martedì 26 aprile 2016

Prima tappa blogtour "Sei in ogni mio respiro": Incipit + Giveaway. Commenta e vinci una copia del new adult più adorabile che ci sia!

Oggi, sognalettori, è un giorno speciale. Il giorno in cui la Sperling ha pubblicato "Sei in ogni mio respiro", contemporary romance bellissimo e indimenticabile.
Chi mi segue da tempo sa che non sono propriamente una divoratrice di romance New Adult. Li leggo, certo. Alcuni mi piacciono, altri no. La maggior parte no, ecco. Questo avviene perché, per quanto io sia fan del contemporary romance, non mi basta che ci sia una bella storia d'amore per provare empatia nei confronti di un libro. Anzi. Generalmente la storia d'amore è quella che, pur essendo un'inguaribile romantica, mi fa storcere il naso più di ogni cosa in un romance. Perché? Be' perché quello che cerco in una buona storia d'amore non è romanticismo spicciolo e gratuito, né passionalità allo stato puro. 
Quello che io cerco sono sentimenti che non lasciano scampo: struggimento, desiderio, tormento, euforia. Merce rara di questi tempi, in cui il genere è inflazionato e gli esempi di pessima gestione delle tematiche si sprecano.
Ecco perché ho deciso di partecipare a questo blogtour. Perché il libro di Jessica Park non è il classico New Adult a cui siamo abituati. Non lo è per niente. A discapito della cover che ricorda "After", a discapito della trama che potrebbe apparire simile a quella di tanti altri libri che avreste preferito non leggere. A discapito di tutto, "Sei in ogni mio respiro" è un libro che val la pena di essere letto. E' una lettura prfetta per chi ama le storie alla Colleen Hoover, per intenderci. E se non volete credere a me, allora credete al gruppo di favolose blogger che ha preso parte a questo blogtour dandovi anche l'opportunità di vincere una copia cartacea del libro!
Oggi si aprono le danze, voi dovete solo prepararvi. Noi vi condurremo verso una destinazione che vi lascerà senza fiato!


Titolo: Sei in ogni mio respiro (Left Drowning #1)
Data di pubblicazione: 26 Aprile 2016
Editore: Sperling & Kupfer
Autrice: Jessica Park
Prezzo: € 17.90
Pagine: 683

Sono passati quattro anni da quando un incendio ha portato via i suoi genitori, ma per Blythe McGuire, ora all’ultimo anno di college, quella ferita brucia ancora, oggi come ieri. È un dolore devastante che le toglie il respiro. Come se, ogni giorno, fosse sul punto di affogare e dovesse lottare per non andare a fondo. Quando però il suo sguardo incontra quello di Chris Shepherd, qualcosa cambia. Chris la trascina fuori dal torpore che l’avvolge. La riporta alla vita. E lei, seppur con qualche esitazione, comincia ad amarlo. Ma non appena le acque si fanno più calme, Blythe si accorge che lo stesso Chris è intrappolato nel proprio passato. Un passato che potrebbe essere più complicato del suo. E lei, forse, è l’unica persona in grado di salvarlo.
Perché quando la vita ti trascina in un abisso oscuro, per risalire puoi soltanto nuotare contro la corrente, respirare e amare.






