giovedì 31 marzo 2011

Recensione: Sirene di Tricia Rayburn

In molte stavate attendendo la recensione di questo nuovo e intrigante libro, non è così? Be' io ho pensato di darvi molto di più! Ho amato leggere questo libro, così innovativo, tetro e misterioso da tenermi incollata alle sue pagine, così in me è nata la volontà di condividere la bellezza di questa lettura con tutti voi.


Traduzione: Francesca Flore

Editore: Piemme Freeway
Autrice: Tricia Rayburn
Pagine: 504, rilegato 
Prezzo: € 18,00
Titolo: Sirene
Il mio voto:

A diciassette anni, Vanessa ha paura di tutto: del buio, delle altezze, dell’oceano… ma per fortuna Justine, la sorella maggiore, è sempre al suo fianco per proteggerla e incoraggiarla. Finché una notte, Justine si tuffa da una scogliera e il suo corpo senza vita riaffiora a miglia di distanza dalla loro casa di vacanza di Winter Harbor, nel Maine. Vanessa non riesce a convincersi che la morte di Justine sia accidentale, soprattutto dopo aver scoperto quanti segreti nascondesse la sorella che tutti consideravano irreprensibile. Poi anche il ragazzo di Justine sparisce e nello stesso tempo tutta la cittadina di Winter Harbor comincia a contare numerosi uomini affogati, tutti ritrovati con un enigmatico sorriso stampato sulle labbra. Nel giro di poche settimane, Vanessa scoprirà molte cose: come è morta la sorella, le dolcezze e i rischi dell’amore, e qualcosa di sconvolgente sulla propria natura…  

La mia recensione 

In  tutta sincerità non sapevo bene cosa aspettarmi da questo romanzo, oltre alle belle recensioni americane non conoscevo la storia di Vanessa, dunque le mie aspettative erano limitate. Il risultato è stato tuttavia sorprendente, perchè non solo ho letto il libro in una sola sessione di lettura, con il fiato sospeso e il cuore in gola, ma si è rivelato una lettura intensa, ricca di intrighi e magia, e i cattivi... Oh, che cattivi! Occhi di ghiaccio, cuore di pietra e poteri straordinari.
Preparatevi a conoscere le Sirene di Winter Harbor.

Vanessa, Nessa per gli amici, è una ragazza di 17 anni, d'indole un po' timorosa, che pare aver paura di ogni sorta di pericolo; a sopperire alla sua mancanza di coraggio c'è Justine, adorata sorella maggiore di Nessa, i cui nervi saldi sono in grado di deviare le attenzioni della protagonista dalle sue varie fobie. 
Ogni estate la famiglia di Vanessa si concede una rilassante vacanza a Winter Harbor, nel Maine, e le due ragazze reincontrano i loro amici di infanzia: Caleb e Simon Carmichel, fratelli con cui hanno sempre condiviso le calde giornate estive. Il libro si apre con una scena molto intensa, che segnerà l'inizio dell'avventura che coinvolgerà i quattro ignari giovani, conducendoli in un modo oscuro e terrificante. 

E' il primo giorno d'estate, e Justine e Caleb, eterni fidanzati, sono impazienti di celebrare secondo la loro speciale tradizione quel particolare momento. Un'alta scogliera che si affaccia sull'oceano attende di inghiottire il folle salto dei due ragazzi, che vorrebbero coinvolgere in quest'attività Simon e Vanessa. Ma se Nessa è terrorizzata dall'altezza, e dall'acqua, Simon che è un giovane scenziato specializzando in metereologia, pensa che il tempo stia per volgere al peggio, e tuffarsi sarebbe troppo pericoloso. Tuttavia l'intrepida coppia non si farà influenzare né da loro né dal repentino cambiammento climatico che si abbatterà sulla scogliera,  e porterà a compimento quello spericolato rito, che cambierà i loro destini per sempre.

mercoledì 30 marzo 2011

Anteprima: Morto stecchito, di Charlaine Harris, edizione Fazi in uscita l'1 Aprile 2011. I conturbanti Vampiri del Sud tornano a far sospirare e tremare le lettrici italiane!

L'attesa è finita, giorno 1 Aprile 2011 uscirà il nuovo capitolo delle avventure di Sookie Stakhouse in versione economica Fazi, ovvero Morto stecchito, quinto romanzo dell' acclamata saga di Charlaine Harris da cui è stato anche tratto l'amato telefilm True Blood. Sono estremamente felice che la Fazi sia tornata alla vecchia linea grafica per le cover, in quanto la quarta che recava in copertina Sookie e Bill non era assolutamente di mio gradimento.

In questo episodio vedremo la nostra Sookie destreggiarsi tra il suo lavoro di cameriera, le faccende amorose, e la caccia ad uno spietato serial killer di mutaforme. Oltre che per amicizia e rispetto verso i suoi amici soprannaturali, il suo coinvolgimento in questa caccia all'uomo sarà incentivata dalla necessità di scagionare il suo sfortunato fratellone Jason, che pare essere il sospettato numero uno degli omicidi. Sookie dovrà occuparsi dei cambiamenti che affollano la sua vita e quella di Jason, tra nuovi e accattivanti personaggi e tanti irresistibili intrighi... Senza mai dimenticare che la luna piena si avvicina.


