mercoledì 30 novembre 2011

Speciale Iris, I sogni dei morti: Recensione libro, video intervista a Maurizio Temporin




Come vi avevo promesso, è arrivato l'atteso speciale sulla bella saga Iris, di Maurizio Temporin. Dopo Fiori di cenere, romanzo di apertura della trilogia, l'eclettico autore ci ha regalato I sogni dei morti, romanzo in cui proseguono le avventure dei tanti particolari personaggi da lui creati. 

Come un anno fa (clicca qui), Atelier dei libri ha riservato alla saga di Iris uno spazio speciale, che include una recensione, una video intervista molto singolare e un triplo giveaway. Preparatevi a entrare nel mondo in tecnicolor del più folle tra gli autori in circolazione: con Maurizio Temporin nulla è scontato!

L'universo di Iris

http://photo.goodreads.com/books/1321899357l/13080297.jpg
Cover Tedesca di Iris-Fiori di cenere
Quello a cui Temporin ha dato vita, è un universo fantastico e fantascientifico, psichedelico e magico, in cui perdersi è d'obbligo. Con Irisi-Fiori di Cenere, si è aperta una trilogia fantasy dedicata a un pubblico Young Adult, tutta italiana che è però sbarcata in diversi Paesi europei e non solo. Se in Germania e altri Paesi europei infatti è atteso con trepidazione il primo capitolo della trilogia di Iris, negli Stati Uniti ne sono già stati acquistati i diritti cinematografici, al fine di produrne un film! Se questa premessa non rende ancora l'idea dell'originalità che il mondo di Iris racchiude in sé, posso dirvi che presto vedrete la saga anche in versione Manga (qui un assaggio) e che le sorprese riguardo a Thara e i suoi amici non sono ancora finite.
Thara è una diciassettenne anormale che vive in un mondo normale. E' bella, ha gli occhi viola e vive con la madre single, ma il suo particolare problema le impedisce di condurre la tranquilla esistenza che accomuna tutte le adolescenti. Thara soffre di una violenta forma di narcolessia, a causa della quale cade in stato catatonico nei momenti meno opportuni. Una serie di avvenimenti apparentemente casuali la conducono però a imbattersi in uno splendido giardino di iris, a cui lei non riesce a resistere: deve inalarne il profumo. L'incontro con questo mistico fiore la conduce in un mondo di Cenere, dove gli uomini sono zombie Grigi spazzati dal vento e il resto è desolazione: il Cinerarium.
Il Cinerarium è il santuario proibito e macabro in cui Thara si rifugia sempre più spesso, mossa da curiosità e paura. Ciò che si nasconde tra le sconfinate dune di cenere è una realtà ricca di personaggi incredibili e magici. Passato, presente e futuro sono racchiusi in quel mondo spaventoso, in cui Thara incontra Nate, l'Amore della sua vita, e Ludkar il suo Nemico Mortale.  Quella della protagonista è un'avventura in bilico tra i sogni e gli incubi, in cui paura e fascino si abbracciano.
Infiniti intrecci, impensabili risvolti e scoperte mozzafiato si sussueguono nella vita di Thara, la cui natura la lega a uno strano e imprevedibile universo.
Con il suo Mondo di Cenere, fatto di creature delicate e mostri spietati, Temporin rivisita la figura del vampiro creando qualcosa di mai letto prima. Con I sogni dei morti la storia si arricchisce di elementi fantascientifici e avveniristici, che catapultano il lettore in una terza dimensione. Originalità e ironia si fondono a uno stile fresco ed eccentrico dando vita a una storia che tocca tutti i generi del fantastico e accende nuovi colori nel mondo della letteratura Fantasy.

