venerdì 24 giugno 2011

Anteprime Giunti Y, L'estate dei Fantasmi di Saudra Mitchell, e Il club dei suicidi di Albert Borris. Pronti per un'estate da brivido?

nLa casa editrice Giunti continua a regalarci interessanti uscite per la collana Y, anche in estate! Per non farci mancare nulla oggi vi parlerò di due nuovi titoli, uno Paranormal e Southern Gothic, e uno sulla scia di Break e Wintergirls.

http://photo.goodreads.com/books/1214575787l/3351354.jpg
Partiamo con il misterioso  L'estate dei fantasmi, di Saundra Mitchell, oscuro e intrigante libro autoconclusivo  in uscita il 7 luglio, che ci porterà nella meravigliosa Louisiana. La protagonista, Iris, è  pronta per l'ennesima estate a Ondine, piccola cittadina della Louisiana. Ma la noia può giocare brutti scherzi, e le torride giornate passate con le sue migliori amiche si trasformeranno in terrificanti passeggiate al cimitero, tra lapidi e misteri. Colette, amica di Iris, condurrà le amiche in un macabro viaggio tra storie di misteri e incantesimi, ma questa volta non ci sarà bisogno di inventare storie spaventose perchè Iris ne vivrà una sulla propria pelle.

Anni prima della nascita di Iris, un ragazzo di Ondine chiamato Elijah Landry scomparve. Tutto ciò che rimase di lui erano i sussurri e le voci che si susseguivano nella messa domenicale. Ma questo era il passato. Ora un fantasma perseguita Iris, e lei è sicura che si tratti di Elijah. Cosa è realmente accaduto al ragazzo, e perchè tra tutti gli abitanti di Ondine ha scelto proprio lei come tramite?

Titolo originale: Shadowed Summer
 Titolo: L'estate dei fantasmi 
Autore: Saundra Mitchell
 Collana: Giunti 
Prezzo: 14.50€ 
Pagine: 224 
Collana: Y

 "A Ondine, in Louisiana, non succede mai niente. L’unico fatto degno di nota risale a molti anni prima, quando scomparve misteriosamente Elijah Landry, un ragazzo del posto. C’è chi dice che sia affogato nel lago, chi sostiene che sia scappato. Iris e Collette, due amiche inseparabili, si preparano a passare l’estate dei loro quattordici anni fra noia e sogni di fuga dal monotono paese. Iris, trascinata al cimitero da Collette, cerca di rompere la noiosa routine improvvisandosi medium, e richiama l’attenzione di un fantasma. Da quel momento l’estate delle due amiche diventerà un vero incubo horror e il segreto di Elijah Landry, il ragazzo scomparso, verrà tragicamente svelato."


*** 

http://photo.goodreads.com/books/1255617115l/5598690.jpgProseguiamo con il Club dei suicidi di


Titolo: Il club dei suicidi. 
Casa editrice: Giunti
Autore: Albert Borris
Prezzo: € 14,50
Pagine: 224
Collana: Y

Sul sedile posteriore della macchina il timido protagonista Owen ripensa ai suoi sette tentativi di suicidio fallito. Così inizia Crash into me, un romanzo on the road, il viaggio strampalato della strana compagnia dei “Suicide Dogs”, quattro teenagers legati da un patto di morte. Dopo essersi conosciuti in una chat per aspiranti suicidi, i ragazzi decidono di partire dal New Jersey e attraversare il paese in un pellegrinaggio che toccherà le tombe di alcune celebrità che si sono tolte la vita, dalla poetessa Anne Sexton, prima tappa a Boston, a Kurt Cobain, passando per Judy Garland, Ernest Hemingway e Hunter S. Thompson. Un rituale che dovrebbe preludere al loro stesso suicidio. Scenario drammatico per il traguardo: la Death Valley.

7 commenti:

  1. Volevo intervenire con un commento degno di nota, ma… l'articolo mi piace, quindi… GRANDI!!! Continuate così!


    Centro Benessere Roma

    RispondiElimina
  2. Estate, Luisiana, Luisiana, estate *_______*
    Southern gothic *_*

    RispondiElimina
  3. mi attira molto l'Estate dei fantasmi :)

    RispondiElimina
  4. mmh..m'ispirano entrambi!!!peccato che natale è lontano =/

    RispondiElimina
  5. Come trama mi incuriosisce di più il club dei suicidi.

    RispondiElimina
  6. "L'estate dei fantasmi" mi attira di più sia per la trama che per la bellissima cover italiana, che preferisco all'originale :)

    RispondiElimina
  7. penso di essere anch'io per l'estate dei fantasmi!! XD

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...