Autore: Charlaine Harris
 
Titolo: Morto stecchito
Uscita: 1 Aprile 2011
Numero pagine: 326
Editore: Fazi


«Emozionante e pieno di azione, il quarto libro della serie di bestseller  di Charlaine Harris terrà il lettori incollati alla pagina.  Impossibile resistere a questa fusione di romance, fantasy e mistero».                                                          Publishers Weekly


"Charlaine Harris mescola abilmente i generi rosa, horror, poliziesco. I suoi vampiri sono soprattutto outsider, indecisi tra assimilazione e obbedienza  alla loro natura selvaggia, tra una vita normalizzata e il richiamo del sangue. L'aver introdotto questa variante al mito è il suo marchio distintivo. I romanzi  della Harris non hanno nulla da invidiare  a Via col vento e Rebecca".                                                    Ranieri Polese, Corriere della sera


I problemi per Sookie Stackhouse sembrano non finire mai. Le sue doti telepatiche non sono granché apprezzate e i soli amici che le restano sono vampiri, licantropi e creature magiche di ogni sorta. L'unico membro della sua famiglia non rimarrà umano così a lungo: l'amato fratello Jason infatti, dopo essere stato morso dal geloso mutaforme Felton Norris, si sta trasformando in una pantera mannara. L'ennesimo dramma in casa Stackhouse.
Sebbene Jason superi la trasformazione senza troppi problemi a dispetto di ogni previsione, altri guai sono in arrivo: un cacciatore ha preso di mira la popolazione mutante di Bon Temps mettendola seriamente a rischio. Sookie non può non agire. Grazie ai suoi poteri e al suo innegabile fiuto decide di scoprire chi sia questo serial killer e di porre fine agli omicidi. Sempre che l'assassino non riesca a trovarla prima.

Charlaine Harris è nata in Mississippi. Da oltre vent'anni scrive  opere di genere mystery e fantasy, è membro  autorevole della Mystery Writers of America  e della American Crime Writers League. Il ciclo di Sookie Stackhouse ha ottenuto  un grande successo in America e ha vinto il prestigioso Premio Anthony per la narrativa mistery. Charlaine Harris vive in Arkansas con suo marito e tre figli.






Lo aspettavate anche voi?

lunedì 28 marzo 2011

Out now: "436" di Anna Giraldo, il nuovo Urban Fantasy tutto italiano che stregherà i lettori!

E' uscito il 23 Marzo per Casini editore, un nuovo libro Urban Fantasy italianissimo, intitolato "436", primo romanzo nato dalla penna della scrittrice Anna Giraldo, autrice di moltissimi racconti.
Si tratta di un romanzo che mi ha rapita dal primo istante, e che non ho potuto fare a meno di attendere con trepidazione, e ora, da qualche giorno, ci aspetta finalmente in libreria.
Protagonista di 436 è la diciassettenne Redlie, ribelle, indipendente ed eccentrica, vittima di molti problemi familiari. Inaspettatamente Redlie verrà invitata dalla particolare zia Daisy nella sua abitazione a Londra, dove una serie di eventi tanto magici quando inspiegabili sconvolgeranno la vita della ragazza. Così avrà inizio una storia intrigante e conturbante, intrisa di antiche magie e mistero, amore e scoperta, che promette emozioni intense e indimenticabili!
Si tratta di un romanzo autoconclusivo, che però dovrebbe far parte di una trilogia, il cui secondo romanzo sembrerebbe essere già pronto per la pubblicazione. Ne sapremo di più quando intervisterò la dolcissima autrice, perciò Stay Tuned, perchè su Atelier dei libri le sorprese non finiscono MAI!
Titolo: "436"
Prezzo: 16,90 €
Nupero Pagine: 480
Autrice: Anna Giraldo
Casa editrice:  Casini editore

Cosa ci fa un giaguaro in carne e ossa nel cuore di Londra? Cosa sono tutte quelle reminiscenze di un passato remoto? E le visioni sanguinose che perseguitano Redlie, diciassettenne venuta dall'Italia, ospite a Londra della sua squinternata zia Daisy? Da quando è arrivata tutti continuano a dirle che la sua luce è abbagliante, ma lei non sa cosa significhi. Né sa perché l'ossuto e grigio David la perseguiti in maniera così spietata e violenta. Né sa che lo splendido e tenebroso giovane dalle abitudini e dai comportamenti misteriosi sarà il grande amore della sua vita, ma anche la sua maledizione. Una battaglia all'ultimo sangue attende Redlie. È la battaglia per il suo amore, per i suoi amici, per la sua vita. 

  Ho un sogno ricorrente. La notte è splendida. Scintillante. Tutt'intorno edifici lussuosi, insegne multicolori, gente elegante. Respiro l’aria frizzante, un effluvio indescrivibile mi avvolge. Nel sogno, so esattamente dove mi trovo. Il mio vestito di seta rossa scivola sul mio corpo. Qualcuno mi cinge il fianco. La sua stretta è ardente, è ciò che ho sempre desiderato per me. La sua mano accarezza il mio vestito, provocando una sensazione languida sulla mia pelle.Nel sogno, so esattamente di chi si tratta. Il nostro passo è veloce e deciso, siamo giovani e siamo bellissimi. E io sono felice. Poi mi sveglio e non c’è più nulla. Né un nome, né un viso, né un luogo familiare. Solo beatitudine. 

 Clicca e leggi il primo capitolo

sabato 26 marzo 2011

In My Mailbox #11

Buon Sabato a tutti! Oggi incredibilmente posterò In My Mailbox in tempo!  Questa è una rubrica a cadenza settimanale, ormai sparsa, che ha ideato la mitica Kristi del blog The Story Siren.


In cosa consiste In My Mailbox? Semplice! In ogni appuntamento vi racconterò quali libri ho trovato nella mia cassetta delle lettere, che siano essi acquistati o regalati dai miei cari, dagli autori o dalle case editrici!
Questa settimana nella mia cassetta delle lettere ho trovato... Regali dalla Zero91, dalla Piemme, e dalla Nord... E TANTE SORPRESE PER VOI!
Dalla Zero91, che ringrazio moltissimo per questo meraviglioso regalo

La ragazza gigante della contea di Aberdeen di Tiffany Baker

Titolo: La ragazza gigante della contea di Aberdeen
Autore: Tiffany Baker
Editore: Zero91
Pagine: 416
Prezzo: 18.90€

C’è la misteriosa eredità di Tabitha Dyerson, la guaritrice – o maga – del paese, che sposò il Dr. Robert Morgan, un disertore della guerra civile. Gli infermi della città si radunavano attorno a Tabitha, i cui rimedi a base di erbe curavano molti più pazienti di quanto i metodi scientifici di suo marito avessero mai fatto. Si diceva che Tabitha avesse lasciato un ‘‘libro delle ombre’’, un libro da strega con le ricette di tutte le sue pozioni. Nonostante in molti lo avessero cercato, nessuno era mai riuscito a trovarlo... fino ad ora. Il lettore segue la vita di Truly, la figlia di Tabitha, i suoi tempi e le sue avventure. Le sottotrame abbondano, così come le risate, le lacrime, gli intrighi, le bugie e la magia.

