giovedì 31 marzo 2011

Recensione: Sirene di Tricia Rayburn

In molte stavate attendendo la recensione di questo nuovo e intrigante libro, non è così? Be' io ho pensato di darvi molto di più! Ho amato leggere questo libro, così innovativo, tetro e misterioso da tenermi incollata alle sue pagine, così in me è nata la volontà di condividere la bellezza di questa lettura con tutti voi.


Traduzione: Francesca Flore

Editore: Piemme Freeway
Autrice: Tricia Rayburn
Pagine: 504, rilegato 
Prezzo: € 18,00
Titolo: Sirene
Il mio voto:

A diciassette anni, Vanessa ha paura di tutto: del buio, delle altezze, dell’oceano… ma per fortuna Justine, la sorella maggiore, è sempre al suo fianco per proteggerla e incoraggiarla. Finché una notte, Justine si tuffa da una scogliera e il suo corpo senza vita riaffiora a miglia di distanza dalla loro casa di vacanza di Winter Harbor, nel Maine. Vanessa non riesce a convincersi che la morte di Justine sia accidentale, soprattutto dopo aver scoperto quanti segreti nascondesse la sorella che tutti consideravano irreprensibile. Poi anche il ragazzo di Justine sparisce e nello stesso tempo tutta la cittadina di Winter Harbor comincia a contare numerosi uomini affogati, tutti ritrovati con un enigmatico sorriso stampato sulle labbra. Nel giro di poche settimane, Vanessa scoprirà molte cose: come è morta la sorella, le dolcezze e i rischi dell’amore, e qualcosa di sconvolgente sulla propria natura…  

La mia recensione 

In  tutta sincerità non sapevo bene cosa aspettarmi da questo romanzo, oltre alle belle recensioni americane non conoscevo la storia di Vanessa, dunque le mie aspettative erano limitate. Il risultato è stato tuttavia sorprendente, perchè non solo ho letto il libro in una sola sessione di lettura, con il fiato sospeso e il cuore in gola, ma si è rivelato una lettura intensa, ricca di intrighi e magia, e i cattivi... Oh, che cattivi! Occhi di ghiaccio, cuore di pietra e poteri straordinari.
Preparatevi a conoscere le Sirene di Winter Harbor.

Vanessa, Nessa per gli amici, è una ragazza di 17 anni, d'indole un po' timorosa, che pare aver paura di ogni sorta di pericolo; a sopperire alla sua mancanza di coraggio c'è Justine, adorata sorella maggiore di Nessa, i cui nervi saldi sono in grado di deviare le attenzioni della protagonista dalle sue varie fobie. 
Ogni estate la famiglia di Vanessa si concede una rilassante vacanza a Winter Harbor, nel Maine, e le due ragazze reincontrano i loro amici di infanzia: Caleb e Simon Carmichel, fratelli con cui hanno sempre condiviso le calde giornate estive. Il libro si apre con una scena molto intensa, che segnerà l'inizio dell'avventura che coinvolgerà i quattro ignari giovani, conducendoli in un modo oscuro e terrificante. 

E' il primo giorno d'estate, e Justine e Caleb, eterni fidanzati, sono impazienti di celebrare secondo la loro speciale tradizione quel particolare momento. Un'alta scogliera che si affaccia sull'oceano attende di inghiottire il folle salto dei due ragazzi, che vorrebbero coinvolgere in quest'attività Simon e Vanessa. Ma se Nessa è terrorizzata dall'altezza, e dall'acqua, Simon che è un giovane scenziato specializzando in metereologia, pensa che il tempo stia per volgere al peggio, e tuffarsi sarebbe troppo pericoloso. Tuttavia l'intrepida coppia non si farà influenzare né da loro né dal repentino cambiammento climatico che si abbatterà sulla scogliera,  e porterà a compimento quello spericolato rito, che cambierà i loro destini per sempre.

