sabato 29 settembre 2012

Recensione, Oltre i Limiti di Katie McGarry

E fu così che mi innamorai dell'ennesimo contemporary romance, amici miei. Primo della serie dal titolo omonimo composta da romanzi autoconclusivi anche se legati tra loro, Oltre i Limiti di
Katie McGarry è stata una lettura meravigliosa e straziante che mi ha tenuto sveglia per due notti di fila.

Titolo: Oltre i Limiti (Pushing The Limits #1)
Data di pubblicazione: 21 Gennaio 2014
Casa editrice: De Agostini
Autore: Katie McGarry 
Prezzo: 14, 90 €
Pagine: 432 
Il mio voto



Nessuno sa cosa sia successo a Echo Emerson, la ragazza più popolare della scuola, la notte in cui le sue braccia si sono operte di cicatrici. Nemmeno lei ricorda niente e vuole solo ritornare alla normalità, ignorando i pettegolezzi e le occhiate sospettose dei suoi ex-amici. Ma quando Noah Hutchins - il "bad boy" del quartiere - irrompe nella sua vita con la sua giacca di pelle, i suoi modi da duro e la sua inspiegabile tenerezza, il mondo di Echo cambia. All'apparenza i due non hanno nulla in comune, e i segreti che custodiscono rendono complicato il loro rapporto. Eppure, a dispetto di tutto, non riescono a fare a meno l'uno dell'altra. Dove li porterà l'attrazione che li consuma e che cos'è disposta a rischiare Echo per l'unico ragazzo che potrebbe insegnarle di nuovo ad amare?



La mia recensione 




Pushing The Limits è uno di quei romanzi a cui ci si affeziona in modo irreversibile, rimanendo incollati alle sue pagine per ore e ore e pensando alla sua storia anche una volta chiuso definitivamente il libro. 
Scritto in prima persona dal punto di vista alternato dei due protagonisti, questo primo volume della piccola serie romantica e drammatica per giovani adulti dal titolo omonimo, è una perla della letteratura romance contemporanea. 
La penna della McGarry è affilata e tagliente e riesce con successo a trascinare chi si imbatte nei suoi scritti in un universo fatto di drammi esistenziali, amore e crescita interiore a cui è difficile rimanere indifferenti.
Se state cercando una storia coinvolgente, passionale ed emozionante su molteplici livelli, questo miei cari è il romanzo che fa per voi. 
Due ragazzi alla soglia della maggiore età, due giovani adulti alle prese con le difficoltà che la vita ha riservato loro, due cuori infranti agli antipodi che si incontreranno a metà strada nella terra del dolore, per unirsi in una storia di rinascita e accettazione.

Continuai a passarle le dita fra i riccioli morbidi, ascoltando il cinguettio degli uccelli. Non le tremavano le spalle, non c’erano lacrime sulle guance. Il pianto peggiore non era quello visibile a tutti… frignare agli angoli delle strade, strapparsi di dosso i vestiti. No, era molto peggio quando a piangere era l’anima, e niente riusciva a darle conforto. Alla fine, restava sempre una cicatrice. In persone come me ed Echo, l’anima aveva più cicatrici che esperienze di vita. POV di Noah, da "Oltre i Limiti".
Echo Emerson ha quasi diciotto anni, ma si porta dietro una valigia di dispiaceri insolita per una ragazza della sua età. Dopo aver perso il suo adorato fratello in guerra, la popolare Echo ha visto il suo mondo cambiare in un modo che non avrebbe mai potuto ponderare. Oltre al dolore per la sua perdita, qualcosa ha per sempre minato tutto ciò per cui ha sempre lottato: la sua reputazione scolastica da cui dipende direttamente l'affetto di suo padre. 
>Nella sua mente c'è un'ombra che annebbia i ricordi della giornata in cui ha rischiato di perdere la vita a causa di una serie di tagli che le hanno inciso le braccia in modo efferato. Quel buco nella sua memoria e il bisogno di coprire le cicatrici con maniche lunghe e guanti anche d'estate, hanno rasformato Echo in un'emarginata alimentando i gossip sulla sua probabile inclinazione all'autolesionismo
Quello di Echo è un personaggio profondamente ferito e tormentato la cui storia familiare difficile e i dolorosi ricordi che la tormentano, toccano le corde del cuore. Sola e messa all'angolo dai drammi che la perseguitano, lei sembra desiderare ciò che di più semplice esiste al mondo: la normalità. Ma come si può tornare indietro dopo aver attraversato la linea invisibile che divide il mondo dei normali da quello dei "diversi"?
Il suo destino prenderà una piega inattesa quando incontrerà quello di Noah Hutchins: bello, dannato e con un cuore inaspettatamente grande.