Dalla Piemme, che si dimostra sempre più disponibile

 Delirium di Lauren Oliver

Autore: Lauren Oliver
Collana: Freeway
Editore: Piemme
Titolo: Delirium
Prezzo: 17.00€
Pagine: 504

Nel futuro in cui vive Lena, l’amore è una malattia, causa presunta di guerre, follia e ribellione. È per questo che gli scienziati sottopongono tutti coloro che compiono diciotto anni a un’operazione che li priva della possibilità di innamorarsi.
Lena non vede l’ora di essere “curata”, smettendo così di temere di ammalarsi e cominciare la vita serena che è stata decisa per lei. Ma mancano novantacinque giorni all’operazione e, mentre viene sottoposta a tutti gli esami necessari a Lena capital’impensabile. Si infetta: si innamora di Alex. E questo sentimento è come ritornare a vivere, in una società di automi che non conosce passione, ma nemmeno affetto e comprensione, Lena scoprirà l’importanza di scegliere chi si vuole diventare e con chi si vuole passare il resto della propria vita…
 Sirene di Tricia Rayburn 
(aspettatevi una sorpresa in settimana)
Editore: Piemme Freeway
Autrice: Tricia Rayburn
Pagine: 504, rilegato 
Prezzo: € 18,00
Titolo: Sirene

A diciassette anni, Vanessa ha paura di tutto: del buio, delle altezze, dell’oceano… ma per fortuna Justine, la sorella maggiore, è sempre al suo fianco per proteggerla e incoraggiarla. Finché una notte, Justine si tuffa da una scogliera e il suo corpo senza vita riaffiora a miglia di distanza dalla loro casa di vacanza di Winter Harbor, nel Maine. Vanessa non riesce a convincersi che la morte di Justine sia accidentale, soprattutto dopo aver scoperto quanti segreti nascondesse la sorella che tutti consideravano irreprensibile. Poi anche il ragazzo di Justine sparisce e nello stesso tempo tutta la cittadina di Winter Harbor comincia a contare numerosi uomini affogati, tutti ritrovati con un enigmatico sorriso stampato sulle labbra. Nel giro di poche settimane, Vanessa scoprirà molte cose: come è morta la sorella, le dolcezze e i rischi dell’amore, e qualcosa di sconvolgente sulla propria natura…
 
Dalla Nord, che mi onora sempre con la sua generosità
Daniel X di James Patterson, Michael Ledwige
(aspettatevi una sopresa in settimana)
 
Autore: James Patterson, Michael Ledwige
Titolo: Daniel X. Missione: Vendetta
Data di uscita: 16 MARZO 2011
Prezzo: 14,90 Euro
Editore: Nord
Pagine: 250
Daniel ha soltanto tre anni e non può sapere che i suoi genitori sono i Custodi della Lista, l’elenco dei criminali alieni più pericolosi che si nascondono sulla Terra. Però lo sa la Mantide, un essere malvagio e spietato che, per impadronirsi di quell’elenco, è disposto a tutto, anche a uccidere. E a farlo sotto gli occhi di Daniel, che così assiste impotente alla morte del padre e della madre e si salva soltanto grazie ai suoi straordinari poteri. Sono passati dodici anni da quel terribile giorno, ma Daniel non ha dimenticato. E ha deciso di usare i suoi poteri – la capacità di creare oggetti con la forza del pensiero e di spostarsi alla velocità della luce nonché di avere una forza eccezionale – per vendicarsi, eliminando tutti gli alieni fuorilegge inclusi nella Lista. Ormai sono rimasti solo sei nomi – i sei killer più letali -, e in cima c’è lui, il Numero Uno: la Mantide. Daniel è l’unico che può trovarlo. È l’unico che può sconfiggerlo. Daniel è l’unico che può salvare il mondo dalla catastrofe. Ma Daniel è soltanto un ragazzo… 

E voi cosa avete comprato/ ricevuto?
Quale recensione attendete di più, e siete curiosi di conoscere le sorprese che ho in serbo per voi?

venerdì 25 marzo 2011

Recensione in Anteprima, "Soulless di Gail Carriger"

Oggi, in questa bella giornata di primavera, ho deciso di fare uno splendido regalo a tutti voi, e condividere assieme ai miei amici virtuali la gioia di una lettura m-e-r-a-v-i-g-l-i-o-s-a!
Non potete immaginare l'emozione che ho provato quando la Dalai Editore mi ha dato la notizia stupenda della pubblicazione di Soulless, di Gail Carriger, libro che desideravo con tutta me stessa, e che non pensavo sinceramente che sarebbe arrivato in Italia, e invece il 29 Marzo 2011 sarà in tutte le librerie italiane!

  

Traduzione: Tino Lamberti  
Numero pagine: 320 
Editore: Dalai editore
Autore: Gail Carriger 
Titolo: Soulless
Prezzo: 17,90
Il mio voto:

Nella Londra di fine Ottocento, uomini, vampiri e lupi mannari hanno imparato a convivere, ma questo non vuol dire che l’esistenza della giovane Alexia Tarabotti non sia piena di problemi. In­nanzitutto non ha un’anima, un bello svantaggio se si vuole trovare marito. Suo padre è morto e, per aggiungere sfortuna alla sfortuna, era pure di origine italiana! Quando un vampiro l’aggredi­sce – uno sgarbo imperdonabile all’etichetta – e lei lo uccide con il suo inseparabile ombrellino parasole, le cose sembrano davvero precipitare: la regina Vittoria in persona manda l’inquietante Lord Maccon (un lupo mannaro volgare e trasandato) a svolgere le indagini. Ma non è finita: la popolazione di vampiri di Londra inizia a essere misteriosamente decimata, e tutti sembrano ri­tenere Alexia colpevole. Chi vuole incastrarla? Riuscirà la ragazza a sfruttare a proprio vantaggio l’impermeabilità ai poteri soprannaturali di cui gode essendo senza anima? O i suoi guai non sono ancora finiti? Soulless incrocia paranormal romance e romanzo vittoriano, steampunk e storie di vampiri. Londra non è mai stata così divertente.

