giovedì 28 aprile 2011

Recensione: Insatiable, Vampiri a Manhattan, di Meg Cabot

Ragazzi, oggi finalmente trovo un minuto di lucidità mentale per postare la recensione di Insatiable, primo libro di una saga Paranormal Romance e Urban Fantasy per Adulti di Meg Cabot!

Titolo: Insatiable. Vampiri a Manhattan
Data di pubblicazione: 20 Aprile 2011
Traduzione: Cristina Pradella
Autore: Meg Cabot
Prezzo: 11,00 €
Editore: BUR
Pagine: 393
Il mio voto:


Meena abita a Park Avenue e lavora come autrice per la seconda serie tv più famosa d’America. Una vita da sogno? Niente affatto. Non solo la promozione che attendeva da un secolo è andata alla sua bionda collega maniaca del fitness. Ma subito dopo i produttori le hanno anche annunciato di voler introdurre un nuovo personaggio nella fiction: uno stupido vampiro. Come se la gente non ne fosse già arcistufa… Se poi a questo si aggiunge che Meena è single praticamente dalla notte dei tempi – e magari c’entra un poco il suo piccolo problema, il “dono” che ha sin da ragazzina di prevedere la morte altrui – non è che ci sia proprio da stare allegri.
Finché, una notte, avviene l’inesplicabile. Un attacco di insonnia spinge Meena ad avventurarsi lungo le strade deserte di una Manhattan addormentata. All’improvviso dalle guglie di un’antica cattedrale si stacca una colonia di pipistrelli che puntano furibondi contro di lei. Solo l’intervento di un misterioso sconosciuto la salverà da una fine orribile. Chi era quell’uomo? Come è sopravvissuto all’aggressione? E, soprattutto, come fare per rivederlo? Quel che Meena non sa, è che le sue domande non resteranno a lungo senza risposta.

La mia recensione

Insatiable, è un delizioso rifacimento in chiave moderna e divertente dell'antica e conturbante storia di Dracula, e la Cabot non ne fa segreto. Già il nome della protagonista, Meena Harper, può essere visto come un tributo alla bella Mina Harker, ovvero la meravigliosa dama  dei desideri del Dracula di Braam Stoker, e ben presto si scoprirà che i riferimenti a Vlad l'impalatore non sono affatto circoscritti al nome, ma sarà meglio andare per gradi.
Meena Harper, Meen per gli amici, è una indipendente e dinamica donna Newyorkese, con un passato sentimentale burrascoso alle spalle e il complesso dell'eroe; con un semplice sguardo Meena può prevedere la morte di chi le sta difronte, ed è continuamente colta dall'irrefrenabile desiderio di evitarla, e salvargli la vita. Oltre questo, a rendere interessanti le sue giornate è il suo lavoro, ovvero la realizzazione dei propri sogni da bambina. Meen infatti scrive per Insatiable, una delle Soap Opera più seguite d'America che da trent'anni fa battere il cuore degli spettatori, compreso quello di Meena. Insatiable rappresenta, per il mondo che la Cabot ha costruito, qualcosa di molto simile al famosissimo Beautiful. Ciò ha scatenato in me spesso e volentieri delle risate incontrollabili durante la lettura, e ben presto capirete perchè. Meen divide l'appartamento con lo sventurato fratello Jon, disoccupato e in cerca dell'anima gemella che pensa di aver trovato all'interno del cast di Insatiable, peccato che lei nemmeno si ricordi il nome di lui.

La prima metà del libro ruoterà principalmente sulle disavventure lavorative di Meena: ormai nei network imperversa la guerra dei vampiri, e i produttori di Insatiable non vogliono farsi mancare proprio nulla. Ecco perchè decideranno di inserire la figura del bel tenebroso succhia sangue nella serie, scatenando  un vero e proprio esaurimento nervoso in Meena: come si può pensare che una donna di classe e ammirata come Victoria Wortihngton Stone, personaggio principale di Insatiable alla stregua di Brooke Logan, si lasci mordere sul collo? Certo, Victoria in trent'anni di Soap è stata protagonista di dieci matrimoni, quattro aborti spontanei, uno indotto, due omicidi, sei rapimenti e dell'arrivo di una gemella cattiva, ma un vampiro? Be', è un'idea irrealizzabile, folle e assolutamente dissacrante per Meena Harper, purista di Insatiable che, per giunta, detesta l'invasione vampiresca che i media stanno subendo su tutti i fronti, ma ovviamente si parla sempre di vampiri virtuali, perchè nessuno crede che i vampiri esistano veramente... Così la nostra eroina decide di ribaltare la situazione tragicomica in cui si trova a suo favore, inventandosi la figura di un'indomito cacciatore di vampiri, pronto a fare a pezzi i succhia sangue che vogliono rovinarle la Soap.