Noah inspirò ed espirò lentamente. La sua postura si ammorbidì, e altrettanto fece la sua voce. «Se hai paura, dimmelo. Se hai voglia di piangere o urlare, fallo. E non farti venire in mente di voltare le spalle a quello che abbiamo, solo perché pensi che sia la cosa migliore per me. La realtà è questa, Echo: voglio restarti accanto. Se vuoi andare al centro commerciale completamente nuda per mostrare al mondo le cicatrici, permettimi di tenerti la mano. Se vuoi incontrare tua madre, dimmelo. Forse non sarò sempre in grado di capire, ma dannazione, piccoletta, ci proverò.» POV di Echo, da "Oltre i limiti"
Apparentemente Noah non è altro il cassico bad boy della scuola. Sfacciato, sexy e con una reputazione di donnaiolo incallito, si aggira per i corridoi a testa alta sfoggiando un sorriso beffardo e una serie di tatuaggi che non passano certo inosservati. Niente sembra poter intaccare il suo atteggiamento strafottente, niente sembra poter turbare la sua anima.
Ciò che nessuno sa è che in realtà nel cuore di Noah alberga un'immensa dose d'amore, tutta riservata ai suoi fratellini minori da cui è stato diviso in seguito alla morte di entrambi i genitori. Dopo essere saltato da una pessima famiglia affidataria all'altra, la sua pelle si è indurita trasformandosi in una corazza vera e propria che possa proteggerlo dal mondo esterno. 
Il suo unico desiderio è quello di potersi ricongiungere, una volta raggiunto il diploma, con i suoi adorati fratelli. Il modo in cui lui è attaccato a loro, il sincero affetto, il bisogno di proteggerli, la volontà di star loro vicino non è solo delizioso: è straziante, coinvolgente, commovente, palpabile.
Quando la sua strada s'incrocerà con quella della bella e strana Echo Emerson, che come lui è in terapia dalla psicologa della scuola, il suo mondo collasserà difronte al sorriso da sirena per cui sarà disposto a cambiare ogni parte della sua esistenza.
«Cosa vuoi sentirti dire? Che sono esausta? Terrorizzata? Confusa? Che vorrei solo appoggiare la testa al tuo petto e dormire per ore, ma non succederà perché stai per mollarmi?»«Sì» disse in fretta, aggiungendo altrettanto rapidamente: «No. Tutto tranne l’ultima parte». Fece una pausa. «Echo, come fai a pensare che ti lascerei? Come fai a dubitare dei miei sentimenti?»«Perché» risposi, sentendo lo stomaco aggrovigliarsi, «mi hai vista dare di matto. Mi hai vista quasi impazzire.»I muscoli delle spalle gli si tesero visibilmente. «Ti ho vista combattere contro il peggior ricordo della tua vita e sconfiggerlo. Non travisare, Echo. Mi sono battuto al tuo fianco. Devi avere un po’ di fiducia in me… in noi.»  POV di Echo, da "Oltre i limiti"



