sabato 2 luglio 2011

Recensione, Innocenti bugie di Elizabeth Chandler

Buon Sabato a tutti! Ieri notte, approfittando delle brezza fresca che frusciava tra gli alberi, mi sono immersa nella lettura di Innocenti Bugie, romanzo Mystery e Paranormal  autoconclusivo, che mi ha affascinato con le sue atmosfere da brivido.


Traduzione: Antonella Lattanzi

Autore: Elizabeth Chandler
Editore: Newton Compton 
Titolo: Innocenti Bugie 
Prezzo: € 9,90 
Pagine: 224
Il mio voto:


Lauren torna a Wisteria, Maryland, sette anni dopo la morte della povera madre, affogata misteriosamente nel fiume. Allora si gridò all’omicidio e il caso finì sui giornali, ma poi la faccenda fu messa a tacere e si stabilì che si era trattato di un semplice incidente. Ora Lauren è venuta a trovare zia Jule, che in quel momento di dolore la accolse con calore nella sua famiglia. Dopo un primo momento di incontri allegri e affettuosi, Lauren è colpita dalla pesante atmosfera che si respira in famiglia e dal comportamento della zia, che sembra molto nervosa, come se volesse nasconderle qualcosa… Nora, sua cugina, è ormai una povera malata di mente, o almeno così dicono, e continua a fissarla in silenzio con uno sguardo spettrale; anche Nick, un tempo il suo ragazzo, si comporta in modo ambiguo. Lauren è coinvolta in strani incidenti, sembra che presenze indefinibili si aggirino tra i prati e le acque che la videro felice con sua madre fino al giorno fatale. Ma quello che la tormenta di più è non riuscire a capire perché qualcuno, ostinatamente, la voglia morta…


 La mia recensione

Una cittadina tranquilla, un'estate di misteri, un pericolo oscuro.

Innocenti bugie è un romanzo dalle tinte dark, in cui il mistero e il paranormale si intrecciano in una fitta maglia di avvenimenti inspiegabili, che incantano il lettore sino all'ultima pagina.
Il libro si apre con una scena del passato, in cui una piccola Lauren ci racconterà della notte che le portò via sua madre, Sondra. Un breve tuffo in  un ricordo doloroso che  consente ai lettori di immergersi nella mente della protagonista e nel vivo della storia.
Dieci anni dopo il tragico avvenimento, ormai alle soglie dei diciotto anni, Lauren farà ritorno in quella che era stata la sua dimora estiva di sempre, e che si era poi trasformata in un posto da incubo.
I ricordi della sua ultima estate a Wisteria mettono i brivi e dipingono scene confuse di una madre ossessionata dalle manie di persecuzione, convinta che qualcuno o qualcosa in quella vecchia casa voglia ucciderla. Ma Lauren si sente pronta ad affrontare quei fantasmi e ricongiungersi finalmente con la zia Jule e le sue figlie, Holly e Nora.

Al suo ritorno, Wisteria non sembra essere cambiata affatto. Il Colonial Days Festival l'accoglie con bancarelle, giochi e volti sorridenti, e un gruppo di ragazzi le da il benvenuto con battute e ammiccamenti. Uno in particolare si dimostrerà molto interessato e sfacciato, strappandole un sospiro: Nick, suo compagno di giochi d'infanzia, ora diventato un attraente rubacuori.
Seguiremo Lauren lungo la via dei ricordi, e assisteremo al felice incotro della protagonista con quella che lei ha sempre considerato la sua famiglia, pur non condividendo nessun reale legame di sangue con loro. Oltre alla sua "madrina" Jule ci sono Holly, egocentrica amica di sempre che si dimostrerà molto felice di incontrarla, e Nora, la sua cuginetta preferita. Ma Nora non è più la stessa, silenziosa e schiva si occupa solo delle sue piantine; occhi indagatori e sguardo truce chiariranno che il ritorno di Lauren non la rende affatto felice. Ma per quale motivo? Impossibile non lasciarsi incantare dal decadente fascino di quella che fu l'ultima dimora di Sondra, il fiume sche sciaborda, i giardini rigogliosi le cui siepi hanno forme intricate, la vernice scrostata della facciata esterna. Scenari che risveglieranno in Lauren il doloroso ricordo della notte in cui Sodra si lasciò avvolgere dalle acque calde del fiume per non uscirne mai più. La voce della madre sembrerà strisciare sulle pareti, infilarsi sotto le porte, camminare sulla banchina del fiume, sibilando quelle strane teorie che Sondra aveva riguardo alla casa di Wisteria.





