martedì 26 luglio 2011

Anteprima, La concubina russa di Kate Furnivall, in uscita il 28 luglio per Leggereditore. Un amore mozzafiato nella Cina del 1800'

The Russian ConcubineEsce il 28 Luglio 2011 per Leggereditore, La concubina russa, di Kate Furnivall, un travolgente romanzo ambientato nella Cina del 1928. Primo di un'affascinate trilogia, La concubina russa ci racconta una storia d'amore che supera ogni confine, ricco e passionale questo romanzo catturerà le amanti del romance storico. Pare però che il libro non si limiti a offrire un'appassionante storia d'amore, ma che i temi che confluiscono in esso siano molteplici e storicamente corretti.

Protagonista della storia è Lydia Ivanova, reduce da una dura vita di lotte e pericoli.  In un Paese dove i comunisti, i ladri e gli assassini sono all'ordine del giorno, i diciassette anni di Lydia sono sufficienti per renderla una donna. E' lei a curarsi della madre, Valentina, un tempo benestante ora vedova e spaventata. Valentina e Lydia, in esilio in Cina, sono state costrette a imparare a sopravvivere in un paese straniero e aspro.
Ma le strade di Junchow non nascondono solo insidie e mentre Lydia si procurerà da vivere con furtarelli, si imbatterà nel vero amore. Chang An Lo, e Lydia saranno immediatamente legati, ma una terribile guerra tra Nazionalisti e Comunisti metterà in pericolo le loro vite, oltre che il loro amore...


Titolo: La concubina russa
Editore: Leggereditore
Autore: Kate Furnivall
Prezzo: 14,00€
Pagine: 380


Cina 1928. In una città insidiata da ladri, pericoli e sofferenze di ogni sorta, la giovane Lydia ha dovuto imparare presto a sopravvivere. Proviene da una famiglia dell’aristocrazia russa, esiliata in seguito alla repressione bolscevica. A cinque anni ha visto morire suo padre e da allora il suo cuore è andato in frantumi. Ma Lydia non ha tempo per volgersi al passato, sua madre ha bisogno di lei e farà di tutto per assicurarle una vita dignitosa, persino commettere piccoli furti. È durante una delle sue uscite in cerca di fortuna che incontra il giovane Chang An Lo. Fra i due è amore a prima vista, è come se si fossero riconosciuti nella solitudine terribile che li sovrasta. Tuttavia, la loro complicità li spingerà a introdursi in luoghi in cui non avrebbero mai dovuto avvicinarsi: quelli delle lotte di potere fra comunisti e nazionalisti. Nonostante tutto sembri ostacolarli, in un’epoca in cui l’amore sembra la scelta meno indicata, Lydia e Chang non sono in grado di ignorare un sentimento che mostra loro, forse per la prima volta, una promessa di felicità.

Altri libri della trilogia 

2. The girl from Junchow
3. The Jewel of St. Petersburg (prequel)

http://photo.goodreads.com/books/1255978490l/6255648.jpghttp://ecx.images-amazon.com/images/I/41Fw%2BzzCARL._SL500_.jpg

Vi piace? Lo leggerete?

1 commento:

  1. io lo letto e veamente molto molto bello e pieno di emozioni

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...