venerdì 12 maggio 2017

Recensione "L'amore addosso" di Sara Rattaro


"L'amore addosso", uscito il 21 Marzo per Sperling & Kupfer, è il nuovo, bellissimo, romanzo scritto da Sara Rattaro. L'autrice, amatissima e di innato talento, che con le sue opere racconta storie di vita e di donne, ha dato voce a una protagonista che ha saputo stupirmi fino in fondo.

Titolo: L'amore addosso (autoconclusivo)
Data di pubblicazione: 21 Marzo 2017
Editore: Sperling & Kupfer
Dove acquistarlo: IBS
Autrice: Sara Rattaro
Prezzo: 16,90 €
Pagine: 240



Una giovane donna attende con ansia fuori da una stanza d'ospedale. È stata lei ad accompagnare lì d'urgenza l'uomo che ora è ricoverato in gravi condizioni. È stata lei a soccorrerlo in spiaggia, mentre passava per caso, dice. Non dice - non può farlo - che invece erano insieme, che sono amanti. Lo stesso giorno, in un'altra ala dell'ospedale, una donna è in attesa di notizie sul marito, vittima di un incidente d'auto. Non era con lui al momento dell'impatto; non era rintracciabile mentre la famiglia, da ore, cercava di mettersi in contatto con lei. E adesso, quando la informano che in macchina con il marito cera una sconosciuta, non sembra affatto stupita. La prima donna è Giulia. La seconda è ancora Giulia. E il destino, con la sua ironia, ha scelto proprio quel giorno per fare entrare in collisione le due metà della sua vita: da una parte, quella in cui è, o sembra, una moglie fortunata e una figlia devota; dall'altra, quella in cui vive di nascosto una passione assoluta e sfugge al perbenismo di sua madre - alle ipocrisie, ai non detti, a una verità inconfessabile. Una verità che perseguita Giulia come una spina sotto pelle; un segreto che fa di lei quell'essere così tormentato e unico, luminoso e buio; un vuoto d'amore che si porta addosso come una presenza ingombrante, un caos che può soltanto esplodere. Perché l'amore è una voce che non puoi zittire e una forza che non puoi arrestare. L'unica spinta che può riportarti a ciò che sei veramente.



Recensione

L'amore è energia, frastuono e forza. Assomiglia alla migliore delle cure, lenisce ogni ferita e ci rende migliori. Sì, l'amore è il più potente degli dei, il più abile dei prestigiatori e il più convincente tra gli illusionisti.

Alcuni libri, più di altri, possiedono una forza intrinseca che colpisce allo stomaco. Una forza che ti trascina nella storia, ti coinvolge facendoti provare tutte le emozioni possibili e anche di più. "L'amore addosso" di Sara Rattaro è uno di quei libri. Uno di quelli che sconvolgono e lasciano senza fiato, uno di quelli che va vissuto fino in fondo, anche quando fa troppo male. 
La penna di Sara Rattaro, delicata, ma incisiva, ha dato vita a una storia intrisa di un realismo disarmante in cui ad essere protagoniste sono le grandi e le piccole fragilità dell'animo umano, che assieme possono annodare una vita intera e soffocare i sogni. Lo sa bene Giulia, la protagonista, prigionera della propria debolezza e delle bugie: le proprie e quelle altrui. 
Ammetto di essermi avvicinata a "L'amore addosso" in punta di piedi, spaventata dalla consapevolezza che il tema centrale del romanzo fosse il tradimento. Ma ben presto mi è stato chiaro che il mio timore era mal direzionato. Non avrei dovuto aver paura che Sara Rattaro mi avrebbe deluso con una storia che cercava di legittimare il tradimento, ma avrei dovuto temere che il mio cuore non sarebbe uscito indenne dall'uragano di emozioni che il libro è capace di donare.

Perché questo è un mondo dove non ce la fai a stare in piedi se sei davvero te stesso. Se dici quello che senti, se gridi quello che provi. Devi trovare l’abilità di essere prima qualcosa e poi qualcos’altro, ma non tutto insieme, altrimenti il sistema rischia di esplodere.
Tanto bello quanto straziante e inaspettato, questo romanzo stringe il cuore in una morsa e costringe alla riflessione sul perdonarsi e il perdonare. Ma, ancor di più, porta a interrogarsi sull'importanza della verità nuda e cruda, senza filtri, senza le mezze misure a cui ormai tutti quanti siamo abituati. Perché una verità negata, nascosta tra le frange di un tappeto, che urla in silenzio e con disperazione per essere ascoltata, può scavare solchi nel petto.
Ne è la prova Giulia, che apparentemente sembrerebbe essere il ritratto della donna perfetta: bella, felice, innamorata di Emanuele, un marito adorabile e supportata dalla famiglia. Ma ogni ritratto, si sa, nasconde delle crepe e quelle di Giulia sono tanto profonde da racchiudere una storia a sé. Quella di una figlia delusa da una madre esigente ed egoista, che le ha tarpato le ali e le ha inferto ferite che bruciano anche a distanza di anni. Quella di una moglie infelice, che trova la passione tra le braccia di qualcuno che non è suo marito. Quella di una donna i cui equilibri precari si poggiano su fondamenta fragili fatti di insicurezze striscianti e sentimenti taciuti.