Pushing The Limits non è solo una storia d'amore tra due ragazzi interrotti, ma anche il dipinto di due vite distrutte a causa di ciò che li avrebbe dovuti proteggere: la famiglia. Se Echo è tormentata dal bisogno e dal terrore di scoprire chi le ha fatto del male e dalla necessità di colmare il vuoto lasciato dalla freddezza di suo padre, dalla follia di sua madre e dalla morte di suo fratello; Noah è stato tradito dal destino che lo ha privato in una sola notte di tutti coloro a cui tenesse.
Il loro incontro e il modo in cui il loro rapporto cresce e si sviluppa, tra i mille ostacoli posti dalla diversità tra i due e dalla volontà di Echo di tornare alla normalità -cosa che non può fare certo a fianco del teppista della scuola-, è in un tempo sublime, straziante e passionale.
L'attrazione che scocca tra i due è capace di lasciarti senza fiato e con le ginocchia tremanti, mentre i conflitti che si frappongono al loro "vissero felici e contenti" sono maturi e dolorosamente realistici.
La loro è un'avventura che li condurrà a condividere ciò che di più caro e segreto custodiscono nel cuore, unendosi nella lotta per sopravvivere e cercando l'una di ricostruire la propria sanità mentale e l'altro di rimettere assieme i cocchi della sua famiglia.
Mi sono totalmente innamorata della narrazione ironica e allo stesso tempo commovente delle McGarry, che riesce a portarti sulla soglia delle lacrime in diversi momenti e per diverse motivazioni. 
Adorabili anche i pesonaggi secondari, Beth e Isaiah, migliori amici di Noah su cui verrà basato i prossimi romanzi della serie!

Verdetto: un libro che non lascia il tempo di respirare


Livello sensualità: speziato, ma non troppo!

71 commenti:

  1. Non potrei essere più d'accordo con te per ogni singola parola che hai detto riguardo Pushing the Limits. Mi ha stregata, conquistata e tenuta incollata alle pagine proprio con la stessa grazia con cui lo ha fatto a te!

    RispondiElimina
  2. E' davvero un romanzo bellissimo. Poi Noah... *swoon* Cioè ne vogliamo parlare?! E' così dolce e bello e sexy e così affezionato ai fratelli <3 Settimana prossima metto un pezzo di PTL nel Words of Love!

    RispondiElimina
  3. desiderio irrefrenabile di leggerlo!!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E di rileggerlo! ^_^ Non vedo l'ora di fare Words of Love con questo libro, ne morirete!!

      Elimina
  4. Non è proprio il mio genere, ma la tua recensione, impeccabile come sempre, ti instilla la voglia di leggerlo! Ci farò un pensierino...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia! Io ho imparato ad amare i contemporay romance in cui ci sono Bad Boy e Vergini Tormentate! Sono la mia nuova fissazione <3

      Elimina
  5. Avevo già notato questo libro da parecchio tempo e ormai credo proprio che lo comprerò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti conviene proprio leggerlo! Se leggi in lingua ti consiglio di iscriverti a Netgalley, lì puoi trovare tutti i titoli in anteprima e recensirli per loro!

      Elimina
  6. Mi ispira tantissimo! Credo che me lo comprero' presto!

    RispondiElimina
  7. Ho letto questo libro in estate (qui la mia recensione:http://www.unlibroperdueamiche.blogspot.it/2012/08/recensione-pushing-limits-di-katie.html)

    è fantastico!!! E poi Noah.... <3 <3 xD

    RispondiElimina
  8. Voglio leggerlo,speriamo che esce presto in Italia :)

    RispondiElimina
  9. Spero che presto arrivi anche in Italia perché mi ispira molto, non mi sento ancora pronta a buttarmi nella lettura in lingua, cosa che invece faccio con i telefilm...santi sottotitoli ahahaahha volevo inoltre fare i complimenti per il blog, davvero carino!

    RispondiElimina
  10. a me è bastato leggere "one bad boy...one lost girl" e già so partita!! la recensione poi, ha fatto il resto! speriamo che lo pubblichino anche qui!

    RispondiElimina
  11. interessantissima scoperta glinda, riesci sempre a scovare libri straordinari, speriamo in una pubblicazione italiana perchè sembra molto avvincente!!!

    RispondiElimina
  12. Sono contenta che ti sia piaciuto! :D
    Io l'ho adorato.

    RispondiElimina
  13. Oddio quanta meraviglia! Spero che esca presto in Italia, è un peccato che da noi dei libri così belli vengano pubblicati tardi. Adoro la tua recensione e la trama! Lo vorrei **

    RispondiElimina
  14. Grazie Glinda, mi hai fatto venire voglia di rileggere in lingua e cimentarmi con un inglese vero e non lavorativo. Infatti l'ho ordinato.. Entro il 12 dovrei averlo...

    RispondiElimina
  15. Lo voglio lo voglio lo voglio *_* ok bando alle ciance e vado ad ordinarlo u.u chissene che deve arrivare da oltreoceano U_U
    Comunque grazie mille Glinda sto veramente ampliando la mia libreria (ghghgh povera la mia mamma *_*).

