giovedì 4 ottobre 2012

Anteprima, La stella Nera di New York di Libba Bray. Arriva la in Italia la nuova serie che ha fatto innamorare l'America!

The Diviners Ci sono libri che anche solo con la loro trama sanno catturarti e toglierti il respiro, vero? 
Be' La stella nera di New York di Libba Bray che uscirà il 12 Ottobre per Fazi Editore è uno di quelli, indubbiamente. Già nota per la splendida serie di Gemma Doyle, Libba Bray è certamente una delle autrici più quotate dell'ultimo decennio e le sue storie di stregoneria, fantasmi e periodi storici affascinanti, hanno lasciato con il cuore in gola milioni di lettori in tutto il mondo. Non è un caso dunque che il suo nuovo romanzo, apripista di una promettente serie, abbia fatto tanto parlare di sé nel web.
The Diviners, è questo il titolo originale del romanzo e della saga stessa, è ambientato nello scintillante mondo della New York degli anni 20' (già questo è un motivo per impazzire dalla voglia di leggerlo), tra lustrini, jazz e gin. La protagonista è la diciassettenne Evangeline "Evie" O'Neill, inesauribile fonte di scandali per la sua cittadina di provincia, da cui viene esiliata dopo l'ennesima bravata. 
La sua punizione è l'obbligo di andare a vivere con lo strano zio Will, che altri non è che il curatore del museo del Folklore di New York ed Evie non potrebbe essere più felice di un tale castigo. Se in Ohio la sua promisquità e l'esuberanza che la segue ovunque vada, sono fonte di pettegolezzi e giudizi spietati, nella splendida Grande Mela sono la chiave per il successo e la popolarità. Ma oltre al suo spumeggiante e incontenibile bisogno di folleggiare, Evie ha un'abilità molto più oscura e mistica a darle il tormento, un'abilità che una volta messo piede a New York, dove i fantasmi e l'esoterismo sono dietro ogni angolo, potrà finalmente essere libera di crescere. 
Quando una scia di omicidi passionali in cui sembra essere coinvolto un'assassino ossessionato dai Tarocchi comincerà a far tremare le donne di NY, Evie sarà chiamata a collaborare con la polizia per sfruttare quelle sue particolari capacità divinatorie che ha sempre dovuto nascondere al mondo.



 
Titolo: La stella nera di New York
Traduttore: Donatella Rizzati 
Titolo originale: The Diviners
Autore: Libba Bray
Editore: Fazi/Lain
Prezzo: 17,50 €
 Pagine: 480

Evie O’Neill, dopo aver suscitato l’ennesimo scandalo nella noiosa cittadina di provincia in cui è nata, viene spedita dai genitori a vivere nell’effervescente New York City – e la ragazza ne è entusiasta. New York è la città dei locali, del contrabbando, dello shopping e del cinema, e non passa molto che Evie stringe amicizia con irriverenti Ziegfeld girls e scapestrati ragazzi di strada. Evie però non fa conoscenza solo con le luci sfolgoranti dell’età del jazz, ma anche con gli oscuri anfratti del Museo americano del Folclore, della Superstizione e dell’Occulto, che suo zio Will Fitzgerald – presso cui abita – dirige con l’aiuto di Jericho, uno strano ragazzo sempre immerso nella lettura.
E quando una serie di omicidi a sfondo esoterico e riconducibili a uno spirito che torna dal passato vengono a galla, Evie e suo zio sono chiamati a collaborare alle indagini, e sono proiettati al centro del sistema mediatico. I due si lanciano nelle ricerche, ed è allora che quel misterioso potere divinatorio che la ragazza sa di avere si rivelerà utile a catturare il killer, prima che sia troppo tardi.

***

Non ci sono libri che aspetto con la stessa trepidazione che ho per La Stella Nera di New York!  Chi lo attende con me?

14 commenti:

  1. A me non mi ispira proprio ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nemmeno a me.. aspetterò qualche recensione..

      Elimina
  2. Dai, davvero? Come mai? Forse perché sembra mancare il lato romance?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me invece attira tantissimo! L'ambientazione è favolosa e originale, la trama densa di mistero, e la protagonista sembra non rientrare nei soliti clichè...cosa potrei chiedere di più? Attendo questo libro con ansia *_______*

      Elimina
    2. Prima di tutto perchè io ho 12 anni e credo che non sia adatto alla mia età... secondo perchè dalla trama non mi ispira proprio...

      Elimina
  3. Avevo visto la copertina senza rimanerne eccessivamente colpita ma leggere la recensione mi ha fatto cambiare idea. Ultimamente sono alla ricerca di qualcosa di diverso dal solito e l'ambientazione di questo romanzo mi ha catturata! New York e gli anni '20, che meraviglia! Penso che attenderò di leggere qualche recensione, ma sono piena di aspettative! :)

    RispondiElimina
  4. Non mi ispira troppo ma posso tentare. Prima vanno altri acquisti e prestiti

    RispondiElimina
  5. mi sa che ti lascio andare avanti e aspetto le stelline del tuo commento...mi fa molto Medium/ Harper Connelly....non so...

    RispondiElimina
  6. son arrivata qui per caso, colpita dal nome del tuo blog. Ti aspetto da me, abbiamo una passione in comune!

    RispondiElimina
  7. Sinceramente lo aspetto con ansia! Peccato che la copertina italiana come al solito non valga quanto quella originale, comunque sembra molto esotico e particolarmente stupendo. Entra immediatamente nella mia lista, e aspetterà il suo turno per essere comprato e ovviamente letto con calma e tranquillità. Anche perchè un libro del genere ha bisogno di interpretazione personale verso quel campo, pressochè in Italia sconosciuto. Grazie per il consiglio!

    RispondiElimina
  8. Stavolta invece garba me, almeno nella premessa. C'è da vedere la ricostruzione: il periodo clue dello Spiritismo (1880-1930) è più che affascinante e complesso dal punto di vista filosofico. Ovviamente non sono temi, se trattati con cura e stile, che possono interessare chi cerca amori color panna e fragola e "non-morti" di dubbio gusto. Lo tengo d'occhio ;)

    RispondiElimina
  9. solo per oggi offerta speciale sul kindle store la stella nera di NewYork a solo 1.99

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...