martedì 21 marzo 2017

Recensione"L'universo nei tuoi occhi" di Jennifer Niven


Come sapete, proprio oggi sognalettori, è il giorno in cui  il nuovo libro di Jennifer Niven, ovvero "L'universo nei tuoi occhi", approda in libreria e io non potevo lasciarmi sfuggire la possiblità di partecipare al lancio della nuova storia scritta dall'autrice che mi ha rubato il cuore con "Raccontami di un giorno perfetto". 


Titolo: L'universo nei tuoi occhi (Autoconclusivo)
Data di pubblicazione: 21 Marzo 2017 
Autrice: Jennifer Niven
Editore: De Agostini
Dove comprarloIBS
Prezzo: 14,90 € 


Affascinante. Divertente. Distaccato. Ecco le tre parole d’ordine di Jack Masselin, diciassette anni e un segreto ben custodito: Jack non riesce a riconoscere il volto delle persone. Nemmeno quello dei suoi genitori, o quello dei suoi fratelli. Per questo si è dovuto impegnare molto per diventare Mister Popolarità. Si è esercitato per anni nell’impossibile arte di conoscere tutti senza conoscere davvero nessuno, di farsi amare senza amare a propria volta. E finora è riuscito a cavarsela. Ma le cose prendono una piega inaspettata quando Jack vede per la prima volta Libby. Libby che non è come le altre ragazze. Libby che porta addosso tutto il peso dell’universo: un passato difficile e tanti, troppi chili per poter essere accettata dai suoi compagni di scuola. Un giorno, per non sfigurare davanti agli amici, Jack prende di mira Libby in un gioco crudele, che spedisce entrambi in presidenza. Libby però non è il tipo che si lascia umiliare, e il suo incontro con Jack diventa presto uno scontro. Al mondo non esistono due caratteri più diversi dei loro. Eppure… più Jack e Libby si conoscono, meno si sentono soli. Perché ci sono persone che hanno il potere di cambiare tutto. Anche una vita intera.


La mia recensione

Possibile che nessuno se ne accorga? Perché nessuno mi dice: “Ehi, mi sembri sopraffatto dal mondo, liberati di questo peso, lascia che sia io a portarlo per un po’ al posto tuo.

Quando ho saputo che sarebbe giunto in libreria "L'universo nei tuoi occhi" di Jennifer Niven, il mio cuore si è riempito di gioia. L'autrice è la stessa che mi ha trafitto l'anima con "Raccontami di un giorno perfetto" e non nascondo che l'impazienza di leggere la sua nuova pubblicazione minacciava di togliermi il sonno
Ma, nonostante tutto, le mie aspettative non erano altissime. Non perché non mi fidassi delle capacità narrative della Niven, sia chiaro: sapevo che mi avrebbe inchiodata alle pagine con la sua prosa poetica e le sue incredibili doti di cantastorie. Ma sapevo anche che molti lettori oltreoceano si erano scontrati con la consapeolezza che nulla, nemmeno un bel libro come lo è "L'universo nei tuoi occhi", avrebbe potuto replicare la magnificenza del romanzo per cui Jennifer Niven è diventata tanto nota. Le due opere sono molto diverse e, per tutti coloro che se lo stanno chiedendo, in questo secondo romanzo, Jennifer Niven non ha infuso la carica drammatica che ha caratterizzato il libro precedente. 
Perciò, nell'attesa della pubblicazione della sua nuova fatica letteraria, ho lavorato su me stessa, convincendomi che non mi sarei dovuta aspettare di avere tra le mani un libro capace di strapparmi il respiro e donarmi le stesse emozioni che mi ha regalato "Raccontami di un giorno perfetto". E sono felice di averlo fatto perché "L'universo nei tuoi occhi" non meritava di dover reggere il confronto con nessun romanzo. L'avventura che racchiude è potente e preziosa, bella e struggente come solo la Niven è in grado di crearne. Decisamente un libro perfetto per gli adolescenti, ma che può essere amato da lettori di tutte le età. Un piccolo diamante grezzo, che splende nel firmamento della letteratura YA!


E a tutte le altre dico: siete desiderate e desiderabili. Grasse e magre, alte e basse, carine o bruttine, estroverse o timide. Non permettete a nessuno di sostenere il contrario. Nemmeno a voi stesse. Soprattutto a voi stesse.

