mercoledì 1 febbraio 2012

Recensione, Il segreto del libro proibito di Karen Marie Moning

Molto atteso dalle lettrici di Urban Fantasy & Paranormal Romance italiane, Il segreto del Libro proibito di Karen Marie Moning, in origine "Dark Fever", è l'incantevole primo di una serie di successo per adulti che presto sarà trasposta sul grande schermo
La Leggereditore ha già annunciato che il 23 Frebbraio 2012 uscirà il secondo romanzo della serie, motivo in più per lanciarsi in questa entusiasmante lettura.

Titolo: Il segreto del libro proibito (Fever #1)
Data pubblicazione: 19 gennaio 2012
Autore: Karen Marie Moning  
Traduttore: Carcano C.
Editore: Leggereditore
Prezzo: 5,00 €
Pagine: 400
Il mio voto



Quando sua sorella viene assassinata, Mackayla Lane deve rimettere in gioco tutto ciò che ha sempre dato per scontato, mettendo in dubbio la sua stessa identità. Con un solo indizio, lasciatole da Alina poco prima della sua scomparsa, la ragazza decide di lasciare la tranquillità della sua casa in Georgia e di partire per l’Irlanda. Da subito comprende che non si tratta di un semplice omicidio: qualcosa di molto pericoloso e terribilmente oscuro vi si nasconde dietro. La aspetta un mondo nel quale nulla è ciò che sembra, e lei è disposta a spingersi fino in fondo. Chi era realmente sua sorella? E perché ha provato a decifrare l’antichissimo Sinsar Dubh? Segui le tracce di un libro senza tempo, e riscrivi al fianco di Mac e del letale Gerico, la trama del loro destino e di quello dell’ intera umanità.

La mia recensione


Il segreto del libro Proibito appartiene a quei pochi Paranormal Romance per adulti il cui mondo è così ben costruito e intrigante da non poter in nessun caso essere eclissato dai vari ed eventuali intrighi romantici.
Con mirabile maestria la Moning ha creato un universo articolato e deliziosamente oscuro, raccontato dalla voce di un'eroina carismatica e divertente a cui si affiancano personaggi secondari pericolosamente interessanti.
Mescolando la cultura Celtica dei leggendari Tuatha Dé Dannaan, ovvero i Fae, a una narrazione colorita e dark al tempo stesso, tipica del Southern Gothic, Karen Marie Moning ha dato inizio a una saga colma di misteri e colpi di scena che regala scintille già dal primo romanzo.  
E' bene dire che Il segreto del libro proibito è più un urban fantasy che un paranormal romance e che, sebbene sensualità e desiderio siano sempre presenti e ben orchestrati, non contiene ripetute o esagerate scene sessuali e amorose, fattore per me più che positivo.
 
MacKayla "Mac" Lane è una ventiduenne del Sud Degli Stati Uniti la cui vita di provincia non potrebbe essere più ordinaria e serena. Cameriera part time e studentessa latitante, passa il tempo a prendere la tintarella, curare la propria manicure e chiacchierare con l'adorata sorella maggiore Alina. Ma la perfetta e spensierata vita di Mac ha i giorni contati.
Quando una telefonata nel mezzo della giornata più calda dell'estate le annuncerà la morte di Alina, Mac precipiterà in una spirale di eventi che la porteranno a cambiare per sempre. 
La Moning ha affrontato la morte di Alina con una certa originalità. Invece di far cadere Mac in una alquanto prevedibile depressione, cosa che avrebbe reso il libro un tantino troppo drammatico, ha caricato la propria eroina di un'insaziabile sete di verità riuguardo al delitto di cui la sorella è stata vittima.
Mossa dal bisogno di scoprire di più sulla morte di Alina e incentivata da un misterioso messaggio da lei lasciatole negli attimi precedenti al suo omicidio, Mac deciderà di recarsi a Dublino, dove ad attenderla ci saranno una serie di oscure sorprese.
Ciò che Mac troverà nella nebbiosa capitale d'Irlanda farà irreversibilmente capitolare tutte le sue certezze, ponendola al cospetto di un mondo impossibile eppure fin troppo reale: quello dei Fae.