 La mia recensione 

Conoscere Alexia Tarabotti è stata un'esperienza unica e impareggiabile. Ventisei anni, per metà italiana, capelli corvini e pelle scura, una passione smodata per il buon cibo, una lingua più tagliente di un rasoio e assolutamente nubile, o per meglio dire zitella. Questa è Miss Tarabotti, gentildonna alla moda con una predilezione per i parasoli e una gran voglia di viaggiare in dirigibile. 
Si direbbe che in lei non ci sia nulla di eccezionale, ma in realtà Alexia nasconde un segreto di cui in pochi sono a conoscenza: lei è una senz'anima, una Preternaturale sin dalla nascita. 
Il mondo della Carriger è popolato da diversi esseri paranormali: Licantropi, Vampiri, Spiriti e altri ancora. E poi ci sono i Preternaturali, né naturali né soprannaturali, la cui condizione di senz'anima gli consente non solo di essere immuni ai soprannaturali ma anche di annientare con un semplice tocco il loro stato di esseri "speciali".  La Londra Vittoriana in cui Alexia vive le sue leziose giornate, ha accettato la presenza di tali esseri, integradoli nella società e garantendo a gli esponenti maggiori di ciascuna fazione, un posto di riguardo tra i consiglieri di sua Maestà. A controllare e catalogare la presenza di esseri soprannaturali a londra è il Prin (Pubblico registro delle nascite innaturali), e se la presenza di Vampiri e Licantropi è ben nota a tutta la popolazione mondiale, quella dei preternaturali viene ben nascosta e tutelata ai semplici esseri umani.

Il romanzo si apre con un simpatico siparietto che vedrà protagonisti Alexia e uno sventurato Vampiro appena nato, che allettato dalle curve prorompenti della protagonista cercherà di nutrirsene durante un ballo di gala. Alexia, con in suo, fedele parasole, saprà ben difendersi, ma per un caso fortuito la colluttazione avrà un finale abbastanza tragico: il Vampiro perderà la vita. E' qui che consceremo i personaggi principali e le loro peculiarità caratteriali, infatti sulla scena del crimine irromperanno il rude Lord Conall Maccon, barone di Woolsey, Licantropo Alfa del branco di Londra e capo del Prin; e il professor Lyall in poche parole il Beta di Lord Maccon, gentile e pieno di risorse, ma comunque autoritario come solo un Licantropo può essere. Già dalle prime battute sarà chiaro che tra Alexia e il Barone di Woolsey intercorre un rapporto di odio e amore, che terrà i lettori incollati alle pagine grazie ai loro continui battibecchi, che nascondono una forte attrazione.
 

mercoledì 23 marzo 2011

It's a Book Love Affair #6


Cari lettori, eccoci il sesto appuntamento con It's a Book Love Affair,  rubrica in cui vi parlo dei libri che stò leggendo e delle mie future letture, offrendovi una piccola recensione in itinere e una scheda personale dei romanzi in questione.

Dopo aver recensito i due libri di cui vi avevo parlato nella scorsa puntata, ovvero Sono il numero quattro (recensione) e Spells  (recensione) oggi vi dirò qualcosa di più sul libro che sto leggendo in questo momento e presto recensirò per voi, ovvero Soulless di Gail Carriger, e vi svelerò quale sarà il prossimo libro che leggerò... ovvero Dark Flame di Alyson Noel!
  
Soulless di Gail Carriger

Mi sono avventa su questo libro come un orso su di un vasetto di miele, lo attendevo con ansia  e una volta arrivato non poteva assolutamente essere messo in coda! Non vedo l'ora di arrivarne alla fine, per potervi svelare quali soprese ho per voi, che  vedono come protagonista questo romanzo!
Alexia ha ventisei anni, pelle olivastra e naso pronunciato; è per metà italiana e non possiede un'anima. Ma peggio ancora, è zitella, cosa che nell'età della Regina Vittoria non è trascurabile.
Una sequela di avvenimenti tragicomici la incastreranno in una serie di omicidi di vampiri e licantropi, per cui investigherà utilizzando il suo intelletto e i suoi poteri.
La lettura di Soulles è avvincente e divertente, la protagoinista è incredibilmente ironica e sagace! La storia è originale, densa di colpi di scena, e davvero ben scritta.
Miss Tarabotti non farà innamorare, solo le ettrici di romanzi Paranormal, perchè cederanno certamente anche le appassionate dei romanzi Storici, senza dimenticare le amanti del Romance.
Cosa c'è di più attraente di un fantastico calderone di creature soprannaturali di ogni genere, un mistero da svelare e un'attrazzione fatale e un tantino sconveniente, il tutto ambientato in una Londra squisitamente Vittoriana? Laciatevi dire che  Soulless è una delle migliori letture di genere in cui mi sono imbattuta, e sono certa che in molti si troveranno d'accordo con me.
Numero pagine: 320
Editore: Dalai editore
Autore: Gail Carriger 
Titolo: Soulless
Prezzo: 17,90
Nella Londra di fine Ottocento, uomini, vampiri e lupi mannari hanno imparato a convivere, ma questo non vuol dire che l’esistenza della giovane Alexia Tarabotti non sia piena di problemi. In­nanzitutto non ha un’anima, un bello svantaggio se si vuole trovare marito. Suo padre è morto e, per aggiungere sfortuna alla sfortuna, era pure di origine italiana! Quando un vampiro l’aggredi­sce – uno sgarbo imperdonabile all’etichetta – e lei lo uccide con il suo inseparabile ombrellino parasole, le cose sembrano davvero precipitare: la regina Vittoria in persona manda l’inquietante Lord Maccon (un lupo mannaro volgare e trasandato) a svolgere le indagini. Ma non è finita: la popolazione di vampiri di Londra inizia a essere misteriosamente decimata, e tutti sembrano ri­tenere Alexia colpevole. Chi vuole incastrarla? Riuscirà la ragazza a sfruttare a proprio vantaggio l’impermeabilità ai poteri soprannaturali di cui gode essendo senza anima? O i suoi guai non sono ancora finiti? Senz’anima incrocia paranormal romance e romanzo vittoriano, steampunk e storie di vampiri. Londra non è mai stata così divertente.