Quella de "L'universo nei tuoi occhi" è una storia d'amore, verso il prossimo e verso se stessi. Una storia di verità scomode, crude, che possono disturbare, ma che fanno soprattutto pensare a quanto sia difficile amarsi nonostante tutto. Lo sanno bene Libby e Jack, i protagonisti le cui voci ci condurranno nelle loro vite apparentemente molto diverse. Eppure, per quanto distanti possano sembrare, entrambi lottano a modo loro per far sì che non siano le loro diversità a definirli. In un mondo in cui l'unica cosa che appare necessaria è l'omologazione, Libby e Jack devono proteggere il loro cuore sfoderando gli artigli. E lo fanno. A volte anche facendosi male a vicenda, ma come si può giudicare chi ferisce per non soccombere?
Il primo incontro tra Jack e Libby è tremendo e innesca la spirale di bullismo in cui la ragazza ha paura di annegare; lei, che pur portando addosso il peso dell'universo, ha deciso di ricominciare e lasciarsi alle spalle il suo terribile passato da prigioniera in casa con il cibo come unico amico. Lei che non si può che adorare dal primo istante, viene presa di mira e maltrattata dai suoi coetanei e a dare inizio a tutto è proprio Jack. Uno scherzo crudele scatena la serie d'eventi che porta i due protagonisti a trascorrere assieme molto più tempo di quanto avrebbero desiderato, dando vita a un'alleanza impensabile, ma bellissima. Attenzione: questa non è un libro in cui la ragazza bullizzata si innamora del proprio bullo. Ma una un romanzo d'amore, rinascita, autoaffermazione e diversità. Ben presto, infatti, Libby si accorge che anche Jack, come lei, ha dei segreti che pesano come macigni sul cuore: non è in grado di riconoscere i volti, nemmeno quelli delle persone che ama di più, ma la paura lo spinge a tenere nascosto il suo problema persino ai suoi familiari. 
Libby, e Jack, così diversi eppure così simili, iniziano un percorso che ridefinirà le loro vite e grazie al sentimento meraviglioso che li unisce impareranno ad amare i propri difetti, a discapito di tutto.


Non ti conosco, ma sono sicura che anche tu hai qualche problema. Magari hai un corpo da modella e un viso perfetto, ma scommetto che anche tu nascondi delle insicurezze.
Ancora una volta Jennifer Niven ha deciso di raccontare una storia difficile da digerire, delicata e feroce ma in qualche modo necessaria, perché per quanto possa far male, in fin dei conti, trasmette un messaggio fondamentale. E lo fa usando la forza dell'amore, celebrando le diversità che ci rendono unici, attraverso la voce di un'adolescente che non accetta di farsi schiacciare dal giudizio altrui. Libby, che in seguito alla morte improvvisa della madre si è accanita sul cibo al punto da non potersi più muovere dal letto, è la prova che tutti hanno diritto a una seconda possibilità. Dopo gli anni trascorsi a cercare di saziare a lungo la sua fame d'amore col cibo, nascondendosi dagli occhi accusatori di chi l'ha definita "la ragazza più grassa d'America", Libby decide di prendere a morsi la vita. Di ricominciare a sognare, a ballare, a vivere la sua adolescenza. E con la sua forza, le sue fragilità e la sua voglia di sorridere, ci insegna che la diversità non è un'onta e che lottando è possibile infrangere i propri limiti e quelli degli altri. 
Anche Jack è fonte di ispirazione e insegnamenti, di batticuori e sospiri, di sorrisi spontanei e voglia di tenerezza. Ma temo che il suo personaggio non sia stato caratterizzato in modo brillante, non quanto quello di Libby. Ho trovato in effetti un po' debole la sua storyline e quella della sua famiglia: che un bambino in tenera età possa tenere nascosta ai propri familiari una patologia così importante come la prosopagnosia, mi è difficile da credere. Stiamo parlando di una persona che non è mai riuscita a riconoscere il volto di nessuno. Posso capire che in età adulta abbia sviluppato alcune tecniche che gli consentano di capire chi ha di fronte, ma è chiaro dai suoi racconti che da bambino abbia avuto non poche gravi difficoltà e per una madre una cosa del genere non sarebbe passata inosservata, ecco.
Nonostante ciò, la Niven sa come incatenare alle pagine e creare quella magia che ti porta a dimenticarti di tutto ciò che non siano le sue parole: leggete i suoi libri!


Verdetto: una lettura che non si dimentica

65 commenti:

  1. Ammetto che alle parole "Quella de "L'universo nei tuoi occhi" è una storia d'amore, verso il prossimo e verso se stessi. Una storia di verità scomode, crude, che possono disturbare, ma che fanno soprattutto pensare a quanto sia difficile amarsi nonostante tutto." mi hai convinta. Perché per adesso sono in un periodo un po' particolare, in cui sto cercando di scavare nella mia persona. Non conoscevo questa autrice, ma a questo punto vorrei partecipare!
    Compilo subito il form!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehi.. ma non mi spunta il form, perché!?

      Elimina
  2. Aspettavo questo libro ormai da tempo ed eccolo!!!
    La Niven è una garanzia e non vedo l'ora di leggere questo nuovo capolavoro ♡
    Mi rispecchio molto in Libby, anche io sono perennemente in lotta con la bilancia, e so cosa vuol dire essere bullizzati :'(
    Per cui mi sento vicina alla protagonista!
    Jack invece mi affascina tanto, soprattutto sono molto curiosa relativamente al suo disturbo.
    Partecipo al Giveaway ;-)
    Lettori fissi: Rosy Palazzo
    Mail: rosy.palazzo1612@gmail.com
    Instagram: @ross_3193
    Facebook, Google + e Pinterest: Rosy Palazzo
    Ho piacizzato le pagine richieste e ho compilato il form ;-)
    Grazie mille per l'opportunità ♡

    RispondiElimina
  3. partecipo volentieri !!!!
    ammetto di non aver letto tutta la recensione ma solo qualche rigo qua e la per paura di spoiler e cosi rovinarmi la lettura...devo dire però che è un libro che mi attira molto e che sicuramente leggerò perchè avendo un figlio di undici anni il tema del bullismo mi tocca da vicino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non faccio spoiler nelle mie recensioni!