Il lettore sarà trascinato nel diario in cui la protagonista ha trascritto le incredibili  avventure che le hanno cambiato la vita, dal momento in cui una strana "febbre" -da qui il nome Fever scelto dalla Moning per la saga- la ha assalita in un pub di Dublino. 
Spaventosi esseri malevoli che solo lei sembra essere in grado di vedere la tormenteranno facendola quasi giungere alla pazzia, vicoli bui e ombre minacciose sbarreranno la sua strada senza lasciarle scampo.
Con una grande attenzione per i particolari, l'autrice introdurrà il lettore e la protagonista al  magico mondo delle creature fatate, del quale Alina era segretamente al corrente. Nel suo ultimo messaggio lasciato a Mac la ragazza aveva lanciato una disperata richiesta: quella di ritrovare il Sinsar Dubh, antico libro del potere Fae.
Confusa e sperduta in un luogo abitato da creature mai viste prima, Mac si troverà a dover accettare le verità più incredibili, riuguardo alla propria natura e alla propria appartenenza, propinatele dall'algido Gerico Barrons: unico individuo intenzionato ad aiutarla. 
Con coraggio e forza d'animo MacKayla Lane abbraccerà la sua missione soprannaturale al fine di arrivare a capo dell'oscuro mistero, sempre più fitto, che ammanta la tragica scomparsa di Alina.

La Moning ha saputo dar vita a un romanzo convincente dietro al quale si cela originalità e ricerca. Il modo in cui l'autrice ha rivisitato la figura dei Fae, discostandosi a tratti dalla leggenda e a tratti ricalcandola con attinenza, rende Il segreto del libro proibito un romanzo innovativo e unico nel suo genere. 
Il mondo che circonda la protagonista e i misteri che nel libro si avvicendano senza sosta, sono stati trattati  dall'autrice con cura e attenzione, senza però eccedere con particolari  che avrebbero appesantito la trama. 
Essendo il primo di una serie di cinque volumi le vicende trattate ne Il mistero del libro proibito sono appena un accenno di ciò che in realtà aspetta i lettori, la cui fantasia viene stimolata sia riguardo agli eventi paranormali che ai possibili sviluppi romance futuri.
Oltre all'affascinante mondo soprannaturale crato a puntino dalla Moning, di questo primo romanzo della serie Fever colpiscono molto i personaggi da essa presentati e la loro crescita nel corso della trama. 
Mentre la bella pseudo-barbie Mac, amante del rosa e fiera di esserlo, saprà stupire grazie a guizzi di ironia e alla forte personalità che cela dietro i capelli biondi, l'intrigante Barrons farà arrovellare lettori e protagonista con la sua ambiguità e il suo stoicismo.
Non si può fare altro che attendere i prossimi libri e sperare che la trasposizione cinematografica sia tanto bella quanto la serie cartacea!



Verdetto: Una lettura appassionante che ammalia sino all'ultima pagina.

41 commenti:

  1. Tutte le premesse per una bella saga, anche cinematografica. Speriamo vengano mantenute!

    RispondiElimina
  2. Lo voglio leggere anch'io!
    Bella recensione, come sempre. =)

    RispondiElimina
  3. pensa che non gli davo molto credito! mi dovrò ricredere!

    RispondiElimina
  4. @Saya, tesoro, ha sorpreso anche me! Io una chance glie la darei.

    @Emy, bella, te lo consiglio caldamente... domani ci sarà anche una sorpresa per questo libro!

    @Daniele, condivido ovviamente <3

    RispondiElimina
  5. veramente la copertina e la storia non mi convincevano, ma anch'io penso che mi dovrò ricredere!! e poi il prezzo è allettante!!!!