1


Dal fondo


INCIAMPO sul primo gradino davanti al dormitorio e finisco distesa sull’asfalto. Rimango lì per un momento, a pensare che con le chiavi conficcate nella mano dovrei sentire più male. Per non parlare delle ginocchia, visto il colpo che si sono appena prese. «Benissimo», mormoro, poi mi rialzo e arranco fino alla porta. Rido tra me mentre a fatica cerco di infilare la chiave nella toppa. La buona notizia è che, se davvero ho preso una bella botta come credo, forse domani proverò qualcosa. Sempre meglio che non provare niente, no? Quasi mi merito una medaglia. Non che questa sia una gran vittoria però, andrebbe bene anche una medaglia di bronzo. Mi appoggio alla porta per tenermi in equilibrio, mi sembra immensa. Aspetta, cosa vale ancora meno del bronzo? Il ferro? Lo zinco? Le fanno le medaglie di zinco?
Dopo aver armeggiato un po’ con la serratura, capisco che sarà difficile entrare in un dormitorio nel Wisconsin con la chiave della mia casa vicino a Boston. Alla fine infilo quella giusta. «Ce l’ho fatta!» sussurro trionfante. La grossa porta in metallo è pesantissima e non riesco a spalancarla del tutto, quindi mi appiattisco contro lo stipite e striscio attraverso la stretta apertura. Un’altra vittoria! penso con la mente annebbiata. Tra i postumi della sbronza e le varie botte che ho preso, so già che domani starò da schifo. E così continuerà la mia infinita ricerca di sensazioni fisiche e non. Di qualsiasi cosa. Ma anche adesso che sono ubriaca marcia, sono sicura che difficilmente i lividi lasciati da una notte di alcol si possano considerare un passo avanti sul piano emotivo. È già qualcosa, però. Qualcosa di diverso dal torpore. Almeno una distrazione, e le distrazioni sono sempre le benvenute.
Le scale sono inondate da un’orrenda luce al neon. Sono deserte, anche se a quest’ora so che da un momento all’altro potrei incontrare uno studente come me, che rientra barcollando abbracciato alla sua scopata-da-una-notte. Non riesco proprio a capire come faccia la gente a scopare in questo posto. Chiunque sembri anche solo vagamente attraente in un ambiente normale perde il proprio fascino non appena entra qui dentro. Gli occhi annebbiati dalla birra non vanno d’accordo con questa luce crudele. Mi appoggio alla parete del pianerottolo del primo piano e tiro fuori dalla tasca il telefonino. Il mio riflesso sul piccolo schermo nero conferma i miei sospetti: i riccioli già disordinati di natura sono sfuggiti dalla coda e ora formano una specie di aureola crespa intorno alla testa. E riesco persino a vedere le borse sotto agli occhi. Sembro una pazza.
«Sembro una pazza!» strillo, accompagnata dall’eco delle mie parole strascicate. Ma forse sono sempre così? Non che me ne freghi più di tanto. In realtà non passo molto tempo davanti allo specchio o a preoccuparmi della mia immagine. Ho l’aspetto che ho, punto. Tutto sommato, non importa. Tanto non ci fa caso nessuno. 



I blog partecipanti al BT ono i seguenti:
PRIMA TAPPA: Atelier dei Libri
SECONDA TAPPA: Bookish  Advisor
TERZA TAPPA: Il colore dei libri
QUARTA TAPPA:Please Another Book 
QUINTA TAPPA: Regin la Radiosa

E il calendario dettagliato è questo!


Per partecipare al giveaway dovete seguire queste semplici regole:  
 – Compilare il form, qui vi si chiederà di: 
1) Lasciare un indirizzo email; 
2) Diventare followers dei blog dell'iniziativa se non lo siete già; 
3) Commentare tutte le Tappe del Blogtour; I link di condivisione vanno insieriti nel form, lo stesso vale per la email! Vi preghiamo di lasciare commenti validi, ovvero che siano di senso compiuto e che ci facciano capire che avete di fatto letto i post.

Potete accumulare punti extra così: 
Optional: – Condividere i post su Facebook e Twitter; 
– Condividere l'iniziativa su qualsiasi altro social; 
– Seguici su le nostre altre piattaforme (Instagram, Twitter, Facebook Fan Page; Ect.);

L'estrazione avverrà il 4 Maggio a mezzanotte e potrete sapere chi ha vinto sia sulle pagine Facebook dei blog partecipanti, che nei post del blogtour (direttamente dal form)!

a Rafflecopter giveaway

30 commenti:

  1. Eh si nn vedevo l'ora anche io di leggerlo! Poi la Sperling ultimamente l'adoro!!
    ❤❤❤

    RispondiElimina
  2. Ho letto recensioni davvero positive per questo romanzo e neppure io sono una fan dell'instalove - di quell'amore che non ha un minimo di contesto.
    Soprattutto mi ispira perché da quello che ho letto, i problemi in questo libro non passano in un istante e i protagonisti ci mettono tempo a guarire - è quello che mi piace vedere, lo rende reale.
    L'incipit mi ha davvero convinta, anche io ho fin troppa familiarità con quel senso di torpore e la necessità di provare qualcosa in qualche modo.

    RispondiElimina
  3. Okay, mi hai steso un'altra volta... dovrò leggere anche questo PER FORZA!

    RispondiElimina
  4. Ciao Glinda!! Grazie mille per aver condiviso con noi lettrici e lettori questo bellissimo blog tour! Ovviamente seguirò tutte le tappe con molto piacere! Devo dire che la cover stile "After" non mi attira per nulla, però dopo aver letto le tue parole, e cioè che è un New Adult molto diverso dai soliti che vengono pubblicati, allora mi ha incuriosito molto! Mi è piaciuto tantissimo l'incipit e mi piacerebbe leggere tutto il libro! Lo aggiungo subito alla mia wish list!! Alla prossima tappa! Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  5. Ciao cara,oramai i tuoi give sono sempre fantastici,non posso non esserci,bella trama... lui che sarà la salvezza di lei e viceversa,incipit divertente all'inizio ma subito dopo si nota l'amarezza delle parole di Blythe.Una bella lettura.