<<Qualcuno è stato nella mia stanza, bambina>>, diceva.
<<Ha fatto dei nodi a tutte le mie sciarpe e alle collane. Credo che mi odi>>.
 ...
Diceva che nella sua stanza gli oggetti si spostavano da soli. <<Senza che nessuno li tocchi, bambina. Si muovono da sé>>.
Da pagina 8

Per quanto assurdi, i pensieri di Sondra sembreranno sempre più vicini al cuore di Lauren, perchè cose strane cominceranno ad accaderle. Nodi alle tende, alle collane e alle lenzuola la tormenteranno. Incidenti spaventosi si abatteranno su di lei uno dopo l'altro, quasi che qualcuno voglia farle dei dispetti, o peggio. Il sospetto sboccerà nell'animo di Lauren, insinuante e insistente, e si riverserà su tutti. Su Nick che sembrava corteggiala ma poi la tratta freddamente, su Nora che sembra odiarla e temerla, su zia Jule che si dimostra improvvisamente aggressiva, e su tanti altri personaggi che faranno il loro gioco nella trama. Il mistero si infittirà e diventerà sempre più spaventoso, ogetti che si muovono da soli, strane voci, strane presenze nell'acqua, terribili presagi e incidenti sempre più violenti. Qualcuno o qualcosa vuole Lauren morta. E' forse la stessa cosa o persona che uccise Sondra, e cosa vuol da lei? Scoprirlo assieme a Lauren in un viaggio macabro e terrificante è stata un'avventura che mi ha tolto il sonno.



Abilmente scritto in prima persona e al passato storico, Innocenti Bugie è un romanzo in cui il mistero non lascia mai la scena, nemmeno nei momenti più sentimentali. Avvolto da un sublime alone di paura, il romanzo ci conduce in uno scenario vibrante in cui i personaggi si muoveranno delineando le proprie posizioni senza mai esporsi troppo. Il lato mystery è ben congeniato e tiene in tensione il lettore sino a che le carte non vengono scoperte, riservando colpi di scena che mi hanno davvero stupita. Lo stile della Chandler è fluido e coivolgente, il linguaggio pulito e diretto. Il modo in cui gli avvenimenti si susseguono sulla scena convince e attanaglia il lettore senza scadere in momenti noiosi o piatti, qualità rara da trovare in un romanzo etichettato come Young Adult. Anche il lato romance è meravigliosamente penetrante senza mai diventare pesante od opprimente. La passione è palpabile ma non onnipresente e soprattutto non soppianta il lato mystery, che è il motore dell'intero libro.
Leggere Innocenti bugie in una notte d'estate, mentre gli animali notturni permeavano l'aria umida e avvolgente, è stata un'esperienza piacevolmente oscura.



Consigliato: consiglio questa lettura a chi cerca un libro che possa regalare dei brividi e delle belle sensazioni!

88 commenti:

  1. che bella recensione... io l'ho comprato la settimana scorsa lo devo ancora leggere, il primo mi era piaciuto tanto quindi anche se la storia è diversa lo stile dell'autrice deve essere lo stesso... Appena finisco Fairy love, e spero sia stasera visto che ieri non ci sono riuscita, stando su facebook è difficile finire un libro:), mi metto a leggere questo...
    intanto buona fortuna a tutti i partecipanti ;)

    RispondiElimina
  2. Non ero molto convinta di questo libro quando avevo letto la trama, ma la tua recensione mi ha fatto cambiare completamente opinione!!! I romanzi con un pò di mistero mi sono sempre piaciuti, se poi hanno un lato dark e romantico mi si invita praticamente a nozze!!!
    Incrocio le dita e pubblicizzo il giveaway ;)

    Lady†Aredhel

    RispondiElimina
  3. Grazie Angel, io sto infatti pensando di comprare il primo oggi, alla Ubic ci sono gli sconti del 30% così quasi quasi... Non avevo mai letto nulla della Chandler perchè la saga degli angeli non mi ispirava, ma invece questa qui che comprende tanti romanzetti autoconclusivi sì!


    Lady, sono felice che la mia recensione ti abbia fatto cambiare idea. Sai è un libro che mi ha stupito, sia per la bellezza che per la rapidità con cui si fa leggere!

