mercoledì 23 ottobre 2013

Recensione "Eleanor & Park Per una volta nella vita" di Rainbow Rowell

Non mi capitava da molto di leggere un libro così incantevole. Precisamente non mi capitava dal momento in cui avevo chiuso "Colpa delle stelle" di John Green, il che è un tutto dire. "Per una volta nella vita" di Rainbow Rowell è entrato nella mia wish list proprio perché John Green lo aveva adorato e, come temevo, anche io me ne sono innamorata. Preparatevi a una recensione piena d'amore che vi farà venir voglia di avere il libro tra le mani per poterlo divorare.


Titolo: Eleanor & Park Per una volta nella vita
Traduzione: Federica Merani
Autrice: Rainbow Rowell
Editore: Piemme
Prezzo: 15,00 € 
Pagine: 350
Il mio voto:


La loro storia inizia così, una mattina, sul bus che li porta a scuola. Park è immerso nella lettura dei suoi fumetti e perso tra le note degli Smiths, quando Eleanor si siede accanto a lui. Nessun altro le ha fatto posto, perché lei è nuova e parecchio strana, con quel cespuglio di capelli rossi e quell'abbigliamento improbabile. Il loro amore nasce dai silenzi, dagli sguardi lanciati appena l'altro è distratto. E li coglie alla sprovvista, perché nessuno dei due è abituato a essere il centro della vita di qualcuno. Tra insicurezze e paure, Eleanor e Park si scambiano il regalo più grande: amare quello che l'altro odia di sé, perché è esattamente ciò che lo rende speciale. Sarà la loro forza, perché, anche se Eleanor non sopporta quegli sfigati di Romeo e Giulietta, anche il suo legame deve fare i conti con un bel po' di ostacoli, primo fra tutti la famiglia di lei, dove il patrigno tiranneggia incontrastato. Riusciranno i due ragazzi, per una volta nella vita, ad avere ciò che desiderano?



La mia recensione


Alcuni romanzi sono più speciali di altri, perché in essi le parole riescono a sprigionare tutta la loro primordiale magia, facendo risplendere al massimo la bellezza racchiusa in ognuna di esse. Questi sono romanzi rari e preziosi, difficili da trovare e ancor più difficili da dimenticare.
"Per una volta nella vita" di Rainbow Rowell è uno di quei rarissimi libri che sanno far apprezzare fino in fondo il suono e il significato di ogni parola che l'autore ha impresso sulle pagine, lasciando in chi vi si imbatte un segno indelebile.
Quella di Eleanor & Park non è una delle classiche storie d'amore che di solito sono indirizzate al pubblico young adult, bensì un romanticissimo tripudio di divertimento, dramma, poesia, crescita interiore e momenti dolcissimi. Il tutto scritto con una prosa ricca, traboccante di figure retoriche, metafore e immagini vivide e vibranti. 
Non ci sono aggettivi che possano descrivere in modo esaustivo un'opera tanto bella come quella scritta da Rainbow Rowell, che in una manciata di pagine riesce a toccare le corde del cuore in un modo unico e irripetibile. 
Solo "The sky is everywhere" di Jandy Nelson e "Colpa delle stelle" di John Green hanno saputo sconvolgermi così piacevolmente, ecco perché mi sento di consigliarlo a tutti coloro che hanno amato questi libri e cercano una storia fuori dagli schemi che sa far sognare ancor più dei romance convenzionali.

Park 
Tenere la mano di Eleanor era come tenere una farfalla. O un cuore pulsante. Come tenere qualcosa di compiuto e di compiutamente vivo.
Appena la toccò si chiese come fosse riuscito a resistere tanto senza farlo.
Eleanor 
Pur divisa in milioni di pezzi, Eleanor sentiva ancora che Park le teneva la mano. Che le esplorava il palmo con il pollice. Restò immobile perché non aveva altra scelta. Cercò di ricordare quali animali paralizzassero la preda prima di mangiarsela... Da "Per una volta nella vita"