    RispondiElimina
  6. Io i libri della LeggerEditore gli evito senza leggere la trama perchè so che sono tutti romance.

    P.S. ho premiato il tuo blog con il "The Versatile Blogger Award"
    http://welcometobookland.blogspot.com/2012/01/versatile-blogger-award-2.html#comment-form

    RispondiElimina
  7. Katia, grazie! Comunque questo infatti è un molto diverso dai soliti libri Leggere, si può dire che di romance non c'è nemmeno l'ombra...!

    RispondiElimina
  8. Questo libro è nella mia lista desideri già da un po' e dopo la tua recensione sono ancora più curiosa di leggerlo, soprattutto se è così ricco di mistero al punto giusto!!=)

    RispondiElimina
  9. Complimenti per la recensione!!! Questo libro inizialmente non convinceva neanche me! Ma penso proprio che dovrò ricredermi! Mi sta decisamente intrigando, e stuzzica la mia curiosità! Il fatto poi che in questo libro si parli di creature magiche, misteri, segreti...aumenta ancora di più il mio interesse e la voglia di leggere questo libro! :D

    RispondiElimina
  10. beh mi pare di capire che ti è piaciuto!
    dalla tua recensione si vede che hai apprezzato lo stil e la narrazione della scrittrice e il personaggio di MacKayla...!
    Condivido anch'io che l'assenza di scene esagerate di sesso sia un punto in più a favore del libro...!
    in genere non è il "genere" di romanzi che prediligo, ma le recensioni e i pareri interessanti mi rendono curiosa... !!! *_*

    RispondiElimina
  11. Complimenti per la recensione che trovo ben fatta.
    A parte il fatto che sei riuscita a esprimere molto bene il motivo per cui il libro ti è piaciuto condivido come Anglea l'idea che un libro non possa essere basta su troppo esagerate scene di sesso.
    Il genere Urban fantasy non è il mio fantasy preferito ma questo libro un po' giallo mi attira. Adoro la Scozia e l'Irlanda e mi interessa tutto quello che le riguarda!!
    Mi piacerebbe poterlo leggere!

    RispondiElimina
  12. complimenti, bella recessione.
    Non è il tipo di libro che mi atira... però questa trama misteriosa e la tua recensione mi ha convinta!!!!

    RispondiElimina
  13. Quindi sarebbe questo il primo volume della serie Fever...! :D Devo ammetterlo, mi hai conquistata dall'"universo pericolosamente oscuro", quindi direi proprio che lo prenderò!!! xD so già anche dove trovarlo, quindi è solo questione di "vado in libreria" *_*

    RispondiElimina
  14. Il fatto che non ci siano troppe scene e intrighi amori e sessuali, non mi dispiace affatto...così si cambia un pò dagli ultimi libri in serie usciti da un pò di tempo a questa parte.
    Per me basta un pizzico di cultura celtica e di Irlanda per conquistarmi, in più qui ci sono anche libri antichi, quindi direi che è fatta...questo libro è fatto per me ^_^
    Sono anche curiosa di vedere il film che vogliono trarre da questo libro, le ambientazioni saranno pazzesche!!!!

    RispondiElimina
  15. Io penso che siamo abituati un pò a leggere le solite uscite della Leggere editore ! Senza scene esplicite e lunghi intrighi amoroso potrebbe essere qualcosa di nuovo e originale ! Curiosissima di vedere il film :)

    RispondiElimina
  16. Ohhh finalmente qualcosa di diverso! Tra l'altro sto leggendo molti pareri positivi su questo libro il che mi sta convincendo sempre più a metterlo in WL! Grazie come sempre per le tue recensioni!

