mercoledì 2 novembre 2011

Recensione, Cacciatrici di Jackson Pearce


Questa è stata una settimana ricca di letture rapide e intense. Una di queste è stata Cacciatrici di Jackson Pearce, primo libro della "Fairytales Retellings", una trilogia di romanzi  Urban Fantasy autoconclusivi, tutti ispirati a delle famosissime fiabe. Sisters Red, questo è il titolo originale, si rifà alla favola di Cappuccetto Rosso, che in questo romanzo si tinge di sangue e paura.

http://4.bp.blogspot.com/-IGLoeVK7rRA/TooL6jsOCvI/AAAAAAAAJIg/U-QqzPt6Yv0/s1600/cacciatrici.png
Traduzione: Livorati P. A.
Titolo: Cacciatrici
Collana: Freeway
Editore: Piemme
Prezzo:  16.00€
Pagine: 312

Il mio voto:
 

Due bambine sono in casa sole con la nonna, quando vengono attaccate da un lupo mannaro. La nonna muore, loro invece si salvano, ma l’aggressione lascia il corpo e il volto di Scarlett completamente ricoperti da cicatrici. Adolescenti, Scarlett e Rosie diventano spietate Cacciatrici, determinate a vendicarsi e uccidere tutti i lupi mannari. Ma quando un tenebroso boscaiolo farà battere il cuore della piccola Rosie, la ragazza si troverà costretta a scegliere tra l’amore e il patto di fedeltà con la sorella, alla quale deve la vita…

La mia recensione 

Cacciatrici di Jackson Pearce è decisamente il romanzo che non ti aspetti. Certo la splendida cover e la trama misteriosa promettono bene, ma non rendono realmente l'idea dell'estrema intensità che la storia cela. Si tratta di una rivisitazione in chiave horror della nota favola di Cappuccetto rosso, ma della felice bambina spaventata dal lupo cattivo e della dolce nonna, la Pearce ha conservato ben poco. Cacciatrici è infatti una storia di terrore e coraggio, che viene raccontata al presente storico e in prima persona da due sorelle, Scarlett e Rosie, legate da un complesso rapporto che oscilla tra amore e morbosità, ammirazione e invidia. 

Breve ma intenso, il libro si lascia leggere rapidamente appassionando con scene di azione e lotta corpo a corpo tra le intrepide sorelle March e i temibili Fenris, ovvero i licantropi più aggressivi e disgustosi in cui ci si potrebbe imbattere.
Nella bella Ellison, Georgia, tipica cittadina del Sud degli Stati Uniti, la vita si svolge serenamente tra il festival della mela e i pettegolezzi. Nessuno immagina che il Male cammini liberamente per le strade ben curate, ammaliatore nelle sue spoglie mortali e desideroso di adescare giovani innocenti da sacrificare. Nessuno tranne Rosie e Scarlett March, rispettivamente sedici e diciannove anni, che armate di scure e pugnali e vestite con una provocante mantella rossa, cacciano i Fenris senza sosta

I Fenris sono i mostri che la Pearce ha creato, licantropi che nella loro forma animale assumono un aspetto ripugnante; sono loro le creature che hanno stravolto per sempre la vita delle sorelle March,  sopravvissute per miracolo a un attacco violento subito in tenera età. L'aggressione del lupo ha portato via con sé la bellezza di Scarlett e la vita della cara Oma March, la nonna con cui le due sorelle vivevano e di cui ora conservano solo un lontano ricordo. Da allora la sete di vendetta si è accesa nel cuore di Scarlett. Deturpata nel volto e nell'anima, la giovane è diventata una cacciatrice abile e selvaggia, mossa dal bisogno di proteggere le ragazze dalla minaccia dei Fenris e dalla voglia di rivalsa sulle creature che le hanno rubato l'innocenza. 
La Pearce ha dato vita, con Scarlett, a un personaggio complesso e forte, tormentato dal dolore della deformazione fisica, ma anche dotato di una incredibile determinazione. 


