venerdì 3 maggio 2013

Anteprima "Il bacio dei dannati" di Sophie Littlefield. A breve in libreria l'inizio di una promettente duologia urban fantasy per young adults!

Banished (Banished, #1)
So quanto adoriate le anteprime libresche e, cari miei, aspettatevene una valanga perché i prossimi mesi brulicano di nuove entusiasmanti uscite. Una di queste è Il bacio dei dannati di Sophie Littlefield in uscita il 16 Maggio per Newton Compton. Si tratta del primo romanzo di una DUOLOGIA (già conclusa in patria perciò mi auguro che la Newton non voglia tirarla per le lunghe con la pubblicazione) di genere paranormale, horror e urban fantasy indirizzata a un pubblico di giovani adulti sia maschile che femminile. Amanti del paranormal romance siete avvisati: questo romanzo è stato molto apprezzato da chi divora urban fantasy, ma se vi aspettate una dolce storia d'amore sarete delusi.

Nonostante non mi piacciano i cambi di cover ammetto che la copertina scelta dall'editore italiano non è poi malaccio e spero che anche il romanzo sappia conquistarmi. Conosciamo Sophie Littlefield per la molto apprezzata serie adult Aftertime pubblicata dalla Blue Nocturne (il primo libro) e anche in questa sua duologia young adult l'autrice ha deciso di scrivere di ZOMBIE. Ecco dunque che i miei occhi iniziano a scintillare mentre vi racconto di cosa parla Il bacio dei dannati, perché voi sapete quanto mi piacciano gli zombie, vero?

Bene, questo primo romanzo il cuo titolo originale (molto più intrigante) è Banished, racconta della sedicenne Hailey Tarbell la cui vita è un disastro. Vive nei sobborghi di Gypsum in Missouri assieme alla nonna tossicomane che la maltratta e al suo adorato fratellino adottivo con problemi mentali. A scuola viene evitata praticamente da tutti e non ha molti motivi per essere felice. 
Ma, quando meno se lo aspetta, Hailey scopre di essere una Guaritrice: il suo tocco può portare via il male dalle persone. Inutile dire che questa rivelazione causerà grandi cambiamenti nella sua triste esistenza, ma non si può affermare che tali cambiamenti siano positivi. In città infatti iniziano a comparire strani uomini e quando una zia che non credeva di avere si fa avanti per dirle che lei è in grave pericolo le cose non si mettono certo meglio. Peché è proprio con l'arrivo della zia che Hailey capisce che la sua vita è stata tutta una menzonga: sua madre non è morta accidentalmente e a quanto pare sulla sua famiglia pende un'atroce maledizione...

Zombie, tanta azione, segreti di famiglia, misteri da risolvere e magia per questo romanzo che solletica parecchio la mia curiosità!


Titolo: Il bacio dei Dannati (Banished #1)
 Data di pubblicazione: 16 maggio 2013
Pubblicato da: Newton Compton
Autrice: Sophie Littlefield 
Prezzo: 9,90 €

Pagine: 288 


Hailey Tarbell ha 16 anni e vive a Gypsum, una cittadina del Missouri. A scuola Hailey si sente diversa e non riesce a fare amicizia facilmente: i gusti e gli interessi dei compagni di classe sembrano lontani anni luce dai suoi. Vive in un quartiere fatiscente, sua madre è morta quando lei era piccola e la nonna che l’ha in custodia non solo la ignora ma persino la maltratta; l’unico che le vuole bene è Chub, il suo dolce fratellino adottivo, con il quale sogna di scappare di casa e iniziare una nuova vita altrove. Ma Hailey non sa ancora di avere un dono molto speciale. Un misterioso potere che sta per rivelarsi e cambiare di colpo la sua vita. Un potere su cui qualcuno però ha già messo gli occhi...  






Allora, vi ispira? 
Che ne dite di titolo e cover italiani?

9 commenti:

  1. il libro m'ispira,però preferisco la cover originale più d'impatto

    RispondiElimina
  2. Mi attirava di più la cover originale...per non parlare del titolo. Ci sono davvero troppi libri con il titolo che inizia con "Il bacio di..."

    RispondiElimina
  3. Eh si, il titolo era meglio lasciarlo com'era perchè ne abbiamo davvero troppi così in italia...la cover invece non è male...aspetto una tua recensione Glinda per farmi un idea...

    RispondiElimina
  4. Copertina e titolo li preferivo nella versione originale... sembra carino comunque :)

    RispondiElimina
  5. Mi ispira tanto e preferisco, personalmente, questa cover. Ma concordo sul titolo: bruttino e già sentito :)

    RispondiElimina
  6. La cover italiana mi sembra di gran lunga più bella rispetto a quella originale, ma di certo non si può dire la stessa cosa del titolo...
    La trama m'intriga, non ho mai letto un libro sugli zombie

    RispondiElimina
  7. ho già letto la littlefield e questa storia msembra ancora meglio! Bisogna proprio dire che ci sa fare...e peccato sia uscita su blue nocturne che qui vuol dire harmony e per tutti "schifo" e pregiudizio. Anche io lo pensavo prima di leggere il primo della littlefield! E invece ho trovato un tema a me molto caro...ovvero creature come gli zombie/Carcasse! :)

    RispondiElimina
  8. mi piace abbastanza la trama... però se non c'è una storia d'amore, forse non sarà tra i miei libri preferiti, ma probabilmente lo leggerò :) concordo anch'io sul fatto del nome!

    RispondiElimina
  9. Finito proprio ora di leggerlo....molto carino eben scritto ed e privo di storie d'amore almeno il primo capitolo.

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...