      Elimina
  4. Jennifer Niver mi è entrata dentro con "Raccontami di un giorno perfetto"..e credo proprio che quando finalmente riuscirò a leggere questo romanzo non potrò fare altro che amrla ancora di più...finalmente qualcuna che si occupa delle cosiddette Curvy...ebbene si io sono una di loro..non sono longinea..sono abbondante e me ne vanto....come si dice " almeno c'è da toccare"!!!
    Fino a qualche tempo fa mi facevo i complessi ed evitavo un certo tipo di abbigliamento, ma crescendo ho capito che non ha importanza come si è fisicamente ...quello che conta è ciò che si ha dentro..e ringraziando Dio ho un sacco di persone intorno che sanno riconoscere ciò che sono!!!! forza ragazze che formose è BELOOOOOO!!!!
    Grazie Glenda per questa bellissima recensione e per le grandi opportunità che dai...metto in lista!!!

    RispondiElimina
  5. Ho sentito parlare molto bene di Jennifer Niven come scrittrice e il suo precedente libro Raccontami di un giorno perfetto mi è stato caldamente raccomandato e che spero di leggere al più presto! Le storie sul bullismo e della rivincita su di esso è un argomento delicato che sono contenta venga affrontato in un romanzo, è un modo molto efficace per fare luce su questo argomento di cui non si parla e non si sensibilizza mai abbastanza. Sono sicurissima che un libro come questo scritto da una scrittrice tanto amata possa solamente essere un successo e che possa aprire mente e cuore.

    RispondiElimina
  6. Ciao Glinda, come vorrei abbracciarti per le migliaia di opportunità e regali che prepari per i tuoi lettori! Non ho mai vinto nulla, ma partecipare ai tuoi eventi è sempre un enorme piacere!! ^_^ ♥ Grazie!!!

    Ho atteso con grande emozione l'uscita di un nuovo libri di Jennifer Niven, perché a-d-o-r-o-o-o-o-o letteralmente il suo modo di scrivere e di raccontare!! Il libro "Raccontami di un giorno perfetto" è un libro che mi è arrivato subito dritto al cuore, che mi ha emozionata, distrutta, entusiasmata, che mi ha fatta commuovere e ridere e riflettere... ed è diventato uno dei miei libri preferiti!! L'ho consigliato ad un sacco di persone e non potevo crederci quando ho saputo che finalmente avrebbero pubblicato "L'universo nei tuoi occhi"!!! *o*
    Sono certa che Jack e Libby riusciranno a conquistarmi almeno quanto hanno fatto Finch e Violet ♥__♥ e che c'è un mondo prezioso nascosto dentro quelle pagine... ;-)

    RispondiElimina
  7. Molto bella la tua recensione. In questi giorni si parla molto di questo libro e devo dire che mi ha già conquistato, soprattutto perché è una storia che lascia il segno. I temi affrontati sono molto delicati,il bullismo è una delle piaghe sociali dei nostri tempi ed è giusto che se parli. Sono curiosa di leggere del rapporto che nasce tra Libby e Jack. Comunque anche secondo me è molto strano che nessuno si sia reso conto della malattia di Jack,specialmente sua madre!

    RispondiElimina
  8. Che dire...bellissima recensione...ormai non mi sorprendi neanche più! *--*
    Detto questo, non ho ancora letto neanche l'altro libro di Jennifer Niven ma vedo che tratta temi sempre molto delicati e difficili. E credo che anche riuscire a scriverci sopra non sia una cosa semplice! Non avevo mai sentito parlare di una malattia come quella di Jack e...wow...deve essere una cosa piuttosto sconvolgente, io non saprei come fare.

    mail: marascamartina90@gmail.com

    RispondiElimina
  9. Sembra interessante!! Partecipo :)

    RispondiElimina
  10. Ho sentito parlare molto bene di questo libro, sono curiosa di leggerlo anche per confrontarlo con Raccontami di un giorno perfetto...

    perlara@hotmail.it

    RispondiElimina
  11. Non ho ancora letto il primo libro di questa autrice (ma ho intenzione di rimediare presto), però devo ammettere che il romanzo in questione mi ispira molto di più. Sarà per i temi trattati, sarà perché da dottoressa in psicologia mi affascina l'idea che in uno YA si parli di prosopagnosia (il disturbo di Jack) e non vedo l'ora di scoprire come l'abbia affrontato la Niven.

    RispondiElimina
  12. Di questa scrittrice ho già letto "Raccontami di un giorno perfetto" che mi aveva lasciata senza parole per la storia in se, per la tematica trattata ma soprattutto per il suo modo di scrivere.
    Quindi ho atteso con una certa ansia il suo nuovo romanzo sia per l'argomento - il bullismo - che mi sta particolarmente a cuore, visto che ho avuto lo stesso problema di Libby.
    Grazie per l'opportunità.

    RispondiElimina
  13. Ho adorato tantissimo "Raccontami di un giorno perfetto e non vedo l'ora di leggere anche questo nuovo libro!!