Ad accompagnare la feroce e letale Scarlett nelle sue battute di caccia, è la piccola Rosie, l'altrettanto mortale sorellina capace di trafiggere e squarciare con i propri coltelli. Le sorelle March sono inseparabili, un solo cuore diviso in due, una vita condivisa da sempre e per sempre. Ma se per Scarlett la caccia è tutto, Rosie cova in segreto il desiderio di una vita normale, lontana da sangue e brutalità. 
Si può voltare le spalle a chi ti ha salvato la vita sacrificando sé stessa e il suo corpo per farti da scudo?
Per Scarlett, ossessionata dalla battaglia e dalla voglia di sconfiggere i Fenris, la voglia di normalità della sorellina sarebbe un tradimento imperdonabile, ecco perché Rosie lo sopprime con forza. Quando però in città ritorna Silas, il giovane boscaiolo e cacciatore di Fenris a cui le March sono sempre state legate, il cuore di Rosie si riempirà di emozioni nuove difficili da soffocare.

I tre assieme si lanceranno in una sanguinosa missione che li condurrà ad Atlanta, dove a quanto pare si sono riuniti tutti i branchi di Fenris in occasione di una riccorrenza importante e pericolosa. Il viaggio farà affiorare sentimenti celati da tempo, passioni incontenibili e conflitti interiori che cambieranno per sempre la vita delle sorelle March. 
Grandi emozioni e scene d'azione mantengono viva l'attenzione del lettore, in particolar modo nella prima e nell'ultima parte del libro. Durante la fase centrale ad Atlanta, la storia subisce un breve rallentamento, ma grazie a un appassionante colpo di scena e a un
a crescente dose di azione e avventura, il finale regala sensazioni graffianti e indimenticabili.

Lo stile schietto e brutale della Pearce dipinge meravigliosamente la turbolenta vita delle March, senza risparmiare dettagli dolorosi o difficili da digerire. Cacciatrici non è sicuramente un libro d'amore e buoni sentimenti, ma è comunque in grado di appassionare ed emozionare grazie alle belle descrizioni e alle intense scene d'azione che si susseguono nel romanzo. La Pearce alterna le voci delle sorelle con cognizione e agilità narrativa, tracciando due personalità opposte e complici, che risultano molto convincenti. Scarlett è uno dei personaggi femmili più oscuri e tormentati in cui mi ci si possa imbattere in ambito Urban Fantasy: divorata dal desiderio di vendetta, egoista e letale, incredibilmente legata alla sorella per cui darebbe la vita ma a cui sta inconsciamente tarpando le ali. Anche se la sua ossessione per la caccia risulta a volte ridondante, la crescita interiore e i tumulti dell'anima di Scarlett ancorano il lettore alle pagine. La storia d'amore, se pur marginale, é una dolce parentesi che dona la possibilità 
di rallentare i battiti del cuore tra una battaglia e l'altra, oltre che regalare a Silas l'opportunità di farsi conoscere meglio dal lettore.
Cacciatrici è un libro avventuroso e coinvolgente che irretisce grazie alla grafica vincente della cover e poi conquista grazie alla bella storia a cui l'autrice ha dato vita. Non ci resta che attendere il secondo romanzo della saga, che rivisiterà la storia di Ansel e Gretel, augurandoci che possa nuovamente essere tradotto dal bravo Paolo Antonio Livorati e che venga mantenuta la cover originale come Cacciatrici.


Verdetto: è un libro che piacerà a tutti gli amanti dell'urban fantasy e dell'horror leggero, senza distinzioni di sesso!

53 commenti:

  1. Recensione davvero interessante! Desidero questo libro da quando ho letto le anteprime in giro per i blog e, dopo aver letto un paio di recensioni positive sto cercando di vincere questo libro nei giveaway che trovo in giro. Beh, incrociamo le dita!

    RispondiElimina
  2. ho amato la copertina e la storia mi ha intrigata,dopo questa recensione sono sempre più convinta che ne valga la pena...
    provo a vincerlo(incrociando le dita) se non dovesse andare sicuramente lo comprerò!

