mercoledì 9 novembre 2011

Teaser Tuesdays #27


Oggi non è martedì ma è comunque il momento di Teaser Tuesdays! Come tutti sapete questa è una rubrica a cadenza settimanale, inventata dal blog Should be Reading
Le regole sono semplicissime, e la cosa più bella è che tutti possono partecipare, anche voi  lettori nei commenti, e condividere con noi i vostri teaser! La cosa che adoro di più è proprio leggere tutti i vostri piccoli estratti che mi fanno venire una voglia pazzissima di leggere i vostri libri!
Ecco le regoline!

  • Prendi il libro che stai leggendo;
  • Aprilo in una pagina a caso;
  • Condividi un breve spezzone di quella pagina ("Teaser")
  • Attento a non fare spoiler!!
  • Riporta anche il titolo e l'autore così che i tuoi lettori possano; aggiungere il libro alla loro wishlist se sono rimasti colpiti dall'estratto.
     
    Andiamo un po' a vedere cosa ho scovato io oggi! 
    Amore Immortale di Cate Tiernan

    Era il più irritante, compassato, spocchioso, bacchettone, retrogrado idiota che avessi mai conosciuto. Eppure, tutte le notti, nel mio duro lettino, lui... mi mancava, come se una volta fosse stato mio e lo rivolessi indietro. Ardevo per lui, mi struggevo all'idea che venisse da me, che mi toccasse, desideravo ardentemente baciarlo, far crollare quella facciata, fargli perdere il controllo, sentire accelerare il suo respiro.
    pag. 118. 
    Aspetto i vostri!

5 commenti:

  1. Prima di alzarsi cerca di fare mente locale. Oggi è una giornata speciale per Emma Morley, un giorno memorabile, e la cosa non le fa certo piacere. Stasera c'è la prima dell'allestimento di Oliver! che ha organizzato per la scuola di Cromwell Road e le possibilità di fiasco sono altissime.

    "Un giorno", di David Nicholls (pag. 183)

    RispondiElimina
  2. Di questo non si parlava nei libri, pensai mentre la neve sospinta dal vento entrava dalla porta aperta e mi si posava sulla schiena nuda.
    Ero sdraiato a faccia in giù sul selciato in una pozzanghera di sporcizia indefinibile con il braccio affondato dentro la mucca che aveva violenti premiti e con i piedi che cercavano un appiglio tra le pietre. Ero nudo fino alla vita e su di me la neve si mischiava con lo sporco e con il sangue secco. Non riuscivo a distinguere niente oltre il cerchio di luce tremolante gettata dalla fumosa lampada a petrolio che il contadino reggeva al di sopra di me.
    No, i libri non dicevano neanche una parola sul modo di cercare funi e altri strumenti al buio; sul modo di mantenersi puliti con mezzo secchio di acqua tiepida; sui selci che ti affondano nel petto. E anche sul lento intorpidimento delle braccia, sulla subdola paralisi dei muscoli mentre le dita tentano di opporsi ai potenti premiti espulsivi della mucca.
    Non v'era cenno in nessun posto del graduale sfinimento, della sensazione di inutilità, della piccola voce lontana della paura.
    Riandai con la mente a quella figura nel libro di ostetricia. Una mucca in piedi su un pavimento scintillante mentre un veterinario sdolcinato con immacolato camice da parto introduceva il braccio a garbata distanza. Il veterinario era rilassato e sorridente, il coltivatore e i suoi aiutanti erano sorridenti, perfino la mucca era sorridente. Non c'era in nessun posto sporco né sangue o sudore.


    "Creature grandi e piccole" di James Herriot
    Pag. 1 (Incipit)

    RispondiElimina
  3. Bellissimo Incipit Arwen, grazie!

    RispondiElimina
  4. Glinda Izabel sono contenta che ti sia piaciuto il mio incipit James Herriot è uno dei miei scirttori preferiti ... .

    RispondiElimina
  5. Claudia,un giorno è un romanzo davvero bellissimo ! Uno dei migliori letti lo scorso anno ! Aspetto con ansia di vedere il film :)

    Mik_94

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...