    RispondiElimina
  14. Non ho ancora letto il primo libro, ma è in lista da molto tempo. Questa nuova storia mi ispira moltissimo. Sono super d'accordo con te come fa una mamma a non accorgersi che il proprio figlio ha una patologia così importante. Poi i temi trattati sembrano molto forti e attuali, uno di quei libri che devono essere letti.

    RispondiElimina
  15. Sono i libri come questi di cui si ha un maggior bisogno al giorno d'oggi,in cui il bullismo è, purtroppo un fatto quotidiano! Raccontare i disagi e i problemi di due adolescenti qualunque può essere di grande aiuto per chi può trovarsi nella medesima situazione e far riflette chi, invece, fortunatamente non si è ritrovato in situazioni del genere. Sono davvero incuriosita da questo libro e ti ringrazio per l'immensa opportunità offerta.

    RispondiElimina
  16. [Non partecipo al GA]
    Bellissima recensione, Glinda!
    Spero che più persone possibili possano leggere questo bellissimo libro, questa storia così reale che ha tanto da insegnare.
    E' stata una lettura incredibile e...cos'altro posso dire oltre che la Niven è fantastica?

    Ovviamente, avendo già avuto l'opportunità di leggerlo in anteprima, NON partecipo al giveaway e spero che chi vincerà la copia ne possa trarne il vero significato e tutti i messaggi importanti che esso ci vuole dare.

    Baci

    RispondiElimina
  17. non conoscevo affatto questo romanzo ma dopo questo post sono andato a curiosare in rete. mi ispira proprio! spero di essere fortunato ;)
    chissà se i lavori precedenti dell'autrice sono belli
    Luigi Dinardo

    RispondiElimina
  18. Non avendo mai letto niente di questa autrice sono molto contenta di aver letto questa recensione e aver scoperto anche l'altro libro scritto da questa autrice. Storia molto commovente e diversa da tutte le altre che ho letto fino ad ora. Sono molto curiosa di leggere questo libro di scoprire il mondo di Libby e Jack.
    Partecipo volentieri:)

    RispondiElimina
  19. Bellissima recensione! Non vedo l'ora di leggere tutta la serie. Partecipo!

    RispondiElimina
  20. E' una vita che lo aspetto!! Confesso che inizialmente avevo un pò paura di leggere un altro libro della Niven dato che per me Raccontami di un giorno perfetto è insuperabile...però ovviamente la curiosità ha avuto la meglio e non vedo l'ora di leggerlo!
    Grazie di cuore per l'opportunità :)

    RispondiElimina
  21. Le storie della Niven non si possono leggere in qualsiasi momento,hanno la capacità di spezzarti,meritano però di essere conosciute
    Seguo come Michela Martorelli
    mila.mali@hotmail.it

    RispondiElimina
  22. Le storie della Niven non si possono leggere in qualsiasi momento,hanno la capacità di spezzarti,meritano però di essere conosciute
    Seguo come Michela Martorelli
    mila.mali@hotmail.it

    RispondiElimina
  23. Perdonatemi ma non ho ancora letto il primo libro! Provvederò al più presto!
    Questo secondo romanzo mi attira come una calamita! Sarà per la copertina, per la trama, per Libby che non vedo l'ora di conoscere... Voglio incontrarla e trovare sulla sua strada una storia d'amore ma non solo verso il protagonista ma verso se stessi perchè oggi non ci si ama mai abbastanza!
    Partecipo al giveaway!
    nicolettamarasca88@gmail.com
    Lettore fisso Nicoletta Marasca
    Grazie mille!

    RispondiElimina
  24. Devo dire che non conoscevo questa autrice, ma le tue parole mi hanno suscitato un'immensa curiosità di leggere subito qualcosa di suo. Grazie per l'opportunità di vincere questo libro. :)

    RispondiElimina
  25. Un semplice motivo per cui parteciperò a questo giveaway? Semplice, si tratta di Jennifer Niven. Come te, anche io ho amato "Raccontami di un giorno perfetto", è un libro che mi è rimasto nel cuore e che mi ha toccata profondamente sia per com'è scritto sia per ciò che mi ha trasmesso. Ho amato profondamente Violet e Finch, ho amato ogni singola pagina, ogni singolo scambio di battute. Semplicemente, è il mio libro preferito. Quel libro che consiglierei migliaia - ma che dico, MILIONI - di volte e che io stessa rileggerei altrettante volte.
    Mi pare quindi ovvio perché io riponga tanta fiducia in questo nuovo libro e sopratutto perché ci tenga a partecipare a questo GA.
    E quindi nulla, dopo questo poema, incrocio le dita!! :D

    RispondiElimina
  26. Ho terminato ieri la lettura di questo libro.
    Sono d'accordo con te che è ben lontano dalla storia di Finch e Violet e, come te, anche io sono partita con - nessuna aspettativa - se non quella di venerare la penna di Jennifer Niven che personalmente adoro!. I suoi libri sono piccoli-grandi insegnamenti di quelli che sono i valori VERI della vita e io sono felice che ci sia un'autrice che dia voce a ciò che milioni e milioni di adolescenti provano e vivono tutti i giorni.

