lunedì 13 maggio 2013

Recensione in anteprima "Ti aspettavo" di J.Lynn

Capita che alcuni romanzi riescano a tenerti sveglio di notte e siano in grado di emozionare e far ridere nel giro di poche pagine. "Ti aspettavo" di J. Lynn che verrà presto pubblicato da Nord, è uno di quei romanzi. Il genere è quello più amato al momento, ovvero in new adult, e i temi sono profondi e piccanti in un tempo. 
Se siete quel tipo di lettori che insulta gli amanti dei libri d'evasione, girate a largo, questa recensione non fa per voi (e forse nemmeno questo blog a ben vedere).

Autrice: J. Lynn alias Jennifer L. Armentrout
Titolo: Ti aspettavo (Wait For you #1)
Data di pubblicazione: 16 Gennaio 2014
Casa editrice: Editrice Nord  
Prezzo: 16,90 €
Pagine: 406
ll mio voto:




L’università è la sua via di fuga. Per troppi anni, dopo quella maledetta festa di Halloween, l’esistenza di Avery Morgansten è stata un incubo, e adesso lei può finalmente ricominciare da capo. Tutto ciò che deve fare è arrivare puntuale alle lezioni, mantenere un profilo basso e – magari – riuscire a stringere qualche nuova amicizia. Quello che deve assolutamente evitare, invece, è attirare l’attenzione dell’unico ragazzo che potrebbe mandare in frantumi il suo futuro… 
Cameron Hamilton è il sogno proibito delle studentesse del campus: fisico atletico e ammalianti occhi azzurri, è il classico ribelle dal quale una brava ragazza come Avery dovrebbe tenersi alla larga. Eppure Cam pare proprio spuntare ovunque, col suo atteggiamento disincantato, le simpatiche punzecchiature e quel sorriso irresistibile. E Avery non può ignorare il fatto che, ogni volta che sono insieme, il resto del mondo scompare e lei sente risvegliarsi quella parte di sé che pensava di aver perduto per sempre. 
Però, quando inizia a ricevere delle e-mail minacciose e delle strane telefonate notturne, Avery si rende conto che il passato non vuole lasciarla andare. Prima o poi la verità verrà galla e, per superare anche quella prova, lei avrà bisogno d’aiuto. Ma la relazione con Cam sarà la colonna che la sorreggerà o lo «sbaglio» che la trascinerà a fondo?


La mia recensione 

«Voglio stare con te fin dalla prima volta che mi hai detto di no. Aspettavo solo che tu cambiassi idea.» Da "Ti aspettavo"
Non ho mai nascosto la mia passione per i contemporary romance new adult, genere che in Italia sta prendendo piede solo adesso, ma che nel mondo spopola da un bel po', ecco perché finisco col leggere e amare romanzi in inglese per poi scoprire che uscirianno anche nel nostro Paese.  
E' il caso di "Wait for you", di J. Lynn (pseudonimo di J. L. Armentrout ovvero l'autrice dell'attesissimo Obsidian che arriverà per la Giunty Y grazie alla nostra petizione), romanzo che verrà presto pubblicato dalla Editrice Nord e che tutti gli amanti del new adult dovrebbero leggere.
Ironico, sexy, romantico e molto realistico, "Wait for you" è il primo di una serie di romanzi d'amore autoconclusivi in cui in ogni libro vedremo una differente coppia di protagoisti (tutti però legati alla stessa cerchia di amicizie) e in cui vengono affrontati temi importanti e spinosi come la violenza sessuale e i difficili rapporti familiari, e temi più frivoli come i primi innamoramenti e le prime esperienze sotto le lenzuola. Per il contenuto esplicito del libro non mi sento di consigliarlo ai giovanissimi, direi che il romanzo si adatta principalmente a una fascia d'età che va tra i 17 e i 100 anni, ecco.