    RispondiElimina
  17. Complimenti per la recensione...mi ha trasmesso la voglia di leggerlo :)

    RispondiElimina
  18. Che bella recensione! Fa davvero venire voglia di leggere questo libro. Per me che ne ero attratta già dala trama, si è rivelata molto utile perchè mi ha fornito degli elementi in più.
    Dici:
    "La Moning ha saputo dar vita a un romanzo convincente dietro al quale si cela originalità e ricerca. Il modo in cui l'autrice ha rivisitato la figura dei Fae, discostandosi a tratti dalla leggenda e a tratti ricalcandola con attinenza, rende Il segreto del libro proibito un romanzo innovativo e unico nel suo genere."
    Speravo proprio che fosse così.:)

    RispondiElimina
  19. Come molti dei libri della Leggere editore, questo nuovo fantasy è veramente interessante ! Apprezzo soprattutto l'originalità della trama e il fatto che i protagonisti non siano i soliti adolescenti :)

    RispondiElimina
  20. mio blog link

    http://francescaghiribelli.blogspot.com/

    mio fb link
    https://www.facebook.com/fraghi88

    non vedo l'ora di poterlo leggere, spicca di mistero, fascino, intrighi, specialità nella trama e fantasiosa creatività in un misto di emozioni fra presente e passato.....

    RispondiElimina
  21. Bello, bello! Accidenti, mi ha intrigato moltissimo.
    Sinceramente non conoscevo questo libro, ultimamente sono stata piuttosto restia ad imbarcarmi in nuove serie perché già ne ho alcune iniziate e mi pesa un po' restare con i dubbi e la curiosità, però le premesse del segreto del libro proibito sono estremamente ottime!
    Anche io trovo positivo il fatto che il libro non sia pieno di scene romantiche ma si concentri più sul mistero e il percorso per scoprire cosa sia successo alla sorella della protagonista.

    RispondiElimina
  22. Ho letto prologo e primo capitolo per soddisfare almeno in parte la mia curiosità, ma ho ottenuto l'effetto contrario. Queste pagine sono una bella introduzione (nè troppo lunga, nè frettolosa) alla vita di Mac e alla misteriosa ricerca nella quale ha scelto di imbarcarsi, peccato che si blocchino prima di entrare nella storia vera e propria :(

    RispondiElimina
  23. Sembra una bella e avvincente storia!
    Poi mi piace che sia in parte ambientata nella mia amata Irlanda!

    RispondiElimina
  24. il mondo celtico irlandese mi ha sempre affascinato ma non sono mai andata oltre la superficiale conoscenza fatta in un viaggio adolescenziale
    e poi piace anche a me che la protagonista non cada in una irrefrenabile depressione ma che colga l'occasione della morte della sorella per diventare una persona migliore... una sorta di romanzo di formazione

    RispondiElimina
  25. Mi intriga perchè mi pone un interrogativo sempre più pressante...è la vita che viviamo a dare l'input agli scrittori o viceversa?

    RispondiElimina
  26. La tua recensione è fantastica mi ha fatto venire una voglia pazzesca di leggerlo ;)
    E' davvero intrigante e affascinante "Il segreto del libro perduto"!!!

    RispondiElimina
  27. Ho letto recentemente il mio primo libro fantasy dallo sfondo Irlandese (Bridger) e mi ha affascinato moltissimo anche se non mi è piaciuto molto lo stile della scrittrice.
    Per questo motivo mi incuriosisce molto questo sperando di essere ritrasportata in quel mondo fatato da un racconto un po' più organico...

    RispondiElimina
  28. Questa è la prima volta che sento parlare di questo libro!!!!
    La copertina parla da sola!!!è molto bella!!!
    Sono curiosa di leggere questo libro, voglio sapere chi è davvero la sorella della protagonista, come mai stava cercando di decifrare Sinsar Dubh, e soprattutto come la nostra protagonista riuscirà a scoprire questi enigmi!!!
    Complimenti per la recensione!

