sabato 7 gennaio 2012

In My Mailbox #41 Il malloppo delle feste!


Ragazzi, ieri le feste sono ufficialmente finite e oggi torna puntuale In My Mailbox, rubrica teoricamente a cadenza settimanale che dovrei pubblicare di sabato, inventata da Kristi del blog The Story Siren.
In cosa consiste In My Mailbox? Semplice! In ogni appuntamento vi racconterò quali libri ho trovato nella mia cassetta delle lettere, che siano essi acquistati o regalati dai miei cari, dagli autori o dalle Case Editrici!

Questa puntata sarà interamente dedicata ai regali libreschi che mi hanno fatto nel periodo Natalizio!

In queste settimane nei miei pacchetti regalo ho trovato

http://www.lafeltrinelli.it/static/images-1/l/174/3566174.jpgAutore: Kathryn Stockett
Uscita: 3 Gennaio 2012
Editore: Mondadori
Prezzo: 18,00
Pagine: 528

«Mi è capitato davvero di rado di leggere un romanzo come questo. In “The Help” ci sono tutte le caratteristiche che ho sempre sognato di trovare in un libro: una scrittura formidabile, una capacità non comune di raccontare una storia con calore e passione e dei personaggi indimenticabili. Le tre indomite protagoniste sono davvero tutte noi. La loro forza, il loro coraggio e la loro dignità ci fanno commuovere e divertire e vorremmo nella vita vera poterle incontrare almeno una volta, perché le sentiamo fin da subito nostre amiche. Soprattutto di questi tempi, considero “The Help” un libro importante, con una forte tensione morale, autentico, brillante e con un grande cuore.» (Joy Terekiev)

 
***

http://www.lafeltrinelli.it/static/images-1/l/40/2827040.jpg Autore: Suzanne Collins
Uscita: 20 Ottobre 2009
Editore: Mondadori
Prezzo: 17,00
Pagine: 376

In un futuro post apocalittico, una brutale selezione decide le sorti di milioni di giovani: dodici ragazzi e dodici ragazze, scelti per estrazione in una lotteria, sono costretti a partecipare agli Munger Games, un terrificante reality show in cui vince.,. chi resta in vita. Offrendosi di entrare nel programma al posto della sorella minore, Katniss si ritiene già morta. Ma l'istinto di conservazione scorre forte nelle sue vene e quando si troverà a dover scegliere tra sopravvivenza e umanità, vita e amore, non sarà possibile dare niente per scontato.

***


http://www.lafeltrinelli.it/static/images-1/l/851/3443851.jpg
Autore: Jane Auster, Seth Grahame-Smith
Uscita: 10 Novembre 2011
Editore: Tea
Prezzo: 9,00
Pagine: 368

È cosa nota e universalmente riconosciuta che uno zombie in possesso di un cervello debba essere in cerca di altro cervello. Così inizia "Orgoglio e pregiudizio e zombie", versione fedelmente aggiornata del celeberrimo (e amatissimo) capolavoro di Jane Austen, grazie a numerose scene "inedite" in cui, a farla da protagonisti, sono appunto gli zombie. Pubblicato da una piccola casa editrice americana, questo romanzo ha suscitato l'entusiasmo sia dei neofiti sia dei più fanatici ammiratori della Austen, scalando in breve tempo tutte le classifiche di vendita e imponendosi come il fenomeno editoriale dell'anno. E il motivo di un successo tanto clamoroso è semplice: al fascino di una storia d'amore senza tempo, si aggiunge il divertimento di una lotta senza esclusione di colpi contro l'orribile flagello che si è abbattuto sull'Inghilterra, arrivando fino al tranquillo villaggio di Meryton, dove l'indomita Elizabeth Bennet, insieme con le sue sorelle, è impegnata a contrastare orde di famelici morti viventi. Un ruolo che le calza a pennello, almeno finché non arriva il bello e scontroso Mr Darcy a distrarla...  

***

http://3.bp.blogspot.com/-hbRh4FSxZkw/TutE4857IdI/AAAAAAAAA0o/BWW0uKdo-EU/s320/r9iyvs.png
Uscita: 23 Novembre 2011
Autore: Richelle Mead
Editore: Rizzoli
Prezzo: 18,00
Pagine: 414

Il recente attacco degli Strigoi all'Accademia ha sconvolto il mondo dei vampiri, decimati dalla terribile battaglia e dall'ancor più atroce ratto dei sopravvissuti. La damphir Rose si trova ora a un difficile bivio: rimanere al fianco di Lissa e proteggerla, o lanciarsi all'inseguimento dell'amato Dimitri, per tentare di liberarlo dall'incantesimo che gli ha corrotto l'anima? Il cuore dice Dimitri, ma Rose sa che se l'impresa non avrà successo, dovrà trovare la forza necessaria a ucciderlo.  
***

http://www.lafeltrinelli.it/static/images-1/l/399/2998399.jpgAutore: Brunonia Barry
Uscita: 26 Agosto 2011
Editore: Garzanti
Prezzo: 11,90
Pagine: 392

