venerdì 5 novembre 2010

Recensione & Giveaway: Sunshine di Robin Mckinley

Come vi avevo promesso ecco a voi la recensione di Sunshine, romanzo di Robin McKinley edito da Fanucci di cui ho fatto un'anteprima QUI. Vi avevo già anticipato che ci sarebbe stata una sorpresina, e non vi deluderò! Chi commenterà questa recensione parteciperà all'estrazione che vedrà vincitore uno soltanto di voi. Il fortunato avrà una copia omaggio del libro tutta per se!!


Autore: Robin McKinley
Traduzione: Ricci A.
Editore: Fanucci
Titolo: Sunshine
Il mio voto:
 


Rae Seddon, soprannominata Sunshine, ha una vita tranquilla e lavora presso la panetteria del patrigno. Una notte esce per una gita al lago in cerca di pace e tranquillità, ma commette un grave errore e viene attaccata dai vampiri, che la portano in una vecchia abitazione. La incatenano al muro e la lasciano in compagnia di un altro vampiro, anche lui incatenato. Ma il vampiro, Costantine, non ha alcuna intenzione di attaccarla. Al contrario, la implora di raccontargli delle storie, per evitare di impazzire. Rendendosi conto che dovrà salvare sé stessa, Sunshine fa riemergere i poteri a lungo dimenticati, poteri che la nonna aveva cominciato a coltivare in lei quando era ancora una bambina. Trasforma un temperino in una chiave e apre la via di fuga. Costantine, sorpreso, accetta di fuggire quando lei gli propone di proteggerlo dal sole con la magia. Tornano in città, ma Costantine sa che i suoi nemici non sono lontani, e che lui e Sunshine dovranno affrontarli insieme. Un luminoso, affascinante romanzo, con una coppia di personaggi che emoziona e coinvolge. Robin McKinley tesse un racconto avvincente che rivela la forza risanatrice del dovere e dell’onore, dell’amore e della dolcezza.

La mia recensione 
Come  ho già detto nell'anteprima, questo è un romanzo autoconclusivo il che è un pregio impagabile. Lo stile dell'autrice è ricco e diretto, rende la lettura familiare già dopo qualche riga. 
Rae "Sunshine" Seddon, è una ragazza divertente, autoironica e molto innamorata del suo lavoro, è una panettiera nel caffé di famiglia, il Charlie's. Il suo amore per la panificazione e la pasticceria è così forte che riesce a farti venir voglia di mangiare rotolini alla cannella anche alle 3 del mattino. 
Ora, le persone a me più care sanno che la cucina è la mia passione assieme alla lettura, unirle significa dunque creare qualcosa che per me ha un effetto esplosivo, e così è successo con Sunshine. Ho avuto come un transfert nella mente della protagonista, io ero Sunshine e lei era me, ho vissuto ciò che lei viveva e sentito ciò che lei sentiva. 

La storia che l'autrice ci propone è Fantastica e reale in un tempo. Il mondo in cui il romanzo è ambientato è reduce da terribili guerre Voodoo che hanno visto contrapporsi le forze sovrannaturali a quelle umane, ed hanno cambiato il volto del pianeta Terra, costruendo nuovi e precari equilibri. Quasi tutte le creature sovrannaturali sono uscite allo scoperto, e vivono in maniera più o meno pacifica accanto agli esseri umani, ma alcune agiscono ancora nell'ombra. Infatti i Vampiri sono ancora considerati come il peggior nemico della razza umana, dunque il conflitto tra loro e gli uomini può considerarsi  assolutamente acceso. 
La nostra Sunshine si troverà proprio in mezzo ad una situazione che coinvolge i temibili Vampiri,  da cui verrà catturata e poi perseguitata. Questa terribile situazione farà nascere nuove alleanze del tutto inaspettate, ma anche emergere antichi ricordi sotterrati nei meandri della memoria della nostra eroina. Si scoprirà  dunque, dopo una serie di avvenimenti scioccanti, chi è davvero Rae Seddon, e vi assicuro che la nostra Sunshine cela più segreti di un super eroe! Inoltre si svilupperà una duplice nota romance, che a me ha dato davvero molte emozioni. Ma non temete, non è un triangolo amoroso, o almeno niente di ossessionante come quelli a cui siamo abituati. Posso solo dire che tra Sunshine e Constantine, il Vampiro che diventerà il suo compagno di sventura, nascerà un sentimento strano e misterioso, che spesso metterà alla prova la nostra protagonista.