Dark Flame di Alison Noel
Cosa accadrebbe se la tua migliore amica d'improvviso si trasformasse nella tua più grande preoccupazione?
Ever ha salvato Haven da morte certa somministrandole l'elisir che rende immortali, così ora le due amiche si troveranno a fare i conti con i nuovi poteri dell'eccentrica quanto imprevedibile Haven... Oltre gli imprevisti in cui l'addestramento della nuova leva le farà precipitare, ci saranno molti inaspettati risvolti anche dal punto di vista sentimentale. Roman, il nemico pubblico numero uno, diventerà di colpo il centro del mondo di Ever, che spiazzata si troverà a combattere contro quei tremendi sentimenti, frutto di un incantesimo andato male nel libro precedente. 
Aspetto con trepidazione di scoprire tutti i segreti di questo libro misterioso che promette emozioni e turbolenze di ogni genere!

Pagine: 304
Prezzo: € 16,00
Editore: Fanucci
Titolo: Dark Flame
Autore: Alyson Noël
Collana: Teens international
Data di pubblicazione: 24 Febbraio


Mentre Ever tenta di annullare l’incantesimo con cui si è legata per errore a Roman – con il risultato di peggiorare ancora di più la situazione –, la sua migliore amica Haven è alle prese con la transizione verso la vita immortale ed è troppo euforica per ascoltare i consigli di chi cerca di metterla in guardia dalle insidie di quella nuova vita. Il buio in cui si è addentrata Ever è molto più profondo e pericoloso di quello che crede, un luogo popolato da fiamme nere che rischiano di devastarla. Affrontare la malefica attrazione che la lega all’acerrimo nemico di Damen sembra essere l’unica via di uscita, ma proprio quando Ever è sul punto di liberarsi e di conquistare l’antidoto che potrebbe legarla definitivamente alla sua anima gemella, una mossa avventata di Jude mette in pericolo tutta la realtà che la ragazza conosce e ama... L’eterna ricerca di Ever e Damen del modo per riuscire a consumare il loro amore va oltre ogni limite, e la forza che li unisce è così impetuosa da travolgere i sogni infranti e le oscure minacce che si addensano sul loro cammino.


Allora che ne pensate? Siete curiose di sapere cos'ho in serbo per Soulless? Cosa state leggendo voi, e cosa leggerete?

martedì 22 marzo 2011

Anteprima: Il giardino degli eterni, di Lauren DeStefano, un nuovissimo libro che farà innamorare l'Italia! In uscita il 7 Aprile 2011 + Un bellissimo estratto e il booktrailer!

Ragazzi, è con gioia immensa che vi annuncio l'uscita de Il giardino degli eterni-dolce veleno, di Lauren DeStefano che sarà in tutte le librerie dal 7 Aprile 2011 per Newton Compton.

Questo romanzo è il primo di una bellissima trilogia molto apprezzata all'estero, di genere Distopico e Fantascientifico, dedicato ad un pubblico Young Adult, e sono davvero felice che la Newton abbia deciso di mantenere la cover originale!

Siamo in uno scenario distopico, in cui grazie alla scienza moderna, ogni essere umano è diventato una bomba a orologeria. I maschi vivono fino a 25 anni e le ragazze invece solo fino a vent'anni. In questo paesaggio desolato, le ragazzine vengono rapite e costrette a matrimoni poligami per evitare che la popolazione si estingua.
A sedici anni, Rhine Ellery viene scelta come sposa a Linden, un ragazzo che sembra amarla con tutto il cuore, e si immergerà in un mondo di ricchezze e opulenza, ma nulla le farà perdere di vista il suo obiettivo: fuggire, trovare il suo gemello e iniziare una nuova vita, a casa.
Ma non è solo per la libertà che Rhine dovrà combattere. Il folle padre di Linden ha un terribile segreto, e molti, troppi scheletri nell'armadio... e il prossimo potrebbe essere quello di Rhine, il cui cuore si riempirà d'amore per un servo che darebbe tutto pur di salvarla.

Una storia meravigliosa, che ci farà appassionare e riflettere, piangere e sorridere e naturalmente amare... Un libro unico che aspetto con ansia.

Titolo: Il giardino degli eterni - Dolce veleno
  Autore: Lauren De Stefano 
Editore: Newton Compton
Data uscita: 7 aprile 2011
Prezzo: 9,90 14.90€
  Pagine: 250 320
(mi scuso ma la Newton ha dato informazioni contrastanti sul prezzo e le pagine!)

Che cosa faresti se conoscessi il giorno esatto della tua morte?

Rhine ha sedici anni ed è bellissima. Ma è condannata a un destino terribile: morirà il giorno del suo ventesimo compleanno. E, come lei, tutti i ragazzi che vivono sulla Terra in un futuro non troppo lontano. Nel tentativo di trovare una cura per il cancro, infatti, un gruppo di scienziati ha finito per condannare la razza umana a una vita brevissima: vent’anni per le donne e venticinque per gli uomini. Anche l’avvenenza di Rhine rappresenta un pericolo: in questo mondo in  decadenza, le ragazze più belle vengono rapite e date in spose ai Governatori, una casta di uomini ricchi e potenti.
Rinchiusa in una lussuosa dimora, Rhine passa i suoi giorni pensando a un modo per scappare e tornare alla libertà.  Soprattutto da quando ha scoperto che la gabbia dorata in cui è prigioniera nasconde uno sconvolgente segreto: nei sotterranei vengono compiuti agghiaccianti esperimenti sugli esseri umani. Nel suo folle piano di fuga, sarà aiutata da un affascinante coetaneo incontrato durante la sua reclusione. Ma il tempo stringe e la libertà sembra sempre più lontana...