Siamo nella California del 1986 dove tutto è perfetto, scintillante, bellissimo. Ma anche nel bianco più immacolato può nascondersi una piccola macchia. Uno sbuffo di colore che, se visto da lontano, può sembrare fuori luogo, ma che da vicino è speciale, prezioso, unico. Eleanor è quello sbuffo di colore e quando Park riesce finalmente a guardare oltre la sua stranezza, si rende conto di non aver mai visto nulla di più meraviglioso in vita sua. Così nasce una dolce e intensa storia d'amore in cui due sedicenni diversi da tutti coloro che gli stanno attorno, scoprono il sentimento più intenso mai provato e si salvano a vicenda.
Eleanor è appena tornata a casa e la sua esistenza è piuttosto incasinata. Non c'è un posto in cui lei riesca a sentirsi bene. Sua madre è succube della soffocante e disfunzionale relazione che ha instaurato con Richie, un alcolizzato violento e ottuso che rende insopportabile ogni momento di condivisione familiare e, come se non bastasse, anche la sua vita sociale è un disastro. Eleanor è robusta, ha i capelli rossi come un semaforo, la pelle cosparsa di lentiggini e uno stranissimo senso della moda. Non appena mette piede sul bus della scuola e le affibbiano il soprannome "Big Red", capisce che le cose possono solo peggiorare. Non potrebbe sbagliarsi di più.
Park ha sempre provato a non dare nell'occhio. Per metà coreano e per metà americano, non è il figlio prediletto di suo padre, né il ragazzo più popolare della scuola, ha una passione smodata per i fumetti Marvel e per la musica punk. E' sempre stato convinto che l'essere diversi sarebbe diventato un problema solo se avesse ostentato la propria stranezza, cosa che lui si è sempre guardato bene dal fare. Ecco perché quando vede Eleanor per la prima volta, con quel cespuglio di capelli legati da una cravatta, quei vestiti maschili e quei modi strambi, pensa che le starà alla larga il più possibile. Non immagina di aver appena incontrato l'amore della sua vita.
Park
Eleanor sembrava un'altra persona e Park non avrebbe saputo dire se preferiva così o se invece non gli piaceva affatto.Non riusciva a capire perché fosse così sconvolta. Certe volte ti dava l'impressione di voler nascondere quando di bello c'era in lei. Di voler essere brutta a tutti i costi.Questo era proprio ciò che avrebbe detto a sua madre. Ecco perché non le aveva parlato di Eleonor. (Poteva cosiderarsi un segreto anche questo?)Park credeva di aver capito perché Eleanor si sforzasse tanto di sembrare di versa. Lo faceva perché era diversa, perché non aveva paura di esserlo. (O forse perché la spaventava ancora di più assomigliare agli altri.)E in questo c'era un che di entusiasmante. A Park Piaceva avere a che fare con un coraggio e una follia simili. Da "Per una volta nella vita".
Quella di Eleanor e Park è una storia d'amore sopra le righe, diversa dal solito e assolutamente adorabile. Siamo abituati a leggere di relazioni idilliache, tra adolescenti belli come creature ultraterrene, ragazzi sicuri di sé con la battuta sempre pronta e miss universo inconsapevoli della loro beltà. Be', quella raccontata da Rainbow Rowell non è quel genere di storia.
L'autrice ha infatti narrato superbamente le avventure di una coppia apparentemente male assortita, di due ragazzi che prima di incontrarsi erano stati soli e che dall'istante in cui entrano in collisione comprendono di aver atteso quel momento da sempre. Non si tratta di un colpo di fulmine, no. Eppure quando entrambi giungono alla consapevolezza di aver trovato l'anima gemella, quella verità li sconvolge come una folgorazione. Perché tra loro scatta un sentimento così forte da poter scatenare un secondo Big Bang, ed è descritto così bene dalla penna di Rainbow Rowell che ti si insinua nel petto e resta lì a battere assieme al tuo cuore anche dopo aver chiuso il libro.
La narrazione in terza persona, alterna i punti di vista dei due protagonisti, dando la possibilità non solo di assaporare le sensazioni che l'uno e l'altra provano in determinati momenti cruciali, ma anche di entrare nella vita di entrambi e conoscerli fino in fondo. Eleanor, con il suo animo infranto a causa degli abusi subiti in famiglia, l'odio per il suo corpo troppo ingombrante e quella tipica rabbia adolescenziale, è un personaggio meraviglioso. Leggere delle sue insicurezze riguardo ai chili di troppo, del suo odio per il proprio corpo, contrapposta invece all'assoluta ammirazione e alla fortissima attrazione fisica che Park nutre per lei è stato illuminante, bellissimo e realistico. Il messaggio intrinseco in determinati dettagli non è scontato, è cruciale: tutte le adolescenti dovrebbero leggere questo libro e prendere coscienza di quanto inutili siano i modelli di bellezza che si ostinano a rincorrereEleanor e Park ci insegnano che l'unica bellezza che conta è quella che ci appartiene completamente, quella che rispecchia il nostro animo, il nostro cuore.