L'intero libro porta con se un fantastico carico emotivo, cosa che non può che essere apprezzata. Il carattere di Rae è meravigliosamente realistico, le sue reazioni sono coerenti e imprevedibili allo stesso tempo. Ciò che vive può essere definito come impossibile, ci si aspetterebbe che da un momento all'altro vada fuori di testa o qualcosa di simile, invece stringe i denti e pianta bene i piedi per terra, cercando di rimanere ben salda alla sua umanità. 
L'intero setup della storia è affascinante e sfaccettato, a tratti un po' confusionario, ma certamente ricco e pieno di dettagli davvero speciali. Di certo posso dire di non aver mai letto nulla che somigli a questo romanzo, ai suoi personaggi e le sue creature sovrannaturali. Demoni, operatori di magia, mezzosangue, succubi, vampiri e quant'altro. Inoltre la figura di Constantine mi ha tenuta incollata alle pagine per poterne sapere sempre di più sul suo conto. I poteri di Sunshine saranno un crescendo di sorprese, per arrivare ad un finale mozzafiato.

Devo ammettere che ci sono stati dei punti morti nella narrazione, forse risultato dell'eccessiva introspezione attraverso la quale l'autrice ha voluto inquadrare Sunshine. Questa continua analisi interiore è forse il punto più negativo di tutto il libro, è la zavorra che àncora il lettore a delle scene troppo lente e macchinose, a dei discorsi troppo densi di emozioni che non sempre possono essere comprese. Ammetto di aver spesso perso il filo dei pensieri della protagonista, trovandomi nella situazione imbarazzante in cui ci si chiede "Dove eravamo?". Una scrematura più profonda di tale aspetto avrebbe dato a Sunshine la possibilità di essere un libro, a mio parere, capace di rasentare la perfezione.

Verdetto: una lettura piacevole, ma molto lenta e introspettiva.

15 commenti:

  1. Mi piace sempre sentire parlare di grandi guerre e scenari post-bellici in particolari, ed il fatto che in questo libro siano ricollegati ad uno sfondo fantasy, lo rende estremamente appetibile. Bella recensione, credo lo comprerò

    RispondiElimina
  2. Ottima recensione... spero di avere la possibilità di leggere presto questo libro (vincendo una copia o no) per confrontarmi meglio con la tua recensione!
    Non avendolo ancora letto... posso solo dirti che mi hai incuriosita! ;)

    RispondiElimina
  3. Grazie Sara! Ti auguro di vincerlo allora!

    RispondiElimina
  4. Recensione così ben fatta e così spontanea da farmi riuscire a comprendere perfettamente le sensazioni di Glinda.
    Ho assistito personalmente alla lettura di questo libro quindi conoscevo già l'opinione di Glinda a riguardo e sapevo che non è esente da punti morti, ma comunque mi è parso un libro che merita e non poco.
    Intanto per lo scenario in cui è ambientato, le guerre voodoo sono il mio pane :P
    E mi piace che Glinda abbia scritto "Di certo posso dire di non aver mai letto nulla che somigli a questo romanzo, ai suoi personaggi e le sue creature sovrannaturali".
    Francemente ultimamente mi sto imbattendo spesso in cose già lette o in cose già viste.
    La novità è una boccata d'aria.
    Grazie Glinda.

    P.S. dove sono i miei rotolini alla cannella???

    RispondiElimina
  5. ohh,davvero bellissima recensine *_*
    Sembra quasi "delicato" questo libro nella sfera sentimentale e, l'idea che la protagonosta si chiami Sunshine è bellissima. Sono curiosissima di leggerlo!!!
    Lol. Anche le mie passioni sono leggere e la cucina... però io mi dò alla degustazione =P

    RispondiElimina
  6. Brava tesoro! Bella recensione,devo dire che mi intriga molto, mi piacciono le protagoniste che finalmente non si fanno sempre salvare dal vampiro o dall'eroe di turno, ma che hanno carattere e lo dimostrano. Interessante poi l'accostamento panettiera-eroina. Aspettavo di leggere la tua recensione per decidere se comprarlo o meno, se dovessi vincerlo, cosa che non mi dispiacerebbe, lo leggerei subito, se no lo compro sicuro!
    Grazie!
    Gloria

    RispondiElimina
  7. Bella Recensione, il libro mi intriga molto: ¡Sono curiosissima di leggerlo!