Feritasi dopo il tuffo Justine si troverà a discutere animatamente con i suoi genitori durante la cena, per poi abbandonare la tavola rivolgendo una sola parola a Nessa: <<Buu!>>
Vanessa non immagina che quella sarà l'ultima volta in cui vedrà Justine. 
Da quel momento il libro farà un repentino salto in avanti, e seguirà Vanessa nelle settimane successive alla perdita della sua adorata sorella, momento reso ancora più duro  dalla scoperta di alcuni segreti scioccanti su Justine. Contro ogni previsione Nessa deciderà di lasciare la sua famiglia e tornare a Winter Harbor da sola, per poter parlare con Caleb dell'accaduto che le ha portato via una delle persone più importanti della sua vita, ma anche per indagare su ciò che di Justine poteva conoscere solo lui, l'unico vero amore della sorella.

Ma a Winter Harbor qualcosa sta cambiando, forti tempeste metereologiche continuano ad abbattersi sulla cittadina marittima, dopo le quali una quantità terrificante di cadaveri affiora dalle acque dell'oceano. I morti non sembrano avere nulla in comune eccetto l'essere tutti di sesso maschile, e l'avere un pietrificante sorriso stampato in volto. 
Al suo arrivo Nessa troverà un Simon distrutto e amareggiato, e non solo per la morte di Justine: suo fratello Caleb è scomparso. I due amici si stringeranno nel dolore e uniranno così le forze per poter scoprire la verità sul destino che si è abbattuto sui loro familiari, e assieme cercare di comprendere cosa stà succedendo in quella che era stata un'oasi di serenità e relax per turisti sino all'estate scorsa.
Mentre Simon e Nessa si avvicineranno sempre di più, le morti e i fatti inspiegabili continueranno a flagellare Winter Harbor. Vedremo crescere e maturare Nessa sotto i nostri occhi: nuove amicizie, un nuovo lavoro e una forza inaspettata la porteranno a fare incredibili scoperte su se stessa e su ciò che stà accadendo veramente attorno a lei.
Il finale sarà molto adrenalinico e davvero mozzafiato. Conosceremo le Sirene di Winter Harbor, e non aspettatevi nulla di scontato, perchè ve ne pentireste.

La scittura della Rayburn è avvincente, asciutta e mai eccessiva. La caratterizzazione dei personaggi è davvero coinvolgente, specialmente quella dei cattivi: meravigliosamente inquietanti e perfidi fino al midollo, capaci di mettere i brividi con uno sguardo.
Il modo in cui il mistero è intessuto è molto ben studiato, certo alcune cose sono come dire... prevedibili. E parlo specialmente di Nessa e della sua natura. Ma altre sono davvero ben congeniate e inaspettate, e hanno soddisfatto la mia sete di mistero. La parte Paranormal e Fantasy non è eccessivamente presente, ma è come un dolce sottofondo che farà la sua esplosione sul finale. Ammetto di essermi sentita spesso a disagio, grazie alle bellissime scene da brivido che l'autrice mi ha regalato. La parte Romance non è assolutamente invadente, anzi, è perfettamente in linea con il romanzo, e non ruba la scena alla trama principale. Un titolo davvero imperdibile.

Verdetto: è un libro davvero meritevole, da brivido e innovativo. Lasciatevi rapire dalle Sirene!

Giveaway chiuso

80 commenti:

  1. Primo commento (sono sconsolato) improbabile riuscire a vincere! Ma ci provo, ho letto commenti positivi in molti blog e vorrei tanto vincerne una copia, ovviamente mi complimento sempre con te Glinda, Recensione davvero "cool".
    Buona fortuna a tutti, che vinca il migliore!

    RispondiElimina
  2. Grazie Lele, e non essere sconsolato, chi dice che tu non possa vincere?? :)
    Grazie per i complimenti e buona fortuna!

    RispondiElimina
  3. Le sirene *_* Ecco un argomento sullo stile fantasy/urban fantasy/paranormal che ancora in pochi scrittori hanno trattato... E da un lato meno male, visto che questo regala un pizzico di novità al libro. Non so cosa aspettarmi, sinceramente, anche se ho buone speranze, specialmente se lo stile di scrittura è davvero come lo descrivi. (Detesto gli autori pomposi o eccessivamente prolissi, ed al contrario adoro quelli che si leggono velocemente, senza quasi rendersene conto).