    RispondiElimina
  4. è vero, ce la fai a farele recensioni! xD mi hai incuriosito un sacco! Poi non è nemmeno impegnativo, visto che comunque è autoconclusivo, così, se non dovesse piacermi, ma ne dubito, non sono costretta a leggerne minimo altri due per capirci qualcosa! Mistery e paranormal insieme m'intrigano un sacco! *____*

    RispondiElimina
  5. Ho davvero apprezzato il primo romanzo e quindi non posso farmi sfuggire questo! Sono proprio contenta che ti sia piaciuto, spero che ti piacerà anche il primo.
    Neanche a me ispira la trilogia "Baciata da un angelo", sarà che non impazzisco per le storie d'amore XD.

    RispondiElimina
  6. A dire la verità neppure io ero molto convinta di voler leggere questo libro, infatti ad una prima lettura della trama non mi ha molto incuriosita ma dopo aver letto questa recensione sulla storia di una ragazza che perde la madre, torna nella sua città e cerca di scoprire come è realmente morta sua madre e tutto questo condito con la "salsa dark" ora mi incuriosisce parecchio :)

    RispondiElimina
  7. Bellixima la copertina ... provo a partecipare :D
    gioia.cimmino@hotmail.it

    RispondiElimina
  8. Questo libro aveva già catturato la mia attenzione da subito ed ora leggendo la tua recensione la mia curiosità è salita alle stelle...Bella la trama e la copertina.Partecipo volentieri...e speriamo bene!

    RispondiElimina
  9. A parte la copertina, che è intrigante e magnetica, avevo letto di questo libro non mi ricordo bene dove :P ma aveva catturato la mia attenzione!
    Curiosa di provare a leggere qualcosa di nuovo, in queste sere d'estate, e le tinte di questo romanzo mi ispirano!
    Grazie, come sempre, per le belle opportunità che ci dai :)

    Federica.

    RispondiElimina
  10. Sono un paio di giorni che inseguo questo libro sul web, avendone letto ottime recensioni su blog e siti vari. Inutile dire che la copertina è molto suggestiva, la trama in più è intrigante e originale ed il fatto che il romanzo sia autoconlusivo non fa altro che attrarmi maggiormante: sono stanco di saghe lunghissime che,probabilmente, non leggerò mai per intero!
    - Sono follower col nick Mik_94

    RispondiElimina
  11. Avevo letto qualcosa sull'uscita di questo libro. Non mi ero soffermata più di tanto a leggere la trama, ma la tua recensione mi ha colpita.
    Partecipo volentieri!

    RispondiElimina
  12. Questo libro mi attira parecchio, anche perché posseggo il primo della serie. Ma ancora non ho capito perché hanno deciso di cambiare il formato (anche se devo ammettere che quello d'Innocenti Bugie è splendido), poiché non sembrano nemmeno appartenenti alla stessa saga. Mah! Però la cover è... WOnderful! I ♥ Newton!

    RispondiElimina
  13. Trovo sempre affascinanti i libri permeati di misteri,quindi "innocenti bugie" non poteva non attirare la mia attenzione. Devo dire che in realtà la trama di per sè non mi aveva colpita moltissimo, poi leggendo la recensione ho effettivamente capito che questo libro ha delle caratteristiche che mi affascinano: il mistero di fondo dulla morte della madre di Lauren e la strana trasformazione del mondo e delle persone che la circondano, fa venire proprio voglia di arrivare a capire qual'è il bandolo della matassa! In più avvenimenti strani, "qualcosa" che vuole ostinatamente Lauren morta... insomma un libro che va letto :)

    RispondiElimina
  14. Ciao Glinda.
    Partecipo volentieri al giveaway e aggiungo il banner a quello già presente nel mio blog di "Shadowhunters - Le origini. L'Angelo".
    Il mistery mi intriga sempre, se poi ci si aggiunge un atmosfera un po' paranormal e dark alla S. King l'alchimia è fatta.
    Non ho mai letto nulla della Chandler, è un buon momento per cominciare, per cui incrocio le dita.
    Grazie

    RispondiElimina
  15. Il libro non è totalmente autoconclusivo, ma parte di una serie, è il secondo volume di Dark Secrets! Partecipo cmq volentieri, avendo in ogni caso già l'ebook del primo libro!

    RispondiElimina
  16. Non ho mai letto nulla di questa autrice. Con il primo libro di questa nuova serie mi son lasciata fuorviare dai miei pregiudizi verso la serie "Baciata da un angelo", ennesimo YA, che non mi ha mai incuriosito. Questo secondo libro invece mi ha attratto subito (credo sia merito della copertina) però, vista l'autrice, avevo ugualmente qualche riserva. Dopo questa recensione mi son convinta ed entra di diritto nella lista dei prossimi libri da acquistare!