«Domani è un altro giorno.»
«Che succede domani?»
«Te lo chiederò di nuovo.»Scossi la testa. «La risposta sarà la stessa.»
«Forse sì. O forse no.» Allungò una mano e con un polpastrello mi picchiettò la punta del naso. «E forse dirai di sì. Sono paziente... e poi, ehi, come hai detto tu, non mi arrendo facilmente.»
«Fantastico», borbottai, ma... oh, santo cielo, nel mio petto c’era una vibrazione sconosciuta.
«Sapevo che l’avresti vista così.» Mi strizzò la punta del naso e io gli scacciai la mano. «Non preoccuparti, conosco la verità.»
«La verità su cosa?»
Arretrò. «Non sei pronta, eppure vorresti dirmi di sì.»
Restai a bocca aperta.
«Va bene.» Il suo sorriso si fece arrogante. «Non è facile stare con me, ma ti posso assicurare che ti divertirai.»
E poi, prima che potessi rispondere a tono, mi diede un ultimo buffetto sul naso e mi chiuse la portiera in faccia. Da "Ti aspettavo"

"Ti aspettavo" racconta la storia della diciannovenne Avery, che dopo una tremenda esperienza personale ha deciso di lasciare la sua città e mettere centinaia di chilometri tra sé e il proprio passato. Nonostante non venga esplicato chiaramente è subito palese- almeno in parte - quale sia il trauma subito da Avery, ma ciò non implica una mancanza di mistero. In effetti le domande riguardo alla vita della protagonista sono molte: perché i suoi genitori le hanno voltato le spalle? Perché a scuola è diventata il bersaglio di tutte le malelingue? Perché viene perseguitata ancora telefonate e messaggi di scherno? Questi misteri avranno lentamente risposta, ma prima che ciò avvenga farà la sua comparsa colui che determina una vera e propria svolta nella vita di Avery. 
Sto parlando di Cameron Hamilton: bellissimo, popolare, intelligente e con la battuta sempre pronta. Cam ha tutte le carte in regola per far sciogliere le lettrici (chi si aspetta il solito belloccio senza cervello dovrà ricredersi) e irromperà nel fragile mondo di Avery mettendo tutto in discussione e spingendo tutti i tasti giusti per far capitolare le insicurezze di lei. 
Avery viene dunque travolta dall'uragano Cameron, un uragano munito di uno spiccato senso dell'umorismo, una pazienza infinita e un fascino capace di stendere uno stuolo di donne, ma l'unica con cui vorrebbe stare continua a rifiutare i suoi inviti.

«Buonanotte, Avery.»E poi mi baciò. Mi baciò come mi aveva baciata subito prima di andarsene la sera del nostro appuntamento. Mi baciò come se fosse in debito d’ossigeno e io fossi l’unica aria che aveva bisogno di respirare. Mi tenne la mano sul collo, mi tenne sollevata sui gomiti mentre la sua bocca divorava la mia. E quello era l’unico verbo che descrivesse con precisione il modo in cui mi baciava. Cam mi divorava. Da "Ti aspettavo"

Come avete potuto leggere da questo delizioso estratto, tra i due protagonisti nasce un rapporto d'amicizia e complicità molto speciale, fatto di battibecchi e situazioni adorabili che strappano sorrisi e sospiri. Avery odia essere al centro dell'attenzione, essere toccata e non sopporta l'idea di lasciare che qualcuno invada i suoi spazi, eppure Cam sembra fortemente intenzionato a farle cambiare idea. Lui è ovunque: vive nel suo stesso stabile, è il suo partner nella classe di astronomia e ha una strana fissazione col portarle la colazione a casa o andare direttamente a prepararla nella sua cucina.
E' impossibile non sciogliersi al cospetto di un personaggio come Cameron. Con la sua pazienza, la sua perseveranza, il suo essere sexy e spavaldo, ma sempre gentile e premuroso, fa girare la testa dalle prime pagine. Ma J. Lynn, che è chiaramente un'autrice davvero abile nel far struggere i propri lettori, non lesina in quanto a lati oscuri: Cam non è il ragazzo perfetto e i suoi errori verranno a galla lentamente rendendolo ancora più reale e attraente. La sua confessione e la rivelazione sulle ombre del suo passato sono state alcune delle cose che ho preferito di più,
Anche Avery, che non è la classica protagonista priva di spessore che fugge dall'amore senza motivo (non è una Abby Abernaty insomma), bensì una ragazza dal forte temperamento con uno spiccato senso dell'umorismo e grossi problemi da gestire, riesce a entrare nel cuore dei lettori senza troppe cerimonie. Mentre i due incorrono in alti e bassi, scoprono lati nascosti delle proprie personalità e si innamorano l'uno dell'altro, ci si trova a fare un tifo spietato per la loro relazione e a fremere per i loro incontri fino. Colpi di scena, momenti molto intensi e tanto tanto amore per questo romanzo che mi ha rubato il cuore!

