martedì 19 luglio 2011

Teaser Tuesdays #13


Oggi è martedì, che dalle mie parti vuol dire... Teaser Tuesdays! Come sapete si tratta di una ubrica a cadenza settimanale, inventata dal blog Should be Reading
Le regole sono semplicissime, e la cosa più bella è che tutti possono partecipare, anche voi  lettori nei commenti, e condividere con noi i vostri teaser! La cosa che adoro di più è proprio leggere tutti i vostri piccoli estratti che mi fanno venire una voglia pazzissima di leggere i vostri libri!
Ecco le regoline!

  • Prendi il libro che stai leggendo;
  • Aprilo in una pagina a caso;
  • Condividi un breve spezzone di quella pagina ("Teaser")
  • Attento a non fare spoiler!!
  • Riporta anche il titolo e l'autore così che i tuoi lettori possano; aggiungere il libro alla loro wishlist se sono rimasti colpiti dall'estratto.
     
    Andiamo un po' a vedere cosa ho scovato io oggi!
     Da L'estate dei fantasmi di Saundra Mitchell

    http://1.bp.blogspot.com/--ZTwzcRp288/TgH1Zpk_UtI/AAAAAAAAIDU/MaMe_ejbwak/s1600/estate%2Bfantasma.jpgPosizionai delle candele dendro alcune tazze e, dopo averle sparse per tutta la camera, le accesi con dei fiammiferi e sistemai il letto. La foto della ruota panoramica era sul mio cuscino, davanti al libro degli incantesimi. Rimisi gli appunti presi in biblioteca nel cassetto della scrivania, ma mi infliai in tasca il sasso: ne avrei avuto bisogno.
    <<Santo cielo, Iris!>> esclamò Colette entrando di soppiatto nella mia stanza. La luce delle candele risplendeva nei suoi occhi scuri. Quando fece un giro su se stessa sembrava quasi posseduta.
    Pagina 167




    Ora è il vostro turno! Chi partecipa?

4 commenti:

  1. Ciao GLINDA IZABEL, ho aggiunto il tuo blog nei miei blog preferiti sarei molto felice se lo faresti anche tu con il mio, è un modo per essere più visibili online. Saluti Gennaro

    RispondiElimina
  2. Da "IL DESTINO DEGLI ELDOWIN" di Laura Iuorio, Fanucci Editore.
    "Quell'oggetto era molto potente. Non l'aveva capito subito. Ad attirarla erano state le iscrizioni. Poche altre volte le era capitato di posare lo sguardo su qualcosa di simile. Parole antiche. Indecifrabili. Parole che nascondevano misteri insondabili. Che rievocavano una leggenda tramandata per secoli. E adesso erano lì: incise sul bracciale che teneva nel palmo della mano. Reven inspirò a fondo, chiudendo il monile nel pugno."

    By Claudia
    www.clodycreazioni.blogspot.com

    RispondiElimina
  3. " Si lasciò scivolare sul fianco del drago e si tuffò di piedi. Il salto era più alto di quanto si aspettava: urtò violentemente l'acqua, affondando come una pietra in un mondo gelido, verde, irto di canne."
    Da "Harry Potter e i Doni della Morte", J. K. Rowling.

    RispondiElimina
  4. Glinda *___* stiamo leggendo lo stesso libro, io l'ho finito ieri sera e mi è piaciuto un sacco!!

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...