    RispondiElimina
  6. Non vedevo l'ora uscisse questo libro e adesso non vedo l'ora di leggerlo! Se poi è adatto a chi ama Colleeen Hoover allora è il libro che fa per me!!

    RispondiElimina
  7. glinda mi sorprendi sempre di più!! Bellissima trama, sono molto attratta!! Mi piace proprio!! questo dolore che ha dovuto sopportare, e l'incontro del ragazzo che la fa come rinascere e soprattutto questo mistero del passato dove lei dovrà aiutarlo ad uscirne! Davvero bellissimo! Dritto in wish list!

    RispondiElimina
  8. Una ragazza sbronza che rientra in un dormitorio di notte è un inizio davvero interessante! Sicuramente sarà una storia travagliata e intensa.poi se è adatta per chi è fan della Hoover allora già mi piace!

    RispondiElimina
  9. Mi piace tanto l'incipit... e sì, ricorda anche a me lo stile di Colleen!!

    RispondiElimina
  10. Cara Glinda, dicendo che questa è una storia alla Colleen Hoover, hai usato la parola magica per convincermi alla lettura!!!! La penso come te, non ho bisogno di una banale storia d'amore per interessarmi ad un libro, ma voglio esserne totalmente travolta....voglio sentirmi dentro quel libro, far parte di quelle emozioni.....

    RispondiElimina
  11. ....anche se la copertina per colori ed immagini mi ricorda un po' quella di "After".....lettura tremenda e scioccante, in modo per nulla positivo!

    RispondiElimina
  12. wow questo è un'altro romanzo che voglio assolutamente leggere **

    RispondiElimina
  13. Ho appena iniziato il romanzo! Mi appassiona molto già dai primi capitoli!

    RispondiElimina
  14. Beh se lo hai definito come un libro alla Colleen Hoover spero possa avere la possibilità di leggerlo...Ultimamente le cover ricordano troppo spesso After, boh fantasia portami via XD

    RispondiElimina
  15. Bellissimo l'incipit! Spinge a continuare...e le parole soprattutto le ultime dove dice che non ci fa caso nessuno...ahi c'è amarezza sotto. Non vedo l'ora di leggerlo!
    Grazie mille per l'opportunità 😙

    RispondiElimina
  16. bellissimo incipit sono proprio curiosa di leggerlo ed è finito nella mia WL
    grazie per l'opportunità.

    RispondiElimina
  17. Bellissimoooooo mi piacerebbe veramente tanto addentrarmi in questo SOECIAL new adult :-) Tra le cose anch'io non amo in generale questo genere..li leggo sì però non sono così fissa diciamo col genere. Però mi sono ricreduta in un libro letto la scorsa estate che mi ha comunque lasciato un.bel ricordo della storia :-)
    E questo libro leggendo le tue parole mi colpisce molto !!!!!!

    RispondiElimina
  18. Bellissimoooooo mi piacerebbe veramente tanto addentrarmi in questo SOECIAL new adult :-) Tra le cose anch'io non amo in generale questo genere..li leggo sì però non sono così fissa diciamo col genere. Però mi sono ricreduta in un libro letto la scorsa estate che mi ha comunque lasciato un.bel ricordo della storia :-)
    E questo libro leggendo le tue parole mi colpisce molto !!!!!!

    RispondiElimina
  19. mi ispira proprio tanto questa storia d'amore! vorrei leggerlo! ;)

    RispondiElimina
  20. partecipo anche io!complimenti per il post!

    RispondiElimina
  21. Lettura perfetta per me, visto che sono una super fan della Hoover. L'incipit mette voglia di proseguire con la lettura!!! :)

    RispondiElimina
  22. Come spesso accade, mi fai dare possibilità a libri che avrei a volte scartato,come questo. La copertina alla "After" assicuro che è un deterrente estremamente valido!!! Non ho nemmeno guardato la trama, ma visto il tuo entusiasmo ed il collegamento con la Hoover...Le carte in tavola sono cambiate!

    RispondiElimina
  23. Una bella storia d'amore, una cover molto carina e una trama che mi ispira molto...spero di leggerlo!

    RispondiElimina
  24. Ciao Glinda! Arrivo un pò in ritardo, ma ci sono così tanti bei blog tour in giro che fatico un pò a stare dietro a tutto...Vado a recuperare le tappe!

    RispondiElimina
  25. mi ispira molto questo libro ... =)

    RispondiElimina
  26. Questo libro deve essere bellissimo *_* !
    Ho avuto i brividi a questa frase: "La buona notizia è che, se davvero ho preso una bella botta come credo, forse domani proverò qualcosa. Sempre meglio che non provare niente, no?"

    RispondiElimina
  27. Ci sono all'ultimo ma provo anche io a partecipare sperando di essere ancora in tempo

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...