    Jaz.parks

    RispondiElimina
  8. Una cosa che mi ha colpito veramente moltissimo guardando qua e là è che ogni recensione è diversa dall'altra.
    C'è chi ha amato sunshine e chi l'ha odiato.
    Persino su anobii c'è chi ha dato 5 stelline e chi ne ha date solamente 2.
    Un libro da leggere, senza ombra di dubbio. (:

    Concordo con Marianna, bellissima la parte dove hai scritto "di certo posso dire di non aver mai letto nulla che somigli a questo romanzo, ai suoi personaggi e le sue creature sovrannaturali".
    La particolarità e l'originalità in un romanzo sono fra le prime cose che cerco.

    "Sunshine" è nella mia wishlist già da un po', quindi... *dita incrociate* xD

    A presto, un bacio!!

    RispondiElimina
  9. Ed eccomi. Dopo numerosi e disparati vagabondaggi :P
    Devo essere sincerissima. Lo impongo alle mie presuntuose labbra.
    Come moltissime altre persone il mondo incentrato sulla vita, gli ultra-poteri, la splendida bellezza degli strabilianti Vampiri, mi ha annoiato.
    Ma quì devo specificare una cosa importantissima.
    Questa noia, questo disincanto....Non riguardano affatto le storie complesse che intrecciano legenda a realtà, costruendo un mondo fosoforescente, variopito e vagamente riverberante di valori e sistemi d'altri tempi.
    -un'esempio da Off Topic: Blackfriars di Virginia de Winter. Non c'è niente di meglio che possa farti innamorare, una seconda volta, dei Vampiri
    Non parliamo più della Meyer, ma di veri e propri geni nostrani o meno della narattiva fantasy-(nessuna offesa per la Meyer e le sue fan. Questa è un'opionione fortemente sentita, ma essenzialmente personale. Non me ne vogliatexD)
    In sostanza, quello che cerco in un Libro sui vampiri è l'impegno per l'originalità della trama ed in particolare delle caratteristiche dei Personaggi. Il desiderio di stupire ed attrarre allo stesso tempo, in un sol vortice segnato dalla suspense. Non limitarsi a definire Figure pressoché standard e palesemente necessarie all'evoluzione della narazione, ma puntare con decisione ad una popolazione ampia e ben assortita di creature e sfondi di ogni risma. Che, inoltre, possano trovarsi nel romanzo come se non fossero mai nate, come se fossero lì da sempre.
    Ed è l'impressione che questa recensione mi ha dato. Sono lontana dal portare con Me uno stolto pregiuzio verso il Mondo-Vampiro (ne leggo a bizzeffe di romanzi che lo trattano), perchè, molto spesso, la loro realizzazione è il frutto di sogni strabilianti, scintillanti, irresistibili.
    L'Immagine della Protagonista, Sunshine, vaga ancora tra i prensieri che sto esprimendo.
    La adoro di già ed è proprio quello che cerco.
    Non una semplice "macchietta", ma un peperoncino di eroina provvista del dono che più di ogni altro va difeso e per il quale si dovrebbe sempre combattere:
    la vita.
    In ogni sua tonalità.
    Dai sogni alla dignità. Dal desiderio di amare a quello d'essere amati. Dal proprio posto nel mondo alla difesa dei propri ideali e dei più deboli.
    Tutta questa solfa per chiarivi il concetto di vita=D

    Ora bastaxD
    Grazie ragazze per la presentazione del Libro!
    E brava Glì! Il tuo commento è fantastico ;D
    Amamò of Course

    RispondiElimina
  10. Che dire... cara amamò, sei riuscita ad esprimere il mio parere sul panorama urban fantasy contemporaneo (che p**le sempre 'sti vampiri) in un conciso e sintetico centinaio di parole. Ti stimo sore' :°D

    RispondiElimina
  11. Oggi era lì davanti a me e volevo comprarlo... ahhh dannazione!

    RispondiElimina
  12. questo libro mi affascina da tempo, vuoi per il titolo vuoi per la copertina ma ho sempre desistito perchè quando mi trovo davanti a un certo genere parto un po' prevenuta, mi sembra che abbiano tutti lo stesso contenuto e nessuna novità, a leggere la tua recensione mi è invece venuta voglia di comprarlo, anzi no mi è venuta voglia di vincerlo. quindi incrociamo i segnalibri :p

    RispondiElimina
  13. Bella recensione davvero. Sono come sempre molto curiosa di leggere, man mano ce la farò! :)

    RispondiElimina
  14. Grazie a tutti per i complimenti e la partecipazione!!

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...