venerdì 16 dicembre 2016

From My CookBook #6 Ricetta: "Crinkle cookies al cioccolato" perfetti per Natale!




Ormai non è più un segreto, adoro cucinare e di tanto in tanto mi piace pubblicare le mie ricette del cuore qui sul blog. Ma sapete cos'altro non è un segreto? Voi siete dei super golosi e preferite le ricette dolci a quelle salate. Lo so perché vedo con quanto interesse mi chiedete le ricettine dei dolcetti che preparo e quella che mi avete chiesto con più insistenza è indubbiamente la ricetta dei "crinkle cookies al cioccolato" che ho cucinato più di una volta.
Il tempo, purtroppo, non mi è amico e per quanto avrei voluto subito condividere con voi la ricetta in questione, ho rimandato questo post troppo a lungo. Poco male, però, perché ora che le vacanze di Natale si avvicinano e avremo tutti più tempo per metterci ai fornelli e preparare qualche leccornia per i nostri cari. E, magari, questi biscotti potreste proprio prepararli come regalo di per le persone che amate di più
Sono deliziosi, belli e facilissimi da fare, con un solo impasto ne vengono fuori due teglie belle piene! E poi a dei buonissimi biscotti al cioccolato non si dice mai di no... vero?

Dovete sapere che sono fidanzata con il più grande divoratore di biscotti mai esistito e se pensate che stia esagerando, vi sbagliate. Con l'aiuto di un bicchiere di latte, il mio Eterno Fidanzato è capace di mandare giù una teglia di biscotti nel giro di dieci minuti, senza lasciare nemmeno l'ombra di una briciola superstite.
Un'altra cosa che devo confessare è che io odio con tutta me stessa comprare i biscotti secchi. Non che non ce ne siano di buonissimi, sia ben chiaro, ma non mi piace che in casa ci siano cibi troppo artificiali. Ora, prendete un ragazzo che rivaleggia con Cookie Monster e una ragazza che preferisce cucinare tutti i dolci che passano nella sua dispensa e avrete un potenziale disastro.
Ecco perché a casa mia c'è sempre profumo di dolci appena sfornati. Ed ecco perché ho dovuto trovare delle ricette di biscotti che non fossero delle bombe al burro pronte a dare il ben servito ai miei sforzi di proporre sempre una cucina sana. 
Se come me vi piace viziarvi con dolci strabuoni e ultra golosi, ma anche leggeri, allora questi biscotti sono la ricetta di cui non potrete più fare a meno!

I crinkle coookies sono dei biscottini davvero unici! Il loro aspetto deriva dalla tecnica con cui vengono preparati: prima di infornarli, infatti, i biscottini vengono passati nello zucchero a velo, che in cottura formerà delle coreografiche crepe decorative! Tutti, guardandoli, vi chiederanno come avete fatto a decorarli in modo così peculiare. Buffo, visto che lo sforzo per farli è davvero minimo.
Unico accorgimento necessario alla buona riuscita di questi biscottini, ma in realtà un po' di tutti, è la refrigerazione dell'impasto per almeno 6/12 ore. Probabilmente starete sbuffando al pensiero di dover attendere tanto per infornare i vostri biscottini, ma vi assicuro che è assolutamente imprescindibile se volete dei cookies cicciottini e ben formati, croccanti fuori e soffici dentro. Infornando subito le palline inzuccherate, infatti, avreste come risultato dei biscotti piatti e secchi.
Il mio consiglio è quello di preparare i l'impasto dei biscotti la sera e infornarli il giorno dopo: avrete il tempo di pulire tutto e l'indomani infornerete delle delizie che faranno felici tutti! Se volete potrete aggiungere delle gocce di cioccolato o delle noci a piacere all'impasto!
RICETTA CRINKLE COOKIES AL CIOCCOLATO




 Per i biscotti: 

  • 50 grammi di olio vegetale (io uso quello di cocco, ma anche arachidi o girasole va bene)
  • 140 grammi di farina 
  • 10 grammi lievito per dolci 
  • 1 pizzico di sale 
  • 50 grammi di cacao amaro setacciato
  • 150 grammi di zucchero bianco 
  • 2 uova a temperatura ambiente 
  • 5 grammi di puro estratto di vaniglia, oppure una bacca di vaniglia o una bustina di vanillina (anche se preferisco gli aromi naturali) 