Il booktrailer



Allora, non è meraviglioso?

lunedì 21 marzo 2011

In My Mailbox #10

Buona lunedì ragazzi, com'è andato questo inizio settimana? Il mio è stato frenetico e stancante, ma per fortuna ho trovato un attimo per postare il mio In My Mailbox, quello che avreri dovuto postare Sabato scorso!  Questa è una rubrica a cadenza settimanale, ormai sparsa, che ha ideato la mitica Kristi del blog The Story Siren.


In cosa consiste In My Mailbox? Semplice! In ogni appuntamento vi racconterò quali libri ho trovato nella mia cassetta delle lettere, che siano essi acquistati o regalati dai miei cari, dagli autori o dalle case editrici!
Questa settimana nella mia cassetta delle lettere ho trovato... Regali dalla Newton Compton, e dalla Dalai...!

Dalla Newton Compton

Le ragazze cattive non muoiono mai

Editore: Newton Compton
Autore:  Katie Alender 
Uscita: 31 Marzo 2011
Pagine: 276, rilegato
Prezzo: € 12,90
Alexis è schiva, solitaria, odia le ragazze ricche e viziate della sua scuola e ha un rapporto pessimo con la madre, troppo presa dai suoi problemi per curarsi di lei. Ha una sorella, Kasey, di tredici anni, che è ossessionata dalle bambole e sembra vivere in un mondo tutto suo. Alexis ha un’unica passione, la fotografia, e passa gran parte del tempo nella sua camera oscura, fino a quando in casa non cominciano a succedere strane cose. A volte una luce inquietante avvolge le stanze, e le porte sembrano aprirsi da sole. Anche gli elettrodomestici si accendono all’improvviso e il condizionatore sta congelando la casa senza che nessuno riesca a spegnerlo. E Kasey è cambiata. I suoi occhi blu sembrano diversi, quasi verdi. Parla in modo strano, dice di non ricordare più ciò che è accaduto soltanto poco tempo prima e solleva gli oggetti con una forza che non può appartenere a una ragazzina. Ma soprattutto, sta diventando sempre più cattiva… E se quella creatura non fosse più la sorellina di Alexis?


Dalla Baldini Castoldi Dalai

 Soulless
(quattro copie ragazzi... cosa vi fa pensare?)



Autore: Gail Carriger
Editore: Dalai editore
Numero pagine 320
Titolo: Soulless
Prezzo: 17,90
Nella Londra di fine Ottocento, uomini, vampiri e lupi mannari hanno imparato a convivere, ma questo non vuol dire che l’esistenza della giovane Alexia Tarabotti non sia piena di problemi. In­nanzitutto non ha un’anima, un bello svantaggio se si vuole trovare marito. Suo padre è morto e, per aggiungere sfortuna alla sfortuna, era pure di origine italiana! Quando un vampiro l’aggredi­sce – uno sgarbo imperdonabile all’etichetta – e lei lo uccide con il suo inseparabile ombrellino parasole, le cose sembrano davvero precipitare: la regina Vittoria in persona manda l’inquietante Lord Maccon (un lupo mannaro volgare e trasandato) a svolgere le indagini. Ma non è finita: la popolazione di vampiri di Londra inizia a essere misteriosamente decimata, e tutti sembrano ri­tenere Alexia colpevole. Chi vuole incastrarla? Riuscirà la ragazza a sfruttare a proprio vantaggio l’impermeabilità ai poteri soprannaturali di cui gode essendo senza anima? O i suoi guai non sono ancora finiti? Senz’anima incrocia paranormal romance e romanzo vittoriano, steampunk e storie di vampiri. Londra non è mai stata così divertente.


Allora che ne dite? Voi avete comprato/ricevuto qualcosa?

Infinity, di Sherrilyn Kenyon, leggi un estratto in anteprima!

Oggi voglio parlarvi di un romanzo uscito il 17 Marzo per Fanucci editore, si tratta del molto atteso dalle amanti del genere Urban Fantasy Infinity di Sherrilyn Kenyon! L'autrice molto nota per la serie Dark-Hunter, ha deciso di dedicare una trilogia Young Adult a Nick, lo stalliere della serie più adulta e sensuale Dark-Hunter, che è ancora in fase di pubblicazione.

Se volete scoprire di più sul libro non vi resta che tuffarvi nell'estratto che la Fanucci ci ha regalato, cliccando sul banner vi immergerete nel mondo del giovane Nick!


Ecco come l'autrice presenta il suo romanzo

“Le croniche di Nick raccontano il passato di Nick. Nel romanzo scoprirete diverse sorprese che non voglio anticipare, ma  andando avanti vedrete che ogni dettaglio, anche quello più insignificante, troverà un senso. Capirete anche la vera natura di Nick e il motivo per cui continua a odiare Acheron. Ma dovrete portare pazienza...

Atelier Dei Libri vince il Kreativ Blogger Award!

Oggi voglio dedicare un post ad un simpatico premio che mi è stato assegnato da tante amiche blogger. Di solito ignoro questi premi, altamente infestanti e fastidiosi in quanto senza fine, ma questo mi sembrava carino, così eccomi qua!
Si tratta del "Kreativ Blogger Awards" che mi è stato dato dalla adorabile Vittoria di Diario di Pensieri Persi, dalla dolcissima Keira di The Book Lover, e dalla mia amata Debora di Sognando Leggendo... se ho dimenticato qualcuno perdonatemi, sono la sbadata per eccellenza ma ringrazio tutti!

Ora tocca a me, ecco il regolamento

•Trovare 10 blog meritevoli del premio. (10? Aiuto!)
•Raccontare 10 cose di me che voi non sapete.
 •Avvisare i blogger premiati.