Eleanor
Park era vivo, lei era sveglia e questo era permesso.Park era suo.Poteva averlo, tenerlo. Non per sempre, magari - per sempre no di certo -, e non in senso figurato. Ma in senso letterale sì. Per adesso. Per adesso era tutto per lei. E si faceva toccare. Come un gatto che ti preme la testa sotto la mano.Eleanor gli accarezzò il petto fino in fondo, a mani aperte, e poi glele infilò sotto la camicia e le portò di nuovo su.Lo fece perché le andava. Perché ora che aveva cominciato ad accarezzarlo come faceva con il pensiero era difficile smettere. E perché... se poi non le fosse più capitato di poterlo accarezzare così? Da "Per una volta nella vita".

"Per una volta nella vita" è un romanzo che non si dimentica e il merito è della deliziosa prosa della Rowell, che riesce a descrivere ogni istante con una tale maestria da coinvolgere il lettore in modo totale. La poesia che ogni singola pagina del libro è in grado di sprigionare è stata una vera sorpresa, le metafore tanto belle da commuovermi fino alle lacrime. Che si tratti di momenti romantici, ricchi di sentimenti e sensazioni palpabili, o di scene di tensione e paura, la narrazione è intensa e penetrante. 
La famiglia di Park, così confusionaria e affiatata, sprigiona calore e sicurezza, regalando alla storia quel pizzico di calore genitoriale rassicurante che scalda il cuore. La madere e il padre del protagonista sono una coppia adorabile, ironica e colorita. La passione che nutrono l'uno per l'altra, il non essere perfetti e il fatto che la madre si ostini a parlare con un fortissimo accento coreano hanno reso speciale ogni momento della trama in cui sono stati presenti.
Per contro, il disagio in cui vive Eleanor viene raccontata in modo così profondo da straziare e destabilizzare, da far male nel vero senso del termine. L'essere bullizzata e ridicolizzata a scuola, l'essere messa all'angolo dal suo terrificante patrigno, il vedere la madre andare in pezzi, la povertà, sono tutte condizioni che la Rowell ha saputo descrivere con grande abilità. Nonostante l'estrema felicità scaturita dal sentimento dei due protagonisti, un sentimento prorompente, colorato e vivo, l'intero romanzo è avvolto da un'aura di pericolo, dal sentore che qualcosa di orribile potrebbe succedere e mettere fine alla gioia che il lettore condivide con Eleanor e Park.
Ogni pagina di questo libro ha rappresentato per me un momento di crescita interiore, di stupore, di puro amore per la scrittura e la lettura. "Per una volta nella vita" non è un romanzo silenzioso, bensì una storia confusionaria che mette a soqquadro tutto quello che incontra sul proprio cammino, cuore dei lettori compreso. Un inizio singolare, una trama indimenticabile, uno finale doloroso e bellissimo: ecco cosa ha scritto Rainbow Rowell e voi non potete perdervelo.




Verdetto: bello da impazzire



Livello sensualità: solo baci e qualche brivido 


91 commenti:

  1. Stupenda recensione cara <3 nn vedo l'ora di leggerlo XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Anche io non vedo l'ora che tutti lo leggiate!

      Elimina
  2. Ho amato "tutta colpa delle stelle" e "the sky is everywhere", da quanto dici questo non posso proprio perdermelo... Allora, vedrò di non farlo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava, ascolta il mio consiglio e non te ne pentirai :P

      Elimina
    2. Non che non mi fidassi eh, ma per curiosità ho letto le prime pagine, le ho trovate on line sul sito della casa editrice. Ho davvero faticato a non cliccare sul pulsante "compra ora"! Fortuna che sabato rientro in patria, domenica mattina parte la caccia al libro! :D

      Elimina
  3. Wow. Devo leggere questo libro assolutamente, ogni volta che lo sento nominare sembra più bello!
    Bellissima recensione *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Frannie non aspettare San Valentino, leggilo! ^_^

      Elimina
  4. Recensione davvero stupenda!!*-* Era già nella mia wishlist, ora sale in cima...devo assolutamente leggerlo!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, hai detto bene! Devi assolutamente leggerlo!

