mercoledì 17 agosto 2016

Recensione "Oblivion II- Onyx attraverso gli occhi di Daemon" di Jennifer Armentrout


L'estate, si sa, non è un periodo fatto per stare al pc. In effetti preferirei essere sdraiata su un'isola tropicale, oppure semplicemente su una delle bellissime spiagge della mia cara Calabria, piuttosto che confinata in città. Ma non tutti i mali vengono per nuocere! Mentre tutti si godono vacanze da sogno io posso dedicarmi, almeno un po', alle mie passioni. Motivo per cui, invece che chiudere il blog per le vacanze, pubblico la mia recensione del secondo libro dal POV di Daemon edito dalla Giunti!


Titolo: Oblivion II - Onyx attraverso gli occhi di Daemon (Lux 1.5)
Data di pubblicazione: 6 Luglio 2016
Editore: Giunti Y
Prezzo: 12,00 €
Pagine: 336



Era inevitabile, Daemon si sta davvero innamorando di Katy e mai, come in questa occasione, lo ammette in modo così intimo e sincero. La ritrosia di Katy non dura a lungo, Daemon sa essere molto convincente ed è la prima volta che è travolto da un sentimento così piacevole e devastante. Si sente responsabile per aver coinvolto Katy in qualcosa di molto più grande di lei, ma non ha nessuna intenzione di opporsi ai sentimenti che prova, ormai è troppo tardi per tornare indietro. La loro è una relazione imprudente, ma un pericolo ancora più grande arrivato dallo spazio si aggira sulla Terra. E, come se non bastasse, il Dipartimento della Difesa ormai sa tutto di loro. A sconvolgere ancor più la vita dell’alieno ci pensa la misteriosa ricomparsa della ragazza di Dawson, il gemello che Daemon aveva creduto morto. Troppi segreti oscurano l’universo e per Daemon ora è giunto il momento di scoprire la verità, però non è più solo. Lui e Katy rischieranno tutto per amore, un amore che va ben oltre i confini dello spazio. Un nuovo volume che ci permette di rivivere le emozioni di Onyx attraverso la voce sexy di Daemon Black.


La mia recensione


Come vi ho già spiegato in precedenza (recensione "Oblivion I"), questa è la seconda parte della novella companion della serie Lux conosciuta in patria come Oblivion, ma che in Italia è stata suddivisa in ben tre libri dalla Giunti
Per quanto sia discutibile sia la decisione di suddividere in tre libri quella che sarebbe stata una novella, ammetto di essere felice di aver avuto l'opportunità di leggere il POV di Daemon della vicenda che ha coinvolto lui e Katy. 
Sì, perché questo spin-off altro non è che il retelling della serie, vista però dagli occhi dell'alieno Daemon. Stessa spiaggia stesso mare, direte voi. E io non posso darvi torto: la storia è quella, la conosciamo. Eppure, eppure... 
Per quanto le novità apportate dalla Armentrout in questi nuovi capitoli narrati dal POV di Daemon siano ben poche, la verità è che il punto di vista del protagonista maschile da un bello scossone alla storia, donandole uno spessore inatteso! L'autrice, infatti, è un vero asso nella narrazione dal punto di vista maschile e in questi libri lo dimostra senza ombra di dubbio. 
Non vi negherò che, se siete alla ricerca di novità, questa "trilogia" interna alla serie non può rispondere alle vostre esigenze. Tuttavia se siete delle fan incallite e stareste tutta la notte a guardare il cielo in attesa che il vostro Daemon vi saluti dal firmamento, allora non potete perdervi la possibilità di conoscere il suo punto di vista
L'ho detto nella prima recensione e lo dico anche in questa: entrare nella mente di Daemon è un'esperienza davvero consigliata alle amanti della serie. Non ve ne pentirete!

Se state leggendo questa recensione, sicuramente conoscete la storia. Ma se così non fosse, non sarò io a farvi degli spoiler indesiderati. Vi basti sapere che la voce narrante è quella dell'alieno più irritante, pieno di sé e adorabile che possiate incontrare: Daemon Black. Viziato, arrogante, bellissimo, enigmatico e Luxen. Ovvero una forma di vita proveniente da un altro pianeta. Un concentrato di testosterone alieno (?!) e rompicapi da risolvere. Un uragano che si è abbattuto sulla bookblogger Katy, amante dell'urban fantasy che si è trovata nel mezzo di una guerra cosmica tra specie aliene contrapposte che si scontrano senza sosta sul suolo terrestre. 
Dal loro primissimo incontro, Daemon ha percepito qualcosa in Katy. Qualcosa che somiglia a un'attrazione irresistibile. Questo "qualcosa" ha tenuto lontano il nostro alieno dalla ragazza che è diventata per lui croce e delizia. Ma questo, ragazzi miei, era il prima. 
In "Oblivion II" tutto è passato a un livello successivo. Un evento drammatico ha costretto Daemon a compiere una scelta da cui non si torna indietro e che ha creato un legame indissolubile tra lui e Katy, innescando nella ragazza un cambiamento profondo e irreversibileTutto sembra precipitare: Katy non è più la stessa, gli Arum, gli alieni che danno la caccia ai Luxen, sono sul piede di guerra e il Dipartimento della Difesa (una sorta di Men in Black) sembra aver drizzato le antenne. Come se non bastasse quel "qualcosa" che Daemon nutriva per Katy nel primo libro, si è trasformato in un sentimento che non può essere ignorato. Ma come fare a conquistare la ragazza che ha allontanato con tutte le sue forze e che, come se non bastasse, ha un pretendente agguerrito che le fa la corte e le offre comprensione? 
Passione, avventura, ironia, misteri e un bel po' di fantascienza in salsa YA: tutto questo è "Oblivion II".  Una lettura d'evasione che non può mancare sul comodino delle amanti della Armentrout!