«C’è un mucchio di gente che potrei premiare con la mia presenza, ma ho scelto te.»
Era la mattina più bizzarra della mia vita. Lo guardai per un altro momento. Mi rassegnai a non poterlo cacciare da casa mia e mi sedetti con le ginocchia al petto. Presi una forchetta. «Grazie.»
«Ho scelto di credere che lo pensi davvero.»
«Lo penso!»
Sorrise. «Chissà perché, ma ne dubito.»
Ora mi sentivo una stronza. «Ti sono grata per le uova. Sono solo sorpresa di vederti qui... alle otto del mattino.»
«Be’, a essere sincero, volevo sedurti col mio pane alla banana, ma purtroppo non si può. Quindi mi restano solo le mie deliziose uova.»
Mangiai una forchettata di quella meraviglia al formaggio. «È davvero buono, ma non mi stai seducendo.»
«Ti seduco eccome.» Aprì il frigo e prese una bottiglia di succo d’arancia. Riempì due bicchieri e ne posò uno davanti a me. «Ma lo sto facendo con tale discrezione che non te ne sei ancora accorta.» Da "Ti aspettavo"

"Wait for you" è un libro appassionante, fresco, molto giovane e allo stesso tempo anche intenso e ben strutturato. Un po' come accade nel romanzo Easy di Tamara Webber, la storia trattata in questo libro ruota attorno alla violenza sessuale e a tutto il dolore e problemi che ne derivano ma, a differenza di quello che succede nel romanzo della Webber, in "Wait for you" a questa tematica viene data non solo la giusta rilevanza, ma anche il giusto peso. 
Sì, perché dopo aver letto entrambi i libri trovo che in Easy la cosa sia stata trattata in modo superficiale e poco realistico, mentre nel romanzo della Lynn l'argomento assume la giusta importanza con le relative sfacettature implicazioni del caso.
L'intreccio del libro non è affatto banale, così come banale non è il tipo di rapporto che si crea tra i due protagonisti: entrambi sono in qualche misura stati toccati dalla bruttura umana ed entrambi stanno cercando di seppellire per sempre gli scheletri del loro dolore
Avery è un personaggio a cui è facile affezionarsi e con cui è davvero molto semplice relazionarsi. I suoi sentimenti sono coerenti e giusti, sia quelli rispetto al proprio trauma che quelli che la legano a Cameron.

«Cazzo, Avery. Pensi che non ti voglia?» La sua voce era roca, quasi un ringhio. «Non c’è una parte di te che non voglio, capisci? Voglio essere sopra di te e dentro di te. Ti voglio sulla parete, sul divano, nel tuo letto, nel mio letto, in ogni posto immaginabile. E, credimi, ho una fervida immaginazione in questo genere di cose. Non dubitare mai che ti voglia. Non è questo il problema.»Sgranai gli occhi e la confusione m’ingarbugliò ancor più i pensieri, anche se a quel punto sembrava impossibile.Lui posò la fronte sulla mia. Quel contatto mi diede il batticuore. «Ma non così, mai così. Sei ubriaca, Avery, e quando staremo insieme – perché ci staremo – sarai pienamente consapevole di ogni cosa che ti farò.»Ci volle qualche istante, ma finalmente, sotto la nebbia dell’alcol e della confusione, capii cosa intendeva, e mi parve sensato.Chiusi gli occhi, girai la testa di lato, sentii la sua pelle scorrere sulla mia. «Sei un bravo ragazzo, Cam.»«No, non lo sono.» Espirò con forza e il suo fiato era caldo sulla mia guancia. «Sono bravo solo con te.» Da "Ti aspettavo"

Ho adorato non solo la calma con cui la relazione tra i due protagonisti si sviluppa e cresce: le tempistiche sono realistiche oltre che essere perfette per lasciare il lettore con il fiato sospeso e il cuore in gola. 
Anche il sesso è trattato con il dovuto rispetto e la giusta curiosità tipici di due ragazzi giovani
Niente numeri da circo per Cam e Avery, ma molta passione e desiderio conditi con un pizzico di timore e preoccupazioni legate principalmente al problema di lei.
Per tornare alla situazione di Avery, è ammirevole il modo in cui l'autrice sia riuscita a calibrare nel modo giusto la volontà di vivere un presente spensierato, con l'obbligo di dover fronteggiare un passato pieno di delusioni familiari, amorose e sociali. La crescita di entrambi i personaggi alla fine lascia uno spiccato sentimento d'orgoglio per le loro scelte mature e ammirevoli. 
Insomma, un romanzo che mi ha commosso, emozionato, stuzzicato e appassionato moltissimo e che non vedo l'ora che voi possiate leggere!