Iris-I sogni dei Morti


Titolo: Iris-I sogni dei morti
Autore: Maurizio Temporin
Prezzo di copertina: 14,90 €
Editore: Giunti
Pagine: 352
Il mio voto:


Thara credeva che il suo incubo fosse finito, che la sua vita cominciasse ad assomigliare vagamente alla normalità, ma non sapeva che il suo incubo era cominciato diciassette anni fa quando una misteriosa casa farmaceutica aveva notato i suoi occhi viola. 
La Octagon Corporation adesso ha intenzione di rubarle lo sguardo esattamente come Nate ha intenzione di rubarle il cuore. Il corpo di Ludkar gli va troppo stretto e non è un abito facile da portare. E il sarto dal largo sorriso è  ancora nel Cinerarium intenzionato a riprenderselo.
Ma i fantasmi del passato e i fantasmi del futuro devono vedersela con quelli che aleggiano nei computer.
Le misteriose mail che Thara riceveva da mesi avranno finalmente un volto. Gli specchi sono stati rotti.
Questa volta Thara non dovrà soltanto viaggiare tra i mondi, ma anche scendere giù, nell'oscurità, negli abissi di sangue e ruggine che credeva di conoscere, nelle fondamenta della sua città e del suo amore.
(trama di Maurizio Temporin)

La mia recensione

Iirs-I sogni dei morti, è il secondo romanzo della trilogia di Iris e ne accoglie degnamente  l'importante eredità. Imbattersi nella lettura di questa innovativa serie italiana, dal gusto e le ambientazioni americane, è come precipitare in una spirale di colori e profumi da cui è difficile districarsi. La dirompente creatività di Maurizio Temporin ammalia e confonde, i personaggi incantano e spaventano. 
In Fiori di Cenere abbiamo assistito alla crescita della protagonista Thara, diciassettenne dagli occhi viola, scoprendo assieme a lei che la sua natura le consente di viaggiare nel Cinerarium, una sorta di "mondo alternativo" fatto di cenere, attraverso il profumo degli Iris. In quel mondo ci cenere Thara ha incontrato Nate, un ragazzo smarrito dagli occhi arcobaleno con cui era nato un amore impossibile, e Ludkar, un Nocturnosconvolgenti scoperte hanno portato Thara a compiere scelte importanti e drastiche, con cui dovrà fare i conti ne I sogni dei morti.

Se in Fiori di Cenere la diciassettenne Thara sembrava aver compreso quasi tutto riguardo alla propria natura e il proprio retaggio e aver trovato un modo per vivere il suo amore con Nate, ne I sogni dei morti ogni cosa verrà messa in discussione.
Con astuzia e imprevedibilità, Maurizio Temporin ha posto la propria protagonista in uno schema intricato, ma delicato come i tasselli di un domino pronti a crollare. 
Mentre Thara e Nate cercano di trovare un equilibrio al loro fragile amore ora possibile, Nate sarà impegnato a combattere la propria guerra personale. 
Vestire il corpo di Ludkar, ormai intrappolato nel Cinerarium, non è cosa facile, soprattutto se i demoni del Nocturno continuano ad assalire Nate minacciando di divorarlo. Ricordi macabri e violenti si affollano nella mente dell'amato di Thara, trasformando ogni momento speciale in attimi di panico e terrore.
Il motivo per cui i pensieri di Ludkar continuano a tormentare Nate è oscuro, ma Thara è più che determinata a scacciare il Nocturno dalla mente del ragazzo che ama, impresa in cui verrà aiutata dal ritrovato e singolare padre, Kolor.
Temporin sazia la sete di adrenalina e azione con momenti di puro terrore che non fanno rimpiangere l'assenza corporea di Ludkar. Il nemico per eccellenza saprà, infatti, rendersi protagonista di situazioni incredibile e inattese fino all'ultima pagina, senza mai abbandonare la scena pur non essendo fisicamente presente.

Ludkar non rappresenta però l'unica preoccupazione per Thara, che da tempo ormai riceve misteriose e-mail da qualcuno che si firma Mister Spectre, individuo che sembra volerla aiutare e spaventare allo stesso tempo. 
Ne I sogni dei morti la figura di Mister Spectre si farà sempre più presente e insinuante, quasi come se un occhio invisibile fosse posato su Thara. Dimostrando di conoscerela meglio di quanto dovrebbe, il misterioso personaggio spingerà Thara a dubitare di ogni volto che la circonda al fine di scoprirne la vera identità. Ma quando la vera natura di Mister Spectre sarà svelata, con un importante colpo di scena, non sarà la soluzione dei problemi di Thara, bensì l'inizio di una serie di avvenimenti che la sconvolgeranno nel profondo.
La Octagon Corporation, una strana e misteriosa società dalle dubbie attività, sembra volersi appropriare dello speciale dono di Thara con ogni mezzo, sia esso lecito o illecito.
Braccata e posta al cospetto di nuove verità sulla propria natura e su ciò che essa comporta, Thara sarà costretta a combattere per tutto ciò a cui tiene mettendo in discussione anche le sicurezze più fondate.
Grazie a una sequela di colpi di scena, rivelazioni e nuovi sviluppi, I sogni dei Morti appassiona fino all'ultima pagina, lasciando al lettore una sola certezza: nulla è come sembra.