    Grazie per l'opportunità.

    RispondiElimina
  27. Ciao Glinda! Sinceramente non vedo l'ora di avere questo libro tra le mani perché già l'anno scorso mi innamorai della Niven e di "Raccontami di un giorno perfetto". Poi il tuo giudizio, a cui mi affido sempre e con cui spesso mi trovo d'accordo, così positivo aumenta la mia curiosità *_*

    RispondiElimina
  28. Stavo aspettando con ansia la tua recensione già da quando ne avevi parlato in un post precedente. Dalla trama e dalla tua opinione mi sembra molto interessante e, in fondo in fondo, mi ritrovo un po' nei panni della protagonista. Partecipo molto volentieri e grazie per la possibilità! 🖤

    RispondiElimina
  29. Oddio non ci posso credere, non sapevo che la Niven avesse un nuovo libro da farci leggere, sono felicissima. Raccontami di un giorno perfetto l'ho adorato per cui non posso lasciarmi sfuggire questa meravigliosa occasione
    mail: marta.iannella@yahoo.it

    RispondiElimina
  30. I libri hanno la capacità, nel bene e nel male, di insegnarci qualcosa di nuovo.
    Io penso che certi autori possono nel loro piccolo aiutare persone che ogni giorno affrontano "il peso del mondo", Jennifer Niven, rientra tra quella categoria di scrittori che non raccontano semplici storie d'amore, dove due ragazzi diversi si incontrano e si innamorano, bensì racconta uno spaccato di vita quotidiano, un momento che qualsiasi persona comune può affrontare nel corso della propria vita.
    Penso dunque che ogni lettore debba non solo leggere libri che permettono di viaggiare in posti lontani, luoghi bellissimi e incantatati ma anche libri che possono spingerci a migliorarci nella vita.
    Quindi partecipo volentieri al giveaway :)
    vi seguo come followes con il nome Erika deceglie, la mia e-mail è deceglierika93@gmail.com ho commentato con il nick lememoriedelcuore

    RispondiElimina
  31. Qualche mese fa ho letto "Raccontami di un giorno perfetto" grazie alla tua recensione, molto toccante e particolare! Adesso leggendo questa tua altra recensione sono curiosa di leggere anche questo nuovo libro dell'autrice! Grazie comunque dell'opportunità e di tutte le recensioni a cui mi affido sempre :)

    RispondiElimina
  32. Cara Glinda... la tua recensione mi conferma l'ottima impressione che avevo avuto leggendo la trama di questo libro...
    Devo dire che Libby occupa già un posticino nel mio cuore, chi come lei non ha dovuto affrontare almeno una volta nella vita le cattiverie della gente?
    Posso capirla, perchè anch'io come tantissime persone ho subito del bullismo quando ero più piccolina, se ripenso a quegli anni tristi dove non reagivo alle offese nei miei confronti, apprezzo ancora di più il personaggio coraggioso di Libby ♡
    Voglio leggere questo libro al più presto, perchè per gli argomenti trattati credo che meriti tanto :)
    Bellissimi estratti :)
    Non vedo l'ora di recuperare anche " Raccontami di un giorno perfetto " perchè ahimè non l'ho ancora letto...

    Partecipo con gioia al Giveaway :)
    Di seguito ti elenco le regole che ho rispettato nel form...
    Seguo il blog con il nome: Elysa Pellino
    La mia email: mora_1993_@hotmail.it ( Spero possa esserti utile ) :)
    Ho lasciato il mio indirizzo di casa nel form... NOME - COGNOME - VIA - NUMERO CIVICO - PROVINCIA - CITTA' - CAP - NUMERO DI CELLULARE :)
    Ti seguo su Facebook, Twitter, e Google+ con il nome: Elysa Pellino
    Mentre su Instagram con il nickname: e.l.i.s.a.93
    ( Uso solo questi social )
    Seguo la pagina della casa editrice su Facebook e Twitter con il nome: Elysa Pellino
    Seguo la pagina Instagram della casa editrice con il nickname: e.l.i.s.a.93
    Ho condiviso questo post su Facebook, Twitter e Google+ usando gli hashtag
    - #Atelierdeilibri
    - #IoSonoSpeciale
    e taggando la pagina del blog " Atelier dei libri "
    LINK CONDIVISIONE FACEBOOK: https://www.facebook.com/elysa.pellino/posts/10209595356294505?pnref=story
    LINK CONDIVISIONE TWITTER: https://twitter.com/ElysaPellino/status/845037314955005953
    LINK CONDIVISIONE GOOGLE+: https://plus.google.com/u/0/104143485217744156564/posts/grPcdbE3He1
    ( Spero di riuscire a ricondividere giornalmente i passaggi rinnovabili ) :)
    - Domani cercherò di condividere questo post anche su Instagram, ma non ti prometto nulla, perchè essendo iscritta da poco devo ancora imparare bene ad usarlo :(
    Ho taggato un'amica nel post di Facebook " Alexandra Scarlatto "
    - Purtroppo non ho Google Friend Connect quindi quest'ultimo passaggio devo saltarlo...
    - Ho completato il form in tutti i suoi campi, tranne quest'ultimo passaggio, e la condivisione Instagram :)
    Grazie Glinda per aver pensato ancora una volta ai tuoi lettori ♡
    Buona Fortuna a Tutti ♡
    " Vado a leggermi la recensione che hai fatto del libro precedente " Raccontami di un giorno perfetto " :)