    RispondiElimina
  29. complimenti per la recensione!
    mi piace un sacco la copertina e la trama mi incuriosisce molto :)
    adoro questo genere di libri un pò gialli ed enigmatici... sono molto curiosa di sapere cosa succederà :)

    RispondiElimina
  30. Grazie Glinda! Ero abbastanza indecisa su questo libro. Onestamente la trama mi incuriosiva e l'ambientazione in Irlanda mi affascina sempre. Avevo però paura di trovare troppe scene hot, troppo sesso che ruba spazio alla narrazione. Per fortuna mi hai rassicurata.

    RispondiElimina
  31. Speriamo sia davvero bello ,di solito mi deludono un pò

    RispondiElimina
  32. Ormai siamo inondati di urban fantasy e le trilogie non mi invogliano troppo ad acquistarle perchè spesso passa davvero troppo tempo tra le varie uscite. Però di questo libro mi ispira molto il fatto che il giovane protagonista nel corso dei 3 libri maturi e questo lo trovo un forte filo conduttore.
    complimenti per la recensione..sempre dettaglite e che invogliano a leggere!!

    RispondiElimina
  33. Trama molto ben studiata, come sempre. Riesci a trasmettere molto bene le emozioni che si hanno leggendolo. Brava!!!!

    Marg

    RispondiElimina
  34. La copertina è molto carina e la trama emozionante. La Moning è un autrice che ho subito apprezzato grazie ai suoi focosi Highlander ;) A quanto pare anche con il fantasy se la cava bene. Non vedo l'ora di prenderlo *__* Grazie per questa recensione, Glinda!

    RispondiElimina
  35. La tua recensione è molto emozionante, si vede proprio che il libro ti è piaciuto. Da quello che ho letto, quello che considero il suo maggiore punto di forza è il non essere un cliché di genere, il fatto che non appartenga a un solo genere con scrittura usa e getta ma è ampio e spazia con l'intreccio e la storia. Ho proprio voglia di leggerlo!

    RispondiElimina
  36. Ho aspettato con ansia quest'uscita e dopo questa recensione non vedo l'ora di leggerlo! La cover originale mi piaceva di più ma anche questa è carina :)
    Non vedo l'ora di leggerlo!

    RispondiElimina
  37. Complimenti per questa bella e entusiasta recensione!
    E' da quando ho letto in internet le prime notizie di questa serie (un anno fa circa) che ne aspetto la pubblicazione. Finalmente, ora, anche chi non legge in inglese (come me) potrà godersi questa lettura. Ho sempre trovato la trama molto interessante e affascinante in quanto mescola la cultura celtica a dei personaggi interessanti e ad una buona dose di mistero e suspense. Sono quindi molto contenta di aver avuto conferma delle mie primissime impressioni positivo.
    Credo sia un libro imperdibile soprattutto per chi ama il genere urban fantasy.

    RispondiElimina
  38. Sei bravissima a recensire romanzi!! Mi intriga e piace soprattutto il fatto che la lettura, da come tu scrivi, è entusiasmante già senza essere caricata di intrighi amorosi e love stories!! E poi non sapevo che si stia già preparando l'adattamento cinematografivo!! Whish-list immediatamente!! :)

    RispondiElimina
  39. di solito i libri delle leggieditori non mi piacciono, ma la tua recensione mi ha fatto ricredere su questo libro! insomma non troppo smielato ne trpp osceno!
    mi piacerebbe immegermi in un mondo del genere!

    RispondiElimina
  40. Uhhh *-* Ho deciso, questo sarà uno dei prossimi libri che dovrò assolutamente leggere. Grazie Glinda per questa recensione. Già ero abbastanza incuriosita dal tuo parere espresso su fb ma ora che ho letto la trama e la tua recensione sono convintissima che questa serie mi piacerà un sacco *-* Come si dice... amore a prima vista <3

    RispondiElimina
  41. Ottima recensione, un motivo in più per iniziare subito questo libro! :D

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...