Verdetto: un'intensa e dolcissima storia d'amore e rinascita

 
Livello sensualità: comincia a fare caldo!

83 commenti:

  1. il genere sta spopolando, diciamo che il libro di per sè non mi ha affascinato ma dato le tue 5 stelle, un'opportunità bisogna dargliela!!! Buon lunedì!

    RispondiElimina
  2. molto interessante, e se i personaggi hanno il modo di crescere insieme può essere davvero un bel libro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai dai, leggilo in inglese e fammi sapere!!

      Elimina
    2. L'universo mi odia!
      Amazon lo rende disponibile solo per Kindle e Uk customers only...
      ora... o mi arrendo, o do fondo alle mie conoscenze...

      Elimina
  3. Solitamente leggo fantasy, fantascienza o distopico ma mi rendo conto che alla fine ciò che veramente cerco anche in questi generi sono le emozioni dell'amore, perciò lo leggerò sicuramente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se è la storia da more che cerchi allora non posso che consigliarti i romance contemporanei! Leggi The Sky is Everywhere (Lain/Fazi), e mi dirai...

      Elimina
  4. "Il primo di una serie di romanzi autoconclusivi in cui in ogni libro vedremo una differente coppia di protagoisti (tutti però legati alla stessa cerchia di amicizie)"
    Somiglia molto alla "confraternita del pugnale nero"... però senza vampiri ;)
    Idea carina, non originale, che potrebbe dimostrarsi una piacevole lettura :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ghghg, più che altro è in stile Pushing the limits, altra serie New Adult che amo, ma che purtroppo non si sa se verrà tradotta in Italia... Comunque è un libro davvero adorabile, una lettura leggera e molto swoon!

      Elimina
  5. Bella recensione Gli, ho amato questo libro. In più ho avuto modo di leggere anche Easy, non c'è paragone, lì le violenze sembrano trattate giusto per fare notizia, mentre Cam e Avery sembrano quasi due persone reali, lo stesso non si può dire per l'altro libro... Attendo con ansia la versione in italiano del libro <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Momina mia, è vero che non c'è paragone. Easy non mi ha preso nemmeno un terzo di quanto mi ha preso questo, sono assolutamente in trepidazione per la novella dal POV di Cam. *sviene*

      Elimina
  6. Wow *-* sembra davvero bello...una di quelle storie che piacciono tanto a me. Non vedo l'ora di leggerlo ^-^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io non vedo l'ora che possiate leggerlo :P

      Elimina
  7. WOOOOW! Perché non ci hai messo qualche altro estratto?O meglio io lo voglio adesso!!!!!!!!!!!!Quanto dovremo aspettare per averlo in italiano? Di sicuro va sulla mia chilometrica lista. :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, Serena! Io lo tradurrei anche tutto se fosse possibile :P Non so bene quando uscirà in Italia, speriamo entro il 2013

      Elimina
  8. Grazie per questa splendida recensione, questo genere sta veramente spopolando e devo dire che la cosa e ben meritata e piacevole passare ore dentro un libro e dimenticare le brutture della vita che ti circonda ..che ben vengano i bei libri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quoto in pieno, odio quelli che giudicano i romanzi d'evasione. La lettura è una valvola di sfogo per allontanarsi dalla tristezza e dalle difficoltà della vita vera. Mi sconforta sapere che alcuni non ci arrivano.

      Elimina
    2. Hai pienamente ragione...e poi sinceramente che c'è di male nel leggere belle storie che parlano di sentimenti? Diciamo grazie alle 50 sfumature, che piaccia a meno non è importante, ma ha fatto cadere quel muro di ipocrisia che circondava il mondo femminile. Che c'è di perverso nel leggere scene di sesso quando poi in altri ambiti è la cosa più naturale del mondo?

      Elimina
  9. Bella recensione, adesso lo voglio ancora di più *^* Spero esca prestissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non vedo l'ora :P Ho anche scoperto che a Ottobre sarà pubblicata una novella dal punto di vista di Cam, in America, sto già morendo dalla voglia di leggerla!!

      Elimina
  10. Spero che questo libro venga pubblicato al più presto qui da noi, la tua recensione mi ha incuriosita su questo libro che non conoscevo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Nord parla di sforzi per farlo uscire entro il 2013, dita incrociate!