    RispondiElimina
  4. Kaya,a quanto pare abbiamo molto in comune, anche io detesto gli eccessi! Fidati, Sirene è esente da questi difetti :D

    RispondiElimina
  5. se i personaggi cattivi sono ben fatti non può essere che un buon libro!

    RispondiElimina
  6. Come sai sono un'appassionata del genere fantasy e sinceramente non ho ancora assolutamente letto nulla che racconti la vita e le abitudini di queste strane creature leggendarie! Dalla tua recensione sembra veramente un libro imperdibile che se non si vince, ovviamente si compra!!! ;)

    RispondiElimina
  7. Glinda ti devo farei complimenti doppi questa volta: la prima per la recensione che mi ha davvero entusiasmato, la seconda per le immagini davvero belle che hai scovato per accompagnare il testo, trooopppo belle!!
    Ciao :))

    RispondiElimina
  8. Grazie Endimioneee, che felicità che tu le abbia notate! Le ho modificate io stessa per rendere davvero attinenti al libro! Adoro pasticciare con la grafica <3

    RispondiElimina
  9. Grazie Glinda!
    Questo libro è proprio nel mio stile!
    Ti confesso che la recensione non l'ho letta tutta ma solo l'ultima parte, ho saltato la prima parte perchè mi piace gustarmi i romanzi senza sapere molto dello sviluppo della trama...
    Finalmente le Sirene!
    Ci sono pochi fantasy con questi esseri fatati, mitologici...non sò bene come definirli...mi viene in mente solo Selina Penaluna.
    Ho letto che i personaggi sono molto ben caratterizzati, bello! E le atmosfere da brivido...spero vivamente di vincerlo per potermi far avvolgere da questo romanzo!

    RispondiElimina
  10. Dopo vampiri e licantropi finalmente qualcosa di diverso da leggere per cambiare il genere ogni tanto. E spero che le sirene non mi deluderanno per questo libro!:)

    RispondiElimina
  11. Ciao Glinda, mi sono finalmente iscritta!Spero di vincere perchè adoro le sirene,ho letto Selina Penaluna ma è stato un pò diverso da quello che mi aspettavo.Purtroppo non ho un blog e non ho facebook,perciò mi affido solo alla fortuna. Complimenti per le immaggini e i banner,ovviamente anche per la recensione!

    RispondiElimina
  12. Sirene.. una tipologia di personaggio che non è ancora stato approfondito particolarmente nei vari romanzi in pubblicazione... io personalmente di questo genere non ne ho letto nessuno... Oramai di vampiri, qualche licantropo ce ne sono a bizzeffe... sarà interessante vedere come verrà portata avanti dall'autore questa avvincente storia...
    Complimenti anche da parte mia per le immagini che hai scelto.. molto suggestive
    Arianna1989

    RispondiElimina
  13. bene finalmente posso dire di aver capito di cosa parla questo romanzo! e mi piace molto, una storia tormentata che sfocia in qualcosa di troppo grande per poter essere controllata.. spero di poterlo leggere presto..

    Fra

    RispondiElimina
  14. Wow che bella trama ha questo libro!
    Finalmente qualcosa di diverso! Ho sempre amato le figure mitologiche delle sirene e sono molto curiosa di scoprire cosa accadrà in questo libro ricco di misteri e segreti e che sembra mettere pure un po' di brividi!

    RispondiElimina
  15. il mistero di questa sorella maggiore scomparsa, la storia del tutto d'estate, i corpi maschili che affiorano sorridenti dal mare..poi il giudizio ottimo che hai dato..mi ispira proprio! speriamo davvero di vincerlo!!

    RispondiElimina
  16. sembra avere molta suspanse dalla trama, non mi sembra un fantasy convenzionale...
    misteri, misteri, misteri..mi piace!

    RispondiElimina
  17. Incuriositissima di leggere un libro sulle Sirene. Sono creature mitologiche che mi hanno sempre destato un certo interesse e poi data la trama accattivante e il tuo giudizio positivo sul libro non posso far altro che partecipare volentieri a questo giveaway e incrociare le dita =)
    Rinnovo i complimenti per le foto che hai trovato per rappresentare la trama. Sono talmente azzeccate che sembrano state fatte apposta!