Questa non è una classifica

1.  Anita de l'ora del libro, una ragazza meravigliosa, una blogger sempre attenta. Mi ha fatto sorridere e mi ha insegnato a sognare ad alta voce.

2. Nasreen di Sognando Leggendo. Debora è una persona fantastica, più la conosco e più mi accorgo di quanto sia speciale. Adoro il suo blog, sempre curato e ricco di novità.

3. Keira di The Book Lover, ispirazione di tutte noi blogger, il suo blog è un punto di riferimento per noi pazze di libri. Keira è una persona tutta da scoprire, in una parola: bella.

4. Voce del blog Il silenzio delle mele. Come può un uomo curare un blog letterario, in maniera eccellente, in un paese in cui le blogger la fanno da padrone? Be', chiedetelo a Voce :D

5. Alessandra di Diario di Pensieri Persi, dolce e amara, esplosiva e sempre pronta all'azione. Una blogger fantastica che ama ciò che fa, e contagia con la sua allegria.

6. Gloria di Gloria's literary café, una ragazza stupenda con cui si può parlare di ogni cosa senza temere nulla, una blogger piena di brio e iniziativa! Love you Glory.

7. Antonella di Croce e Delizia, un blog che ispira e incanta, un arte che non è mai scontata: quella culinaria. Antonella, G-R-A-Z-I-E.

8. Yuko di Living For Books, il cui blog è sempre ricco di ogni sorta di novità letteraria. Una persona misteriosa che riesce spesso a strapparmi un sorriso pur non essendone consapevole.

9. Lara Manni, di Lara Manni's Web Blog, un'autrice incredibile, una donna fantastica, una persona meravigliosa. Dal suo blog è partita l'iniziativa AUTORI PER IL GIAPPONE.

10. Le ragazze di Romanticamente Fantasy, il blog, che si sono unite a noi blogger da poco ma ci allietano con tante novità e giveaways!

Ed ora, 10 cose che non sapete di me, e che sforse non vi interessa sapere, ma scrivo lo stesso!

1- Sono un'ottima cuoca. Adoro cucinare piatti elaborati e iper calorici e amo essere adulata a tavola, perchè una delle cose che preferisco nella vita è quella di rendere felici le persone attraverso il cibo. Ultimamente sono assolutamente innamorata del "formato muffin", che preparo in tutte le salse: salati, imbottiti, ricoperti, decorati. Qualcuno mi fermi! Quando non leggo sono in cucina, e quando non sono in cucina sono in rete a cercare ricette nuove, speciali e colorate. Sono capace di passare nottate intere per creare la ricetta perfetta da portare in tavola il giorno dopo, e sono una di quelle odiose persone che non riesce a spiegare a nessuno le proporzioni di una ricetta perche: cucino AD OCCHIO.

non sono io ma i miei capelli sono uguali
2- I miei capelli ricoprono la maggior parte della superfice del mio corpo. Sono lunghi fin sotto il sedere, lisci e ramati: ne sono ossessionata. In realtà le cure che dedico alla mia chioma sono minime, ma mi piace fingere di occuparmene in modo maniacale, per potermi dare delle arie.
Diciamo che la mia criniera è come un faretto che mi segue ovunque, e che fa girare le vecchiette per strada, che puntualmente esordiscono con questo commento: <<sai, io li avevo più lunghi dei tuoi....>>, per poi snocciolare informazioni su intrugli disgustosi da spalmarci sopra, ammetto che a volte quegli intrugli li uso pentendomene amaramente.

3- Quando non leggo e non cucino, scrivo. Sì, anche io faccio parte della schiera infinita di aspiranti autori emergenti e ho un romanzo nel cassetto che cresce sempre di più. Senza modestia alcuna, sono innamorata dei miei personaggi, quelli maschili in special modo, e adoro dedicarmi alla creazione della storia in questione. Da quando ho aperto il blog, però, sono così piena di libri da leggere da non trovare più il tempo di scrivere, cosa per cui mi rimprovero spesso. Se potessi esprimere tre desideri, uno sarebbe quello di non aver più bisogno di dormire.

4- Adoro le serie TV soprannaturali, fatta eccezione per Gossip Girl che amo pur non appartenendo a quel genere. Le guardo senza sosta e sono sempre a caccia di nuove serie da divorare. Le mie serate ideali sono quelle che hanno come protagonisti i miei telefilm preferiti, una coppa di pop corn al burro e un libro da leggere tra un episodio e l'altro. I miei preferiti del momento sono Lost, The Vampire Diaeries, True Blood e Misfits! Amo Damon Salvatore.

5- Sono ossessionata dal Beatles: li sogno di notte, li ascolto di giorno e conosco a memoria ogni loro canzone. Sono vittima di crisi isteriche al limite del patologico, ogni qual volta parte una delle mie canzoni preferite, e adoro perdermi in strane elucubrazioni riguardo all'intonazione in questa o quella parte del brano, e alla magia della loro musica. Dopo aver letto dei libri su di loro, anni fa, non posso esimermi dal raccontare a tutti, aneddoti che riguardano la loro vita e la loro musica, ostentando una conoscenza maniacale di dettagli davvero assurdi sui Fab 4. E per chi volesse saperlo: Paul è vivo.

6- Vorrei andare a vivere a Londra. Amo quella città, la rivedo in ogni mio sogno. Le strade bordate di siepi potate di fresco, l'aria pungente che pizzica il naso, la nebbia del mattino che ti si appiccica alle guance, i gabbiani che cantano sul davanzale... E' passato tanto, troppo tempo, dall'ultima volta che ho messo piede in quei luoghi, non possiedo nessuna foto che possa testimoniare il mio passaggio lì, eppure i ricordi di Londra si sono stampati del mio animo, e credo che non mi lasceranno mai.