      Elimina
  11. Meno male che la Nord ha deciso di portarlo in Italia, altrimenti adesso mi starei mangiando le mani dalla frustrazione, perchè dopo questa recensione devo assolutamente leggerlo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo l'ora che possiate leggerlo e sclerare con me!!

      Elimina
  12. *____* sono già innamorata!!
    Mi si è sciolto il cuore solo dalla recensione...immagino che il libro mi farà impazzire ^_^ lo metto in lista e aspetto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' stupendo, io ancora mi emoziono quando rileggo certi estratti :P

      Elimina
  13. Ed ecco che la lista dei libri da leggere assolutamente si allunga!!!
    Dalle racensione che hai fatto non posso non leggerlo, 5 stelline sono tante e spero che la storia mi piaccia!!!
    Ma quando uscirà in Italia? Si sa la data di pubblicazione?
    Ciaoooo!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao America, putroppo non si sa ancora niente! Dicono che si stanno impegnando per farlo uscire nel 2013, speriamo bene!

      Elimina
  14. direi che lo straattendo! mi pare profondo e calibrato, capace di legare un lettore....e scuoterlo!!!!

    RispondiElimina
  15. mi piace un sacco...soprattutto dalla tua recensione..:) ma è disponibile anche in italiano o c'è solo in inglese? O.o

    RispondiElimina
  16. che bello...mi sai consigliare alti libri di questo genere in italiano da leggere...intanto che aspetto questo? ps. ho gia letto easy e uno splendido disastro

    RispondiElimina
  17. sai che amo questo genere ... NON VEDO L'ORAAAAAAAAAAA

    RispondiElimina
  18. Bellissima recensione! non vedo l'ora di leggerlo... adoro il new adult!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non ce l'ho fatta ad aspettare cosi l'ho letto in inglese! L'ho letteralmente divorato in un giorno. Ora aspetto con ansia la novella dal punto di vista di Cam ;)

      Elimina
  19. ho letto in giro che uscirà ad ottobre con il titolo: ti aspetterò.. confermi??

    cmq non vedo l oraa dalla tua recensione sembra molto carino!!

    RispondiElimina
  20. La recensione mi ha convinta.. lo ammetto mi ero già convinta quando ho letto chi è l'autrice XD aggiunto alla mia lunga lista infinita di libri da leggere ;)

    RispondiElimina
  21. Un libro stupendo nn vedo l'ora di leggerlo !!! *-* Mi potresti consigliare aktri kibri di questo genere ? Per favore <3 <3

    RispondiElimina
  22. ww fantastica traduzione mi hai lasciato la voglia tremenda di sapere cosa succede..... vorrei averlo già tra le mani uffa.. aggiunto già alla mia lunghissississima lista ;)

    RispondiElimina
  23. L'ho appena finito di leggere e devo dire che come lettura non mi è dispiaciuta. L'ironia di Cam è sempre ben accetta Avery si è rivelata una ragazza molto forte, soprattutto verso la fine del libro. Secondo me è una lettura divertente e passionale...Comunque bellissima recensione. Sapete per caso ci sarà anche un secondo libro?

    RispondiElimina
  24. Sono una nuova iscritta:)
    L'ho comprato oggi** non vedo l'ora di iniziarlo, lo aspettavo da tantissimo :DD speriamo bene, sono sicura che non mi deluderà .. adoro questa scrittrice**

    RispondiElimina
  25. Bello bello stra-bello!! Non sono riuscita a chiudere libro finchè non l'ho finito! La tua recensione mi aveva incuriosita e devo dire che il libro non mi ha delusa....è valsa la pena perdere il sonno per vedere se Cam e Avery sarebbero finalmente stati insieme. Aspetto il secondo che da quel che ho capito è la stessa storia ma narrata dal punto di vista di Cam. Ricomincia l'attesa!!

    RispondiElimina
  26. Bellissimo, a mio parere affronta la tematica meglio di "coincidenze d'amore"

    RispondiElimina
  27. Non sono riuscita a staccarmi da questo libro neanche un secondo! Come sempre ogni libro che consigli è fantastico! Davvero non so come farei senza il tuo blog! :)

    RispondiElimina
  28. Easy non mi aveva fatto impazzire proprio per come viene trattato il tema della violenza sulle donne: è tutto troppo all'acqua di rose, superficiale e poco credibile. Invece ho adorato Oltre i Limiti e darò una possibilità anche a Ti Aspettavo!