Verdetto: un libro travolgente e imprevedibile che emoziona e lascia il segno
* * *
La video intervista a Maurizio Temporin

Cari lettori, ecco a voi la video intervista in cui Maurizio risponde alla domande da voi postegli. Per chi non conoscesse già l'autore, sappiate che dopo la visione di questa intervista la vostra vita non sarà più la stessa. 
Maurizio ha deciso di  dedicare ad Atelier dei libri un video speciale e folle, in pieno stile Temporin. Preparatevi ad assistere ad un'intervista con ospiti unici e risposte singolari, che vi faranno ridere fino allo sfinimento, lasciandovi con qualche punto di domanda qua e la. 


44 commenti:

  1. Ho letto il primo libro e nel finale ero rimasta un pochetto delusa....forse perchè avevo indovinato la fine :S
    Però vorrei dare una seconda possibilità a questa trilogia anche perchè la storia mi ha appassionata molto per la fantasia dell'atmosfera...effettivamente sono curiosa di sapere come continua :p
    Incrocio le dita e vinca il migliore ;)

    RispondiElimina
  2. Uhm, mi piacerebbe partecipare ma non appare il form da compilare D:
    In ogni caso Glinda stai attenta: anche Octagon Atelier dei libri non è male ahaha.
    E il cappello da vaccaro...ehehe. L'intervista è semplicemente GENIALE. L'ho visto quattro volte di seguito.
    Il libro vorrei taanto leggerlo visto che mi aveva sicuramente interessata il primo. Non sapevo la storia del manga però forte dai.
    Pongo la mia fede in Temporin di nuovo e, appena mi apparirà il form, proverò a vincere una copia del libro.

    RispondiElimina
  3. Ho letto il primo capitolo della saga e mi è piaciuto tantissimo. Questo secondo libro è nella mia wishlist. Dalla recensione mi pare di capire che la storia si fa ancora più intrigante. Ludkar è stato uno dei personaggi che ho amato di più in Iris. Fiori di cenere. Adesso Mister Spectre mi incuriosisce tanto, sembra un personaggio molto promettente.
    Tento la fortuna.

    RispondiElimina
  4. SOS non appare il form! Non è che c'è lo zampino di Maurizio Temporin o della Octagon????XD
    Ripasserò domaniii! Baciii

    RispondiElimina
  5. Ragazze la Octagon Corporation mi ha sabotata! Ora il form dovrebbe andare!

    RispondiElimina
  6. Ciaoooooooo!!! Che dire........prima di tutto complimenti per la bellissima recensione di questo libro! Ho letto il primo capitolo di Iris-Fiori di Cenere e devo dire che mi ha piacevolmente lasciata stupita, nel senso buono ovviamente! Mi è piaciuto veramente molto non solo la trama ma anche lo stile del romanzo che ho trovato scorrevole e in grado di tenerti con il fiato sospeso fino all'ultima pagina! Sicuramente ciò che mi ha attratta maggiomente in questo primo libro sono stati i viaggi in un mondo parallelo (Il Cinerarium) e l'amore quasi impossibile tra Thara e Nate (il ragazzo dagli occhi color arcobaleno).
    In questo secondo capitolo "Iris-I sogni dei morti" sembra che la storia si complichi notevolmente! Quindi incrocio le dita e spero di essere abbastanza fortunata! In bocca al lupo a tutti!!!