    RispondiElimina
  17. Ma che bella recensione!!
    Questa autrice mi piace molto, il suo stile ti tiene incollata alle pagine, mi ricordo che sekrets l'ho letto in poche ore e mi è piaciuto molto, ieri stavo per comprare quest'ultimo libro ma poi non l'ho fatto...a questo punto aspetto l'estrazione^^

    RispondiElimina
  18. Ho letto il primo della serie ed è favoloso, davvero..non vedo l'ora di avere tra le mani questo perchè sembra altrettanto buono..purtroppo sono talmente in crisi con la wish che proprio non so da che parte iniziare..incrociamo le dita :)

    RispondiElimina
  19. romanzo a tinte dark, fa decisamete per me!
    ho letto i romanzi della serie "Baciata da un angelo" di questa autrice e mi sono piaciuti molto!
    tento!

    RispondiElimina
  20. Ho trovato questo libro interessante appena letta la trama, soprattutto perche' racchiude oltre ad una dose di paranormale dalle tinte dark, anche una buona dose di suspance.
    Ideale per le sere d'estate in cui il caldo ti tiene sveglio e ti ritrova solo in una casa silenziosa...
    E-mail: debby.7@hotmail.it

    RispondiElimina
  21. Non ho mai letto nulla di questa autrice ma la recensione mi lascia immaginare un libro che potrebbe piacermi. La citazione sui nodi mi ha catturato subito. Lo metto assolutamente in wishlist.
    Mi pare di capire dai commenti che fa parte di una saga, ma se è un libro autoconclusivo tanto meglio così!

    RispondiElimina
  22. Avendo letto Baciata da un Angelo della Chandler so che l'autrice è bravissima e ha un certo stile...Ho il primo libro di questa saga, ma ancora non ho avuto l'occasino di leggerlo...Apparte il fatto che adoro i libri paranormal con tinte Dark...Quindi speriamo in bene :) un saluto

    mirko-cullen

    RispondiElimina
  23. Nella copertina il rosa sfumato mi piace molto.
    E' come se fosse una sorta di tunnel in cui entriamo nella storia di Lauren.
    penso che Nora la cugina, sappia molte cose.
    Incuriosita!

    RispondiElimina
  24. Adoro le storie piene di mistero. Mi piace il gothic ed anche il genere horror. Credo che mi piacerebbe molto leggere questo libro, incrociamo le dita!

    RispondiElimina
  25. La tua recensione mi ha incuriosita.. io sono una divoratrice di ogni genere di libro e mi farebbe davvero piacere poter leggere anche questo.. soprattutto mi affascinano le storie appassionanti, misteriose.. che non vedi l'ora di vedere come vanno a finire :)

    sono follower del blog Francesca Scirpoli

    RispondiElimina
  26. ho condiviso su facebook http://www.facebook.com/CenerentolaInnamorataDelMaso/posts/169378666461031

    RispondiElimina
  27. Questo libro mi ha interessata già dall'anteprima per la sua trama misteriosa e intrigante, quindi sono lieta di sapere che le premesse sono state ben sviluppate dall'autrice.
    Ed ora voglio anch'io la mia dose di brividi e tensione...partecipo :-)

    RispondiElimina
  28. Questo libro mi ha subito attirata per via della copertina incantevole, la tua recensione mi ha convinta a metterlo in lista desideri, mi piace che nei libri che leggo ci sia un mistero da risolvere, ma non se è troppo scontato il finale, pretendo il colpo di scena finale!
    Ma non ho capito, si può leggere anche senza aver letto il primo?
    Spero di sì perchè partecipo!

    RispondiElimina
  29. Dopo la tua bellissima recensione non vedo l' ora di leggerlo. Mi fido pienamente e anche se non ho letto il primo e niente della Chandler, spero di poterlo vincere visto che adoro il mistero e quel tocco di suspance.Un abbraccio Francy

    RispondiElimina
  30. Mi piacciono molto i libri carichi di mistero. Fino ad ora mi sono limitata ai thriller più legati ai polizieschi... Di paranormal per ora non ho letto nulla. Mi piacerebbe iniziare da qui. La copertina, poi, è molto intrigante e non nego che spesso a influenzarmi nella scelta di un libro sia anche lei!

    RispondiElimina
  31. il libro incuriosisce a prima vista per la bellezza della copertina!
    dalla recensione si capisce che il libro è elaborato e va letto con attenzione di solito non mi piace leggere questo tipo di trame perchè mi legano troppo alla vicenda ma sono proprio questi libri che ti rimangano nel cuore o mi sbaglio?? inoltre mi piace come il lato del mistero/fantastico sia di supporto e non penetrante e opprimente.