    RispondiElimina
  16. che bella recensione!!!!!!!!!!
    credo proprio che lo comprerò anche se ho iniziato solo recentemente a leggere libri in lingua!sembra proprio interessante!

    RispondiElimina
  17. è fantastico, quanto vorrei leggerlo .

    RispondiElimina
  18. La tua recensione mi ha messo voglia di leggerlo!

    RispondiElimina
  19. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  20. Sapete per caso se e quando esce in italiano? :D

    RispondiElimina
  21. Adesso mi è venuta voglia di leggerlo!! Questo è stato tradotto e pubblicato in Italia?

    RispondiElimina
  22. Visto il successo che sta incontrando questo genere forse c'è la speranza che lo pubblichino anche da noi?

    RispondiElimina
  23. Peccato che non è prevista la pubblicazione ç___ç

    RispondiElimina
  24. Lo voglio,lo voglio,lo voglio...sapete quando esce in italia????? E visto il ritardo nn potremmo fare una petizione per portarlo qui più velocemente?? Beate voi che siete capici di leggerelibri in lingua!!!!!

    RispondiElimina
  25. ciao ho letto che uscirà il 21 gennaio 2014, ma che non è una duologia ma addirittura ci saranno 4 libri più una novella tu Glinda ne sai qualcosa?

    RispondiElimina
  26. dopo questa recensione posso solo dire che spero di averlo di averlo presto *-*

    RispondiElimina
  27. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  28. Ciao,quindi non è ancora uscito?:) Scusa ma non ho capito bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! E' uscito il 21 Gennaio (oggi), io l'ho letto in inglese ^_^

      Elimina
  29. oddio nn vedo l ora di leggerlo e da quando ho visto le anteprime ke dico ke questo libro e mioooooo infatto domani vado a comprarlo xke nn vedo lò ora di leggerloo :):) cmq bellissima recensione mi hai messso ancora piu voglia di leggerloo :):)

    RispondiElimina
  30. letto tutto d'un fiato... davvero emozionante... <3

    RispondiElimina
  31. Straordinario! Letto, mangiato, respirato... non riuscivo a staccarmi dalle pagine. Che dire... Bisogna leggerlo e rilegerlo perche' una sola lettura non basta

    RispondiElimina
  32. Non vedo l' ora di leggerlo...........da quando ho visto la tua recensione del libro in inglese mi sono ripromessa di leggerlo in italiano!!!!! Preparatevi, arrivo!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  33. Finalmente, l'ho letto!!!! e una sola cosa si può dire: magnifico!!!! non riuscivo a staccarmi dal libro e l'ho finito in pochissimo tempo....ahhhh ....sto ancora sognando Noah.

    RispondiElimina
  34. ciao :D vi andrebbe di passare sul mio blog? http://thebooksfeeling.blogspot.it/

    RispondiElimina
  35. Letto in un pomeriggio, senza riuscire a togliere le mani dal libro neanche per un attimo, bellissimo, e' entrato di diritto nella mia personalissima hit di libri irrinunciabili!!!
    Per questo ringrazio Glinda che ho "incontrato" per caso un giorno cercando bei libri da leggere in rete, e dopo aver letto la recensione di un libro che avevo appena finito ho realizzato l'affinita' letteraria e ho cominciato a farmi indirettamente consigliare da lei le mie letture.....

    RispondiElimina
  36. sto leggendo questo libro,prima di acquistarlo ho letto la recensione e che dire, è magnifico!! :)

    RispondiElimina
  37. Ho letto questo libro in un giorno...Echo è la ragazza più forte di cui abbia mai letto...veramente un ottimo libro!

    RispondiElimina
  38. letto 2 volte...è sempre bellissimo leggerlo...:-)

    RispondiElimina
  39. Questo libro l'ho amato!! Spero che pubblichino altri libri della McGarry della serie "Pushing the limits".

    RispondiElimina
  40. Uno dei libri più belli mai letti...!!

    RispondiElimina
  41. Questo libro è stupendo ! Non vedo l'ora di leggerlo!

    RispondiElimina
  42. Uno dei libri che ho amato di più.. non vedo l'ora di rileggerlo!

