio, ad assecondarlo nei suoi vizi. Perché dietro gli occhioni azzurri e il sorriso dolce si nasconde in realtà il cuore calcolatore di una giovane donna decisa a sopravvivere a qualunque costo... anche quando il mondo che credeva di conoscere sprofonda nelle tenebre.








ALLORA QUAL E' LA VOSTRA CLASSIFICA?

VOTATE!


1 commento:

  1. Nessun dubbio:
    1. GIRLS OF PAPER AND FIRE
    2. LA BUIA DISCESA DI ELIZABETH FRANKENSTEIN
    3. THE GIRL WHO WAS SATURDAY NIGHT

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!