    RispondiElimina
  33. Ciao questo libro mi ha ispirato da subito quindi partecipo molto volentieri!! Facebook e Google plus non lo ho ma seguirò le regole per instagram

    RispondiElimina
  34. Grazie per questa opportunità!
    Partecipo!
    Lettore Fisso: Semplicemente io shane
    Email:semplicementeioshane@gmail.com
    Condivido su:
    Facebook: https://www.facebook.com/semplicementeioshane
    G+: https://plus.google.com/u/0/110435148659055498257
    Messo il "Mi piace" nelle pagine di Fb con il nome Shane Halesa.
    Non ho Twitter e non uso più Instagram.
    Ho piacizzato la pagina Facebook del blog ;-)

    RispondiElimina
  35. Ciao, che dire di questo libro? La trama è affascinante e diversa dal solito, ma soprattutto, mi colpisce in modo diretto... sì, perchè io mi rispecchio in Libby e nei suoi kg "di troppo". So cosa significhi sentirsi diversi agli occhi degli altri, so cosa significhi sentirsi "fuori posto", cercare sempre di "nascondersi"... Avere quei kg che oscillano sulla bilancia esattamente come il mio umore ed essere timida e riservata... Sembra il libro adatto a me.
    ps: mi sa che la frase "E a tutte le altre dico: siete desiderate e desiderabili. Grasse e magre, alte e basse, carine o bruttine, estroverse o timide. Non permettete a nessuno di sostenere il contrario. Nemmeno a voi stesse. Soprattutto a voi stesse" dovrei stamparmela e appenderla sullo specchio della mia camera! ^_^
    venera.lowe@gmail.com

    RispondiElimina
  36. Non ho letto ancora nulla della Niven e da quel che dici meglio così, per non far paragoni col precedente. Libby mi piace molto, a pelle, quindi sono curiosa di legger la sua storia. Di Jack mi insurioscisce scoprir di più sul suo disturbo e sul come ci convive.
    Partecipo al Giveaway :)
    Lettori fissi: 3cy laStregatta
    Mail: tere.peppe@yahoo.it
    Facebook: Teresa Farfalla
    Ho piacizzato le pagine richieste e ho compilato il form ;-)
    incrocio le dita!!!

    RispondiElimina
  37. Questo libro mi ha molto incuriosito.. mi piacerebbe vincerlo.. vediamo se sarà destino ..
    Sono già tua lettore fissa
    la mia emal:vero72ma@gmail.com
    Condivido sui miei social :D
    Buon weekend

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sono persa qualcosa non mi fa vedere la vincitrice del Giveaway ... Oh mamma che è successo

      Elimina
  38. من المعروف ان نظافة المنازل من بين اهم الخدمات الضرورية في التنظيف والترقية بمنازلنا الى مصاف المنازل العصرية والتي عرفت تنظيفا عصريا من شانه ان يوفر لساكنته ظروفا حياتية راقية ولابد من توفر هيئة تختص في المجال مع تقديم ضمانات متكاملة من شانه ان تجعل الافراد يضمنون نجاح خدمة التنظيف ولا حاجة للمزيد من ضياع الاموال عبر طلبات خدمة نظافة المنازل التي لا تلبي حاجياتهم ولا تتماشى مع رغباتهم لأن العديد من شركات تنظيف المنازل تسعى فقط الى عرض خدماتها عبر طرق ترويجية فحسب من اجل كسب المال فقط دون مراعاة الوازع الاخلاقي والضمير المهني الذي يحتم على مدراء مثل هاته الشركات ان يسعوا خلف ارضاء العملاء ليس اكثر من هذا عبر اتقان تنظيف المنازل شركة تنظيف خزانات بالرياض
    شركة تنظيف مجالس بالرياض
    شركة نظافة عامة بالرياض
    شركة رش مبيد بالرياض
    شركة نقل عفش بالرياض
    شركة مكافحة حشرات بالرياض
    شركة تنظيف شقق بالرياض
    شركة تنظيف منازل بالرياض

    RispondiElimina
  39. Adoro la Niven e adoro le tue recensioni: un connubio perfetto! <3 *occhi a cuore*

    RispondiElimina
  40. Si!!!!!!!!! Ho letto "Raccontami di un giorno perfetto in un colpo!. Appena ho letto la trama me ne sono innamorata, la tua recensione poi... fantastica!.
    Partecipo, speriamo!.

