venerdì 8 luglio 2011

It's a Book Love Affair #7


Cari lettori, oggi ho deciso di riprendere la rubrica It's a Book Love Affair, un occasione in cui posso parlarvi dei libri che stò leggendo e delle mie future letture, offrendovi una piccola recensione in itinere e una scheda personale dei romanzi in questione. Spero di riuscire a tenerla ogni settimana di Venerdì, ma non posso promettervi nulla!

Oggi vi parlerò dei libri che sto leggendo, ovvero The sky Is everywhere di Jandy Nelson e La collezionista di voci  di Kimberly Derting che in realtà ho finito proprio oggi! In fine vi svelerò qualcosa sulle mie letture future, che saranno davvero molto ricche.

La collezionista di voci di Kimberly Derting

Un Paranormal Mystery davvero avvincente che mi ha tenuta letteralmente incollata alle pagine. Giovane ma intenso, romantico e misterioso, questo romanzo è assolutamente il mio genere! Violet è una protagonista interessante e credibile, con un dono molto speciale. Lei riesce a percepire l'eco che si lasciano alle spalle le vittime di omicidio, capacità che non le rende la vita semplice. Costretta a scovare animaletti deceduti durante la caccia, a sentire le impronte che le morti lasciano su poliziotti, infermieri e veterani di guerra, Violet ha un rapporto molto contrastante con il suo dono. Ma nella tranquilla cittadina in cui vive un'atroce scia di omicidi scuoterà la popolazione e improvvisamente ciò che lei ha sempre ritenuto una maledizione potrebbe essere l'unico modo per scovare l'assassino e porre fine alla strage. Affiancata dal suo amico di sempre Jay, Violet metterà alla prova se stessa con coraggio e determinazione. Ho davvero amato il lato romance della storia che mi ha fatta emozionare come non mi capitava da tempo!

Se volete saperne di più vi consiglio di non perdere la mia recensione con sorpresa!

 Titolo: La collezionista di voci
Autore: Kimberly Derting
Editore: Mondadori

Collana: I Grandi
Prezzo: 17.00€
Pagine: 324

Violet è una ragazza con uno strano potere: può percepire le impalpabili tracce sensoriali che la morte dissemina sul proprio cammino. Non solo: sente che anche gli assassini emanano un’impercettibile scia che odora di sangue. A sedici anni sembra l’unica persona in grado di identificare un pericoloso serial killer che pone fine a giovani esistenze in fiore. E l’unica persona a conoscere il suo segreto è Jay, il suo migliore amico che piano piano si trasformerà in qualcosa di più...

The sky is everywhere di Jandy Nelson

Ho iniziato questo romanzo solo oggi ma sono già totalmente immersa nella storia, che sembra essere intensa e coinvolgente. La protagonista è Lennon, figlia di un'amante dei Beatles e sorella di una ragazza adorabile. Purtoppo però Bailey, sua sorella, muore lasciando Lennon in uno stato di confusione e dolore. Dopo la morte di Bailey nulla sarà più come prima per Lennon, che a diciassette anni scoprirà quanto l'amore sia fondamentale. Una storia di conflitti interiori, introspezione e crescita che cattura di più ogni secondo che passa. La perdita di Bailey porterà Lennon a essere al centro dell'attenzione di tutti i suoi familiari e amici, e  inaspettatamente, anche di due ragazzi adorabili. Non vedo l'ora di andare avanti nella lettura e sapere di più su Lennon e ciò che la circonda.