    RispondiElimina
  32. Se la trama non mi aveva del tutto convinta, devo ammettere che la recensione ci è riuscita in pieno. L'atmosfera misteriosa e inquietante che sembra dominare nella storia mi attrae davvvero molto...Finalmente un YA che aggiuge qualche altro elemento alla canonica storia d'amore. Quindi, partecipo volentieri.

    RispondiElimina
  33. Recensione che mi ha in parte fatto ricredere su libro...adesso dovrei leggerlo...incrocio quindi le dita!!

    RispondiElimina
  34. La trama non è molto avvincente ma la tua recensione mi ha fatto cambiare subito idea! un libro da leggere assolutamente!!! per questo partecipo e condivido!

    RispondiElimina
  35. Sì Federica, è una serie di romanzi tutti autoconclusivi indipendenti uno dall'altro. Le uniche cose che li legano sono i misteri e Wisteria, la città!

    RispondiElimina
  36. Oddio che bello,una trama molto avvincente!sono molto curiosa del finale!!incrocio le dita^^

    RispondiElimina
  37. Hey!

    Im in Camogli at the sea. I think its in the north of italy, isnt it? Is that far away from you?

    Greets, Nazurka

    RispondiElimina
  38. Mi piacciono i romanzi dalle tinte dark, avvolti nel mistrero e nel paranormale. Il tutto unito ad un pò di sentimentalismo: ha l'aria di uno di quei romanzi che mi terrà avvinghiata alle pagine senza fiato.

    RispondiElimina
  39. Non ho mai letto i libri di questa autrice, ma questo mi affascina particolarmente. Inoltre la tua recensione mi fa venire voglia di leggerlo. Non mi sembra il solito fantasy.

    RispondiElimina
  40. non conosco questa autrice! la recensione però mi attira quindi voglio leggerlo x questo motivo

    Carmen Melfi
    jasminem2004@hotmail.com

    RispondiElimina
  41. Ciao!
    Mi piace molto il genere mystery e questo libro mi incuriosisce!
    Inoltre mi ricorda moltissimo un libro che ho letto tempo fa: "Quella calda estate" di Nora Roberts...mi era piaciuto tanto, quindi spero di vincere una copia di questo libro e di ripetere l'esperienza ^_^
    Sono già follower da un pò e troverai il link a questo giveaway sul mio blog.
    Grazie per l'opportunità!
    Claudia
    www.clodycreazioni.blogspot.com

    RispondiElimina
  42. Partecipo! Questo libro mi è del tutto nuovo, non conoscevo la scrittrice nè ne avevo sentito parlare. Al primo sguardo mi ha incuriosita grazie al titolo e alla copertina, davvero bella, e grazie al mio istinto è già un primo passo perchè il libro possa essere bello. Poi ho letto la tua recensione, e già dalle prime righe mi hai incuriosita ancora di più. Mi sono iniziata a chiedere a cosa potrebbe essere legata la storia di Lauren e sua madre, e qualche brivido e un po' di suspance è quel tocco in più che ci tiene attaccati ad un libro. Spero quindi di avere fortuna, e di poter leggere questo libro..

    RispondiElimina
  43. Ho semplicemente adorato la trilogia baciata da un angelo dell'autrice! Non posso farmi scappare quest'occasione soprattutto dopo il tuo parere così positivo! Incrocio le dita :)

    RispondiElimina
  44. Ultimamente non sopporto più i libri col lato romance esagerato o che è l'unico modo per trovare una conclusione alla storia. Scrivi che il romance non soppianta il mistery, ebbene questo è veramente importante per me.
    Grazie!

    RispondiElimina
  45. Finalmente un romanzo autoconclusivo che non abbia risvolti un po' troppo romantici. Un misto fra Supernatural (il telefilm) e Stephen King (mi viene in mente Mucchio d'ossa, anche lì c'è un annegamento "misterioso"). Mi piace! L'ho visto ieri in libreria e non l'ho acquistato solo perché avevo già altri 3 libri in mano ed ero entrata in per acquistarne solo uno e farmi il regalo di compleanno. :)
    Magari la sorte è con me e mi fa vincere questo dato che il giveaway scade il 15 ed il 16 è il giorno del mio compleanno! Non si può mai sapere. :)