      Elimina
  5. L’ho iniziato proprio in questo momento! ^-^
    Questo libro mi ha incuriosito fin da subito e l’ho acquistato appena è uscito (inoltre ho visto che ne parlano tutti benissimo :))
    La tua recensione mi ha messo una curiosità addosso che se non l'avessi già iniziato l'avrei fatto in questo momento! Davvero bellissima *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh Lexy, sono così felice che tu lo stia leggendo! E' meraviglioso <3

      Elimina
  6. Però!!! Non vedo l'ora di leggerlo!!! :) :) recensione stupenda!

    RispondiElimina
  7. Sembra molto interessante :)
    Mi sa proprio che lo leggerò!

    RispondiElimina
  8. Ho letto solo "the sky is everywhere" e mi è piaciuto molto.
    Non ho letto "colpa delle stelle" perchè avevo paura che fosse troppo triste. Sembra che, invece, leggendo le vostre parole ... debba farlo.
    Questo nuovo libro mi ispira molto, lo metto in lista.

    Ora sto leggendo "Tienimi con te" e "Unfaithful".
    Le prossime "Word of Love" e "Teaser Tuesdays" saranno sicuramente su questi (è più forte di me, non riesco a leggere un libro solo alla volta).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daphne, be' direi proprio di sì: devi leggere Colpa delle stelle, è un must read assoluto. E' molto triste, ma anche bellissimo.

      Tienimi con te è dolcino, anche se Ella mi fa davvero incavolare :P

      Elimina
  9. Avevo già sentito parlare di questo libro nel bog Mr.Ink diario di una dipendenza, mi aveva affascinato un sacco, e l'avevo aggiunto nella lista senza pensarci due volte.
    Bellissima recensione anche la tua, dovrò correre a leggerlo al più presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Be' anche Mik ha fatto una recensione positiva, non ti resta che lasciarti convincere da noi ^_^

      Elimina
    2. Ahahah!! mi avete già convinto!!
      Appena riesco a comprare questo libro inizio subito :)

      Elimina
  10. E' nella mia wishlist da quando lo ha recensito Mik ed ora dopo questa tua meravigliosa recensione confermo la mia voglia irresistibile di leggerlo! Deve essere miooooooooo!!!! *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yeah! Felice che io e Mik siamo sulla stessa lunghezza d'onda per questo libro stupendo! LEGGILO!

      Elimina
  11. Sono sicura che questo sarà il mio romanzo, lo sento, lo sento forte. Devo assolutamente leggerlo *A* ancora una volta grazie a te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu non sbagli mai, sono convinta anche io.

      Elimina
  12. Ho letto un altro libro di questa autrice e credo che potrebbe piacermi anche questo libro....solo vorrei avere più tempo per leggere la mia lista dei libri da leggere si allunga a dismisura, non faccio in tempo a leggerne uno che già ho in programma di leggerne altri 10!!! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ti capisco Valentina, anche io ho una lista dei libri da leggere praticamente infinita e poi succede che alcuni rimangono indietro per forza di cose!

      Elimina
  13. Sembra un bellissimo libro, e che riprendendo argomenti già visti, l'adolescenza, la crescita e i difficili anni all'high school, li fa propri trasmettendo un messaggio che sarebbe bene arrivasse forte e chiaro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, è proprio così. Un romanzo da leggere, che rivoluziona argomenti già noti infilando tra le pagine messaggi che possono essere determinanti per chi li legge. Ma la cosa bella è il modo in cui questi messaggi passano: non c'è buonismo, né moralismo. Leggere per credere.

      Elimina
  14. Mi hai incuriosita molto con questa recensione...avendo amato alla follia "Colpa delle Stelle" non posso lasciarmi sfuggire questo libro! SARA' PRESTO MIO :)

    RispondiElimina
  15. Questo libro non mi ispirava granchè, ma la tua recensione mi ha fatto ricredere :) Credo che lo leggerò appena possibile!

    RispondiElimina
  16. Dopo aver visto le 5 stelline e dopo aver letto la stupenda recensione, non mi resta altro che andare in libreria.

    RispondiElimina
  17. Letto e adorato, solo che vorrei tanto un secondo libro :(

    RispondiElimina
  18. Ciao!!!!Ho letto SOLO ora la tua recensione....ke dire splendida cm sempre!!!!Cn te Glinda anke ki ODIA la lettura secondo me la ama!!!!Deve essere un romanzo molto interessante!!!Lo aggiungo di corsa alla mia WL...il guaio è ke se continuo così esplode!!!!