    RispondiElimina
  18. Mamma mia, questo libro ha già un inizio tragico e di per sè questo lo rende ai miei occhi "speciale". Penso che un libro che parli degli eventi di un'adolescente,in un età in cui c'è ancora molto da comprendere e provare sulla propria pelle, sia interessantissimo perchè ci mostra la crescita di una ragazza di fronte all'esperienza della visione della morte. Insomma questo libro che può sembrare macabro ma, a mio parere, potrebbe presentarsi veramente una lettura interessante ^^ Incrocio le dita ^^

    RispondiElimina
  19. Credevo che questo fosse il tipico libro fantasy dove, al posto di vampiri & affini, erano presenti le sirene (finora del tutto assenti nel panorama fantastico libresco)... leggere invece che il clima è più intenso e per nulla scontato, mi sorprende e mi attira.
    Bel GA, come tutti gli altri! ^^

    RispondiElimina
  20. Ho giusto letto oggi pomeriggio una recensione positiva come la tua per questo libro... A questo punto non mi resta che incrociare le dita e sperare di vincerlo! Spero di poter conoscere presto le sirene di Winter Harbor! Non ho mai letto nulla sulle sirene...

    RispondiElimina
  21. Sono curiosa! ho letto un sacco di commenti positivi su questo libro e mi piacerebbe davvero molto leggerlo!
    Tra l'altro, sono davvero pochi i libri dove i cattivi sono degni di portare questo nome! per quanto riguarda la "prevedibilità" di Nessa, quando mai le protagoniste sono imbrevedibili (ditemi un titolo, perchè personalmente non ne ho ancora letto uno!:D)?
    Comunque sia, in bocca al lupo a tutti!

    RispondiElimina
  22. Partecipo molto volentieri :)
    Il libro mi ispira, le sirene sono creature che conosco poco, mai letto nulla a riguardo, potrei scoprire qualcosa di nuovo! Inoltre la tua recensione positiva mi incuriosisce davvero!

    RispondiElimina
  23. Ho notato questo libro sin dall'inizio e mi ha subito affascinata. Le sirene, secondo la tradizione, tramite il loro canto attirano gli uomini conducendoli alla morte(Ulisse a bordo del suo veliero si legò e fede fare altrettanto ai suoi uomini proprio per non cadere in tentazione) quindi, leggendo la trama subito mi son chiesta...A Justine cosa può essere successo quindi? La curiosità è scattata subito! Speriamo bene xD

    RispondiElimina
  24. Su questo romanzo ho letto sia commenti positivi che negativi, questi ultimi dovuti a una trama più centrata sul giallo che sul lato fantasy e ciò mi ha un po' frenata sull'acquisto, ma posso sempre tentare il giveaway :-)
    Ps: complimenti per la recensione davvero accurata. Le immagini sono perfette.

    RispondiElimina
  25. Questo libro mi intriga molto tanto che....ho già provato a vincerlo su un altro blog ma nisba!!
    Speriamo che tu mi porti più fortuna!
    ciao

    RispondiElimina
  26. beh visto che ormai sono stati trattati e ritrattati argomenti come vampiri e licantropi...le sirene sono davvero qualcosa di nuovo! ;) oltretutto la recensione è positiva quindi punti in più!

    RispondiElimina
  27. ciao. io non sono una grande amante dell'acqua, anche io sarei terrorizzata all'idea di fare un volo di quel tipo. però il genere mi piace e lo leggerei molto molto volentieri. ci provo.