    RispondiElimina
  3. Wow Glinda, complimenti per questa stupenda recensione, si vede che hai amato questo romanzo!!!
    Dalla trama sembrava tutt'altro questo libro, di certo non lo immaginavo così! Mi hai incuriosita tanto, vorrei capire meglio cosa intendi quando parli di una rivisitazione di cappuccetto rosso (o per il seguito di ansel e gretel). Non so se riuscirò ad aspettare di sapere i risultati del giveaway, è probabile che lo comprerò prima!!! ;)

    RispondiElimina
  4. Dalla tua recensione si nota quanto il romanzo ti sia piaciuto :D io l'ho addocchiato find a quando ne parlò Keira sul suo blog, e ancora non era stata annunciata la sua pubblicazione in Italia. Il romanzo mi sembra senza alcun dubbio originale e devo ammettere che anche la cover fa la sua figura! ;)
    PARTECIPO!

    p.s. Ho fatto un pasticcio... mi sono segnata come CATERINA dove chiede il nome.

    RispondiElimina
  5. Gran bella recensione Glinda... come sempre :D
    Questo libro è diverso da quello che si vede abitualmente, i Fenris poi sono dei nuovi mostri sconosciuti alle nostre menti, e il fatto che il libro abbia due punti di vista diversi entrambi femminili mi incuriosisce. Chissà cosa lega così tanto le due sorelle???
    Bè non vedo l'ora di scoprirlo... Bel Giveaway!!!

    RispondiElimina
  6. Conoscevo la trama di questo libro che mi piacerebbe molto leggere. La tua recensione mi è piaciuta poiché invoglia a leggere il romanzo! Soprattutto, mi incuriosisce la scelta da parte dell'autrice di aver creato una rivisitazione della fiaba "Cappuccetto Rosso". Spero di vincere! :D

    RispondiElimina
  7. Eccomi! Trovo questo libro davvero interessante, in particolare perchè sono sempre stata affascinata dalle fiabe classiche. Devo dire che inizialmente pensavo che fosse come gli altri YA, invece, dalla tua recensione, si capisce che non è così, per questo sono ancora più contenta. Già la trama promette bene, avendo anche la conferma è ancora meglio.
    Incrocio le dita!

    RispondiElimina
  8. Che bella recensione che ne hai fatto! Se prima il libro mi incuriosiva per un motivo, ora lo fa per tutt'altro. Mi piace che non sia un libro sui buoni sentimenti, ce ne sono fin troppi e credo che la parte più oscura e dura di una storia, se ben raccontata, la renda sempre vincente.
    Naturalmente un punto in più ce l'ha la copertina, ma è cosa nota :)

    RispondiElimina
  9. Bellissimo! L'ho atteso tantissimo, ma ancora non mi decido a comprarlo!Lo sto inseguendo ovunque sul web e,come dico io,tentar non nuoce ;)
    Magnifica l'idea dell'autrice di "colorare" di nero una delle fiabe più celebri di sempre e stupenda anche la copertina! Sono felice che l'abbiano mantenuta anche da noi :)
    Mik_94

    RispondiElimina
  10. la trama mi convinceva poco sinceramente...ma la tua recensione mi ha convinto...perciò partecipo... =D

    RispondiElimina
  11. lo aspettavo da tanto non vedo l ora di averlo tra le mani per leggerlo metto il link sul blog dei concorsi e incrocio le dita ciao

    RispondiElimina
  12. Dato che amo molto le fiabe sono intrigata da tutte le possibili rivisitazioni. Cacciatrici sembra proprio un bel romanzo, da ciò che leggo nella recensione non mancano personaggi interessanti, azione, drammaticità e romanticismo (seppur in minima parte). La bella copertina non fa che invogliare ancora di più alla lettura :)

    RispondiElimina
  13. Partecipo ovviamente!
    insomma, la trama mi intriga molto, l'idea che faccia parte di una serie di libri autoconclusivi è un lato positivo.
    *_* e poi questo è la rivisitazione della favola di cappuccetto rosso! una delle mie preferite
    io spero davvero di essere fortunata!
    ho condiviso su facebook
    http://www.facebook.com/profile.php?id=100001940184389

    RispondiElimina
  14. Intrigante,fantasioso,potente,autoconclusivo!! Non chiedo di meglio..e che copertina stupenda!Salta subito all'occhio ;D Incrocio le ditaa :)

    RispondiElimina
  15. Cappuccetto rosso è sempre stata una delle mie favole preferite e io tifavo sempre per il lupo.. e già questo dice tutto! Sto rincorrendo questo libro ovunque e la tua recensione mi ha fatto venir voglia di leggerlo ancora di più!!!