    RispondiElimina
  41. Stavo aspettando questo libroooooo non ho letto recensione per intero ho paura di spoilerarmi troppe cose e dato che adoro l'autrice voglio legge e questo libro senza saperne troppo mi toglierei il gusto di godermelo fino in fondo! Partecipo e spero con il cuore di essere fortunata grecoangela1987@libero.it

    RispondiElimina
  42. Raccontami di un giorno perfetto è stato uno dei libri che più ho amato lo scorso anno: è riuscito a farmi provare delle sensazioni fortissime, e mi ha fatto anche soffrire molto. L'ho adorato tanto proprio per questo.
    Sono molto curiosa di leggere il nuovo libro di questa autrice, anche se non mi aspetto che sia all'altezza del precedente, come hai giustamente affermato nella tua recensione.
    Partecipo volentieri a questo giveaway, e ti ringrazio per l'opportunità! ^^
    A presto, Claudia

    RispondiElimina
  43. Leggere "Raccontami di un giorno perfetto" è stato come trovarsi sulle montagne russe; dopo attimi in cui le parole dell'autrice mi portavano in alto, toccando vette di felicità e poesia, arrivava la folle discesa verso un baratro di dolore e confusione. Non so se "L'universo nei tuoi occhi" sarà in grado di colpirmi così tanto, ma sono certa che non mi lascerà indifferente e penso che varrà sempre la pena di leggere un Libro di Jennifer Niven.
    Grazie per l'opportunità! ^_^

    RispondiElimina
  44. " Fantastico"
    ecco la prima cosa che ho pensato appena ho finito di leggere la trama. E' uno di quei libri che ti regalano emozioni ancora prima di iniziare a leggere. Ti fanno sentire i sentimenti dei personaggi prima di sfogliare le pagine. Libby e Jack non sono persona come tutte le altre ma al tempo stesso sono uguali a tutti noi. Nascondono sè stessi per piacere agli altri. Un libro che leggerò assolutamente

    RispondiElimina
  45. Non ho mai letto niente di quest'autrice, anche se ho sentito parlare molto bene del suo precedente romanzo "Raccontami di un giorno perfetto", che è nella mia wishlist da tempo e non vedo l'ora di leggere. Così come non vedo l'ora di leggere anche "L'universo nei tuoi occhi" che mi ha colpita tanto soprattutto per la tematica forte (e importantissima al giorno d'oggi). Grazie per l'opportunità!

    RispondiElimina
  46. Non posso che partecipare e incrociare le dita nella speranza di vincere questa meraviglia.
    Ho letto in passato "Raccontami di un giorno perfetto" e l'ho trovato devastante. Insomma, la storia di Finch e Violet è straziante, pittoresca, divertente, romantica, commovente, sorprendente. E Finch...è FINCH. Non penso che esista una parola sola per descriverlo, è unico e inimitabile. Mi ha rubato il cuore e quando ripenso a lui e a quel libro non può che spuntarmi un sorriso nostalgico...Non appena ho saputo dell'uscira di "L'universo nei tuoi occhi" ho iniziato a fare i salti di gioia. Anche io come te ho temuto, e temo tutt'ora non avendolo ancora letto, il confronto con il libro precedente. Perchè è vero, sono due storie completamente diverse, però se un'autrice ti abitua ad un determinato standard è difficile poi accontentarsi di qualcosa che ti coinvolge meno. Però, la tua recensione mi sembre entusiasta, anche se non c'è, come hai detto tu, la carica emozionale e drammatica del primo libro, mi sembra un romanzo molto interessante, soprattutto per la scelta di un tema purtroppo sempre attuale come quello del bullismo. Libby tra le altre cose si trova a dover far fronte a tutti i canoni di bellezza che la società ordierna ci inculca, non curante che magari una persona sia in un determinato modo in risposta ad un atto drammatico o doloroso...insomma sono curiosissima! Anche di conoscere Jack!
    Ti ringrazio per l'opportunità.
    Ti seguo su fb con il nome: Sara Cerminara.
    Su instagram come: saracerminara.
    Seguo la DeA sia su fb, che su instagram con i medesimi nomi.
    La mia mail è: sara@retebk.com.
    Un abbraccione!

    RispondiElimina
  47. Non ho ancora letto l'altro libro dell'autrice, ma se ne parla così bene che dovrò farlo! Come per questo, che anche se non sembra un genere che fa per me, anche con la tua recensione, mi hai incuriosito a leggerlo per capire cosa ci sia di così bello tra queste pagine e perché questa autrice sia così amata e seguita. Grazie ^.^

    RispondiElimina
  48. Ho amato "Raccontami di un giorno perfetto", il modo di scrivere della Niven, che affronta argomenti delicati in modo così diretto, mi ha stregata. Non vedo l'ora di leggere il suo nuovo libro!

    RispondiElimina
  49. Partecipo e condivido molto volentieri!
    Spero di poterlo vincere perché ho sentito parlare molto bn della scrittrice .
    La trama mi intriga e sicuramente lo leggerò.
    Grazie in anticipo per questa opportunità

    RispondiElimina
  50. Partecipo con molto piacere grazie
    Certo non è mai facile affrontare certi problematiche, ma leggendo la sinossi l'autrice è stata molto brava a introdurre il bullismo e farne una bella storia di amore e amicizia tra Jack e Libby.
    Spero di vincerlo ... altrimenti l'ho comprerò perchè ormai mi ha incuriosito
    compilato il form in tutti i campi
    la mia mail marianna1056@hotmail.it

    RispondiElimina
  51. Mi preparo ad una vita di povertà e miseria ma non posso non desiderare certi titoli dopo aver letto certe tue recensioni positive. Grazie per questa opportunità!