Nel frattempo a New York si consuma una tragica serie di omicidi, che hanno tutti in comune la stessa vittima: belle ragazze dell'est Europa, brutalmente dissanguate e poi abbandonate come dei rifiuti per la strada. La città sospetta di un killer seriale psicopatico, ma Lucien Antonescu, professore romeno, sembra essere sicuro di sapere chi è il colpevole e lascerà il suo paese per recarsi a Manhattan, pronto a porre fine alla strage di donne. Lucien però sembra nascondere molto di più, oltre a due magnetici occhi scuri e un sorriso seducente, e la sua copertura rischia di saltare la notte stessa del suo arrivo a New York, quando una colonia di pipistrelli impazziti decide di attaccare una povera ragazza in pigiama a spasso con il suo cagnolino. Antonescu sarà costretto a proteggere la giovane sventurata incurante del pericolo, e poi si troverà ad accompagnarla a casa e a fantasticare sullo strano fascino della giovane, con quel taglio corto e sbarazzino, quegli occhi profondi e una mente così difficile da leggere... Lucien sarà profondamente attratto da quella ragazza chiamata Meena Harper. 
I loro destini saranno destinati a intrecciarsi e unirsi, fin quando Lucien Antonescu non sarà completamente rapito dalla giovane Meena, la donna che non crede nei vampiri, colei che vuole prenderlo come ispirazione per il suo nuovo personaggio su cui scrivere, il cacciatore di vampiri! Se solo immaginasse che Lucien è un parente stretto di Vlad L'impalatore...
Mentre la storia prenderà un certo corso, molto intrigante e abbastanza misterioso, sulla scena farà prepotentemente ingresso un nuovo protagonista, Alaric Wulf, una bella e rude Guardia Palatina, che irromperà nella vita di Meena Harper come un fulmine a ciel sereno. Inizialmente la sua figura era fastidiosa e irritante come una spina nel fianco, ma con il trascorrere degli eventi ho imparato ad amarlo profondamente, quasi trovandolo irresistibile! Alaric ha una missione, e per portarla a termine non si farà il minimo scrupolo: uccidere il Principe Lucien Antonescu con la sua spada, soprannominata Señor Stiky. Ho davvero apprezzato la strana coalizione che stringeranno Alaric e Jon, il fratello di Meena, comica fino all'inverosimile!

Certo non si può dire che Insatiable brilli per originalità, ma di sicuro splende per stile e ironia, quasi si assistesse realmente alla proiezione di una serie tv. Vedremo il susseguirsi di  oscuri intrighi familiari, simpatici siparietti tra i protagonisti e intriganti intrecci amorosi, il tutto condito con una buona dose di paranormale, e cosa ancora più apprezzabile, Insatiable non conosce punti morti! 
Lo strano triangolo, non solo amoroso, che si andrà a creare tra Alaric, Mena e Lucien condurrà a un finale davvero sconvolgente e inaspettato, che riserverà non pochi colpi di scena tutt'altro che scontati, cosa che mi ha lasciato davvero colpita e soddisfatta.

Nel complesso si tratta di un romanzo divertente capace di regalare alcune ore di divertente lettura alle appassionate del paranormal romance, senza mai rischiare di annoiare. Altro fattore davvero apprezzabile è la mancanza di scene di sesso spinto e volgarità, che quando eccedono mi trascinano in una spirale di imbarazzo e disgusto dalla quale poi esco con estrema difficoltà. Lo stile della Cabot è amabile, fluido e schietto, capace di far sorridere e finanche ridere di gusto per l'abile costruzione dei dialoghi. Trovo che Insatiable sia un buon prodotto, che lascia presagire che nei libri futuri ne vedremo davvero delle belle! Naturalmente la Cabot avrebbe potuto fare di più a livello di originalità, ma ammetto che il finale le ha fatto certamente guadagnare molti punti riguardo a questo aspetto, così come i riferimenti storici molto chiari e approfonditi, cosa che ho sempre amato all'interno di un buon romanzo vampiresco! 
petti.

