giovedì 24 gennaio 2013

Recensione, Il destino della sirena di Tera Lynn Childs

E' uscito proprio oggi, 24 Gennaio, Il Destino della Sirena di Tera Lynn Childs, secondo romanzo della trilogia urban fantasy e paranormal romance per young adult, Fins. Dopo Il bacio della sirena (qui la mia recensione), ritornano le disavventure amorose e principesche della sirena Lily! 
La Tre60 mi ha fatto una meravigliosa sorpresa citando la mia recensione e il blog sulla quarta di copertina e, dato che avevo una gran voglia di ritornare nel mondo della Childs, ho divorato questo romanzo in un boccone!

Titolo: Il Destino della Sirena (Fins #2)
Traduzione: Francesca Toticchi
Data di uscita: 24 gennaio 2013
Autrice: Tera Lynn Childs
Numero pagine: 280
Editrice: Tre60
Prezzo: 9,90 €
Il mio voto:
 

Lily ha fatto la sua scelta: per amore di Quince, è pronta a rinunciare al trono di Thalassinia. Tuttavia la giovane principessa non vuole abbandonare per sempre né il suo popolo né il padre, e decide quindi d’impegnarsi al massimo per superare i test d’ingresso dell’università, diventare una biologa marina e aiutare, seppur da lontano, il suo regno. Un obiettivo tutt’altro che semplice da raggiungere, visto che la scuola sta per finire e che le materie da studiare sono moltissime. Forse troppe. E, come se non bastasse, a turbare le sue giornate ci pensa l’arrivo di Dosinia, la cugina pestifera, che stavolta deve proprio aver combinato qualcosa di molto grave se re Palumbo – il padre di Lily – l’ha punita con l’esilio sulla terraferma e con la revoca di tutti i poteri magici. Dosinia infatti non ci mette molto a creare guai, prima seminando zizzania tra la cugina e Quince, poi seducendo l’ingenuo Brody, il primo amore di Lily. In una disperata corsa contro il tempo, la principessa sirena dovrà così far fronte a un vortice di eventi catastrofici, che metteranno in pericolo non solo il suo futuro, ma anche – e soprattutto – il suo rapporto con l’adorato Quince…

La mia recensione


Il destino della sirena, secondo brillante romanzo della serie fiabesca, romantica e ironica di Tera Lynn Childs, non delude le aspettative di chi ha apprezzato il primo libro sulle avventure della sirena Lily e dei suoi adorabili amici. Ancora una volta, infatti, l'autrice è riuscita nell'impresa di creare una storia avvincente e appassionante, trascinando i lettori nel suo incredibile mondo sottomarino denso di sorprese e intrighi di corte. 
Quella della Childs è una serie fresca, divertente e spensierata che conquista grazie al brio spumeggiante che la caratterizza. E' impossibile non affezionarsi alla sirenetta Lily e alle  simpatiche disavventure che sembrano perseguitarla, come è impossibile non lasciarsi affascinare dal suo variopinto gruppo di amici. 
Se cercate una storia giovane e irresitibilmente folle che sappia portarvi in un universo in cui le sirene esistono e i baci sono più potenti di un incantesimo, allora la Fins Series potrebe essere ciò di cui avete bisogno!


Il destino della sirena è inizia proprio dove Il bacio della sirena ci aveva lasciati. Ritroviamo dunque una Lily più certa che mai sul destino che l'attende e assolutamente fiera delle scelte fatte.
Dopo aver aperto il proprio cuore a quello che è il ragazzo più adorabile, perfetto e sexy della terraferma, Lily è pronta a mettersi in gioco e a diventare una ragazza modello. Tra un test scolastico, una pomiciata con il suo umano preferito e un impegno con il giornale sportivo, Lily sembra rendersi sempre più conto di come la terraferma sia la casa in cui desidera vivere. Ma fino al compimento del suo diciottesimo anno d'età c'è qualcosa che la tormenta senza sosta, una scelta che definirà per sempre l'esito del suo destino: Lily deve decidere se rinunciare al trono di Thalassinia per vivere accanto al ragazzo che ama, o tornare nel suo regno sommerso e diventare Regina.
Inutile dire che la pasticciona e maldestra protagonista all'idea di prendere una decisione così importante capitolerà nel panico più totale e di certo non sarà d'aiuto l'intrusione nella sua vita da parte dell'odiosissima cuginetta sirena. 
Quando Lily scopre che Dosinia, spocchiosa, snob e insopportabilmente perfetta, è stata esiliata da Thalassinia a tempo indeterminato per una delle sue malefatte ed stata obbligata a vivere assieme alla cugina sulla terraferma, la trama assume una sfumatura tragicomica. 