Titolo: "The sky is everywhere"
  Pubblicazione3 Giugno 2011 
  Autore: Jandy Nelson
  Editore: Fazi / Lain
Numero pagine: 327 
Prezzo: 15,00



Commovente celebrazione dell'amore e ritratto di una perdita, la lotta di Lennie per trovare la propria melodia all'interno del frastuono che la circonda suona con una nitidezza e un'onestà indimenticabili.
La diciassettene Lennie Walker è praticamente perfetta: ama i libri, suona il clarinetto nella banda della scuola, e trascorre gran parte del suo tempo felicemente riparata dall'ombra della volitiva sorella maggiore, Bailey.
Ma quando Bailey muore, d'improvviso, Lennie si ritrova catapultata al centro del palcoscenico della sua vita. E a dispetto della sua inesistente esperienza con l'altro sesso, si troverà a barcamenarsi tra le attenzioni di ben due ragazzi.
Toby è l'ex fidanzato di Bailey: il suo dolore fa da eco a quello di Lennie. Joe, invece, si è da poco trasferito in città, dopo un'infanzia trascorsa a Parigi, e il suo magico sorriso sembra essere eguagliato solo dal suo straordinario talento musicale.
Per Lennie, Toby e Joe sono come il sole e la luna: se uno è capace di spazzar via il dolore, l'altro le offre conforto dentro di esso. Eppure, proprio come le loro controparti celesti, i due ragazzi non possono trovarsi l'uno nell'orbita dell'altro senza che il mondo esploda.



Le mie prossime letture saranno:

 Un Urban Fantasy magnetico tutto italiano che racconta una storia tanto oscura quanto attraente!



Autore: Amabile Giusti 
Titolo: Cuore Nero
Prezzo: 22.00 € 
Editore: Dalai 
Pagine: 528  

A diciassette anni ci si può imbattere nel vero amore? È ciò che si chiede Giulia quando quel sentimento irrompe nella sua vita. Prima di allora era una ragazza indipendente, segnata dal burrascoso divorzio dei genitori, con una visione tutt’altro che romantica dei rapporti sentimentali.
Finché non si prende una cotta tremenda per Max, un compagno di scuola, e la sua razionalità inizia a vacillare. Lei, di solito brillante e decisa, si sente stupida e confusa. Eppure lui è fin troppo pieno di sé, non il suo tipo, anche se è terribilmente attraente, e Giulia fa di tutto per reprimere le proprie emozioni e dimenticare la loro breve, insignificante storia. 
Una sera, mentre porta a passeggio il cane, incontra Victor, un ragazzo dall’accento francese che, sbucato dal nulla, le dice di essersi trasferito a Palmi da poco con la madre e la sorella. Biondi e pallidissimi, i tre sembrano avvolti da un mistero: escono solo di notte e abitano nella Villa dell’Agave, una vecchia casa dalla fama sinistra.
Da quel momento, inaspettatamente, Max ricomincia a corteggiarla, e non solo: fa di tutto per metterla in guardia da Victor, come se sapesse qualcosa sul suo conto che non può rivelarle. Come mai i due si conoscono? Perché si detestano? Cosa nascondono entrambi?
Trascinata da una passione irrefrenabile, Giulia piomberà in un mondo che credeva relegato alla leggenda e alla fantasia, un mondo abitato da esseri misteriosi assetati di sangue, che attraversano i secoli lottando per sopravvivere. E scoprirà che amare un vampiro è una dannazione, un desiderio proibito, ma sceglierà di correre il rischio a qualunque costo. Anche se sa di essere una preda. Perché se vivere con lui è difficile, vivere senza di lui è impossibile.


La cosa oscura

Un libro a cui non riesco a resistere, un Horror mozzafiato che è riuscito a terrorizzare Stephen King!


Editore: Sperling & Kupfer
Autore: Peter Straub 
Prezzo: 19,90 euro
Pagine: 444 ca.


