lunedì 11 luglio 2011

Libri dell'altro mondo: A need so beautiful di Suzanne Young


Nuova puntata della rubrica Libri dell'altro mondo, appuntamento a cadenza casuale in cui vi segnalo delle letture straniere inedite in Italia, che mi hanno colpita particolarmente, nella speranza che qualcuno possa decidere di pubblicarle anche nel nostro paese! Oggi voglio parlarvi di un libro su cui ho messo gli occhi già da un po'. Appena uscito in America ma già molto apprezzato, A need so beautiful è un libro che spero fortemente venga tradotto in  Italia!

A need so beautiful di Suzanne Young
http://photo.goodreads.com/books/1300744024l/7656231.jpg
A need so beautiful il primo libro di una saga Urban Fantasy e Romance, dedicata a un pubblico giovane, anche se a quanto pare è molto apprezzato anche da chi non si può proprio definire un Young Adult
Protagonista del romanzo è Charlotte una ragazza che da sempre prova l'irresistibile bisogno di aiutare chi si trova in difficoltà. Quando in lei scoppia "Il Bisogno" (the Need), nulla può distoglierla dall'idea di auitare chi soffre, resistere significa per lei ammalarsi gravemente. Ma il Bisogno non è l'unica cosa che conta per Charlotte, che condivide un rapporto più che speciale con il suo fidanzato Harlin, personaggio carismatico che pare aver conquistato il cuore di tutte le lettrici Statunitensi.
D'improvviso però il Bisogno diventerà sempre più impellente forte e devastante, la pelle di Charlotte comincerà a squamarsi lasciando intravedere uno strato di epidermide dorata e brillante, e tutti quelli che la circondano sembrano dimenticarsi di lei gradualmente. 
Charlotte scoprirà di essere una Forgotten, una Dimenticata, un essere ultraterreno che ha il compito di fare del mondo un posto migliore. Ma se la sua missione è nobile e meravigliosa, comporta il terribile prezzo di essere dimenticata da tutti coloro che ama. Così Charlotte si troverà a scegliere tra il bene, che l'allontanerebbe dai suoi cari, e il male, che la libererebbe dalla perdita dei suoi affetti... ma che prezzo ha il lato oscuro?




http://darkfaerietales.com/wp-content/uploads/A-Need-So-Beautiful-150x150.jpg
La trama tradotta da me

Tutti noi vogliamo essere ricordati. Il destino di Charlotte è quello di essere Dimenticata...

La migliore amica di Charlotte pensa che lei sia psicopatica. Il suo fidanzato pensa che lei lo tradisca. Ma Charlotte sa cosa sta realmente succedendo: è una dei Dimenticati, i Forgotten, una sorta di Angeli che vivono sulla terra, che provano il Bisogno, "the Need"—una potentissima, incontrollabile necessità di aiutare qualcuno, solitamente un estraneo.


Ma Charlotte non ha mai desiderato questa responsabilità. Ciò che vuole è aiutare la sua migliore amica la cui vita è intrappolata in una spirale fuori controllo. Lei vuole passare la vita tra le braccia del suo ragazzo, vuole che sia per sempre. Ma il Bisogno cresce, diventa più forte e prende il sopravvento su Charlotte. E tutto ciò che era, è e sarà -il suo passaggio sulla Terra, la sua intera esistenza- sembra destinato a scomparire completamente.

Charlotte dovrà scegliere: abbraccerà il suo destino come Forgotten, un destino che promette di cancellarla dai cuori delle persone che ama? O lotterà contro il suo destino, accettando le più oscure conseguenze? 

***

Allora, vi piace? Che ne dite, ci facciamo sentire dalle Case Editrici? Lo vogliamo o no in Italia?

11 commenti:

  1. Assolutamente sì!!! E' davvero interessante questo romanzo :)
    Spero che le Case editrici prendano in seria considerazione l'idea di pubblicarlo anche qui!

    RispondiElimina
  2. Devo dire che, pur non essendo il mio genere, questa trama mi ha fortemente attirato! Posso propormi come traduttrice?? :"> Ciaoooo

    RispondiElimina
  3. Oh Chiaretta, ma certo! Non sarebbe affatto male, lo tradycuamo noi?
    :)

    RispondiElimina
  4. @Glinda: perché no? Volentieri!!!!

    RispondiElimina
  5. in realtà le storie che trattano di angeli le rifiuto a priori, non saprei nemmeno dire il perché.
    sebbene la trama sembri molto particolare, una vera novità tra tutte quelle in commercio, non sono sicura che vorrei imbarcarmi in questa nuova saga (SAGA!! Non esistono più i vecchi fantasy a volume unico? :( ). Non nego una certa curiosità al riguardo, ma non nutro nemmeno il bisogno impellente di leggerlo. Però ovvio, mi unisco al coro di voci che lo vorrebbero in Italia ;) Con una bella copertina sono veramente facile da convincere (soprattutto nei giorni in cui sono fissata a volermi staccare dai vampiri :P ). Per di più, come ho detto prima, è un'idea veramente fresca, ogni tanto fa bene stupire il lettore :D

    ragazze, se mai lo doveste veramente tradurre ci fate leggere almeno uno o due capitolini? :P

    RispondiElimina
  6. Che trama interessante *_* sarebbe meraviglioso averlo in Italia!

    RispondiElimina
  7. Sì sì lo voglio...
    Mi unisco a Lilith sul quesito dei fantasy a volume unico...non esistono più? Siamo destinate a nuotare in un mare di saghe per l'eternità? E' pur vero che spesso mi ci tuffo volentieri, specialmente se la saga ha spunti originali come quella dell Young :-)

    RispondiElimina
  8. "...della Young" mi ero mangiata una lettera.
    :-P

    RispondiElimina
  9. Eh già, ormai le saghe vanno per la maggiore e ammetto che a me non dispiace affatto. Diciamo che mi capita spesso di affezionarmi ai personaggi al punto da non volerli lasciare andare, così le saghe fanno al caso mio! Ma a volte un bel libro autoconclusivo è ciò che ci vuole, me ne rendo conto anche sulla mia pelle. Temo che l'idea delle saghe sia, oltre che commercialmente conveniente, anche e soprattutto comoda: gli autori hanno tutto il tempo per sviluppare i propri personaggi senza troppe limitazioni!

    Chiaretta, quasi quasi provo a vedere se riesco a reperire un pdf in lingua e ti mando una mail!

    RispondiElimina
  10. @Glinda: sìììì volentieri!!! Se riesci a reperirlo puoi scrivermi alla mail che trovi sul mio blog! Baciiii

    RispondiElimina
  11. Sembra davvero carino.. direi che mi posso mettere in fila dietro a quelli che lo attendono anche da noi

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...