sabato 10 marzo 2012

Recensione Hana, I veleno sulle labbra, di Lauren Oliver

Complice la dolce Isabella del blog, From a Book Lover, ho deciso di leggere Hana, piccola novella spin-off della serie di Delirium di Lauren Oliver (qui la mia recensione) da poco uscita in America e ancora inedita in Italia. 
Non sapendo se e quando la Piemme deciderà di pubblicare questa novella, l'ho letta in lingua originale lasciandomi trasportare dalla dolce melodia di Delirium, che è una serie che amo. Consiglio questa lettura a tutti coloro che hanno apprezzato il primo libro e attendono Pandemonium e che, ovviamente masticano un po' di inglese.


Titolo: Hana. Il veleno sulle labbra (Delirium 1.5)
Editore: Piemme Shots
Autore: Lauren Oliver
Prezzo: 0,99 Cent
Formato: Ebook 
Il mio voto:


Per Hana è l'ultima estate prima di essere "curata" dalla sua capacità di amare, una procedura programmata per tutti i ragazzi della sua età. Un'estate fatale di tentazioni, dubbi e paure. Un'estate sospesa, trascorsa fra elettrizzanti feste clandestine e noiosissime cene di convenienza con la famiglia del suo prescelto, in attesa della procedura che la libererà per sempre dai disordini creati dal morbo dell'amore. Un'estate in cui anche la sua amicizia con Lena diventa un'incognita, come il suo futuro. Un sorprendente racconto digitale ambientato nel mondo di Delirium. 

 
  La mia recensione
 
Hana è una lettura veloce e a bassissimo costo che tutti i fan della serie di Delirium, che non hanno problemi a leggere in lingua inglese, potranno divorare e apprezzare. Pubblicata in America come piccolo spin-off della serie per allietare i lettori nell'attesa di Pandemonium, secondo libro della saga da poco uscito negli USA, questa novella offre un breve ma intenso tuffo nel punto di vista di Hana, personaggio che abbiamo già conosciuto nel primo libro e che nasconde non poche sorprese.  
Da questa breve ma travolgente finestra che la Oliver apre sul mondo di Delirium, visto per la prima volta attraverso glio occhi della giovane amica di Lena, protagonista assoluta della trilogia, emerge nuovamente il talento dell'autrice che dimostra di essere in grado di stupire e coinvolgere anche in poche pagine.

Secondo Lena, Hana è bella, agile, libera come il vento e sempre sicura di sé. Ma dietro alla maschera di ragazza pronta a tutto, che conserva una mappa proibita del Mondo di Prima sotto il materasso, si cela qualcosa di inatteso. 
Lena e Hana vivono nell'universo distopico della Oliver, in cui l'amore è considerato il seme di tutti i mali e in cui è stata scoperta la miracolosa cura da tale malattia. Entrambe hanno diciotto anni e il momento della loro Procedura è vicino. Dopo quel momento, nulla sarà come prima.

In Delirium abbiamo scoperto che Hana ha deciso di vivere la sua ultima estate di libertà cavalcando l'onda della ribellione: frequentando feste in cui si ascolta musica proibita e in cui i ragazzi e le ragazze possono toccarsi e parlarsi liberamente. E' stata Hana a portare Lena alla festa che ha messo in moto un meccanismo inarrestabile dividendo le loro strade. 
Da quel momento in poi, in Delirium, abbiamo seguito la vita e i tormenti amorosi di Lena, ma cosa è successo ad Hana quando lei e la sua amica si sono separate? A voi scoprirlo, ma preparatevi a tutto.

Questa novella è un piccolo vortice di sentimenti e rivelazioni, che consente di entrare nel prodondo del cuore tumultuoso di Hana, ragazza tormentata dall'insicurezza e dalla paura del cambiamento, ma comunque alla spasmodica ricerca del frutto proibito.
Da una parte ci sono le serate adrenaliniche, i messaggi segreti e i baci rubati, dall'altra il suo futuro Compagno e la paura di essere scoperta ed emarginata. 
La Oliver mostra le sue doti narrative caricando di inattese sfaccettature un personaggio già noto al lettore, capovolgendo senza preavviso ogni sicurezza e punto fermo costruito in precedenza nei suoi confronti. Hana è una piccola perla capace di stupire positivamente, ma, soprattutto, di scioccare con un finale sconvolgente.

Dopo aver affrontato ormai la lettura di ben tre libri di Lauren Oliver, mi è chiaro che l'autrice provi un perverso piacere nel lasciare di stucco i propri lettori con finali drammatici o totalmente inaspettati e questa novella non fa eccezione.
Le ultime pagine di Hana posseggono la forza di un uragano di emozioni. Una manciata di parole ha dato nuovo senso a l'intera storia di Delirium, caricando di ulteriore drammaticità gli avvenimenti finali.
Ammetto di essere stata colta ancora una volta da una furia omicida, proprio come è successo sul finale di Delirium.


Verdetto: dopo Hana, nulla sarà più come prima.

21 commenti:

  1. Non è che uscirà in Italia? Spero di si, anche se la Oliver fa sempre dei finali strappa lacrime!!
    Quanto ho pianto per Delirium, se ci penso mi metto a piangere... :'(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lenah, me lo auguro. Basterebbe anche che la Piemme lo inserisse in Pandemonium, prima che cominci la storia vera e propria. Ma non so nulla, proverò a chiedere! Io penso che DOVREBBE essere pubblicato.
      Lascia perdere il finale di Delirium, io ODIO la Oliver... Alex sarà per sempre il mio protagonista maschile preferito <3

      Elimina
  2. Ero incerta se ordinarlo, ma leggendo sia la tua recensione che un breve estratto dal blog di Isa e avendo amato "visceralmente" Delirium, lo prenderò certamente :) E mi cimenterò anche a leggere Pandemonium in inglese, visto che la Piemme ha fatto sapere che lo pubblicherà solo nel 2013 :( E io non posso assolutamente aspettare!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aria91, nel 2013? A me aveva detto che l'avrebbe pubblicato in autunno 2012... NON POSSONO DAVVERO METTERCI TANTOOO!
      *prepara una petizione preventiva*
      Comunque devi leggerlo se hai amato Delirium!!