È la notte del 15 ottobre 1966 nella sonnolenta cittadina di Madison, Wisconsin. Quattro ragazzi si incontrano nel bosco, sulle sponde del lago immerso nella nebbia, per stringersi in cerchio e partecipare a un rito di cui ignorano la vera portata.
Eel, Hootie, Dilly e Jason sanno solo che il loro nuovo idolo, Spencer Mallon, un tizio dall'aria poco raccomandabile appena arrivato in città, ha promesso loro una buona dose di divertimento: quella notte, risveglierà le acque del lago per evocare il Male. Ma ciò che avviene nel bosco va al di là di qualunque gioco di ragazzi: nel buio, accade qualcosa di inspiegabile, eppure orribilmente reale. E all'alba, svanito nel nulla Mallon, non resta che il corpo straziato di uno dei partecipanti, e le anime distrutte e silenziose degli altri.
Quarant'anni dopo, Eel è una donna ragionevolmente felice, ma non ha dimenticato. E quando il marito Lee, scrittore, decide di ispirarsi agli eventi di quella notte del '66 per il suo nuovo libro, per lei ricomincia l'incubo. Ma questa volta Eel è determinata a capire: mettendosi sulle tracce dei suoi vecchi amici, convincendoli a ricordare e a descrivere l'orrore, arriverà vicinissima a scoprire la verità.
E a risvegliare una forza oscura e irresistibile, che aspettava soltanto di essere nuovamente evocata...

  
L'ultimo Drago



Un fantasy che mi chiama come una sirena, un libro che molti hanno definito geniale, un romanzo davvero appetibile!


Casa editriceMondadori
Titolo: L'Ultimo Drago
Autore: Jasper Fforde
Prezzo: Euro 17,0
Pagine: 264



Tempi duri per i maghi. Gli incantesimi ormai servono solo a riparare impianti idraulici, i tappeti volanti a consegnare pizze a domicilio e la burocrazia ostacola quel che rimane di un’antica e venerata professione.
Ma la vita di Jennifer, che gestisce un’agenzia di maghi, cambia all’improvviso quando si imbatte in una fosca profezia: lei è l’ultimo ammazzadraghi, e a breve ucciderà Maltcassion, l’ultimo drago.
Fatto inspiegabile, perché a nessuno risulta che Maltcassion abbia oltrepassato il confine delle Terre di Drago, unica condizione perché lo sterminatore sia autorizzato a eliminarlo. In seguito a un antichissimo patto, infatti, ai draghi è stata assegnata una riserva protetta, a condizione di non mangiare più gli umani e il loro bestiame.
Tutti insistono perché Jennifer compia il proprio destino, ma l’incontro con la vittima predestinata avrà esiti imprevedibili…




Allora che mi dite dei libri che ho letto e sto per leggere? Quale vi incuriosisce di più e quale mi consigliate di iniziare prima?


8 commenti:

  1. La collezionista di voci mi incuriosisce molto. Recensione con sorpresa hehehe immagino che tipo di sorpresa :)
    The sky is everywhere l'ho letto quando è uscito e l'ho trovato a dir poco fantastico.
    Cuore nero sembra interessante ma i 22€ decisamente mono
    La cosa oscura boooh sembra interessante ma non leggo tanto quel genere.
    Accidenti a te, ora mi tocca aggiungere anche l'ultimo drago alla mia WL :))) impazzirò con tutti i libri che vorrei leggere

    RispondiElimina
  2. Cuore Nero di Amabile Giusti è un libro veramente bello e coinvolgenten^^ Ti consiglierei di iniziare da questo perchè credo che non ti lascerà insoddisfatta ^^
    Ciao!

    RispondiElimina
  3. Io ti consiglio di leggere "La cosa oscura" sembra davvero un bel romanzo horror!

    RispondiElimina
  4. Nn sò perchè ma la collezionista di voci mi ha catturata dal primo giorno che ho visto la copertina ... nn mi resta chee acquistarlo e leggerlo :D e un altro che mi attira è cuore nero ... inizia da qst :D beh asp tue recensioni :D

    RispondiElimina
  5. Anch'io sto leggendo THE SKY IS EVERYWHERE!!! strabello!

    RispondiElimina
  6. L'ultimo drago!! Ce lo avevi già citato e m'incuriosisce molto! Fossi in te inizierei da quello seguito a ruota da cuore nero!!!

    RispondiElimina
  7. "La collezionista di voci" e "Cuore nero" sono quelli che mi incuriosiscono di più :)

    RispondiElimina
  8. Be' alla fine ha vinto la curiosità per l'ultimo drago!

    Morgana e Angel, che bello è stato the sky is everywhere *_*

    Presto arrivano le altre recensioni, abbiate fere <3

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...