    RispondiElimina
  43. Devo dire che già la trama mi aveva incuriosito parecchio ma dopo aver letto la tua recensione mi viene ancora più voglia di leggerlo.

    RispondiElimina
  44. La storia mi ispira così tanto >.< <3!Recensiose magnifica Glinda <3 !

    RispondiElimina
  45. Uno dei miei libri preferiti in assoluto *-*

    RispondiElimina
  46. Devo ancora leggerlo...ma voglio rimediare mi attrae troppo

    RispondiElimina
  47. Sarà che ho un debole per i bad boys . . . ma voglio assolutamente leggerlo, ora sono troppo curiosa!

    RispondiElimina
  48. tanta voglia di leggerlo :)
    marialice pompilii

    RispondiElimina
  49. Ho giá letto in libro in ebook tantissimo tempo fa in un pomeriggio e l'ho amato davvero tanto. Echo e Noah mi hanno conquistato,mi sono entrati nel cuore lentamente,fino a che non mi hanno mai lasciato più. Questo è uno dei pochi libri che ho apprezzato veramente tanto. Ricordo ancora che quel pomeriggio in cui lo finì alla fine mi sentivo vuota,ma solo perchè volevo leggere il seguito all'istante,mi ero troppo affezzionata a loro. Consiglio davvero questo libro a tutti. Ne vale davvero la pena!

    RispondiElimina
  50. Inizialmente questo libro era finito nell'infinita lista dei libri da leggere, senza poi esserne molto convinta. Ma leggendo la tua recensione e le frasi scelte è salito subito ai primi posti di quella stessa lista. Non sono cosa mi abbia colpito di più, ma penso che se un libro ti riesca a colpire da una semplice frase, allora vale la pena di essere letto. :)

    RispondiElimina
  51. Voglio assolutamente leggerlo *.* non vedo l'ora!

    RispondiElimina
  52. ''Oltre i limiti'' è un romanzo di cui ho letto tantissime recensioni positive ♥ E la tua non fa che confermare i miei pensieri! Che quella Echo protagonista sia fantastica poi... è sicuro ♥ Affezionarmi ad un personaggio e a tutta la storia in modo indissolubile è quello che voglio *--*

    RispondiElimina
  53. Mi ispira tantissimo, da come ne ho sentito parlare! Non vedo l'ora di leggerlo!

    RispondiElimina
  54. L'ho letto un paio di mesi fa ed è una dei pochi libri in cui mi sono sentita parte integrante della storia, mi ha davvero colpito la storia di Echo, la sensibilità di Noah nascosta dietro quel suo atteggiamento da cattivo ragazzo, ho versato molte lacrime, e ho apprezzato molto che l'autrice abbia messo alla fine del libro i titoli delle canzoni che hanno ispirato il film :) che dire? Una perfezione di libro <3

    RispondiElimina
  55. Ho letto questo libro, dopo aver letto la tua recensione e devo dire che l'ho amato alla pazzia. Sono molto selettiva sui libri che leggo, non importa quanto bene se ne parli o quanto sia famoso il suo autore, se quando leggo la trama o la recensione, non scocca la scintilla, e inutile comprarlo perchè non riuscirei a leggerlo. E per questo che mi affido ai blog come questo, quando devo prendere un libro. Le tue recensioni finora, non mi hanno mai deluso. Scrivi molto bene, e in modo esaustiente.E questo libro è magnifico, e la tua recensione superba, mi hai fatto capire in maniera semplice e completa ciò che rende questo libro un grande bestseller, per me. E questo e un talento che non tutti hanno. :)

    RispondiElimina
  56. Non lo conoscevo.. devo leggerlo assolutamente! :)

    RispondiElimina
  57. Questo romanzo mi ispira tantissimo!!!*___*..ormai è in WL già da un po..ho letto un sacco di recensioni e fin ora tutte positive!sarei davvero curiosa di leggerlo!!!!^_^

    RispondiElimina
  58. Mi piacerebbe moltissimo leggerlo. Sembra interessante!

    RispondiElimina
  59. Ciao vorrei chiederti un consiglio magari se mi dai la tua email...

    RispondiElimina
  60. L'ho trovato molto carino. Ho trovato un po' esagerato il fatto che i pezzi dei ricordi affiorassero così in fretta alla fine.

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...