7- Sono una fan della saga di Twilight, sì, lo ammetto. Mi piace, non posso evitarlo e non me ne vergogno! Ho amato il primo libro, il migliore della saga, che mi ha emozionato e fatto sorridere. Ho scoperto la serie in un momento davvero triste della mia vita, e mi ha appassionata moltissimo, facendomi distrarre dai brutti momenti che stavo attraversando.
Amo Edward, per quanto imperfetto e bacchettone, e non sopporto invece l'insistenza assillante di Jake. Ho delle riserve su Bella Swan, che spesso dimostra di non essere all'altezza della situazione, e ovviamente sono stata delusa dal finale di Breaking Dawn. Ho una cotta per Rober Pattinson, e ovviamente, sono TEAM EDWARD!

8- Sono malata di shopping libresco. Ogni volta che entro in libreria, ci resto per ore, e quasi sempre con almeno un libro in mano. In fondo i libri sono facili da comprare, non serve nemmeno misurarli! Purtroppo ho esaurito completamente lo spazio per conservarli, e non so più dove riporli. Ho riempito bauli riposti sotto il letto, mensole intere in più parti della casa, e in più case, valige, davanzali... E anche il bagagliaio dell'auto. AIUTO.

9- Adoro gli spazi stretti, proprio come il gatto Maru (cliccate per vedere), mi raggomitolo nelle poltroncine, mi appallottolo negli angoletti, mi rannicchio tra le braccia del mio ragazzo.  Da piccola mi chiudevo nell'armadio e nei bauli pieni di vestiti della nonna per giocare, e chiedo sempre a tutti di abbracciarmi forte, quasi di stritolarmi.
Insomma adoro essere schiacciata. Ma c'è una teoria su questo: l'essere abbracciati, o l'accomodarsi in posticini particolarmente stretti, rilassa, è provato scientificamente, perciò non sono pazza. Ecco.

10- Sono una donna di altri tempi: cucino, panifico, adoro stare in casa e lavorare a maglia. Lavoro a maglia ogni inverno, creando una quantità esagerata di sciarpe e manopole che poi puntualmente non uso. Ma che importa? Sono stupende, morbide e ben riuscite, un giorno o l'altro torneranno utili, lo so!

sabato 19 marzo 2011

Autori per il Giappone, l'arte a servizio della solidarietà

Non potevo esimermi dal condividere questa iniziativa, che supporterò con tutta me stessa. Spero che anche voi, cari lettori, siate pronti a fare lo stesso. 

Il banner è una mia creazione, sarei felice che lo usaste, e se non vi spiace citatemi!


L’idea mi è venuta navigando. Quasi in ogni paese, artisti visivi, musicisti, scrittori, si sono organizzati sul web per fare una donazione in favore del Giappone.  Per esempio, in Inghilterra hanno fatto questo.
Mi sono chiesta: e noi?
E subito dopo mi sono detta: facciamolo.
L’ipotesi è questa. Apriamo un sito o blog. Postiamo, in regalo, un breve testo. Un racconto, direi. Sarebbe bello che fosse legato a quanto è accaduto e accade in Giappone.  Ma, visti i tempi, andrebbe bene anche un inedito, nel caso di autori già pubblicati. Perchè a me piacerebbe estendere l’idea a tutti coloro che scrivono: fan writer, frequentatori di blog e forum sulla scrittura. Perchè questa non è l’occasione, secondo me, di dimostrare che si è bravi: ma che si può usare la scrittura per uno scopo. Anche.
Dunque. Si postano i testi e si chiede a chi legge un euro, non di più, da devolvere in favore del Giappone. Personalmente pensavo a Save The Children e/o Medici senza frontiere. Dobbiamo contattarli, ma  credo proprio  che non ci siano problemi.
Tempi: rapidissimi.

Dunque, il sito si chiamerà Autori per il Giappone: dovremmo farcela per lunedì ad essere on line, grazie al lavoro dell’eroico Valberici. Ma sarà in continuo aggiornamento, dunque non ci sono scadenze per i testi.
Alcune note, ora.
Potete partecipare tutti: non ha importanza se siete autori pubblicati o fan writer o autori che scrivono per la rete. Non c’è alcun limite, neppure di forma: vanno bene racconti, poesie, fan fiction.
Potete inviarle in formato word (possibilmente) alla mail: lara.manni@gmail.com.

Hanno già aderito, via Facebook, tanti scrittori: Virginia De Winter, GL D’Andrea, Francesco Falconi, Fabiana Redivo, Laura Costantini, Isabella Moroni. Ma anche tanti altri attivi in rete: Caska Langley,  Francesca Baraldi, Kei Nekomata, Diana Cullen, Andrea Cattaneo, Daniela Vio Benedetti, Federica Congedo, Vincent Mancuso. Dimentico sicuramente qualcuno, ma è l’elenco che si riferisce a poche ore fa. 

Ecco l'elenco degli autori aggiornato ad oggi, 19 Marzo 2011

Liam e Lara di Antonella Albano
Maiko di Jadel Andreetto (Kai Zen)
DOROTABO.Il monaco della risaia fangosa di Francesca Angelinelli
Foresta (prologo) di Stefania Auci
NUOVA GENERAZIONE di Luca Azzolini
MAYDALA EXPRESS di Pierdomenico Baccalario e Davide Morosinotto
La rondine di Elisabetta Bricca
L’azzurro oltre il bianco di Luciana Busiello
L’ultimo uomo di Tokio di Andrea Cattaneo
I put a spell on you, because you’re mine di Diana Cullen
Il venditore di umanità di Valentina Coffetti
Perché proprio io di Emy C
Noa e Momo di Alessia Esse
Ceneri di Vincent Mancuso
Prova a prendermi di Lara Manni
Non un millennio di più di Fabio Musati
Sortilegio di Mario P
Il mio amico Squitty di Annamaria Piccione
Gaijin di Guglielmo Pispisa
Ciò che conta di Carla Pivari
Watakushi di Shanmei
W di Licia Troisi
Chiamati a raccolta di Fabrizio Valenza
Solo di Maurizio Vicedomini
Silent Voice di Anna Chiara Zambello
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...