    RispondiElimina
  46. Come ogni protagonista o co-protagonista di una storia che ha del sovrannaturale, la bambina in copertina mi mette i brividi. Sono curiosa però di vedere cos'abbiano invece scelto per la versione in lingua originale, solitamente le nostre copertine "perdono" un po' rispetto alle originali...
    Leggendo trama e recensione, mi viene in mente "Le cattive ragazze non muoiono mai", di Katie Alender, non tanto per la storia che racconta, differente, seppur (penso) con qualche similitudine (questa ragazzina dal comportamento particolare), quanto per il miscelarsi di mistery e romance, che in fondo lascia "respirare" la mente, ogni tanto. :)
    E poi, se mi dici che toglie il sonno, a posto, sono fritta, devo leggerlo. :D
    Vincere il giveaway, ovvio, mi piacerebbe, ma se non avrò fortuna (il che non mi stupirebbe, visto l'andazzo), me lo andrò a comprare! :P

    RispondiElimina
  47. Ne avevo già sentito parlare, ma non mi ero ancora soffermata a leggere la trama di questo libro.. che invece mi ispira moltissimo!! La tua recensione come sempre aumenta la mia curiosità.. quindi incrociamo le dita e speriamo bene!

    RispondiElimina
  48. cavolo ogni volta mi convinci a leggere un libro!!se poi dà i brividi è proprio il mio pane!
    comincerò leggendo il primo (anche se sono autoconclusivi mi piace partire dall'inizio) mentre aspetto questo!grazie per le tue splendide recensioni troppo invoglianti!^__^

    RispondiElimina
  49. A vederlo così di primo acchito non l'avrei mai preso, eppure sono tanti i blog che hanno parlato di questa uscita, ma leggendo la tua recensione mi è venuta voglia di provare! Non amo particolarmente le atmosfere dark e paurose(sono una fifona XD) ma se è così avvincente come lo descrivi tu non posso far altro che incrociare le dita e sperare! (e poi finalmente un autoconclusivo!!) baciiii

    RispondiElimina
  50. Ne ho letto molto in giro, dell'uscita di questo libro e, ammetto che le storie sul paranormale mi attirano come una falena con la luce...quindi, perché non provare (è pure un romanzo autoconclusivo)?!

    RispondiElimina
  51. Bellissimo questo libro!!!
    Io ho già letto il primo della serie e mi era piaciuto tantissimo e sono proprio felice di partecipare a questo giveaway!!!
    E il bello di questi libri è che sono autoconclusivi!
    Perciò dita incrociate!!!

    RispondiElimina
  52. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  53. Bella recensione! =)
    Io avevo già inserito il libro in lista desideri, e non vedo l'ora di leggerlo. L'autrice mi ha già stupito con la precedente trilogia, ne sono rimasta piacevolmente colpita, quindi penso di non restare delusa da altri suoi libri! Inoltre, pare le piaccia inserire un po' di mistero e faccende ingarbugliate nei suoi lavori! =) E' intrigante!

    RispondiElimina
  54. Sai che mi hai veramente invogliato a leggere questo libro? L'atmosfera dark che lo pervade mi attira molto così come, devo ammettero, il fatto che sia "autoconclusivo". A differenza dei lettori che non vedono l'ora che arrivi il successivo capitolo di una storia infinita su un altro libro, magari in uscita dopo mesi, io amo sapere al più presto come si concludono le vicende dei protagonisti.
    Grazie!

    RispondiElimina
  55. Il misto di dark e fantasy mi è sempre piaciuto e poi sono curiosa come questa ragazza scoprirà qualcosa sull'omicidio della madre.
    Partecipo!

    RispondiElimina
  56. Ha tutte le carte in regola per essere un ottimo libro, a mio parere questo dovrebbe essere assolutamente letto. Mi sono innamorata della sua trama e della sua cover, mi ricorda molto una mia amica esteticamente...

    RispondiElimina
  57. Ho già acquistato il primo libro e voglio assolutamente avere anche il secondo, quindi non posso che tentare la fortuna con il giveaway. Fin'ora ho letto tutte recensioni positive, se non vinco il ga me lo compro di sicuro!

    RispondiElimina
  58. le ambientazioni sembrano proprio il mio genere!
    vecchie case scrostate, climi pesanti...
    mi piacciono le premesse pricologiche

    RispondiElimina
  59. wooow questo libro mi intriga veramente tantissimo...ottima recensione, ci hai messo su una curiosità di leggerlo incredibile...adesso finché non riuscirò a leggerlo non starò tranquilla ahahahaah....comunque partecipo a questo giveaway e incrocio le dita!!!!!