    RispondiElimina
  16. Altra rivisitazione di un classico dell'infanzia. Dopo aver letto "Cappuccetto Rosso Sangue", ora sono molto incuriosita da "Cacciatrici". Mi piace che la storia d'amore sia solo marginale così come mi piacciono queste due sorelle che vogliono vendicare la morte della nonna. La cover è semplice ma, anche, ad effetto ^^ . Non mi resta che incrociare le dita XD in bocca al lupo a tutti!

    RispondiElimina
  17. Ecco, io invece non sono riuscita a leggere cappuccetto rosso sangue, spero qui di avere più fortuna. Adoro le favole, adoro il gotico, adoro l'horror. Cosa meglio di questo?
    Grazie!

    RispondiElimina
  18. Partecipo anch'io, complimenti per la recensione, ti invita a leggere il libro.
    la copertina è molto bella e anche la trama non sembra da meno, non rimane che dire dita incrociate :)

    RispondiElimina
  19. Questo libro mi attira troppo! E' come una calamita! Poi la tua recensione mi ha incuriosita ulteriormente e mi e' piaciuta veramente tanto!

    RispondiElimina
  20. ok, mi hai convinto, penso di dare un'opportunità al romanzo così diverso dal genere romance che solitamente prediligo. anche se devo ammettere di avere una predilezione per le eroine un pò "cattive"!!! partecipo come al solito al giveaway

    RispondiElimina
  21. Grazie per il giveaway *___*
    Ciò che mi piace di più in assoluto della trama di questo libro è il fatto che centrino dei lupi e soprattutto sono curiosa di capire come si svilupperà il rapporto tra le due sorelle.

    RispondiElimina
  22. Una rivisitazione di "Cappuccetto rosso"? Deve essere interessante....
    Dalla tua recensione si capisce che è un libro avvincente. Non vedo l'ora di leggerlo.
    Bhè...speriamo di vincere...

    RispondiElimina
  23. Che bella questa trama piena d'amore e sentimenti.
    La copertina invece non mi piace molto

    RispondiElimina
  24. Le vostre recensioni fanno sempre piangere il mio portafoglio in previsione di prossimi acquisti! Questo libro mi ha subito intrigato già dalla copertina: speriamo bene! :D

    RispondiElimina
  25. Amore a prima vista per la cover ma avevo ancora qualche dubbio. Dopo aver letto la tua recensione mi sono convinta del tutto. Non sapevo di questa rivisitazione di Cappuccetto Rosso (anche se si capiva, sono io un po' tarda xD), m'incuriosisce davvero molto :) Provo a vincerlo e incrocio le dita!

    RispondiElimina
  26. Sembra un libro molto interessante....mi ha attratta subito e una recensione così positiva non fa che aumentare la mia curiosità!!
    Tengo le dita incrociate!!=)

    RispondiElimina
  27. Beh che dire...non posso perdermi una nuova versione di cappuccetto rosso! inoltre dato che c'è un mix di urban fantasy e horror non posso lamentarmi!! :):) la trama di per sè dice poco, però dice quel tanto da incuriosire il lettore!! Recensione convincente e lineare senza "spoilerare" eccessivamente! mi sono fatta un'idea della storia praticamente :):)

    RispondiElimina
  28. Che dire la trama del romanzo sembra molto accattivante e la bella recensione mi incoraggia a partecipare a questo giweaway!!! Il fatto che si tratti di una rivisitazione della favola di Cappuccetto Rosso stimola la mia curiosità, quindi incrocio le dita e provo a vincere questo libro!!! In bocca al lupo a tutti!!! :D

    RispondiElimina
  29. Ci provo anche io: è un libro che mi piacerebbe leggere. Oltre ad essere attratta dalla copertina che fa pensare ad una forte contrapposizione, mi piace l'idea che l'amore sia sempre ciò che ribalta le situazioni. Sono curiosa di leggerlo.
    Grazie come sempre Glinda!