    RispondiElimina
  28. Vorrei leggere questa storia perchè anch'io ho paura del buio ma cerco di farmi coraggio e nella necessità lo affronto, cosa contraria è l'altezza ....quella mi rende insicura
    Partecipo e spero....
    grazie e buona giornata

    RispondiElimina
  29. Questo libro mi ispira parecchio poi dopo aver letto il tutto mi ispira ancora di più...
    sarei molto felice di leggerlo quindi incrocio le dita e partecipo
    buona giornata

    RispondiElimina
  30. ciao...sono appena diventata una tua follower e siccome sono un'appassionata di libri appena ho letto questo giveaway mi si sono illuminati gli occhi *_*
    mi piacerebbe vincere questo libro, è un genere che mi attira molto...
    nel caso non dovessi vincerlo, pazienza lo andrò a comprare xke sono veramente curiosa di leggerlo :)

    Ritulè

    RispondiElimina
  31. Ragazze, vedo che siete tutte molto prese da questo libro! Bene, ne sono davvero felicissima.

    Benvenute a tutte le nuove, continuate a seguirmi!

    RispondiElimina
  32. sembra interessante! un argomento nuovo! da leggere e scoprire =) chissà!

    RispondiElimina
  33. oh finalmente un libro diverso che parla di un altro mistero..le sirene!passiamo da ariel (la sirenetta) a qualcosa di mooolto intrigante!sono curiosissima di sapere come sarà il libro!spero di vincerlo!complimenti per la recensione Glinda sei sempre precisa e incuriosici anche i + scettici!
    un saluto
    Saya

    RispondiElimina
  34. io mi chiamo serena e per similitudine più volte sono stata assocciata alla sirena,anche per il fatto di "ammaliare gli uomini" ahahah :D e questo essere mitologico mi ha sempre ispirato tanto che la sirenetta è uno dei miei cartoni preferiti !!

    RispondiElimina
  35. sono anche su face :) by serena buttignol

    RispondiElimina
  36. uao bel libro!!!

    partecipo e condivido su fb
    Carmen M
    jasminem2004@hotmail.com

    RispondiElimina
  37. La trama sembra diversa dal solito e i cattivi ben caratterizzati sono un punto a favore di questo libro. Grazie per il giveaway!

    RispondiElimina
  38. Sirene? bhe, senza aver letto la tua recensione avrei supposto che la trama fosse la solita e le sirene fossero il solito classico stereotipo, ma da quello che hai scritto credo mi dovrò ricredere. Mi incuriosisce questo fatto dei cattivi... se ti sono rimasti così impressi significa che sono stati trattati come personaggi veramente molto interessanti, e non come cattivi pure e semplici, tratteggiati in modo vago. Mi incuriosisce un sacco!! Spero di aver la possibilità di leggere questo libro!

    RispondiElimina
  39. Dopo i vampiri con Wings ho scoperto le fate ora perchè non provare le sirene?:)

    RispondiElimina
  40. ciao partecipo e metto il link sul blog http://concorsiblogcandyegiveaway.blogspot.com e incrocio le dita ciaoo

    RispondiElimina
  41. Le sirene non mi sembravano un personaggio molto appetibile per un libro.. leggendo la trama e la tua recensione però si scopre che è ricco di magia, misteri e cattivi, cosa desiderare di più? Adoro i libri del genere!
    Buona fortuna a tutti! :)

    RispondiElimina
  42. All'inizio non credevo troppo in questo libro...non so le sirene mi sembravano un pò banali...però da quando è uscito ho letto solo recensioni positive...me la voglio tentare perchè più passano i giorni più questo libro mi ispira...la mia pre-opinione sta decisamente cambiando :) Partecipo incrociando le dita e spero :)

    RispondiElimina
  43. Dalle recensioni sembra un bel libro, ma anche se avessero detto il contrario non mi sarei certo lasciata condizionare! le sirene mi hanno sempre affascinato e fin da bambina, cercando di scoprire se esistessero realmente. che dire, spero solo di poter leggere questo libro! :D

    RispondiElimina
  44. Io adoro le sirene ed è da tanto che aspettavo un romanzo dedicato a loro. Sono stra mege curiosa di leggerlo,non vedo l'ora! ho condiviso il banner nel mio blog :)

    RispondiElimina
  45. SS, sono davvero curiosa di scoprire cosa ti ha messo a disagio! In particolar modo mi ispirano le scene da brivido, perchè ormai ho imparato che le emozioni che un libro trasmette a te, in genere funzionano allo stesso modo anche su di me..
    Poi da sempre le sirene occupano un posto speciale nel mio cuore. Non per niente da piccola ho imparato letteralmente le battute de "La Sirenetta" a memoria..
    Baci, SS.