    RispondiElimina
  29. Anche io ho adorato Oltre i limiti....almeno tanto quanto Ti aspettavo!!! non riesco a capire quale possa essere più bello!!!!

    RispondiElimina
  30. Ho adorato Cameron da subito, il libro si lascia leggere che neanche te ne accorgi di essere arrivata alla fine...e' senza dubbio tra i piu' coinvolgenti letti fin ora!!

    RispondiElimina
  31. Ho un bisogno quasi fisico di sapere l'uscita in Italia del secondo libro Trust in me...sai qualcosa?? non riesco a trovare nessuna news.....ho cosi' voglia di rivivere questa storia.....

    RispondiElimina
  32. Sinceramente mi ha parecchio delusa. La trama prometteva davvero bene, e mi ero innamorata del prologo, ma poi alla fine rimane una storia abbastanza piatta pur essendo tematiche forti e che davano parecchi spunti. Ho trovato molto più interessante la Sorensen in "Con te sarà diverso"

    RispondiElimina
  33. l'ho finito proprio ieri sera. hai ragione, è veramente bellissimo. l'ho divorato in due sere. per caso sai già quando verrà pubblicato il secondo libro?

    RispondiElimina
  34. I tuoi consigli non deludono mai...mi è piaciuto tantissimo! Grazie ;-)

    RispondiElimina
  35. ...l'ho iniziato ieri e.....SONO GIA' A META'...bellissimo...mi piace tanto tanto tanto...leggevo di un seguito?!?

    RispondiElimina
  36. .. potevo non rimanere vittima di Cam?

    RispondiElimina
  37. Cavoli, io sono sopra i 30, ma mi è piaciuto parecchio, tanto da leggerlo in mezza giornata. La storia è carina, i protagonisti irresistibili, la scrittura scorrevole. Un pomeriggio di dolce, tenera, piccante evasione e di sogni ad occhi aperti. Come si fa - spiegatemi come - a non innamorarsi di Cam...
    Giuliana

    RispondiElimina
  38. Ho AMATO questo libro. L'ho divorato in pochi giorni. 5 stelle meritate! Ringrazio questo blog, perché è stata questa recensione a farmi leggere questo libro meraviglioso. Cam ♥

    RispondiElimina
  39. Prossimo libro da acquistare assolutamente! La tua recensione mi ha convinta in pieno :D

    RispondiElimina
  40. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  41. Questo libro mi ispira molto ^.^.
    Vorrei tanto leggerlo perchè penso che sia un libro che porterò nel cuore e la tua recensione mi ha convinto a pieno :D.

    RispondiElimina
  42. Ho letto le citazioni e mi piacciono moltissimo ^^

    RispondiElimina
  43. Voglio leggere questo libro da una vita *O*
    Cavolo che bella recensione :O Vado a spulciarne altre, così allungo ancora un pò la mia wishlist. SENTITI RESPONSABILE.

    RispondiElimina
  44. Questo libro è in attesa di essere comprato da quando è uscito...ma non ho ancora avuto modo di averlo..non vedo l'ora di leggerlo!!!!

    RispondiElimina
  45. Ho amato questo libro fino all'ultima pagina!

    RispondiElimina
  46. La cosa che mi incuriosisce di più di questo libro è senza dubbio il personaggio di Cam, non so, me lo immagino diverso dai soliti personaggi. Il ragazzo dei biscotti *-*

    RispondiElimina
  47. Il primo motivo che mi spinge a leggerlo è perchè si tratta di Jennifer L. Armentrout, che io adoro. In realtà è nella mia lista acquisti da molti mesi quindi presto avrò occasione di leggerlo e di lasciare la mia opinione. Bellissima recensione, soprattutto gli estratti, grazie mille.

    RispondiElimina
  48. mi piacerebbe leggerlo, la trama mi piace tantissimo! *-*

    RispondiElimina
  49. Dopo aver letto la recensione ho preso subito il libro! Davvero stupendo <3

    RispondiElimina
  50. Uh, adoro la Armentrout! Ecco perché prenderei questo libro (se avessi soldi! ahaha!) ... e poi, beh, mi hanno anticipato che Cam fa dei biscotti fantastici. Come dirgli di no?

