sabato 5 febbraio 2011

Recensione: Morsi di Ghiaccio, di Richelle Mead

Oggi ho voluto dedicare un po' di tempo ad una recensione che custodivo nel cassetto da Agosto! E sì, perchè tra un libro e un altro mi era passato di mente, e ancora non vi avevo parlato di Morsi di Ghiaccio, secondo romanzo della serie Young Adult+ Urban Fantasyl'Accademia dei Vampiri, di Richelle Mead.

Vi sconsiglio di leggere la recensione di Morsi di Ghiaccio se non avete letto il primo libro della serie perchè sono strettamente collegati. Potete comunque leggere la mia recensione de l'Accademia dei Vampiri QUI.


Traduzione: Mari A., Martucci M.
Titolo: Morsi di ghiaccio 
Autore: Richelle Mead
Editore: Rizzoli
Prezzo: 16,50€
Pagine: 320
Il mio voto:

E' un anno difficile per Rose all'Accademia dei Vampiri. Il suo grande amore Dimitri sembra preferirle un'altra; l'amica Lissa passa tutto il tempo libero con il suo ragazzo. E come se non bastasse ecco arrivare la guardiana Janine, madre sempre assente con cui Rose ha un legame complicato. Nel frattempo i temibili Strigoi sono alle porte. Una vacanza sulla neve regala a tutti l'illusione di essere al sicuro, ma è propio allora che Rose corre i rischi più gravi.


La mia recensione


In questo secondo romanzo che vede protagoniste la Damphir Rose, aspirante Guardiana dei Moroi, e la sua migliore amica Lissa, Vampira Moroi di stirpe reale, oltre l'introduzione di diversi personaggi secondari ben caratterizzati che movimenteranno di gran lunga le acque, ci saranno molti sviluppi interessanti che terranno incollati alle pagine i lettori sino all'epilogo senza mai annoiare. Ammetto che alla fine del libro, letto in soli due giorni, sono rimasta a fissare l'ultima pagina per circa dieci minuti, sperando che ne spuntassero altre per poter leggere ancora e ancora di Rose e il suo mondo. 

Già dalle primissime pagine, un tragico evento chiarirà che  la St. Vladimir's Academy, situata in Montana, U.S.A., sta attraversando un periodo tremendo. Un'improvvisa e violentissima intensificazione degli attacchi da parte degli Strigoi, Vampiri malvagi, ai danni dei Moroi, Vampiri innocui, porterà i superiori dell'Accademia a reinfoltire la rosa dei Guardiani che proteggono i Moroi e la scuola stessa. 
La presenza di Guardiani molto rinomati e altrettanto forti, scatenerà un moto di curiosità e interesse in tutti i Dhampir, che essendo a loro volta aspiranti Guardiani, cercheranno di approfittare di questa occasione per apprendere il più possibile da queste "celebrità". Ma non tutti saranno felici dei nuovi arrivi, perchè di essi fa parte Janine Hathaway, madre di Rose, leggendaria come Guardiana ma invisibile come genitore. La sua presenza scatenerà, prevedibilmente, una serie di crisi che tormenteranno Rose, il cui rifiuto nei confronti di sua madre sembrerà destinato a crescere a causa continui scontri tra loro.
Lissa, ripresasi dai malesseri che l'avevano straziata nel primo libro, sarà completamente assorbita dal suo idilliaco rapporto con Christian,  che, diventando sempre più saldo e passionale,  l'allontanerà dalla sua migliore amica.

Ma neppure la presenza dei Guardiani sarà abbastanza per fermare gli Strigoi, che dopo aver stabilito nuove impensabili alleanze con alcuni esseri umani riescono a sferrare i propri attacchi anche di giorno. L'unica soluzione sembra essere un rapido spostamento di tutti gli occupanti dell'Accademia in un luogo più sicuro. Il viaggio alleggerirà il morale di Moroi e Guardiani, e si trasformerà presto in una piacevole vacanza sulla neve, con tanto di feste in piscina, incontri proibiti e gare di sci. Qui faremo la conoscenza di Adrian Ivashkov, affascinante Moroi che cela ben più di una sorpresa e corteggerà sfacciatamente Rose, il cui cuore sarà impegnato a struggersi per Dimitri, il suo mentore che pur corrispondendola rifiuta di avere una relazione con lei. Ma se vi aspettate un triangolo amoroso sarete delusi, perchè ci sarà un quarto pretendente pronto a lottare per l'attenzione della nostra Rose: l'intrepido Mason. Non saranno pochi i momenti d'intimità tra Rose e i suoi tanti cavalieri, ma chi davvero tra loro avrà la meglio? Io ammetto di aver tifato sempre per Dimitri, ma a mente fredda mi rendo conto che Adrian è un personaggio molto intrigante. 

Naturalmente le situazioni sentimentali non offuscheranno la trama principale, cosa che amo follemente di questa saga. Infatti nuove alleanze si stringeranno tra gli studenti dell'Accademia, e i giovani Moroi prenderanno una decisione importante che cambierà tutte le carte in tavola. Il finale sarà davvero mozzafiato e incredibile, perchè da una semplice confessione fatta per ripicca da Rose a Mason, per vendicarsi di un rifiuto subito dall'algido  Dimitri, la vita di molti giovani Dhampir e Moroi sarà in pericolo mortale. Svelare di più sarebbe sbagliato, perciò mi limiterò a dire che l'ultima parte del libro sarà coinvolgente e straziante, bellissima e dolorosa.
Un romanzo ben strutturato, ogni personaggio è caratterizzato in modo da catturare il lettore, creando una fitta rete di affetti inaspettati che ti si avvolgono al cuore. Lo stile della Mead è tagliente e divertente, dettagliato e fresco. L'autrice sa giocare bene nell'alternanza di romance  e azione, senza mai scadere in sentimentalismi appiccicosi che rischierebbero altrimenti di affondare il ritmo della storia. Non posso negare di essere completamente catturata da questa serie, e innamorata della forza di spirito di Rose, una protagonista forte e decisa, che non ha mai fatto la figura della donzella in pericolo.

Verdetto: è una saga che rapisce e migliora di libro in libro.

5 commenti:

  1. Ho sentito parlare molto bene di questa serie. E visto che ne ricaveranno anche un film, spero seriamente che meriti tanto quanto dici :D

    RispondiElimina
  2. Be' io non sono certo la bocca della verità, ma se ti fidi allora il film ti piacerà!

    RispondiElimina
  3. Questa saga piace molto anche a me, non vedo l'ora che esca il terzo libro :)

    RispondiElimina
  4. Hei mi puoi inviare l'amicizia su facebook? Io sono Angy Cuginettadialecasillo Casillo, ti stimo tantissimo, e anche io amo tanto leggere, l'unica cosa che mi impedisce di leggere tutti i giorni sono i soldi e la scuola!! :) Se non ce la fai ad inviarmi l'amicizia inviami un messaggio! :) Grazie mille.

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...