giovedì 21 aprile 2011

Libri dell'altro mondo: The girl in the steel corset, "The steampunk cronicles"



Chi mi segue da un po' sa che questa rubrica è dedicata a libri stranieri, ancora inediti in Italia, che trovo interessanti e voglio farvi conoscere nella speranza che qualche Editor decida di farci un pensierino!

Dopo Soulless, di Gail Carriger, di cui presto pubblicherò l'intervista, ho deciso di presentarvi un altro libro in stile Steampunk Vittoriano, questa volta Young Adult, sperando che come è successo con Soulless venga tradotto in Italia, portando una ventata d'aria fresca nella letteratura Urban Fantasy!
Il libro di cui parlo è The Girl in the steel corset, di Kady Cross  ed è il primo di una serie intitolata "The stempunk cronicles", il cui titolo è tutto un programma, non credete? Uscirà in America il 24 Maggio 2011, ma in molti l'hanno letto in anteprima dando giudizi perlopiù positivi, perciò non ci resta che approfondire questo libro e cominciare a sperare che qualcuno ci faccia un pensierino, magari la Dalai stessa!!


Vi presento Finley, giovane orfana, che a sedici anni non è affatto una ragazza tutta casa e chiesa, e non ha molto dello spirito Vittoriano, pur abitando nel 1897. Il suo lato oscuro è, come dire, un po' troppo pronunciato, e la condurrà a compiere azioni azzardate quanto inappropriate per una fanciulla come lei. Così, ben presto, Finley sarà costretta alla fuga in cui incontrerà inaspettatamente una serie di persone speciali tanto quanto lei: sensitivi, automi e mezzi robot...
Finley possiede una forza fuori dal normale e non ha paura di usarla, e grazie ai suoi incontri molto singolari riuscirà a trovare qualcosa di simile a una famiglia. L'unico che comprenderà che la forza bruta e l'aggressività di Finley sono in realtà il segnale del suo essere speciale, magica, sarà Griffin orfano come lei. Oltre a essere uno dei gentiluomini più influenti e ricchi d'Inghilterra, Griffin farà diventare Finley un membro del suo particolare team di "super eroi" che aiutano la Regina d'Inghilterra a sgominare i malviventi grazie alle doti particolari che possiedono.
The girl in the steel corset è un romanzo ricco d'azione e adrenalica, in cui lo Steampunk non fa da cornice ma è la colonna portante dell'intera trama, non a caso il cattivo di turno si chiama Il Macchinista e governa un esercito di Automi malvagi.
In questo romanzo non mancherà il Romance, che sarà ben mescolato all'azione... Aspettatevi un affascinante quanto sensuale triangolo amoroso che coinvolgerà Finley e due interessantissimi e sensuali pretendenti!


 Trama tradotta da moi!

Nell'Inghiltera del 1897, la sedicenne Finley Jayne non ha nessuno… tranne la "cosa" che vive dentro di lei.

Quando un giovane lord pròverà a proporsi a Finley, lei combatterà con le unghie e i denti per sottrarsi, e vincerà. Ma nessuna normale ragazza Vittoriana, per quanto misteriosa, e con un pronunciato lato oscuro, sarebbe capace di mettere al tappeto un uomo grande e grosso con un solo pugno...

Solo Griffin King riesce a vedere la magica oscurità che Finley cela, oscurità che la rende speciale, che la rende una di loro. Così Griffin, il duca orfano, la prenderà sotto la sua ala, inserendola nella sua banda di disadattati, tra cui Finley troverà: Emily con le sue capacità fuori dal comune e una cotta tremenda per Sam, che è per metà robot; e Jasper che è un tipico cowboy Americano con un segreto nero come la notte.

Griffin sta indagando su un criminale chiamato Il Macchinista, che sembra essere il burattinaio che tira i fili di una terribile serie di misfatti, tutti compiuti da autom. Così Finley si sentirà finalmente parte di qualcosa, e potrà rendersi utile usando la parte di sè che ha sempre nascosto.

Ma Il Machinista vuole sbarazzarsi della piccola squadra di Griffin, e per farlo cercherà di mettere tutti i componenti del team contro il loro capo. Solo Finley saprà da che parte stare, anche se nessuno sembra disposto a credele...


Allora, vi piace questo romanzo? Fate sentire la vostra voce lettori, così che arrivi fino alle Case Editrici!!

10 commenti:

  1. Visto che con Soulless e' andata bene si spera che bada bene anche con questo :)
    Devo dire che sembra molto molto interessante. Da notare la copertina splendida anche se assomiglia molto alle copertine dei libri di Anna Godbersen (quelle originali, per essere chiari).
    Beh tengo le dita incrociate!!!!!

    RispondiElimina
  2. Adoro lo steampunk, più libri di questo genere ci sono e meglio è *___* spero vivamente che lo importeranno in Italia!

    RispondiElimina
  3. Ecco un romanzo davvero interessante che si discosta dai soliti urban fantasy young adult :D. Se verrà pubblicato in Italia, ti farò una statua glinda! XD

    RispondiElimina
  4. La trama mi piace, il genere pure e la cover straniera è bellissima. Non resta che incrociare le dita e sperare nella bontà delle case editrici :D

    RispondiElimina
  5. Gran bella trama, la copertina poi è meravigliosa!

    RispondiElimina
  6. ragazze che cover!!!!ke dire????una meraviglia!!!
    la trama poi è avvincente e piena di intrighi....adoro quando ci sono di mezzo i sensitivi....beh incrocio le dita e che possa la fortuna volgere a mè....=)

    RispondiElimina
  7. Sembra molto carinoo!!! Se uscisse lo comprerei sicuramente! COme hanno già detto ci basta incorciare le dita e rivederlo pubblicato qui ma con una data di uscitaaa!! :)

    RispondiElimina
  8. Bello questo libro!La trama mi attira molto e poi adoro lo steampunk sopratutto quando è calato nel periodo vittoriano!Speriamo che qualche casa editrice decida di pubblicarlo...lo comprerei di sicuro! :)

    RispondiElimina
  9. Bella trama e soprattutto sembra esser diversa da quello che c'è sul mercato al momento! Una storia innovativa merita sempre di essere letta!!! ;)
    Sarebbe bello poterlo vedere pubblicato in Italia anche con la cover originale!!!

    RispondiElimina
  10. ho trovato questo piccolo trafiletto nel sito ufficiale della scrittrice:

    "The Girl in the Steel Corset will be published in Italy, Turkey, France and England!"

    ora c'è da vedere quando? :))))

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...