È estate e l'oceano ruggisce le sue onde sulla città di Salem. Towner Whitney è tornata dove tutto è cominciato. Il tempo pare essersi fermato. La grande casa segnata dalla salsedine è avvolta dal silenzio. Eppure a Towner sembra ancora di vedere Lindley, la sua gemella, mentre, con lei, ride e legge il futuro secondo un'antica arte trasmessa di madre in figlia tra le strane donne della famiglia Whitney. Towner era fuggita da tutto ciò, prigioniera del senso di colpa e della follia. Perché l'ultima volta che aveva previsto il futuro, Lindley era morta. Sono passati quindici anni. Ma la scomparsa dell’amata zia Eva, la donna che l'ha allevata, la costringe a fare ritorno, a ripercorrere quella strada troppe volte dimenticata. Per trovarla, Towner non ha altra scelta: deve affrontare il segreto che la lega indissolubilmente a Lindley. Un segreto che affonda le radici in un passato inconfessabile che molti, nel dan Whitney e nella chiusa comunità di Salem, hanno cercato di rimuovere. Dalla madre di Towner, May, una donna dura e solitaria, che vive su un'isola sperduta, alla fragile Emma, marchiata da una ferita indelebile, alle eclettiche signore con il cappello rosso, fino a Cal, un ambiguo predicatore. Quando il corpo di Eva viene restituito dalle onde e un'altra ragazza scompare, Towner capisce di essere precipitata di nuovo nell'incubo di quella calda estate di quindici anni prima. Circondata dalle chiacchiere e dai sospetti, non può fare affidamento che su se stessa. Ora più che mai tutto dipende da lei. È questa l'eredità che Eva le ha lasciato: scrutare il futuro e distinguere vero e falso, tra odio e amore, tra realtà e sogno. Solo allora il velo che offusca il suo destino finalmente si solleverà.

***

http://www.libreriallarco.it/wp-content/uploads/2011/12/GIORNO.jpgAutore: David Nicholls
Editore: Neri Pozza
Prezzo: 18,00
Pagine: 496

È l'ultimo giorno di università, e per due ragazzi sta finendo un'epoca. Ormai si sentono adulti e indipendenti, hanno davanti a sé l'intera vita, da afferrare a piene mani. Emma e Dexter sono a letto insieme, nudi. Lui è alto, scuro di carnagione, bello, ricco. Lei ha i capelli rossi, fa di tutto per vestirsi male, adora le questioni di principio e i grandi ideali. Si sono appena laureati, il giorno successivo lasceranno l'università. Dopo una serata di grandi bevute sono finiti a baciarsi con passione, e poi tra le lenzuola. Ora sono lì, l'uno accanto all'altra, nell'alba di una vita nuova. Quel giorno, il 15 luglio 1988, Dexter e Emma si dicono addio per la prima volta. Le loro strade si separano, lui è destinato a una vita di viaggi, divertimenti, ricchezza. Emma non ha soldi, ha bisogno al più presto di un lavoro, e sogna di cambiare il mondo. Emma si sposterà a Londra, farà la cameriera in un pessimo ristorante messicano e prenderà due decisioni importanti: diventare insegnante e andare a vivere con il suo ragazzo, Ian, un comico che non riesce a strappare una risata. Nel frattempo Dexter, grazie alla sue conoscenze e alle possibilità economiche, entra nell'industria dello spettacolo. Presenta un programma televisivo di dubbio gusto, assieme a una donna con cui si trova a uscire fin troppo spesso. È diventato dipendente dalle droghe, dal sesso facile e dalle celebrità di terza categoria che frequentano il suo mondo. Ma ogni 15 luglio c'è un momento speciale per entrambi: dove sarà Emma, cosa farà Dexter? Per venti anni, in quel giorno, si terranno in contatto. Nel corso di venti anni, ogni anno, per un giorno, saranno di nuovo assieme...
  
***
E voi cosa avete scartato in questo periodo di festa e che ne pensate dei miei regalini adorati? 

Io sinceramente non vedo l'ora di leggere The Help e Promessa di sangue, ma ovviamente anche The Hunger Games! Sono miei miei miei tutti miei! Il mio tesssoro...


12 commenti:

  1. Che bello!! Hai ricevuto Hunger Games: Stupendo!!
    Io invece ho ricevuto solo Souless di Gail Carriger e non vedo l'ora di cominciarlo..purtroppo il rientro a scuola è alle porte e già mi vedo oppressa da ore e ore di studio..