    RispondiElimina
  30. Ormai ho un debole per le reinterpretazioni delle favole e leggendo la tua recensione super positiva non posso non sfregarmi le mani dal desiderio di averlo :)
    spero di essere fortunata

    RispondiElimina
  31. anche se per molti è un oltraggio rimodernare, rivedere le vecchie e risapute favolette ,per me è la cosa piu fantastica che ci possa essere. insomma tutti ci siamo chiesti almeno una volta e se questo no fosse successo, se cappuccetto fosse un adulta e avesse una sorella?
    trovo davvero stimolanti queste letture. cacciatrici è sicuramente sulla mia wish-list.
    complimenti per la recensione.

    RispondiElimina
  32. Credo di aver già partecipato ad un giveaway per questo libro... Però la trama non mi dice niente, nel senso che non mi ricordo di averla mai letta. Per il resto la copertina è molto particolare e mi piace molto il contrasto del rosso col nero e anche gli occhi del lupo. Speriamooo!!!!

    Marg

    RispondiElimina
  33. Ho cominciato da poco a seguire il tuo blog e colgo l'occasione per farti i complimenti! La trama di questo libro è molto intrigante e la tua recensione mi ha fatto venire la curiosità di leggerlo perciò partecipo molto volentieri!!

    RispondiElimina
  34. Copertina intrigante, colori azzeccattissimi, rosso: sangue, passione e impulsività, nero: rabbia, inquietudine e mistero. La tua recensione invoglia non poco a correre in libreria. Sono curiosa di leggere e percepire la sofferenza interiore legata alla rabbia di Scarlett e il dualismo della sorella. Mi piacerebbe molto averlo.

    RispondiElimina
  35. sto cercando di vincere questo libro in più di un giveaway!*-*
    La trama è molto interessante,soprattutto per una come me che ama le rivisitazioni delle favole!<3
    Aggiungiamoci poi una copertina fenomenale e la tua recensione stupenda che mi invoglia a correre immediatamente a comprarlo!xD
    Speriamo bene!^^

    RispondiElimina
  36. Come sempre ottima recensione!!!Adoro questo libro,la trama è intrigante e misteriosa,la copertina poi è stupenda.Quindi partecipo molto volentieri.Baci :)

    RispondiElimina
  37. salve... innanzitutto voglio cominciare col dire che le tue recensioni sono ottime e molto dettagliate... le adoro!!!
    questo libro mi ha ispirato sin da subito... finalmente c'è una storia che non parla di vampiri o angeli e creature del genere... una bella storia horror con un tocco di romance... e come se non bastasse è anche una rivisitazione della favola di cappuccetto rosso... anche se è cambiata tutta la storia xD insomma è fantastico e vorrei leggerlo da molto tempo. a presto ^^

    RispondiElimina
  38. che bello non vedo l'ora di poter leggere questo libro *.* mi piacciono tantissimo le rivisitazioni in chiave horror delle favole, non sapevo che il secondo fosse su Ansel e Gretel, sono contenta perchè è una fiaba che è sempre un pò passata in secondo piano rispetto alle altre :) speriamo esca presto e mantenga la copertina originale perchè è bellissima!

    Fra

    RispondiElimina
  39. Questo libro m'intriga moltissimo, quindi partecipo molto volentieri. Inoltre ha una copertina davvero bella e "articolata"! Mi piace!! =)

    RispondiElimina
  40. Affascinante. Solo così si può definire una rivisitazione di un classico dell'infanzia di tutti noi.
    Sono rimasta piacevolmente colpita dalla recensione di questo libro nel quale sembra che la nostra Cappuccetto Rosso sia cresciuta come tutti noi, nel bene o nel male.
    Tento dunque anch'io la fortuna, incrociando le dita! ;)

    RispondiElimina
  41. La prima recensione completa che leggo di questo libro di cui la trama mi aveva colpito, questa rivisitazione noir di Cappuccetto Rosso si prospetta entusiasmante.
    La Cover è splendida e Scarlett un personaggio favoloso, intrigante. Non oso immaginare cosa potrà combinare.
    Incrocio le dita.