    RispondiElimina
  52. Trama assolutamente intrigante. Lo voglio leggere assolutamente!! Le tue recensioni mi fanno venire voglia di leggerli tutti!! Spero di vincere e di leggerlo presto!! Grazie per l'opportunità!!

    RispondiElimina
  53. Partecipo, sono Angela Jovanovska, seguo il blog come lettrice fissa con il nome con cui sto commentando "Anghor A.J." la mia mail è angel4e_it@hotmail.it.
    Io ormai nei libri cerco la diversità, deve avere qualcosa di diverso e intrigante che mi attiri nella trama. Questo libro ha quelle cose; non ho letto purtroppo nulla di questa autrice 🙈 grazie mille per l'opportunità 💜

    RispondiElimina
  54. Devo ammettere che non ho ancora letto "Raccontami di un giorno perfetto", ma credo rimedierò il prima possibile ^^.
    Che dire, la trama di questo romanzo mi ha colpito molto. Soprattutto la parte dell'imparare ad amare se stessi oltre al prossimo.
    Magari non sarò una delle fortunate vincitrici del Giveaway, ma ci provo lo stesso e ringrazio Glinda per questa opportunità e per le bellissime recensioni che ci regala ogni volta.
    Il mio nome nel Blog: Letizia Morotti
    la mia email: letizia.shine@gmail.com
    Instagram: letizia.shine

    RispondiElimina
  55. Non ho ancora letto niente della Niven ma ne ho sentito parlare molto bene. Ho letto la recensione e questo libro mi intriga parecchio. Perciò anche se non lo dovessi vincere lo leggerò comunque. Grazie per questa bella opportunità.
    Vi seguo da tempo come Betty 66
    la mia mail é: schusslerb@iol.it

    RispondiElimina
  56. Recensione stupenda come sempre *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, sono Theresa Williams. Dopo anni di collaborazione con Anderson, mi ha interrotto, ho fatto tutto il possibile per riportarlo indietro, ma tutto era inutile, lo volevo tornare così a causa dell'amore che ho per lui, Gli ho pregato con tutto, ho fatto promesse ma lui ha rifiutato. Ho spiegato il mio problema al mio amico e lei ha suggerito che dovrei piuttosto contattare un incantesimo che potrebbe aiutarmi a lanciare un incantesimo per riportarlo indietro, ma io sono il tipo che non credo mai in magia, non avevo altra scelta che provarlo, io Inviò il coclea di incantesimi, e mi disse che non c'era nessun problema che tutto andrà bene prima di tre giorni, che il mio ex tornerà da me prima di tre giorni, ha lanciato l'incantesimo e, sorprendentemente, nel secondo giorno, era alle 16.00. Il mio ex mi ha chiamato, sono stato così sorpreso, ho risposto alla chiamata e tutto quello che ha detto era che lui era così dispiaciuto per tutto quello che è accaduto che voleva che me ne tornassi, che mi ama tanto. Sono stato così felice e sono andato a lui che è stato come abbiamo iniziato a vivere insieme felicemente di nuovo. Da allora, ho promesso che chiunque conosco che abbia un problema di relazione, sarei d'aiuto a tale persona facendogli riferimento all'unico vero e potente cronometro che mi ha aiutato con il mio problema. Email: drogunduspellcaster@gmail.com potrai inviarlo via email se hai bisogno della sua assistenza nel tuo rapporto o in qualsiasi altro caso.

      1) Incantesimi d'amore
      2) Incantesimi di amore persi
      3) Divorzio Incantesimi
      4) Incantesimi di matrimonio
      5) Incantesimo legante.
      6) Incantesimi di rottura
      7) Sfilare un Amore passato
      8.) Vuoi essere promosso nel tuo ufficio / Lottery incantesimo
      9) vogliono soddisfare il tuo amante
      Contattare questo grande uomo se hai problemi per una soluzione duratura
      Tramite drogunduspellcaster@gmail.com

      Elimina
  57. Buongiorno costosa amici!
    Fortunatamente dio grazie ho visto prove fatte da molte persone sul Signore. Muscolino GIOVANNI, così lo ho contattato per ottenere un prestito di 45.000,00€, regolare i miei debiti e realizzare il mio progetto. È con il Signore. Muscolino GIOVANNI, che la vita il mio sorrida nuovamente è un uomo di cuore semplice e molto comprensivo, sono e-mail: muscolinogiovanni61@gmail.com

    RispondiElimina
  58. Libby l'adoro. Una ragazza forte. Ha affrontato con coraggio e dignità delle belve. Il cibo è spesso un aiuto in situazioni terribili come la perdita di un genitore da giovanissimi ed io lo so bene. La cosa che mi sconvolge è che il pensiero che l'obesità sia qualcosa da non elogiare spinge le persone a criticare e non a domandarsi cosa ha spinto una persona a trovare conforto nel cibo, oppure a domandarsi come una persona possa sentirsi davanti a certe critiche spesso crudeli. La forza che ha tirato fuori questa ragazza è veramente tanta ed è stato un piacere leggere la sua storia. Anche Jack è un bel personaggio.

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...