    RispondiElimina
  2. Waw The hunger games? ... facci sapere cm è sono curiosa visto che stanno girando il film e poi tt ne parlano bn :D

    RispondiElimina
  3. Ciao! Ti innamorerai della saga di Hunger Games! E Promessa di sangue è semplicemente STUPENDOOOO <333

    RispondiElimina
  4. che bellooo!!! voglio sapere com'è!! =D non vedo l'ora di leggerli anch'io... peccato che sono finite le vacanze, spero che voi tutti vi siate divertiti <3

    RispondiElimina
  5. Mi incuriosisce da morire the Help, ed è da un po' che faccio il filo a Un Giorno.
    Per me niente regali libreschi, mi ero comprata da sola prima di Natale quello che desideravo ^^ però questa settimana ho ricevuto Stolen della Armstrong, Amore Zucchero e Cannella della Bratley e un romanzo di un autore esordiente Stefano Iannaccone, Andrà Tutto Bene.

    RispondiElimina
  6. Io ho ricevuto la collezionista di voci già letto!Crank già letto!Unika l'ultima porta, il club dei suicidi, dark flame, night star , everlasting e infine Dentro jenna che sto leggendo!=)Bei libri Glindaaaa fammi sapere non appena li divoriii! ;)

    RispondiElimina
  7. Io ho ricevuto 'Per Sempre' di Susanna Tamaro (già letto ed è fantastico *_*), 'Sorellastre di Tara Hyland e 'Jane Eyre' di Charlotte Bronte. Sono tutti libri che facevano parte della mia wishlist quindi non vedo l'ora di leggerli.
    Sono proprio curiosa di leggere la recensione di 'Un giorno' che a me non è piaciuto :/

    RispondiElimina
  8. Io niente libri quest'anno, però mi hanno regalato il kindle (:
    ps. bellissima la saga di the hunger games! Tra l'altro uno dei rari casi in cui la copertina italiana è decisamente più bella dell'originale, peccato che nel secondo non hanno continuato sulla stessa strada perchè a detta loro "una copertina così cupa non vende" -.-

    RispondiElimina
  9. Quest'anno solo un libro che avevo già letto ed ho cambiato con Un giorno che non vedo l'ora di leggere. Hunger games attendo l'edizione economica da quel dì, ormai è diventata una questione di principio, Orgoglio, pregiudizio e zombie, l'ho visto in libreria e penso che al prossimo giro lo prenderò!!!!

    RispondiElimina
  10. Ti consiglio di partire da Hunger Games e La lettrice bugiarda. Il primo mi è piaciuto molto e il secondo, nonostante si possa quasi definire un romanzo psicologico, mi ha affascinato. Gli altri libri li voglio pure io!

    RispondiElimina
  11. @verox, sì non vedo l'ora di leggerlo Hunger Games! Soulless è bellissimo, refusi a parte! Dai su con la vita, la scuola finirà presto (pensala così)

    @Gioia, ciaaao! Sì sì, lo leggo al più presto e vi farò sapere, ma credo che lo adorerò!

    @Lenah, ciao! Be' a quanto pare è destino che mi innamori di questa saga. Non vedo l'ora di leggere anche io promessa di sangue. <3

    @emmììnàà, presto ci saranno tutte le recensioni! Io ho avuto delle vacanze frenetiche ma piacevoli <3

    @SilviaLeggiamo, Sissi ho iniziato ieri The Help e lo amo. Davvero divertente e toccante, uno di quei libri che ti cambiano la vita. Un giorno anche io lo corteggiavo da un po'. Anche io ho avuto Stolen! Fammi sapere invece che ne pensi degli altri due, okay?

    @Crissy, lovettina! Mi devi dire tutto di Crank e La collezionista! Che ne pensi? Il club dei suicidi l'ho pure io ma non l'ho ancora letto, gli altri sì! Ho amato Dentro Jenna! Voglio i tuoi pareri, eh?!

    @Claudia dei miei pensieri, mi devo decidere a leggere la Tamaro, sìsì. Jane Eyere anche io l'ho comprato da poco, se lo leggi dimmi che ne pensi! Ricordavo che a te non è piaciuto un giorno, speriamo bene >_< al massimo lo mollo a metà come ho fatto con The mark (orrenda copia di twilight che terminerò solo per stroncarlo)

    @howl, il Kinlde! Che bello che bello! Lo ho anche io e lo adoro. Che notizia mi hai dato sulla cover, come al solito siamo sempre impopolari qui in Italia, con queste scelte.

    @Lara, allora abbiamo un regalo in comune! Ti consiglio Orgoglio pregiudizio e zombie perchè le prime pagine sono uno spasso!

    @Charlie tesora, in realtà ho iniziato con The help ma poi leggo Hunger Games!

    Baci a tutti
    <3<3<3

    RispondiElimina
  12. Jane Eyre, per il momento, è tra gli ultimi libri da leggere perchè sto preparando degli esami e non me la sento di cominciare un libro così lungo. Ti farò sapere al più presto! Per quanto riguardo 'Un giorno' non saprei cosa dirti perchè la maggior di quelli che l'hanno letto, hanno espresso dei pareri positivi.

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...