    RispondiElimina
  46. mi trovo a quotare il commento di Nena, se tralascia la sirenetta (il racconto originale non quello divenuto famoso con la disney) sulle sirene non c'è moltissimo ed è un peccato perchè è una delle figure mitologiche più affascinanti che abbiamo inventato. Sono curiosa di leggere questo libro *O*

    RispondiElimina
  47. Allora..già conoscevo questo libro e ne aspettavo l'uscita da un po'. Hpo molte compere da fare in fatto di libri ma questo sarà uno di quelli ( che se non vinco) correro a comprare!
    Se l'hai letto in una sola sessione col fiato sospeso deve esssere davvero bello! Ma quesot ( non chedetemi perché ) me lo aspettavo al contrario di molte altre persone!
    I cattivi sono moltoe realistici? Beh menomale! Sarà molto più bello immaginarseli!
    Sono ccontenta anche che il romance non invada... Io non li sopporto quelli troppo "mielosi", non sono adatti a me! Ma un po' di romance ci sta sempre bene, basta non esagerare! xD
    Incrocio le dita anche io!!!

    RispondiElimina
  48. La recensione confesso di non averla letta perchè preferisco sempre leggerla dopo aver letto un libro che mi interessa davvero tanto.. credo che dalla trama si può intuire che questo libro è un mix di classico giallo e YA con un tema mai trattato, quello delle sirene!! Speriamo di poterlo leggere al più presto :)

    RispondiElimina
  49. C'è un problemcon il Banner..non fa visualizzare l'immagine nel mio blog :S

    RispondiElimina
  50. Se già leggendo la trama mi ritrovo impaziente di leggere un libro, con le tue recensioni mi rendi ancora più frenetica e curiosa!
    Non mi aspetto di vincere, ma ci provo: sempre meglio di niente.

    RispondiElimina
  51. Ahaha, Dweezil, chi dice che non vincerai?? Pessimista che non sei altro!

    @Nena: risolto il problema?

    RispondiElimina
  52. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  53. come posso essere lettrice fissa se ho appena scoperto il sito???XD

    bè parliamo del libro...
    spesso molti libri hanno solo belle copertine e mi stavo quasi convincendo che anche questo era così..
    dopo aver letto la tua recensione però ho cambiato idea!l'inizio non mi prende molto ma il finale inaspettato e adrenalinico mi attira!voglio proprio leggere come la scrittrice ha congeniato il mistero di questa storia!!

    a me piace leggere prima le recensioni perchè sono stata fregata da molte belle copertine..:)

    RispondiElimina
  54. I libri che proponi sono sempre bellissimi! Ormai per colpa tua ho una wishlist infinita..
    La trama di questo libro mi ha incuriosita parecchio. E' diverso da tutto quello che sta uscendo in questo periodo e mi ricorda un po'le atmosfere dei libri degli anni 90 e di scrittrici come Alice Hoffman. Adoro il mistero che "rischia" di sfociare nel fantasy. Sicuro che in un modo o nell'altro arriverò sui miei scaffali.
    Grazie per la recensione!

    RispondiElimina
  55. Non ero molto convinta di questo libro.. Dalla trama pensavo fosse un libro piatto, ma grazie alla tua recensione mi sono ricreduta.. non avrei ma pensato che sirene avesse una trama con una tonalità prevalentemente thriller, da brivido, con un tocco fantasy... partecipo!!! (sono followers con nick Max88)

    RispondiElimina
  56. Su questo libro avevo molti dubbi... Mi incuriosiva, sia per l'argomento diverso dai soliti, sia per la copertina molto bella. La trama sembrava interessante, ma non sapevo cosa aspettarmi. Adesso grazie alla tua recensione ho deciso che prima o poi lo leggerò perché a quanto sembra merita. La cosa che mi ha incuriosita di più sono proprio i cattivi! Di solito il cattivo è quello che valuto di più per decidere se un libro è fatto bene o male. Quindi provo a partecipare... Non si sa mai ^^

    RispondiElimina
  57. Bella recensione, che mi ha fatto venir voglia di leggere questo libro che sembra originale e inquietante. Senza dubbio un tema interessante...