    RispondiElimina
  51. Ho davvero apprezato la tua recensione , da un po di tempo a questa parte sono diventata dipendente da questo Blog , amo le tue recensioni, sopratutto gli estratti che beh ovviamente colpiscono sempre in pieno , sento la passione che ci metti e questo mi invoglia a divorarmi romanzi su romanzi .Voglio essere sincera , HO AMATO QUESTO LIBRO DALL' INZIO ALLA FINE !

    RispondiElimina
  52. Sono una divoratrice di libri di questo genere: intrighi, amore, tutto nel tipico ambiente scolastico.
    A prescindere da tutto, questo libro finisce dritto dritto nella mia wish list, grazie alla tua recensione mi sono finalmente convinta che devo comprarlo c:

    RispondiElimina
  53. Non è mio solito leggere libri del genere, ma la trama, la tua recensione e le cinque stelle che gli hai dato, mi spingono sempre di più a volerlo.

    RispondiElimina
  54. Devo ancora leggerlo XD ma rimedierò presto :P bellissima recensione come sempre :*

    RispondiElimina
  55. ho amato il libro ma di più ho Amato Cam....le sue colazioni ,i suoi biscotti ,il suo sorriso e la sua tartaruga non Raffaello l'altra!!!!!

    RispondiElimina
  56. Questo libro mi è stato consigliato dalla mia migliore amica, che a sua volta l'ha trovato per caso navigando, in momenti di noia, su internet. Ma credo che ancora oggi la debba ringraziare perché è diventato il mio libro preferito. La storia mi ha preso un sacco e metà libro l'ho finito in una sola giornata. La rencensione rispecchia esattamente quello che penso io di questo libro, mi ha travolta. E Cam è un tipo davvero... come dire, interessante! :3
    xx

    RispondiElimina
  57. Mi ispira tantissimo!!! Sono i tipici libri che finchè non leggo non sono soddisfatta! =)

    RispondiElimina
  58. Concordo assolutamente con la tua recensione!!!! E' un libro fantastico, davvero uno dei più belli che io abbia mai letto e beh... Cam è un sogno!!!

    RispondiElimina
  59. Mi piacerebbe leggerlo, infatti l'ho scritto come titolo nel giveaway :D

    RispondiElimina
  60. Dopo aver letto le citazioni e la tua recensione sono sempre piu convinta di voler leggere questo libro!!! <3

    RispondiElimina
  61. Ciao,questo solitamente non è il mio genere di romanzo ma dopo aver letto una tua recensione mi sono convinta a leggere Oltre i limiti e mi è piaciuto un sacco e questo romanzo me lo ricorda molto...mi piacciono i personaggi forti e sarcastici. Spero proprio di poterlo leggere!

    RispondiElimina
  62. La trama mi ha colpito fin da subito. Anche perchè sono un'appassionata del genere "new adult". Non vedo l'ora di leggerlo!

    RispondiElimina
  63. Uno dei più bei libri NA usciti quest'anno. La vicenda è carina e credibile, lo stile fluido e semplice, estremamente coinvolgente e facile da leggere. Davvero una lettura ottima che si divora in un battito di ciglia con il rimorso di aver già finito una simile perla. Per chi ancora non l'ha letto... Beh, non sa cosa si perde!

    RispondiElimina
  64. Trovo i libri di questa serie, molto coinvolgenti, scritti bene, realistici e allo stesso tempo "da sogno". Il punto di vista di Cam, è reso straordinariamente bene, perché è come se fosse la risposta più bella alle domande che ci assillano nella realtà ;-) poi ovvio, se tutti fossero e pensassero come Cam, saremmo tutte delle Avery, cosa che, purtroppo, non è.. almeno per me, ma comunque! Due cose soltanto mi piacciono meno: 1) io ho letto prima la serie "Uno splendido disastro" di Jamie McGuire.. l'ho amata e la amo follemente, di conseguenza, questa, mi sembra rifarsi molto alla storia di Travis/Abby/Trent/Cami.. e quindi, devo ricordarmi di lasciarli da parte ora. Ma non la trovo una copiatura mal riuscita, sia chiaro. 2) Le parti del "sesso" o qualsiasi altra cosa che rientra in quella sfera.. talvolta la trovo un po' ridondante!! Non voglio assolutamente fare la moralista, NO, però trovo alcune parti troppo esplicite, forzate, ripetitive e leggermente volgari. Però, mi piace che ci sia sempre l'amore sotto ogni gesto (qualsiasi gesto!!)! Per cui, bellissima serie *_*

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...