    RispondiElimina
  60. Salve, conosco già questa autrice grazie a Baciata da un angelo, e adoro il suo stile. La trama di questo nuovo libro mi ispira un sacco, devo dire che sembra più tetro rispetto agli altri libri! Partecipo volentieri :D

    RispondiElimina
  61. Partecipo molto volentieri anche a questo fantastico giveaway... per prima cosa complimenti per la bellissima recensione che hai scritto... esariente e ti fa venire una voglia di leggere il romanzo che non immagini :D

    Non ho ancora letto la prima puntata di Sekrets anche se ce l'ho qui a portata di mano... La precedente serie pubblicata dall'autrice, Baciata da un angelo, mi ha leggeralmente travolto con la sua scrittura scorrevole, emozioni travolgenti e personaggi che ti rimangono nel cuore...

    Spero vivamente che questo romanzo non ci deluda :D
    Arianna1989

    RispondiElimina
  62. Mi piacerebbe davvero tantissimo vincere questo romanzo! La trama misteriosa unita ad un buon elemento romance la rende perfetta per me!
    Anche la componente autoconclusiva mi attira molto (leggo veramente troppe saghe in questo periodo XD)!
    Infine anche la copertina è molto bella, colori stupendi.
    Incrociamo le dita!!!

    RispondiElimina
  63. Già un titolo così intrigante non poteva non attirami a leggere la tua recensione, che ha acuito il mio interesse...
    Sto partecipando quasi a tutti i tuoi GA ..che sia la volta buona?

    RispondiElimina
  64. Questo libro mi ha subito colpita dal suo titolo e dall'immagine della copertina - direi accattivante. Di solito, non mi fermo solo a queste caratteristiche - e penso che sia ovvio - perciò ho letto la trama e mi ha decisamente incuriosita. Mi piacerebbe, molto, ricevere una copia di "Innocenti bugie" anche perchè appartiene a un genere che, solitamente, leggo con entusiasmo.
    E-mail: butterflygirl_87@live.it

    RispondiElimina
  65. Voglio leggerlo..voglio rimanere anche io stupita dai "colpi"di scena...ed anche io trascorro le notti sveglia in compagni di qualche animaletto notturno..quindi, questa lettura fa a caso mio..:)
    il mio nick follower è catymariposina

    RispondiElimina
  66. Grazie per questa recensione! Adoro i colpi di scena, i misteri e quel brivido lungo la schiena... ;) Speriamo bene!

    RispondiElimina
  67. Questo libro mi ha incuriosito già dalla prima volta che ne lessi la trama, dopo aver letto la tua recensione sono ancora più curiosa di leggerlo ^^ Ha una trama davvero interessante...m’ispira moltissimo. Partecipo molto volentieri e incrocio le dita!

    RispondiElimina
  68. Ciao!!!=D allora ^la trama mi ha veramente colpita!!!e quando ho letto ^la tua recensione(complimenti<3) ho capito k doveva essere mio!!!xD be' nn ho letto il primo libro della saga ma sn sempre pronta a leggerne di nuove!!!=))) Questo genere di libri mi cattura sempre...ank se nn ne leggo molti!!!cmq incrocio le dita e spero di averlo un giorno!!!^^

    Baci.kim.

    RispondiElimina
  69. Ciaooo!! sono sorpresa di trovare un giv su innocenti bugie, lo avevo appena messo nel carrello della rizzoli e sarebbe stato il prossimo acquisto insieme a 'sirene' e 'the stefan's diaries'!! quindi sarebbe davvero bellissimo se potessi vincerlo..!! la storia mi ha colpito molto per il suo mistero e xkè l'amore questa volta non sembra essere messo in primo piano come in molti altri libri...!! e poi..sono davvero cuuriooooooosaaaaaa!! chissà quanti colpi di scena!! nn vedo l'ora di leggerlo, e spero.. di vincerlo!! ^^ bacibaci

    RispondiElimina
  70. Devo dire che la copertina già aveva catturato la mia attenzione. Leggendo la trama però, sembrava tutto abbastanza confuso, senza un punto preciso nel quale arrivare. Ma leggendo la recensione ho decisamente cambiato idea. Sembra quasi un horror: non c'è niente da fare, nonostante io sia una fifona, questo genere di libri m'intrigano troppo e non posso evitarli. XD Dunque, partecipo sicuramente, e pubblicizzo sul blog.

    RispondiElimina
  71. trama terribilmente intrigate , mi piacciono queste atmosfere misteriose e un pò particolari.
    Di questa autrice ho letto la trilogia di Tristan e Ivy ma non mi è piaciuta per niente :/ peròla recensione di Glinda mi ha fatto cambiare idea: voglio provare a darle una seconda opportunità XD
    Vedremo ...