Verdetto: Gli appassionati del Paranormal Romance saranno deliziati da questa lettura!

61 commenti:

  1. Ciao
    partecipo super volentieri. Tentiamo la fortuna.
    Le saghe vampiresche mi attraggono. Ho letto che è un romanzo divertente, che non annoia e che non ha volgarità.....insomma un libro da leggere.

    RispondiElimina
  2. Ciao! Partecipo volentieri ^^ Ho letto dei pareri molto positivi su quest'opera di Meg Cabot ^^ Io adoro le storie tra vampiri e umani *_* Poi se è un rifacimento dell'illustra opera di Braam Stoker, ancora meglio :D Non vedo l'ora di sapere come andrà a finire tra Meena e Lucien *_* Incrocio le dita ^^

    RispondiElimina
  3. La tra ma del libro è molto simpatica e ci vuole ogni tanto qualcosa per svagarsi un pò:) Incrocio le dita...

    RispondiElimina
  4. che carino il GA per Insatiable! sono attirata dalla copertina, dalla trama che ho letto solo di volata, così come la tua recensione (che tornerò a leggere con maggiore attenzione solo DOPO, come al mio solito...)

    bè, che vinca o meno, mi piace sempre partecipare perché i tuoi GA sono sempre i più frizzanti!!

    RispondiElimina
  5. bhe primo questo libro mi aveva già attirato dalla copertina...
    secondo quando si parla di vampiri non mi tiro QUASI MAI indietro...
    terzo vedo che c'è anche una figura femminile nel romanzo che sembra proprio intrigante ^__^
    speriamo!

    RispondiElimina
  6. Ciao,non ho mai partecipato prima..beh tentiamo..
    Una storia vampiresca..con salsa alla Bram Stoker stimola il mio appetito letterario... Se poi alcuni personaggi sono anche sorprendenti ancor meglio, i nomi usati dall'autrice mi ricordano anche un cartone animato del passato.. Ransie la strega..e le famiglia ''Lupescu''

    RispondiElimina
  7. se c'è stile ed ironia non può che piacermi... anche se i temi sono già visti!

    RispondiElimina
  8. Gli sto dando la caccia a questo libro, lo voglio! Solo per il fatto che sia "divertente".
    AAA Cerco autrice ironica che scriva bene...
    Grazie!

    RispondiElimina
  9. Grazie!
    La trama è davvero invitante e già la protagonista mi sta simpatica. Affinità?!? Sarà, ma forse per il fatto che Meena arrivi sempre dopo e che sembra, al momento, che la sua vita vada a rotoli mi ricorda qualcuno!
    E un pò di ironia non guasta!
    Incrocio le dita!

    RispondiElimina
  10. ho letto la tua recensione e devo dire che mi hai convinta..non ero troppo sicura perchè non avevo ben capito di cosa trattava!ora penso proprio di volerlo leggere anche perchè mi sembra divertente e l'idea della soap è originale non trovi?
    ^__^ ciaooo

    RispondiElimina
  11. Speriamo che non sia come i soliti... ultimamente stanno pubblicando libri sul genere vampiresco tutti uguali... grande amore meraviglioso sesso... ma.... e l'avventura?! la lotta!? gli scontri?!... bah speriamo bene!!!

    RispondiElimina
  12. Sembra bello,siceramente la copertina non è che mi piacesse più di tanto,ma la trama mi piace tantissimo,di Dracula non ho letto il libro,ma ho visto da poco il film,mi era piaciuto tanto,spero però che sia leggermente innovativo,anche se la trama mi fa sperare...in certi punti...incrocio le dita!

    RispondiElimina
  13. bella recensione....e il libro mi hà preso...poi dracula mi hà sempre intrigato....quindi incrocio le dita e che vinca la più fortunata!!!!

    RispondiElimina
  14. Bella trama, mi ispira parecchio soprattutto per il fatto che, come hai detto, si ispira a Dracula di Braam Stoker. Partecipo incrociando le dita!!!