Ancora una volta ribadisco che non è facile per me recensire questi libri. Prima di tutto a causa della divisione in tre volumi, che ha resto tutto molto più lento e prevedibile. E in secondo luogo perché si tratta di un retelling. Avendo letto i libri narrati dal punto di vista di Katy, infatti, conosco benissimo la storia e per quanto adori il POV di Daemon, avrei preferito ampiamente avere il tomo di Oblivion nella sua interezza, per potermi gustare al meglio i momenti inediti e l'esperienza dell'essere nella mente dell'alieno che tanto amiamo.
Fortuna che la Armentrout è una maestra nel dar voce ai pensieri dei suoi personaggi maschili: Daemon è una vera scoperta, capitolo dopo capitolo. Per quanto non si possa contare su una moltitudine di scene inedite, infatti, leggendo questi libri si ha la certezza delle emozioni assicurate dal bel lavoro di caratterizzazione che l'autrice ha fatto con il nostro eroe. Se pensavate di aver amato Daemon nei libri dal POV di Katy, sappiate che questa versione della storia potrebbe stendervi definitivamente.
Tanti atteggiamenti del nostro caro Luxen, infatti, rimanevano un mistero e non nego che alcuni comportamenti immaturi e prepotenti mi hanno irritato non poco nei primi libri della saga  Lux. Leggendo la vicenda attraverso gli occhi del protagonista, però, si comprende cosa si nasconde dietro il sorriso sfacciato e le battute all'arsenico di Daemon e si percepisce una profondità insperata, che nella serie si rivela solo negli ultimi libri. Ho trovato davvero coinvolgente assistere al conflitto interiore di Daemon, vederlo innamorarsi sempre di più e lottare con tutto se stesso per non soccombere a un sentimento tanto umano e irresistibile. Alzi la mano chi farebbe carte false per vedere il nostro Luxen rodersi di gelosia, struggersi per amore e farsi in quattro per conquistare il cuore di KatySe avete sentito l'impulso di sollevare entrambe le braccia e agitare le mani a mo di cheerleader, allora non esitate e tuffatevi in questa lettura! Magari a "trilogia" ultimata, per godervi pienamente l'esperienza!


Verdetto: imperdibile per i fan della serie 

Livello di intimità: baci e carezze! 


La serie LUX è composta così


18 commenti:

  1. Sto ancora leggendo la serie Lux (sono arrivata a Opal) quindi non mi è concesso leggere anche questa tua recensione, ma tanto so che sarà bellissima...purtroppo la potrò leggere più in là :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahha, ma dai! Io non faccio spoiler :P

      Elimina
  2. Penso che la serie Lux sia tra le più belle che ho letto; ho letto primo di Oblivion e l'ho amato, non vedo l'ora di leggere questo��

    RispondiElimina
  3. Concordo con tutto quello che hai detto,per me i POV potevano essere racchiusi in un unico volume dal momento che non ci sono grandi novità,ho letto solo Oblivion I per il momento e nonostante non ci sia nulla di nuovo è stato un piacere rileggere questa storia,amo la serie Lux e amo Daemon Black 😍

    RispondiElimina
  4. Credo che la leggerò una volta che sarà finita. Non mi piace il modo in cui è stata divisa, ma in fondo la Giunti qualche sciocchezza con questa serie l'ha sempre fatta. Sono molto curiosa di leggere la storia raccontata da lui ^^ ciaooo

    RispondiElimina
  5. Non vedo l'ora di leggerlo! Essendo fan della serie ormai da anni, quando ho scoperto l'esistenza di Oblivion non potevo essere più felice. Unico motivo per il quale non ho ancora letto il secondo volume? Nelle librerie vicine a me è introvabile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cavolo, strano! Nemmeno su ordinazione?

      Elimina
  6. Non vedo l'ora di poterla completare questa serie, perché la zia Jen... è la zia Jen. :-)

    RispondiElimina
  7. Aspettavo con ansia la versione Deamon di Onyx per leggere direttamente la sua reazione all'arrivo di Blake..(Ben, Brad, Bilbo Baggins.. :D) e come il precedente non mi ha deluso!

    RispondiElimina
  8. Uff sta storia della divisione in più volumi, proprio non mi va giù :/
    36 € per rileggere la stessa storia. si, ok..il punto di vista narrativo è diverso ma ciò non cambia la trama della storia.

    RispondiElimina
  9. Il fatto che qui l'abbiano divisa, mi fa incazzare un po', sinceramente. Perché così paghiamo tre volte, però ahimè, è così!
    A me son piaciuti molto questi due primi volumi, amo Daemon come personaggio, anche se come ho già detto, ogni tanto merita una sberla, eccome che la merita. u.u
    Secondo me sono anche scritti bene, perché si vede che come idea è venuta all'autrice stessa, e non l'ha fatto come richiesta per i fan. E c'è molta differenza in questo.
    Poi, bè, la storia sarà anche quella da un lato, ma allo stesso tempo secondo me è come "nuova", perché non solo entri nella sua testa e leggi cosa prova lui in quei momenti, ma leggiamo anche di scene di vita in casa loro, tra Deamon e Dee e così via, scene che ovviamente nella serie originale, nei primi tre libri non abbiamo.

    RispondiElimina
  10. Ebbene sono arrivata anche io alla fine di questo bellissimo sequel. Spero presto di acquistare il terzo capitolo! Ho scritto anche io delle mie impressioni sul mio blog, se ti va passa a trovarmi e a dire cosa ne pensi!
    https://enchantedbybooksblog.wordpress.com/2016/10/19/recensione-oblivion-ii-onyx-attraverso-gli-occhi-di-daemon-di-jennifer-l-armentrout/

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...