    RispondiElimina
  19. Woww. Mi sa che devo leggerlo. Sul serio.

    RispondiElimina
  20. Ho finito ieri sera di leggerlo, non mi vengono parole in mente per descriverlo tranne Bellissimo anzi Bellissimissimo, anche se la fine è un po' triste e io preferisco sempre e comunque il lieto fine.

    RispondiElimina
  21. questo libro è stupendo, ma mi ha lasciato veramente una strana sensazione dentro. Era bellissimo ma altrettanto triste. Ma un continuo no eh? io adoro i lieto fine.

    RispondiElimina
  22. Libro bellissimo non riuscivo a staccarmi, anche se...spero che venga scritto un seguito

    RispondiElimina
  23. Beh se John Green l'amato io DEVO leggerlo,e poi questo mi sembra uno YA diverso dagli altri!
    Tuttavia spero di metterci le mani al più presto su questo libro!

    RispondiElimina
  24. Come sempre non posso ignorare le tue parole...mi fanno amare in libro ancora prima di leggerlo 😝

    RispondiElimina
  25. Eccomi qui a commentare: questo è uno dei miei libri preferiti in assoluto, lo adoro con tutto il cuore, bella recensione Glinda!!!! Anche se il finaler è stato molto.... Ecco spero tu abbia capito :-)

    RispondiElimina
  26. La mia lista pullula di libri da leggere, ero già convinta di voler iniziare questo libro ma dopo la tua recensione ho deciso di farlo subito. Come scrivi tu nella recensione, cerco una storia fuori dagli schemi e poco convenzionale e credo che Eleonor e Park possano darmi questo ed altro.Voglio un libro che non vada nel dimenticatoio, voglio ricordarne le parole e i personaggi, credo che lui sia quello giusto :D

    RispondiElimina
  27. Ho sempre voluto leggere questo libro,sia per la trama e sia per le belle parole che ho sentito.Di questa autrice ho già letto 'fangirl' e mi è piaciuto da pazzi quindi conoscendo già il potenziale della Rowell mi piacerebbe leggerlo e ancor di più dopo aver letto la tua recensione **

    RispondiElimina
  28. Anche tu hai amato questo libro! Tutti me ne hanno parlato benissimo perciò lo leggerò al più presto... e poi se piace a Green **
    bellissima la tua recensione come sempre del resto: sei bravissima!

    RispondiElimina
  29. Ho letto questo libro e concordo su tutto! E' qualcosa di bellissimo e unico! (:

    RispondiElimina
  30. Bello! Non ho mai letto nulla della Rowell e questo mi ispira tanto tanto! Adoro i doppi pov!

    RispondiElimina
  31. sembra bello, adolescenziale ma non banale

    RispondiElimina
  32. nonostante lo conoscessi già, non ho ancora letto questo libro che sembra semplicemente stupendo *-* devo leggerlo assolutamente perché è una di quelle rare eccezioni di cui ti innamori ancor prima di leggere il romanzo ^^

    RispondiElimina
  33. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  34. non so già il titolo mi ha incantata e ora dopo aver letto la tua recensione ahime povera mè.....
    devo leggerlo assolutamente ciao
    condiviso su fb, google+ e twitter

    RispondiElimina
  35. recensione favolosa <3 devo leggerlo assolutamente *-*

    RispondiElimina
  36. un altro libro da leggere assssolutamente che si aggiunge a una lista già infinita, povera meee T.T

    RispondiElimina
  37. Ok, sono reduce dalla visione della trasposizione di "Colpa delle Stelle" di John Green, romanzo che ho adorato e che mi ha fatto piangere come pochi, quindi.. sono propensa a romanzi che lasciano il segno e dalla tua bellissima recensione pare proprio che "Per una volta nella vita" sia uno di questi. Diretto nella mia wishlist! *w*

    RispondiElimina
  38. Per una volta nella vita è uno di quei libri che vorrei leggere senza sapere il perché. Ogni tanto capita che un libro ti affascini senza saperne la trama o senza aver letto troppi commenti. Io di questo non ho che letto solo le prime righe della trama e del tuo commento, o di quelli in generale.
    So, fin nelle ossa, che è uno di quei libri che amerò in modo profondo e non voglio anticipazione. Aspetto in ansia il giorno in cui potrò leggerlo e sarà per i nomi dei personaggi che mi piacciono molto (una delle poche cose che so. Per me i nomi sono fondamentali), sarà per la traduzione italiana del titolo che stranamente mi piace moltissimo e sarà per l0inizo del tuo commento (Alcuni romanzi sono più speciali di altri, perché in essi le parole riescono a sprigionare tutta la loro primordiale magia, facendo risplendere al massimo la bellezza racchiusa in ognuna di esse. Questi sono romanzi rari e preziosi, difficili da trovare e ancor più difficili da dimenticare.), ma devo leggere questo libro e spero di poterlo vincere con il tuo nuovo GA.