E' sempre bello innamorarsi. Si, è sempre bello anche se non puoi vivere l'amore, se ti devi nascondere o se sai che da adesso in poi non dormirai più. Ma, nonostante le avvertenze scritte in rosso, ti senti appagato, vivo e così giovane da pensare di ipotecarti ancora il futuro. Perché a innamorarsi e a fare follie non sei quasi mai tu, ma la parte migliore di te, e questa a volte sembra essere più che sufficiente per infilarsi in un mare di guai.

Giulia nasconde bene le ombre della sua storia, vivendo momenti di fugace folle felicità, alternati alla vita che sembra esserle stata cucita addosso contro la sua volontà. Tutto cambia quando le ombre bucano la superficie incontrando bruscamente la realtà. Quando le due vite di Giulia collidono, ogni cosa crolla e si scontra, in un susseguirsi di colpi di scena e momenti strappacuore, ma anche di redenzione e amore.  
"L'amore addosso" è un romanzo che ti investe come un treno in corsa e ti lascia con uno strano misto di amarezza di e gioia. La penna di Sara sa come farti a pezzi a colpi di rivelazioni strazianti, ma anche ridurti in lacrime per la commozione e la tenerezza. Preparatevi a essere sopraffatti dalla tempesta di sentimenti che scatenerà in voi così come alla meraviglia che racchiude il viaggio di Giulia.
Perché quella che Sara Rattaro ci ha raccontato è sì una storia di tradimenti, ma non è quello amoroso a essere il fulcro di ogni cosa. Bensì quello di una madre nei confronti della propria figlia. "L'amore addosso" è un romanzo toccante e audace, che si legge in un battito d'ali e lascia il segno.




Verdetto: di una struggente bellezza
Buzzoole

4 commenti:

  1. Bellissima recensione, come sempre!
    La trama mi ricorda molto un libro gia' letto, ma non ricordo il titolo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, sono Theresa Williams. Dopo anni di rapporti con Anderson, mi ha interrotto, ho fatto tutto il possibile per riportarlo indietro, ma tutto era inutile, lo volevo tornare così a causa dell'amore che ho per lui, Gli ho pregato con tutto, ho fatto promesse ma lui ha rifiutato. Ho spiegato il mio problema al mio amico e lei ha suggerito che dovrei piuttosto contattare un incantesimo che potrebbe aiutarmi a lanciare un incantesimo per riportarlo indietro, ma io sono il tipo che non credo mai in magia, non avevo altra scelta che provarlo, io Inviato il cinguettino e mi disse che non c'era nessun problema che tutto andrà bene prima di tre giorni, che il mio ex tornerà da me prima di tre giorni, ha lanciato l'incantesimo e sorprendentemente nel secondo giorno, era intorno alle quattro. Il mio ex mi ha chiamato, sono stato così sorpreso, ho risposto alla chiamata e tutto quello che ha detto era che lui era così dispiaciuto per tutto quello che è accaduto che voleva che me ne tornassi, che mi ama tanto. Sono stato così felice e sono andato a lui che è stato come abbiamo iniziato a vivere insieme felicemente di nuovo. Da allora, ho promesso che chiunque conosco che abbia un problema di relazione, sarei d'aiuto a tale persona facendogli riferimento all'unico vero e potente cronometro che mi ha aiutato con il mio problema. Email: drogunduspellcaster@gmail.com potrai inviarlo via email se hai bisogno della sua assistenza nel tuo rapporto o in qualsiasi altro caso.

      1) Incantesimi d'amore
      2) Incantesimi di amore persi
      3) Divorzio Incantesimi
      4) Incantesimi di matrimonio
      5) Incantesimo legante.
      6) Incantesimi di rottura
      7) Sfilare un Amato passato
      8.) Vuoi essere promosso nel tuo ufficio / Lottery incantesimo
      9) vogliono soddisfare il tuo amante
      Contattare questo grande uomo se hai problemi per una soluzione duratura
      Tramite drogunduspellcaster@gmail.com

      Elimina
  2. Che recensione fantastica!! Non l'avevo messo in WL quando l'avevo visto nelle uscite perché non mi convinceva al 100%, ma dopo aver letto la tua recensione ci è finito subito dentro <3

    RispondiElimina
  3. Ho, decisamente, bisogno di diventare un vampiro.
    Aggiunto anche questo... grazie Glinda <3

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...