    Partecipo e condivido su facebook (ho messo anche "mi piace" alla pagina!)

    RispondiElimina
  58. Sembra molto interessante! Partecipo volentieri perchè mi piacerebbe tanto leggere questo romanzo che punto da un pò!
    Grazie per la recensione!

    RispondiElimina
  59. Anch'io ho sempre avuto paura di tutto...e poi che dire, la recensione mi ha incuriosita davvero moltissimo :-)!

    RispondiElimina
  60. Tutto ciò che riguarda gli abissi mi appassiona!
    Tra l' altro questa storia mi sembra si tinga anche di giallo, oltre ad essere del genere fantasy.... ancora meglio, renderà la lettura più avvincente!
    Ciaooo!!!

    RispondiElimina
  61. Una trama interessante, inoltre il modo in cui ne hai parlato nel post lo rende ancora più interessante .
    ciao
    Claire

    RispondiElimina
  62. Bellissima intervista!
    e poi questo libro era nella mia lista dei desideri! ** Lo voglio
    sono giorni che lo cerco

    RispondiElimina
  63. Be' non posso dire ke le storie di sirene mi siano piacciate..leggo di piu i libri di fate o vampiri ma dalla tua recensione ho capito ke devo scoprire un nuovo mondo..ho cosí voglia di leggerlo..=) un po assomiglio a NeSSa nel fatto della paura adesso ke so di kuesto libro devo averlo Per. Forza nella mía collezione..e comunque vada lo leggero..promesso..baci Mary

    RispondiElimina
  64. Gli urban fantasy mi intrigano sempre, sono proprio il genere di fantasy che preferisco (anche se queste etichette alla fine non mi piacciono molto XD). Comunque dalla trama e dalla tua recensione sembra un libro davvero interessante. L'ho già messo nella mia lista dei desideri di Anobii ^^ Comunque complimenti per il blog, davvero bello, ora ti metto nei feed ;)

    X-Bye

    p.s.: ti ho aggiunto anche su anobii come vicina :D Ho l'avatar di un tizio con tre teste dalla pelle color oro, sono ben riconoscibile quindi XD

    RispondiElimina
  65. Ciao,
    visto che ultimamente mi stò buttando sugli UF direi che questo libro va proprio letto! Sono curiosa di leggere di queste siere e spero sinceramente che possano divenire il nuovo trand letterario, visto che la figura della sirea o tritone mi piace parecchio!

    RispondiElimina
  66. Partecipo! Spero proprio di vincere, bella la tua recensione e non è l' unica positiva che ho letto nella rete. Quanto mi affascinano le sirene!
    :D

    RispondiElimina
  67. Accipicchia, Glinda, sei riuscita a leggere più di 500 pagine, anche se scorrevoli, in una sessione di lettura? Complimenti!
    Comunque questo conferma il fatto che "Sirene" è avvincente come me lo aspettavo. Ormai è un po' che lo bramo :D

    RispondiElimina
  68. Anch'io vorrei partecipare. Questo libro sembra davvero carino, mi piacerebbe tanto leggerlo cosi mi allontano un pò dai vampiri :-)

    RispondiElimina
  69. Ottima recensione !!! improbabile di vincere ma ci provo cmq anche se ilmio libro che piu' mi ha colpita e non sono riuscita a comprarlo era mi sono innamorata di un angelo la tua recensione era stupenda!!!! mi piacciono molto anche i fantasy ... inbocca al lupo a tutti un bacione vivien

    RispondiElimina
  70. Sinceramente..non ho mai letto nulla di questo genere..vincere..sarebbe una buona occasione per cominciare..
    maison-@hotmail.it

    RispondiElimina
  71. questo libro lo avevo già inserito nella lista dei libri da comprare ma a dir la verità non ne ero molto sicura.. ora leggendo la tua recensione non ho più alcun dubbio sul leggerlo... se non lo vinco sarà il prossimo libro che comprerò... :)