    RispondiElimina
  7. Partecipo volentieri! Il libro mi incuriosisce tantissimo;trama e copertina sono molto belle e sono certo che il successo di questo giovane autore sia indubbiamente meritato! Il primo romanzo di Iris è nella mia lista dei desideri da tempo immemore: a Natale sicuramente sarà mio! Vincere questo secondo volume sarebbe una sorpresa immensa ^^

    Mik_94

    RispondiElimina
  8. Sono senza parole! Solo tu riesci a fare degli speciali così belli!
    Purtroppo io mi sono persa la saga, ma dopo quanto ci hai fatto conoscere tu, vorrei proprio leggerla. Quello di Temporin è uno stile davvero particolare ed unico!
    Complimenti e un grosso abbraccio Glinda!

    RispondiElimina
  9. Compilato il form! =) In realtà ero io ad aver fatto la domanda sugli attori e la fisionomia dei personaggi non Crissy XD ma non importa. L'importante è che mi è piaciuta molto l'intervista. Davvero divertente e istruttiva. Grazie a Glinda per questo speciale e grazie a Maurizio per aver risposto alle nostre domande!

    RispondiElimina
  10. Partecipo assolutamente!voglio leggere il primo libro da tantissimo tempo e questo qui sembra ancora più bello :)

    RispondiElimina
  11. Partecipo!!!!!!
    Purtroppo non ho ancora avuto l'occasione di leggere il primo!!!Ma la trama è molto interessante, infatti appena ho un pò di tempo libero lo leggo!!!
    Il secondo mi sembra molto intrigante, e dopo aver letto la tua recensione non ho più dubbi a proposito di questa saga!!
    Incrocio le dita!!!
    In bocca al lupo a tutti!!!!!
    Grazie per questa occasione!!!

    RispondiElimina
  12. Partecipo anch'io ^^ e molto volentieri.
    Stupenda, esilarante l'intervista ^^ Nemmeno i ho avuto l'occasione di leggere il primo libro della serie (sto' battendo tutte le librerie della mia zona -.- ma non demordo). Sono incuriosita da questa saga da un bel po' (nonostante l'abbia scoperta tardi) e trovo le cover molto belle.
    Ok...in bocca al lupo a tutti!!

    RispondiElimina
  13. Si infatti io l'avevo fatta ai personaggi e sul perchè dell'iris! XD Cmq che gentili paragonare il mio nick al nome di un criceto ;) D'altronde sono carini piccolini e morbidosiii! Cmq perchè vorrei vincere il libro? Perchè vorrei vedere cosa è riuscito a creare quella mente diabolica e fuori dal comune di Maurizio Temporin e poi con tutta la tua positività ed entusiasmo sul libro non posso non cercare di leggerlo Glinda!

    Un buon fine settimana a tutte amiche lettriciiii!!!!<3

    RispondiElimina
  14. Partecipo volentieri, ho il primo libro di Maurizio ma non sono ancora riuscita a leggerlo, ho visto il video e Maurizio è molto simpatico!!spero di vincere il giveaway! Incrocio le dita!!

    RispondiElimina
  15. Oddio Glinda sto ancora morendo dalle risate!
    la octagon corporation è mitica ihiihih!!! ma ti prego non ti lasciar contagiare!! xD
    ti posso ufficialmente dire che mi sono innamorati di maurizio temporin?! è mitico, non solo per aver ideato questo mondo fantastico che non ho ancora letto, (leggere il primo libro sarà la mission impossible di questo mese!) ma anche perchè è super divertente e simpatico, nonché un bel fustacchione di ragazzo!!
    in più la notizia di un possibile film mi ha eletrizzata tutta, non solo per la produzione americana, ma anche perchè maurizio, mi permetto di chiamarlo per nome perchè lo sento già come mio prossimo autore preferito, vede che interpreti attori di telefilm, che a volte sono eclissati dal grande schermo!
    per il GA incrocio le dita, altrimenti ci pensà babbo natale!
    baci susi

    RispondiElimina
  16. Woww :D Finalmente le risposte di Maurizio, però devo aspettare che una mia amica scarichi il video perché io non posso vederlo ._." UFF!! sono troppo curiosa^^
    Ho letto il primo libro e non vedo l'ora di leggere anche questo ^^ soprattutto voglio vedere come se la caverà Nate nel corpo di Ludkar ò__ò povero ragazzo!!!
    Un salutoo!**
    v.