    RispondiElimina
  15. non posso non provarci....
    è sui vampiri ed io amo i vampiri...
    si ispira a Dracula di Stocker....
    incrocio le dita e partecipo =)

    RispondiElimina
  16. Partecipo anche io ^^

    è un'idea carina fare un rifacimento in chiave moderna di "dracula", e sicuramente sarà interessante la caratterizzazione della protagonista, che ha il dono particolare di prevedere la morta altrui eppure mi sembra restia a capire la presenza dell'uomo misterioso ;)

    RispondiElimina
  17. Questo libro m'ha incuriosita si dall'inizio, quando era ancora una voce la sua pubblicazione italiana, ma per problemi di budget non lo posso mettere tra gli acquisti prossimi(ç___ç). La trama è veramente interessante e poi la presenza, in qualche maniera, della figura di Dracula in questo libro lo rende ancora più appetibile perchè Dracula non è un vampiro ma è IL vampiro! xD

    RispondiElimina
  18. Sicuramente un libro che leggerei, mi piace l'ambientazione...davvero originale!La protagonista deve essere davvero un personaggio curioso... e poi i riferimenti ai classici gli danno un punto in più!

    RispondiElimina
  19. Bella l'idea del rifacimento in chiave moderna della storia di Dracula!!! E poi mi piacciono molto i libri ironici!!
    Speriamo in bene e dita incrociate!!!

    RispondiElimina
  20. Bel articolo e bella la trama, sarà sicuramente un libro molto interessante da leggere, speriamo bene.

    RispondiElimina
  21. Avevo già puntato questo romanzo che già dalla trama e dal simpaticissimo book-trailer sembrava piuttosto divertente ed ora la tua accurata recensione me lo conferma, oltre ad accrescere la mia curiosità. :)

    RispondiElimina
  22. so che...è l'ennesima storia di vampiri...ma io ne sono cmq attirata..da questo libro...:)
    ho compilato il form con il nick caty..ma sono registrata come follower come catymariposina..spero non sia un problema..
    Un saluto alla prossima

    RispondiElimina
  23. non ho ancora letto Dracula di Bram Stoker, ma è gia nella mia libreria e aspetta solo di essere letto! Di questo libro mi ha attratto questa via di mezza dall'essere un pò comico (questo strano potere di Meena di prevedere la morte altrui) e un pò horror (pipistrelli affamati che svolazzano intorno ad una cattedtrale!). Spero vivamente di poterlo leggere :)

    RispondiElimina
  24. Ho già letto altre recensioni di questo libro, mi interessa dato che la protagonista non è la solita ragazzina in preda agli sbalzi ormonali adolescenziali xD Speriamo bene!

    RispondiElimina
  25. come al solito per me vampiri+romance e già ho gli occhi a cuoricino!!
    poi qui ci sono di mezzo le serie tv... vado proprio a nozze!
    Interessante inoltre l'ispirazione al Dracula di Stoker. ci sono quindi parecchi elementi intriganti!

    RispondiElimina
  26. ok quando ho letto questo: "erto, Victoria in trent'anni di Soap è stata protagonista di dieci matrimoni, quattro aborti spontanei, uno indotto, due omicidi, sei rapimenti e dell'arrivo di una gemella cattiva, ma un vampiro?" ho subito pensato che questa Victoria fosse proprio Brooke di Beautiful! XD hahh XD
    A parte questo è interessante! è un libro con un intreccio molto particolare!

    RispondiElimina
  27. xD questo libro deve fare troppo ridere.. certo, la storia è in parte già vista e i triangoli amorosi ormai ci escono dalle orecchie, però non sono mai stati affrontati in maniera ironica :) e il fatto che sia un libro "pulito" (senza scene di sesso) è un grosso punto a suo vantaggio: insomma, diamoci una calmata! xD

    Fra

    RispondiElimina
  28. Ho letto sia opinioni positive che negative su questo libro. quindi non so ancora cosa pensare. Ma sinceramente mi incuriosisce e vorrei leggerlo. Partecipo al GA e incrocio le dita ;-)

    RispondiElimina
  29. P A R T E C I P O
    Ammetto che sono daccordo nel dire che non è una "cima" in originalità ma apprezzo sempre l'ironia in un libro. Quindi, poichè non ho niente da perdere, partecipo allegramente incrociando le dita. Me ne vado cantando...Que sera sera, whatever will be, will be.

    RispondiElimina
  30. Ciao!
    Non ero convintissima di partecipare per questo libro, ma poi ho letto in varie recensioni che lo stile dell'autrice si avvicina molto a quello della mia scrittrice preferita cioè Sophie Kinsella. A questo punto non posso non partecipare!

    RispondiElimina
  31. Questo è un libro che se non vinco comprerò di sicuro. La storia è simpatica e non mi lascio scoraggiare dai commenti negativi che ho trovato qua e là. Sono certa che non sarà il solito libro sui vampiri... se poi fa ridere come dice la recensione, è un altro punto a favore.