 Per la decorazione: 
  • 110 grammi di zucchero a velo setacciato
  • 1 pizzico di sale


Istruzioni





1. In una terrina mescolate la farina, il cacao, il sale, il lievito e metteteli da parte;
2. Montate lo zucchero e l'olio con le fruste elettriche fino a che non saranno ben amalgamati. Unire un uovo alla volta abbassando la velocità delle fruste. Unite la vaniglia e spegnete le fruste per aggiungere il composto di farina, cacao, sale e lievito. Se avete deciso di aggiungerle questo è il momento di unire le gocce di cioccolato o le noci.
3. Ora è il momento di refrigerare l'impasto coprendo la terrina con della pellicola trasparente. Lasciate riposare l'impasto per almeno sei ore, meglio però se le ore sono dodici!
4. Trascorso questo tempo accendere il forno a 18O° e foderare una teglia quadrata (meglio se la leccarda) con della carta forno.
5. Setacciare lo zucchero in un piatto profondo e metterci il pizzico di sale, rimuovete l'impasto dal frigo e formate delle palline che rotolerete poi nello zucchero a velo più volte in modo che siano completamente bianche.
6. Posizionare i biscotti sulla teglia, distanziandoli tra loro in modo che non si attacchino quando si poseranno.
7. Infornare a 180° e cuocere per 10 minuti. Sfornata la teglia, lasciate riposare i biscotti per cinque minuti, poi rimuoveteli dalla teglia e metteteli a raffreddare su una gratella in modo che non si crea umidità. I biscotti saranno croccanti fuori e soffici dentro, con le tipiche crepe "crinkles" create dallo zucchero!




PROVATELI E NON CREDERETE ALLE VOSTRE PAPILLE GUSTATIVE! CHE DITE, VI PIACCIONO? LI RIFARETE?

16 commenti:

  1. ma sono bellissimi *-* effettivamente mi sono sempre chiesta come potessero risultare così belli questi biscotti! Stampata la ricetta, la proverò sicuramente in questi giorni

    RispondiElimina
  2. mmmmm... mi hai fatto venire l'acquolina in bocca! Assolutamente da fare, complimenti!

    RispondiElimina
  3. Direi che sono perfetti per i pensierini di Natale homemade che farò alle mie colleghe quest'anno! Grazie!!

    RispondiElimina
  4. Bellissimi davvero *-*
    Mi hai fatto venire una fame... li proverò senza dubbio per le vacanze, li trovo davvero perfetti come regalo o da presentare sulla tavola tra i dolci di Natale ❤

    RispondiElimina
  5. Che belli!
    E sicuramente anche buoni! ;)

    RispondiElimina
  6. Sono dei biscottini davvero appetitosi, oltre che belli. Durante le feste proverò sicuramente a farli ^_^
    Domandina sciocca: le palline di impasto le hai appiattite tu per dare la forma ai biscotti o si sono appiattite da sole con il calore del forno?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Provali e poi fammi sapere, sono davvero buoni. Le palline si appiattiscono da sole, infatti è meglio distanziarle per evitare che si attacchino :)

      Elimina
    2. Grazie per il chiarimento :)
      Passato il Natale,per cui preparerò un tronchetto natalizio, mi butto sui biscotti :P

      Elimina
  7. ma che belli, sono davvero appetitosi! <3

    RispondiElimina
  8. sono davvero bellissimi!!! Penso proprio che proverò a farli! Grazie mille!!😘

    RispondiElimina
  9. Davvero interessanti!!!
    Grazie Glinda per aver condiviso questa ricetta 😘😘😘

    RispondiElimina
  10. Grazie mille, anch'io sono sempre alla ricerca di dolci non eccessivamente burrosi. La proverò!

    RispondiElimina
  11. Golosissimi e troppo belli da vedere!!!
    Li farò sicuramente :*

    RispondiElimina
  12. Anch'io adoro cucinare! E' il mio antistress preferito, non riuscirei a farne a meno. Voglio provare questa ricetta!! Devono essere buonissimi!!

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...