    RispondiElimina
  42. Che bellissimo giveaway!
    La trama mi intriga molto, senza considerare che rovo la cover davvero originale ed accattivante!
    Mi piace l'idea delle due sorelle cacciatrici ma soprattutto i risvolti psicologici della vicenda che sembrano essere ben approfonditi, inoltre l'atmosfera dark non guasta di certo.
    Incrocio le dita!!!

    RispondiElimina
  43. La storia di Cappuccetto Rosso rivisitata in questo strepitoso modo? E chi se la perde!! Sembra davvero meraviglioso!!

    In bocca al lupo a tutte!!

    RispondiElimina
  44. Amo le rivistazioni in generale ^_^ questa sembra molto interessante!!!
    nick folower: catymariposina

    RispondiElimina
  45. Questo è un libro che mi ispira moltissimo e non posso proprio fare a meno di partecipare!!! Adoro le rivisitazioni delle fiabe, in più le recensioni che leggo in giro sono tutte piuttosto positive, inclusa la tua. La Piemme ha lasciato la cover originale e non posso che esserne felice. Però ho qualche dubbio sul titolo... "sisters red" sarebbe stato molto più carino. Incrocio le dita e tento al fortuna ^^

    RispondiElimina
  46. la trama è bella ma la tua recensione mi ha incuriosito tantissimo !! *_____* ho messo il libro nella lista desideri di ibs perchè mi piace proprio tanto !!! Confido nelle Cacciatrici !!! ;D

    RispondiElimina
  47. siiiiiiiiii, partecipo perchè di qst libro ho sentito parlare e mi ha incuriosito il rapporto tra sorelle, tanto forte eppure anche così fragile da poter essere "messo in pericolo" da questo boscaiolo ... ma soprattutto da passioni e desideri che non sempre vanno nella stessa direzione.
    e poi mi attira molto il personaggio forte e particolare di Scarlett.
    Speriamo bene!!!! :)))

    RispondiElimina
  48. wow!! la trama intriga e la copertina attira! mix perfetto per un libro ahahahaha xD
    ma proviamoci, sicuro che in futuro lo comprerò *--*

    RispondiElimina
  49. Grazie per questo giveaway! Mi piace davvero tanto la trama di questo libro, non ho letto quasi niente che appartenga a questo filone (eccezion fatta per Beastly che ho adorato! ^^) ma mi piacerebbe leggere qualche altra fiaba rivisitata, credo che sarebbe una lettura davvero interessante e diversa! =)

    Elena Feltri

    RispondiElimina
  50. trama tipi YA ma mi colpisce soprattutto la cover molto intrigante, amo generalmente la sovrapposizione di immagini speculari, in questo caso delle due sorelle protagoniste della storia!
    spero che la fine si concluda pacificamente, che le due sorelle si ritrovino e che riescano anche a conciliare l'amore!

    RispondiElimina
  51. Ciao!! Partecipo a questo giveaway perchè la storia mi intriga parecchio, adoro le rivisitazioni delle fiabe, e mi fa sorridere che in uno scenario così cupo le due sorelle protagoniste girino con un cappuccio rosso, senza contare la componente psicologica che sembra essere molto approfondita.
    Vediamo come va! ^^

    RispondiElimina
  52. Per poco non mi sfuggiva questo giveaway, ritengo che da questo libro bisogna aspettarsi qualche bella sorpresa...già di per se la trama è veramente interessante una rivisitazione di cappuccetto rosso...rivista, appunto in una chiave più moderna e attuale e dove non c'è solo una cappucetto rosso ma sono ben due! Per non parlare di una copertina veramente bella, una scelta che veramente mi è piaciuta! Non vedo l'ora di leggere questo libro! Sono curiosissima!!!

    ho condiviso su facebook
    https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=301255349893283&id=100000348168291

    ho condiviso su twitter
    http://twitter.com/#!/GiadaCeleste/status/134974851059429378

    email
    giadacassar7887@gmail.com

    RispondiElimina
  53. ma dove si può sapere chi ha vinto?

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...