    RispondiElimina
  17. Non conoscevo questa saga o meglio, non avevo mai letto la trama. Certo che è qualcosa di davvero distopico, se così si può dire. Qualcosa di strano, stranissimo. Qualcosa che ti immagineresti più in un film.

    Incrociamo le dita!

    RispondiElimina
  18. ho adorato il primo volume, ma non ho ancora avuto modo di leggere il secondo... devo partecipare! **
    giulyblack93@hotmail.it

    RispondiElimina
  19. Uhhh ^^ Partecipo volentieri!Non ho ancora avuto modo di leggere il primo, ma giuro che lo farò al più presto :)
    La mia mail:corraromaria@libero.it

    RispondiElimina
  20. Davvero un'intervista simpatica! Insieme fanno davvero ridere :) Non ho letto nulla di Temporin ma sono incuriosita!! :)

    RispondiElimina
  21. Intervista spettacolare^^
    Il primo libro non l'ho letto ma l'ho inserito per mia mamma nella lista dei libri per natale con triplo asterisco^^...quindi se ancora non sta sotto l'albero ci sarà presto yuppi!!!
    Per cui spero di riuscire a vincere il secondo!!
    Grazie alle domande, all'intervista sono davvero entrata in questo fantastico mondo di Iris e me ne sono innamorata!!
    Incrocio le ditaaaaaaaaa!!!!

    RispondiElimina
  22. non ho letto il primo, ma spero di poterlo fare con il secondo

    ^_________^

    RispondiElimina
  23. Intervista F A V O L O S A!
    Ho passato tutto il tempo a ridacchiare, cuffie alle orecchie, con somma preoccupazione di mia sorella!
    Maurizio Temporin si dimostra essere un vero artista e indipendentemente da tutto la sua opera mi ha affascinata all'inverosimile.
    Ergo prevedo un imminente acquisto :)
    Grazie Glinda per l'opportunità, sono stata felicissima!

    RispondiElimina
  24. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  25. Ciao, complimenti per il bolg, mi sono appena iscritta! vorrei provare a vincere questo libro! :)
    Ho letto il primo libro di Temporin e mi era piaciuto molto, a tratti un pò infantile, ma è giustificabile vista la giovane età dello scrittore!
    Purtroppo non ho nè facebook nè twitter e non potrò condividere da nessuna parte! :(
    email: janinelizzy@gmail.com

    RispondiElimina
  26. non ho ancora letto questi volumi, ma le recensioni sono tutte molto positive, quindi grazie x questa opportunità

    RispondiElimina
  27. Ciao!
    Ho letto il primo libro di Temporin e sì, mi è piaciuto. Che grande opportunità questa!
    Sono curiosissima di scoprire il contenuto delle mail. Mi ha molto colpita questa anticipazione.
    L'intervista mi piace tantissimo, complimenti. ^^
    Ho condiviso su Twitter e facebook. Inoltre sono fan della pagina.


    phloxcyrus@libero.it

    RispondiElimina
  28. Non conosco questo autore e non ho ancora letto i suoi libri ma dalla recensione mi sembra interessante.. magari questa è l'occasione giusta x cominciare ^^

    piukina81@gmail.com

    RispondiElimina
  29. Che bello speciale! Avevo già letto di questa saga ma questo tuo post gli ha dato uno charme tutto nuovo. Non ho letto ancora nessun volume ma non mi dispiacerebbe per nulla iniziare adesso!!

    RispondiElimina
  30. Più che un commento vorrei chiedervi: potrei mandarvi il mio libretto per una recensione? Tra l'altro il titolo è simile a quello del vostro blog: 'Spericolato atelier'.
    Grazie comunque per l'attenzione e l'eventuale risposta,

    Agostino Biavati

    RispondiElimina
  31. Non ho ancora letto il primo libro di questa saga ma dal momento che ne ho sentito parlare benissimo è sorta in me una certa curiosità che quasi sicuramente mi spingerà presto a farlo,
    quindi voglio provare almeno a vincere il secondo e non si sa mai che lo vinca! :D

    RispondiElimina
  32. Non ho ancora iniziato questa saga che, però, mi attira moltissimo: perchè non partecipare? Un motivo in più per iniziarla :)

    RispondiElimina
  33. Ragazze, mentre vi scrivo sto sentendo l'intervista(oddio che risate....voglio altre interviste così meravigliose)! XD ahaahahahah!
    Che bello hanno risposto a una delle mie domande!!! Grazie ragazzi!