    RispondiElimina
  72. Devo dire che all’inizio appena ho letto le prime anteprime un mese fa avevo snobbato un po’ questo libro catalogandolo come l’ennesimo Young Adult scritto solo per fare soldi ma… c’è sempre un ma, ho dovuto cercare delle informazioni sul libro per una mia amica e mi sono imbattuta nell’estratto pubblicato dalla casa editrice… bè sono rimasta senza parole e senza fiato, quelle poche pagine le ho divorate, non pensavo che il libro sulle sirene potesse essere così coinvolgente. E poi i protagonisti (o almeno quelli che compaiono nelle prime pagine) sono intriganti. Vanessa che ha paura di tutto e tutti, Justine che aiuta la sorella a superare pian piano gli ostacoli che per Nessa sembrano insormontabili e poi ci sono i fratelli Carmichel, amici da una vita o forse anche qualcosa in più. E poi dopo la morte dei due fidanzatini (Justine e il minore dei fratelli Carmichel) la storia prende una piega inaspettata, e non nego la mia speranza che questa sia il punto di svolta per la paurosa Vanessa.
    Questo sembra un libro davvero interessante e alternativo, le Sirene fanno per la prima volta comparsa in un Fantasy recente, e a quanto si sente dire in rete, il libro vale la pena di essere letto, peccato però per il prezzo eccessivo.

    RispondiElimina
  73. è una storia davvero originale, il tema delle sirene in chiave YA non essere stato ancora mai trattato! Sono curiosa di leggerlo :)

    RispondiElimina
  74. Mi appassionano ogni giorno di più le recensioni che fai..se dalla trama un libro non mi attira, il tuo commento mi fa cambiare idea! Ed ecco un nuovo libro che ho voglia di leggere!

    RispondiElimina
  75. Non è la prima volta che tento di vincere questo libro perchè in giro molti lo hanno ben recensito e han deciso di farne giveaway :)
    Romanzi del genere mi affascinano, l'ho visto in libreria e anche se non vincerò credo sarà un prossimo acquisto :D

    Lucia

    RispondiElimina
  76. Ciao, questo è l'ennesimo giveaway a cui partecipo per vincere Sirene, chissà magari sarà la volta buona...
    P.S. Bellissima recensione, mi ha incuriosita molto e invogliata ancora di più alla lettura di questo romanzo.

    RispondiElimina
  77. Ciao Glinda! Finalmente dopo una giornata (diciamo forse un paio di settimane ^-^) impegnatissima ce l'ho fatta a commentare questo post ^-^ La trama è indubbiamente affascinante e la tua recensione lo conferma...inoltre non ho mai letto libri sulle sirene e questa volta sono veramente curiosa :)

    Ho cliccato anche su mi piace su facebook, il nickname è Trichy Walrus :) Ciao!!!

    RispondiElimina
  78. Non ho mai letto un libro sulle sirene e anzi, credo di non averne visto mai uno che tratta di questo argomento!! dalla trama deve sembrare davvero bello e avvicente! Sono già curiosa di sapere quali sono i segreti Justine!! :D

    ho condiviso su facebook il post e ho cliccato anche su " mi piace" nella vostra pagina"Atelier dei libri"
    Su facebook sono Rachel Stardoll: https://www.facebook.com/pages/Atelier-dei-Libri/173699002673725?sk=wall#!/profile.php?id=100000550999220
    la mia mail è rachel89_trucchisd@hotmail.it
    Vi seguo qui nel blog con l'account rachel89

    RispondiElimina
  79. Devo assolutamente vincere questo libro!!! ma sarà improbabile visto quanta gente ci partecipa -.-
    Comunque mi sembra un libro molto interessante che avevo già addocchiato da un paio di giorni, mi sembra diverso dai soliti fantasy e sono certa che non deluderà il lettore!! lo voglio assolutamente!!! =)

    RispondiElimina
  80. Splendida recensione, mi ha convinto a cercarlo e leggerlo, prossimamente quando andrò a caccia di libri ^^

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...