    RispondiElimina
  39. Ho letto la tua recensione i tuoi commenti: questo libro mi affascina. Mi piacerebbe vincerlo. Penso che sia un libro che lascia il segno.

    RispondiElimina
  40. Ancora non l'ho letto me ne ho letto diverse recensioni positive... vediamo se sarò fortunata! ^_^

    RispondiElimina
  41. E' da un po' che giro intorno a questo libro ma forse, leggendo la tua recensione, mi sono vista nella protagonista e ogni volta allontanavo l'idea di farlo...ma credo che ora sia giunto il momento di prendere il coraggio a due mani e tuffarmici dentro!!!sperando di riuscire a vincerlo con il tuo Giveaway ^_^....sarò abbastanza fortunata????

    RispondiElimina
  42. E' davvero da molto che ho intenzione di leggere questo libro, non ho sentito altro che magnifiche cose a riguardo e mi incuriosisce parecchio.
    L'ho scelto perchè credo che sia arrivato il momento di darmi una mossa a leggerlo, e non ho quasi dubbi riguardo al fatto che mi piacerà.
    Sarebbe davvero bello vincerlo in questo giveaway, speriamo bene!
    Un bacio :)

    RispondiElimina
  43. E' un sacco di tempo che mi dico di doverlo leggere, ma rimando sempre per via delle tante belle uscite che si susseguono e allora poi mi sento in colpa! >_<
    Di quest'autrice ho letto "Fangirl", e mi è piaciuto così tanto!! Perciò spero che questo sia bello quanto l'altro anche per me, e di innamorarmi del libro come hai fatto tu! c:

    RispondiElimina
  44. Grazie alla tua recensione questo libro mi aveva colpito già da un po' di tempo e visto che l'hai paragonato a "Colpa delle stelle" devo assolutamente leggerlo!! Forse grazie al tuo giveaway è giunto il momento di farlo! :)

    RispondiElimina
  45. Sembra veramente un libro fantastico, l'avevo già adocchiato vedendo la copertina originale, che mi aveva incuriosito un sacco!!!
    Sento che sarà uno di quei libri che sparano parole mirando dritto al mio cuore... Grande recensione!

    RispondiElimina
  46. Non ero molto propensa a leggerlo, ma dopo aver letto la tua recensione mi sono ricreduta :) Ottima, come sempre.

    RispondiElimina
  47. Wow sembra un libro perfetto per me!! Adoro le storie d'amore...e poi io ho i capelli rossi!! Sarà facile immedesimarsi in Eleanor XD. Non vedo l'ora di leggerlo :) grazie per la recensione!

    RispondiElimina
  48. Mi ispira moltissimo! Spero di vincere questo libro! Leggendo la tua recensione, mi è sembrato di essere Eleanor! Anche io, come lei, ho avuto problemi legati alla mia forma fisica e questo è uno dei tanti motivi per il quale DEVO leggere questo libro! Ho letto "Colpa delle stelle" e ne sono andata pazza! Spero di ritrovare in questo libro la stessa intensità di emozioni ! Un bacio ;*

    RispondiElimina
  49. Wow questo libro mi ispira tantissimo,vorrei tanto leggerlo. Grazie per la recensione =)

    RispondiElimina
  50. Ho sempre voluto leggere Raimbow Rowell, perchè avevo sentito parlare benissimo dei suoi libri!! ma non avevo idea che ce ne fosse una versione italiana finchè non sono capitata qui...dopo aver letto trame e la tua recensione non ho altro da dire se non: sarà mio!!!

    RispondiElimina
  51. Avevo già adocchiato questo libro da un po' ma non ho ancora avuto modo di leggerlo. Dopo la tua splendida recensione la curiosità è cresciuta ancora di più! Chissà che questo giveaway non rappresenti l'occasione giusta!! Incrocio le dita!! Grazie per le tue splendide parole Glinda e per queste iniziative con cui ci vizi!