      Elimina
  3. Ho sinceramente adorato Delirium, sono stata così male dopo il finale! Vorrei comprare questo spin-off, ma non so se sarebbe troppo difficile da leggere per me in inglese, ho quindici anni e vado al liceo linguistico, l'inglese lo mastico, sì, ma è abbastanza per leggerlo? O è meglio che aspetto la pubblicazione (se arriverà) in italiano? :S
    Ottima recensione, come al solito (:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Jules, essendo una novella breve penso che tu potresti provare a leggerlo, è chiara e scorrevole e potrebbe aiutarti a perfezionare il tuo inglese! <3

      Elimina
    2. Okay, alla fine ho ceduto e non posso che esserne contenta! Diciamo che ho sfogliato un bel po' il mio vocabolario! xD Il finale è stato decisamente scioccante, sono andata in giro per casa dicendo ai muri che no, non è possibile, Lauren non può avermi fatto questo! Invece sì -.-'
      Grazie del consiglio comunque ^^

      Elimina
    3. Oh, Jules, che bello! Sono felicissima che tu l'abbia letto e che ti sia piaciuto. Non dirlo a me, anche io mi chiedo come Lauren possa fare cose del genere! SADICA!

      Elimina
  4. Ciao, mi sono sempre chiesta cosa nascondesse Hana, perchè era chiaro che qualcosa di strano c'era, e immagino sia una storia d'amore molto proibita!! Mi piacerebbe molto leggerlo, peccato che non so una sola parola di inglese! :( Spero che prima o poi lo pubblichino anche in italia o che qualche volontario lo traduca x noi :)
    Notizie sull'uscita di pandemonium? :)
    Buon week-end a tutti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fra! Be', sappi che nasconde molto, Hana!! Non so se in Italia sarà pubblicato, me lo auguro. Per Pandemonium vi farò sapere, ho appena chiesto alla Piemme. Buon WE anche a te ^_^

      Elimina
  5. Purtroppo non sono molto brava a leggere in inglese (faccio davvero schifo >.< ) per cui devo solo sperare che la Piemme pubblichi almeno Hana entro quest'anno dato che anche io ho sentito che pubblicherà Pandemonium solo nel 2013 O.o ancora non ci posso credere! Non posso aspettare tanto, Delirium è davvero uno dei miei libri preferiti *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che peccato Elena, be' dai incrociamo le dita per la pubblicazione in Italia.
      Vediamo che mi risponderà la Piemme per Pandemonium, gli mostrerò le nostre conversazioni, magari si convincono.

      Elimina
  6. *___* Io l'ho trovato semplicemente fantastico! Ho visto dei lati di Hana che non conoscevo e non pensavo potessero esistere, e il finale.... oddio, QUEL finale.
    Come uccidere con poche parole.
    P.s. A me la Piemme su fb ha risposto che pubblicheranno Pandemonium nel 2013 -.-'' e sono sempre più convinta, grazie al novello amore per L'accademia dei vampiri, che l'editoria italiana (salvo alcune eccezioni) sia lenta. Troppo lenta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Come uccidere con poche parole." AMEN, sorella!

      A me l'ufficio stampa Piemme ha detto che verrà pubblicato in Autunno, ma che diamine... nel 2013 NO! Io ho intenzione di fare una petizione a riguardo, sia per L'Accademia che viene pubblicata con tempi scandalosi, che per DELIRIUM, se davvero è previsto per il 2013.

      Elimina
    2. Ahahah forse dopo aver ricevuto tante domande su Pandemonium la Piemme ha deciso di anticiparne (di poco, in autunno D:) l'uscita? XD io in ogni caso, dopo essere stata viziata da editori come Corbaccio e Giunti che hanno tempi abbastanza ristretti, non posso aspettare così tanto e ho già Pandemonium sul comodino. Aspetta solo di essere violentato da me (come sono scurrile LOL), e dopo mi avventerò sui seguiti dell'Accademia (petizione petizione petizione!)!!

      Elimina
    3. Spero davvero che lo anticipino, dai! Io non capisco queste pubblicazioni così lente, ma che senso hanno? Per la serie che quando finiranno di pubblicare l'accademia saremo già anziane xD

      PETIZIONEEEE!!! *si lega la bandana tipo rambo*

      Hai già Pandemonium? Attenta quando dormi, potrei passare a rubartelo xD

      Elimina
  7. Sembra uno spettacolo! Spweriamo arrivi in Italia.. Il mio portafogli sarà contento dell'attesa, io meno! Però nel frattempo mi reco in biblioteca per compensare le difficoltà monetarie u.u"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le biblioteche ben fornite sono una vera manna! Hai letto Delirium? Se non l'hai letto prendilo :D

      Elimina
  8. Ho adorato Delirium, quindi spero tanto che la Piemme decida di pubblicare anche Hana, magari accorpandolo a Pandemonium, come hai detto tu.
    A proposito di finali da shock...ho saputo che quello di Pandemonium non farà eccezione. Tremo al solo pensiero..bbrrr.. =)

    RispondiElimina
  9. Finito di leggere ieri :) è veramente bello. Amo il modo di scrivere di Lauren :) Aspetto con ansia Pandemonium

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...