    RispondiElimina
  32. Sicuramente l'autrice è di mio gradimento e, pur non brillando di originalità, se è ironico e frizzante, questo libro fa per me.

    Grazie per darmi la possbilità di vincerlo!

    noco

    RispondiElimina
  33. :D adoro gli urban fantasy. Di Meg Cabot avevo letto 'avalon high' che era piuttosto carino. l'autrice ha una scrittura molto lineare e piuttosto piacevole (sebbene a tratti la trovi ripetitiva). Lo scorso anno l'ho interamente dedicato alla lettura di romanzi su vampiri, non sapevo che pure lei avesse iniziato una saga di questo genere. Mi piacerebbe leggerlo, incrocio le dita :)

    RispondiElimina
  34. Sto rincorrendo questo libro. Ho letto praticamente tutto di Meg Cabot e ora che inizia a parlare di vampiri, non posso certo farmela scappare.
    Tento la fortuna!

    RispondiElimina
  35. oggi sono passata in libreria è mi ha coltito la copertina,che sembra più vicina a quelle young adult che romance!la storia è molto carina,e al solo paragone con beautiful mi fa morir dal ridere.

    RispondiElimina
  36. Ciao, ho scoperto da poco il tuo blog e ho visto che hai letto e recensito molti libri che attirano moltissimo anche me!
    Solo che le tue recensioni sono fin troppo approfondite, per cui ho dato una lettura veloce per non rovinarmi la sorpresa!
    Però ho letto che hai trovato molto ironico lo stile utilizzato, e mi ha sollevato il morale che non ci siano scene spinte: mo sono avvicinata a poco al genere paranorman romance e da quanto ho capito molto spesso sono le scene sconce a farla da padrona...
    Partecipo se possibile al giveaway!
    Ti seguirò sicuramente e tornerò a leggere cosa ne pensi dei libri che ho amato (sei già tra i preferiti!)
    ciao
    Fede

    RispondiElimina
  37. già la trama del libro mi aveva incuriosito e adesso dopo questa bella recensione non vedo l'ora di leggerlo!mi piace l'idea che che ci sia una bella dose di ironia e comicità è piacevole farsi una risata leggendo questo genere di libri!bè speriamo nella fortuna!

    RispondiElimina
  38. Ciao!Partecipo molto volentieri a questo give away, finalmente diverso dai soliti e con un premio in palio utile!Complimenti per la tua recensione, innanzitutto perchè scrivi benissimo e poi perchè invoglia davvero a leggero questo romanzo!A me personalmente piace molto leggere, adoro le storie sui vampiri ed i serial tv...quindi sarebbe perfetto!
    Ecco i miei due profili Facebook:
    *LA REGINA DI CUORI: https://www.facebook.com/profile.php?id=100000840364823
    *SARA ARTUSO: https://www.facebook.com/profile.php?id=1621021042
    *La mia pagina Facebook NICOLEFASHIONBIJOUX: https://www.facebook.com/pages/NicoleFashionBijoux/159729597404323
    *ed il mio blog http://nicolefashionbijoux.blogspot.com/

    RispondiElimina
  39. Dalla trama e dalle informazioni che emergono dalla recensione sembra davvero divertente!! Partecipo con piacere al giveaway!

    RispondiElimina
  40. Che dire?Meg Cabot è una autrice molto famosa negli USA per le sue storie fantasy e non...mi attira molto

    RispondiElimina
  41. Questo libro mi attira da quando per la prima volta ne ho sentito parlare. Quando poi si parla di vampiri e la storia è divertente, i personaggi sono curiosi e simpatici come Meena, allora non vedo l' ora di leggerlo!