    RispondiElimina
  52. Questo libro è nella mia lista dei "libri da leggere"...già il titolo e la trama mi avevano intrigato parecchio, poi la tua recensione mi ha convinta del tutto! speriamo bene!!!

    RispondiElimina
  53. Ho adorato Fangirl di Rainbow Rowell e avevo sentito parlare di Eleanor & Park però non sapevo che fosse stato pubblicato in Italia! Un'occasione del genere non me la lascio di certo scappare!

    RispondiElimina
  54. Le 5 stelle di Glinda sono garanzia di qualità. Di recensioni se ne trovano a bizzeffe ma spesso spietate all'inverosimile perchè affermare che un romanzo è valido risulta da "provinciale" invece questo blog è onesto nei confronti del lettore. Sempre.
    Continua così... Un abbraccio !
    Imma

    RispondiElimina
  55. Ho sempre sentito parlare benissimo di Rainbow Rowell e dei suoi libri, ma questa recensione è quella che senza dubbio è riuscita a convincermi!
    La storia sembra davvero bella, e se Glinda dice che vale veramente la pena leggerlo, io mi fido senza alcun dubbio!
    Se ho scelto questo libro è proprio perché mi ha sempre attirata, e viste le tue cinque stelline non potevo aspettare ancora :)

    RispondiElimina
  56. Voglio assolutamente leggere questo libro *_* la storia mi affascina e poi la recensione di Glinda mi ha convinta al 100%

    RispondiElimina
  57. Questo libro è stupendo, è uno di quei libri che ti scava dentro, adoro la tua recensione <3

    RispondiElimina
  58. sarà bellissimo questo libro.. spero di leggerlo presto :)

    RispondiElimina
  59. In qualche modo devo averlo ... mi è piaciuta molto la tua recensione e la trama mi interessa molto. Sarò la solita ragazzina che adora le storie smielate ( così dicono le mie amiche >_< ) ma non posso farci niente :D ogni volta che leggo queste storie mi immedesimo nei personaggi e riesco a percepire le loro emozioni... è una sensazione stupenda che ovviamente mi capita solo con i libri e MAI con i film.
    Spero di leggere al più presto questo libro :)

    RispondiElimina
  60. Eccomi qua a commentare la recensione ♥ L'avevo già letta in passato quando girovagando sul web cercavo informazioni su questo romanzo! Mi ha sempre ispirato anche perché ho sentito parlare benissimo dell'autrice ma anche del romanzo!

    RispondiElimina
  61. Anch'io ho dato a questo libro cinque stelle. Una storia così romantica e piena di emozioni... peccato che pochi l'abbiano preso in considerazione!
    (e poi il titolo italiano e la cover...)

    RispondiElimina
  62. questo titolo è da parecchio tempo nella mia lista dei desideri e dopo questa recensione sono sempre più intenzionata a leggerlo! ^-^

    RispondiElimina
  63. Ho letto Fangirl della stessa autrice e mi era piaciuto tantissimo! Questo lo devo leggere assolutamente anche perché è in italiano :3

    RispondiElimina
  64. questa libro è nella mia wishlist da molto tempo.
    ho letto la trama ed è molto interessante

    RispondiElimina
  65. Questo romanzo mi incuriosisce. Non sono una grande fan delle storie d'amore - anche se ultimamente sto iniziando ad allargare i miei orizzonti -, ma questa mi incuriosisce. Penso lo terrò d'occhio e lo inserirò nella mia wishlist. Ottima recensione, adoro il tuo stile di scrittura!
    Baci!
    - Eri

    RispondiElimina
  66. Devo dire che non conoscevo il libro, ma la trama mi ha ricordato un po' la canzone di Bersani, "En e Xanax": l'amore come rimozione reciproca delle rispettive paure..Son curiosa di leggerlo;)

    RispondiElimina
  67. l'ho finito ieri sera, dio mio che bello, bellissimo. L'ho amato da subito.

    RispondiElimina
  68. Finalmente sono riuscita a leggerlo. Non so che dire... mi è entrato sotto pelle. Meraviglioso!

    RispondiElimina
  69. Avevo letto la tua recensione e sul web dicevano che era simile a "noi siamo infinito"ero rimasta veramente colpita perché mi era piaciuta molto la tua critica e noi siamo infinito è un libro che mi ha veramente appassionata.
    Questo libro è veramente molto bello ma non mi ha emozionato come mi ero inizialmente aspettata...

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...