Mentre Dosinia seminerò il caos nella vita di Lily e del suo amato, la sua permanenza sulla terraferma porta quello che tutti si sarebbero aspettati: un mare di guai! Legami magici improbabili, dispetti e problemi di ogni sorta saranno all'ordine del giorno per Lily, la cui pazienza nei confronti della sua insopportabile cugina di pinne sarà messa a dura prova.  
Ma nemmeno le incombenze familiari possono mettere a tacere i doveri che attendono la principessa di Thalassinia e quando un amico d'infanzia tornerà nella sua vita per metterla di fronte alla tragica situazione che affligge il mondo sottomarino, per Lily tutto diventerà più complicato. 
Un nuovo pretendente, tante rivelazioni, molti twist amorosi e una separazione inattesa tengono incollati alle pagine sino all'ultima frase del libro, mentre la vincente narrazione della Childs ammalia e coinvolge il  lettore lasciandolo sempre con un sorriso sulle labbra. 
Sono rimasta soddisfatta di questa lettura, che mi ha regalato splendidi momenti in cui mi sono completamente allontatata dalla realtà. E' questo il pregio maggiore della Childs, quello di permettere al lettore di staccare la spina e ritrovarsi in un mondo fantastico davvero adorabile. Indubbiamente avrei desiderato che Quince, il migliore tra i due protagonisti maschili, ma visto il finale direi che i miei desideri saranno esauditi nel prossimo libro!
Verdetto: tra baci, squame e regni sommersi si nasconde una serie deliziosa!


9 commenti:

  1. Non vedo l'ora di leggerlo..Ma mi fai temere per il destino di Quincey!!!!

    RispondiElimina
  2. il primo libri si era rivelato una lettura molto leggera e piacevole, risvegliando in me tutti i ricordi della Sirenetta disney, sono certa che anche questa risulterà essere altrettanto piacevole. in WL!!!

    RispondiElimina
  3. Devo dire la verità, a me "Il destino della sirena" è parso un po' sottotono in confronto al primo. Certo l'ho divorato e amato, ma a mio parere a perso un po' di "colore" e vivacità che caratterizzava il primo. Anche Lily, l'ho trovata troppo piena di dubbi e troppo seriosa in confronto a "il bacio della sirena", ma nonostante questo la serie Fins mi piace moltissimo e spero che la Tre60 sia veloce a pubblicare anche l'ultimo capitolo che aspetto con ansia :)

    RispondiElimina
  4. Bellissimo. Mi è appena arrivato. Evviva il corriere!

    RispondiElimina
  5. Secondo me il primo libro era un po' più carino ma anche questo è stato molto bello. Non vedo l'ora che arrivi l'ultimo! :DD

    RispondiElimina
  6. Da aggiungere al mio km di libri da leggere :)

    RispondiElimina
  7. Ho amato il primo libro proprio per la sua leggerezza e comicità. Le parolacce marine di Lyli mi hanno fatta morire dal ridere ^__^
    Di sicuro comprerò anche questo!

    RispondiElimina
  8. Salve a tutti, sto cercando di diffondere questa petizione per far pubblicare l'ultimo libro della trilogia "Il Bacio della Sirena". La casa editrice ha già tradotto il libro, lo stava per pubblicare ma ha improvvisamente bloccato tutto. Firmate e diffondete se potete!
    https://www.change.org/p/tre60-pubblicare-l-ultimo-libro-della-serie-fins?recruiter=59110097&utm_source=share_petition&utm_medium=facebook&utm_campaign=autopublish&utm_term=des-md-no_src-no_msg&fb_ref=Default

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...