    Partecipo sempre con entusiasmo e speriamo di essere la fortunata!

    mail: giadacassar7887@gmail.com

    incrocio le dita!!! XD

    RispondiElimina
  34. Ho letto il primo volume di questa bellissima saga e sono rimasta colpita dal fatto che uno scrittore italiano possa eccellere in questo genere di romanzi e possa tenerti incollata alle pagine per ore e ore. La trama è davvero carina e si distacca molto dalle solite storie.
    Bellissima intervista, molto divertente!!!
    Non vedo l'ora di capire come proseguirà la storia!

    RispondiElimina
  35. Non ho ancora letto il primo libro di questa serie, più che altro per una questione di tempo perchè la trama mi era piaciuta molto, così come la copertina. E poi fa sempre piacere che uno scrittore italiano abbia così tanto successo :)

    RispondiElimina
  36. Partecipo! Anche se ancora non ho letto il primo libro devo dire che girando su internet questa serie è molto apprezzata e da curiosona quale sono credo che a breve arriverò a leggere le opere di Temporin. Il breve riepilogo del primo libro e la recensione del secondo hanno fatto si che la mia curiosità crescesse ancor di più. Thara, occhi viola, mondo alternativo e fantastico e poi leggere di come sia piaciuto a te non è altro che un incentivo a darmi una mossa per recuperare il tempo perduto xD
    Grazie per questa fantastica opportunità Glinda :D

    RispondiElimina
  37. bella trama: avventuroso, di suspance e attuale! come piacciono a me! spero di leggerlo!
    filomenapi@hotmail.it baci

    RispondiElimina
  38. ho letto il primo è mi è piaciuto ....perciò partecipo non si sa mai no?!

    RispondiElimina
  39. sono molto curiosa di cominciare la lettura di questa saga, ma sfortunatamente non ho ancora tra le mani il primo volume...
    vabbe forse la fortuna mi aiuterà con il secondo!

    RispondiElimina
  40. se hanno acquistato i diritti dev'essere un buon libro!
    non ho letto il primo ma son pronta a rimediare tempestivamente
    molto simpatica l'intervista
    anch'io voglio che m'inoltrino per mail l'ibrido iris-cactus!
    mi son sbellicata dalle risate più e più volte

    RispondiElimina
  41. Intervista divertentissima e piacevole!!!!ci voleva proprio per rallegrare la giornata!!!
    Io non ho letto il primo,spero di recuperare ed anche io amo l'iris..:)
    nick follower: catymariposina

    RispondiElimina
  42. Questa saga la sto tenendo d'occhio davvero da moltissimo tempo, e leggere questa recensione mi sprona sempre di più nel volerla leggere. *^*
    Ho pensato sin da subito a una narrazione originale. Avevo già intuito che ci fosse un'ambientazione inquietante o qualcosa di simile, ed è proprio questo che mi ha attirata sin da subito *w*
    Inoltre sono totalmente sbalordita riguardo i diritti cinematografici (e il manga! AWWW *__*), nel senso, non si vede spesso un libro scritto da un italiano tramutarsi in film! Bel colpo!

    RispondiElimina
  43. Ciao, di questo autore non ho ancora letto niente ma conto di farlo presto. La curiosità su questa trilogia è nata dopo l'uscita del secondo volume perchè il primo inizialmente mi diceva poco, non mi convinceva... spero di avere fortuna.
    P.S. La tua recensione incoraggia molto... sono contenta per i diritti cinematografici anche se non così tanto per il manga... sicuramente costerà molto e per vedere illustrata una storia che già si conosce non so se ne vale la pena, certo è tutta un'altra cosa ma...
    P.P.S. La videointervista non l'ho potuta vedere perchè al momento il pc mi da problemi con i video, spero di poterlo fare presto perchè mi incuriosisce molto.

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...