    RispondiElimina
  42. Partecipo volentieri! Leggendo la trama e la recensione il libro sembra interessante e anche molto divertente (mi incuriosisce molto questa Soap Opera simile a Beautiful, penso che mi divertirò a leggerlo) Incrocio le dita ^^

    RispondiElimina
  43. Ho già letto libri della Cabot e finora non mi hanno deluso, speriamo bene.
    Moony_Black

    RispondiElimina
  44. Ne ho sentito solo pareri positivi e sicuramente sarà perchè questo libro sembra originale, che tratta di tematiche Urban fantasy in maniera fuori dagli schemi classici.
    E a dirla tutta ho proprio bisogno di qualcosa di questo tipo.
    Meena poi è un personaggio che "a pelle" mi garba proprio :)

    Lucia

    RispondiElimina
  45. Ciao!!La trama di questo primo libro mi ispira moltissimo, dato anche che ultimamente sto leggendo solo questo genere di libri e mi piace un sacco!!Sarebbe bello iniziare questa nuova serie che sembra molto divertente :-)

    ho condiviso il link qui:
    http://www.facebook.com/profile.php?id=1522782666

    RispondiElimina
  46. Senza dubbio mi incurisce.. ho letti alcuni libri della cabot e come scrittrice non mi dispiace. Spero che non si rovini cominciando a scrivere su questo genere.

    RispondiElimina
  47. Vampiri & Vampiri.
    Intrigano sempre tanto e la Cabot potrebbe farlo davvero bene.

    RispondiElimina
  48. Partecipo volentieri a questo giveaway! La trama del libro sembra molto divertente e ironica, e la protagonista un tipo un pò strano, proprio come piacciono a me! Se poi aggiungiamo l'elemento vampiro non posso proprio farmelo scappare!

    RispondiElimina
  49. Un mix moderno tra Dracula e Donna in carriera con un tocco di paranormal-preveggenza (che la Cabot, se non ricordo male, ha già esplorato in patria) e una spruzzata di humour? Da leggere, direi!
    Polly

    RispondiElimina
  50. io amo i fantasy quindi provo a partecipare al giveway x legger anke qst libro :D
    gioia.cimmino@hotmail.it

    RispondiElimina
  51. ciao!!partecipo a questo giveaway perchè mi attira molto la trama!e anche il nome della protagonista devo dire...la recensione mi convince ancora di più che sia proprio un libro che vale la pena leggere...
    Patty

    RispondiElimina
  52. Buonasera!!sono un'amante del genere e mi piacerebbe davvero tanto leggere anche questo libro che, al contrario di altri, mi sembra molto divertente e ironico...curioso anche lo strano dono della protagonista!
    Ciao a tutti!

    RispondiElimina
  53. La tua recensione mi ha incuriosita, spero che non sia come Dracula di Stoker che non mi ha particolarmente 'affascinata' pur essendo uno dei libri più conosciuti,
    spero sia totalmente diverso o un po' almeno.
    Un saluto,
    Elena.

    RispondiElimina
  54. Ho scoperto solo oggi questo giveaways ed è l'ultimo giorno disponibile per la partecipazione!! Sono molto incuriosita da questo nuovo romanzo della Cabot, della quale ho letto solo un altro libro ("il ragazzo della porta accanto" sotto forma di mail, molto carino) e voglio proprio vedere come riesce a cimentarsi in uno young adult a tutti gli effetti!!

    RispondiElimina
  55. Devo dire che la trama mi piace molto. Sia la città in cui è ambientato il libro che il lavoro della protagonista mi piacciono e leggendo la tua recensione mi sembra un libro da leggere.

    RispondiElimina
  56. Mmh che dire, una trama insolita dove la realtà della protagonista si mescola con la finzione della serie tv! Mah direi che potrebbe risultare curioso e divertente! Mi piace l'idea quindi leggerò sicuramente il libro in un modo o nell'altro! XD
    Intanto buona lettura a tutti e speriamo di vincere! :P

    RispondiElimina
  57. Ciao non partecipo al giveaway, vorrei però chiederti se posso inserire tra i miei post i link dei tuoi giveaway.
    Ciao

    RispondiElimina
  58. Incerta.
    Ormai di commenti su internet ce ne sono parecchio e contrastanti.
    Quindi sono incerta.
    Mi piace l'idea di una specie di rivisitazione moderna del Dracula (anche se da quello che ho capito è solo per il nome dei personaggi che lo si accosta) ma spero che la Cabot sappia farsi valere come già successo con altre sue serie.

    RispondiElimina
  59. Sn ancora in tempo? Ti prego fa che lo sia... Avrei tanto voluto partecipare :(

    RispondiElimina
  60. Appena finito di leggerlo in lingua originale.
    ATTENZIONE che faccio un piccolo SPOILER: Mi ha divertita molto ed ho apprezzato molto la narrazione e l'ironia, ma non amo molto il finale palesemente aperto... e l'attesa che esca un nuovo capitolo...
    Adesso che ci penso però fa molto serie TV! =)

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...