    RispondiElimina
  72. Leggendo la tua recensione e la trama, hai sviluppato in me una grande curiosità. Un mistero riguardante una morte e il contesto sembrano davvero interessanti. Spero proprio di vincerlo e grazie mille per l'opportunità. Ciao.

    RispondiElimina
  73. leggendo la tua recensione e la trama non ho potuto fare am eno di partecipare....

    quindi partevipo =)

    RispondiElimina
  74. Che copertina meravigliosa e che trama accattivante. I misteri che si annidano intorno alla figura di Lauren, e i personaggi particolari e apparentemente molto ben caratterizzati non possono non svegliare la mia curiosità :D
    Incrocio le dita!

    Lucia

    RispondiElimina
  75. Dalla tua recensione sembra davvero un libro interessante, non tanto per la trama in sé, che può piacere o meno a seconda dei gusti personali, ma per lo stile della Chandler che definisci fluido e coinvolgente. Per me è un requisito fondamentale! Personalmente non ho mai letto nulla di quest'autrice, speriamo bene ;)

    RispondiElimina
  76. Il mistero e le storie annesse mi hanno sempre affascinato! Non a caso amo vedere anche questo genere di film..non sono un tipo di persona alla quale piacciono le cose banalotte ma preferisco impegnare la mente in qualcosa di interessante ;)
    Ottima recensione,davvero.
    Non lo conoscevo questo libro ma mi hai fatto venire una gran voglia di leggerlo :))

    RispondiElimina
  77. Perchè vorrei leggerlo?!..mh..
    Non si giudica il libro dalla copertina, ma questa mi piace.. e parecchio
    La trama è inquietante e a questo punto spero non sia così "coinvolgente" come dici XD MindRevolution

    RispondiElimina
  78. Questo libro mi incuriosisce. Non capisco bene dove andrà a parare ma l'atmosfera generale mi sembra molto delicata e particolare :)

    RispondiElimina
  79. interessante metto il link sul blog http://concorsiblogcandyegiveaway.blogspot.com

    RispondiElimina
  80. che strana questa trama....molto intrigante, ma la cosa che mi ha colpito di più è stata la copertina....quindi partecipo molto volentieri ;)

    RispondiElimina
  81. Davvero un'ottima recensione,inoltre il fatto che il libro sia comunque autoconclusivo (anche se apre una saga/ciclo) è una buona cosa perchè permette al lettore di vedere appieno la trama senza doversi spingere obbligatoriamente alla lettura del seguito.

    RispondiElimina
  82. wow sembra davvero bello! Già la trama era abbastanza inquietante, la tua recensione mi ha dato il colpo di grazia, ora devo assolutamente leggerlo *_* e poi quanto sono belli i romanzi autoconclusivi? xD

    Fra

    RispondiElimina
  83. ho letto un paio di volte la recensione (ormai la memoria fa cilecca xD ) e più volte la trama, alla fine penso di volermi avventurare in questa lettura piuttosto particolare rispetto ai miei standard. il fatto che sia autoconclusivo, devo ammettere, ha influito molto :)

    RispondiElimina
  84. La trama mi ha incuriosita, ma la recensione mi ha molto di più invogliata a leggere il libro.
    La cosa che mi è piaciuta e che viene sottolineata anche nella recensione è che una volta tanto il lato romantico non prevale su quello "misterioso" .
    Si penso proprio che se non vincerò il libro al giveaway alla fine potrei anche comprarlo !
    Ciao

    RispondiElimina
  85. Piacerebbe anche a me leggerlo in una notte caldissima quando il sonno è lontanissimo a causa dell' afa pressante.... in quelle occasioni un po' di mistero ci vuole proprio :-)! E poi ora, leggendo la recensione, mi è venuta troppo la curiosità di indagare sul ruolo della zia nel mistero!
    Ciaooo!!!

    RispondiElimina
  86. Questo libro sembra pienissimo di misteri, cosa che adoro! La copertina e la trama sono bellissime :)
    Spero di poterlo leggere dato che è da un pò che non leggo libri del genere e mi piacerebbe molto averlo..! :)

    RispondiElimina
  87. Omicidi, comportamenti strani e misteri .. fatto sta, che le bugie non sono mai innocenti, secondo me!!!

    RispondiElimina
  88. Altro libro che sembra più intrigante che mai!!! E il solo consiglio finale "consiglio questa lettura a chi cerca un libro che possa regalare dei brividi e delle belle sensazioni!" ha già detto tutto...peccato averl letto solo adesso che il concorso è scaduto il 15!! Sarà sicuramente il mio prossimo acquisto!!!!

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...