lunedì 24 aprile 2017

Traveller blogtour: Intervista collettiva ad Alexandra Bracken!


Ormai sapete che mi sono letteralmente innamorata della serie "Passenger" di Alexandra Bracken. Ho divorato "Passenger" ancora prima della sua pubblicazione (leggi la mia recensione) e ho letto Traveller, il secondo e ultimo libro, in un soffio (recensione e giveaway in corso!). Ecco perché ho preso volentieri parte al blogtour dedicato al libro (la mia tappa) e sono stata più che felice quando si è prospettata la possibilità di intervistare l'autrice assieme alle altre blogger! Unite, abbiamo pensato alle domande più curiose, che avrebbero potuto stuzzicare la vostra fantasia e, magari, convincervi a dare una possibilità a questa serie unica.
Bando ai convenevoli, dunque, e andiamo a dare un occhio a quello che io, Selly, Miss Marilux e Arimi abbiamo combinato con la complicità di Alexandra! Attenzione: se amate Nicholas (come si può non amare?), sappiate che ci questa intervista vi farà sospirare!

LA SERIE

                 


L'AUTRICE

Alexandra Bracken è autrice bestseller n. 1 del New York Times della trilogia The Darkest Minds e della serie Passenger. Nata e cresciuta in Arizona, si è trasferita in Virginia, dove si è laureata in Letteratura Inglese e in Storia. Dopo aver lavorato a New York in una importante casa editrice, ora scrive a tempo pieno in un piccolo e grazioso appartamento perennemente traboccante di libri. 
Seguitela su: 
www.alexandrabracken.com 
@alexbracken 




L'INTERVISTA

Glinda Izabel: Oltre ai viaggi nel tempo e all’avventura, la tua serie è caratterizzata da una bellissima storia d’amore. Se Nicholas ed Etta dovessero descriversi a vicenda usando solo tre parole, cosa direbbero e perché? 
Alexandra Bracken: Ooooh, amo questa domanda! Penso che Etta direbbe di Nicholas che è fermo, eroico e affascinante. Mentre Nicholas descriverebbe Etta dicendo qualcosa di semplice e dolce, tipo: lei è il mio cuore. 

Selly - Leggere Romanticamente: Come mai hai deciso di scrivere una serie time travel? Ti sei ispirata a qualcosa/qualcuno in particolare? 
Alexandra Bracken: Ho sempre amato la storia e volevo sfidare me stessa provando qualcosa di nuovo che avrebbe potuto incorporarla! Dopo aver finito di scrivere la serie The Darkest Mind, ho cominciato a giocherellare con un'idea che avevo avuto come studentessa universitaria presso il College di William & Mary. La mia scuola era a una estremità del Colonial Williamsburg, che è una “rievocazione vivente” del 18° secolo, proprio nel periodo della guerra di indipendenza americana. Mentre ci si passa in mezzo, si confronta costantemente la propria vita e le proprie credenze con la vita e le credenze che avevano in quel periodo, si tratta di un'esperienza molto interessante! Inizialmente, Etta sarebbe dovuta andare indietro nel tempo soltanto nel 18° secolo e rimanere a Manhattan, ma ho deciso che volevo provare a testare i miei limiti e le ho fatto visitare quanti più periodi di tempo e posti diversi possibili. Mi sono ritrovata a fare una tonnellata di ricerche divertenti (se non l'avevate già capito, sono una nerd totale per la storia!! E' stato il mio paradiso!) e a esplorare molte culture diverse. 

Cover Love #198



Certo che la primavera ha proprio levato le tende nell'ultima settimana. Probabilmente era di malumore perché si era persa l'ultima puntata di Cover Love, che è andata online il martedì anziché il lunedì. Per evitare che succeda la stessa cosa, oggi la rubrica arriva con estrema puntualità. Ma tu, primavera, torni?
"Cover Love", è la rubrica inventata da me che consiste in una classifica in cui vi mostro tre copertine che mi hanno rubato il cuore, siano esse di libri italiani, stranieri, vecchi o nuovi! Vorrei che partecipaste scegliendo quale, secondo voi, è la cover più bella tra le tre da me selezionate e mescolandone l'ordine di classifica, in modo da formarne una vostra! 
PER UNA VOLTA CONCEDIAMOCI IL "PIACERE" DI GIUDICARE UN LIBRO DALLA COPERTINA!

LA MIA CLASSIFICA DELLA SETTIMANA SCORSA ERA:

    
1.SHADY HOLLOW - A MURDER MISTERY
2. DREAMLAND
3. FERALS

E secondo i vostri voti la cover più bella è...  

DREAMLAND
Che sorpresa ragazzi! Non pensavo che avreste spodestato "Shady-Hollows" dal primo posto, e invece l'havete fatto, preferendole "Dreamland". Sovversivi, eh? Bravi, bravi.


E ORA, ECCO LA NUOVA CLASSIFICA DELLA SETTIMANA!



1. NOW IS EVERYTHING

Se dovessi riassumere questa copertina in una sola parola, direi: spettacolare! Non riesco a smettere di guardarla, tanto è magnetica. Amo il cielo e vederlo risplendere dei toni più azzurri mi fa davvero impazzire! Questa copertina è stupenda, siete d'accordo con me?

Trama tradotta da me

Hadley McCauley sa come sopravvivere in casa sua. Per questo è una studentessa perfetta, un'atleta perfetta e una figlia perfetta, tutto per fare contento sua padre e distogliere le attenzioni dalla sorella minore Lila.
I McCauleys sembrano perfetti da fuori. Ma niente è mai come sembra, e questa famiglia ideale nasconde un oscuro segreto.
Hadley farebbe di tutto per tenere Lila al sicuro dagli abusi del padre. Ma quando Hadley inizia segretamente a frequentare Charlie Simmons, il ragazzo per cui ha una cotta da anni, il suo mondo cambia. Quando la loro relazione inizia a consolidarsi, le tensioni e la violenza a casa si intensificano, fino a culminare in un terribile incidente che cambia le vite di tutti. 
Quando Hadley arriva all'ospedale dopo l'incidente e prova a togliersi la vita, tutti-- dai suoi amici e i sui dottori, fino agli investigatori e alla famiglia-- vogliono sapere il perché. Solo Hadley sa cosa è realmente accaduto quel giorno, ma si rifiuta di parlare.


2. BLACK DAWN

Passiamo da una copertina coloratissima, a una più spettrale, ma comunque splendida! Sapete che ho un debole per le cover che raffigurano dei fiori, e questa non fa eccezione, anzi! La trovo superba, nei suoi toni freddi spezzati solo dalle fiamme. Un lavoro grafico coi fiocchi.

sabato 22 aprile 2017

Recensione e giveaway "Traveller" di Alexandra Bracken! Commenta e vinci una copia del romanzo!


Sapete quanto io abbia amato "Passenger" di Alexandra Bracken, pubblicato dalla Sperling il 18 Marzo e recensito lo stesso giorno (la mia recensione). Dunque, una volta pubblicato il secondo libro della duologia, non potevo che fiondarmi tra le sue pagine e assaporarne ogni frase! Per contagiarvi con l'amore per questa serie, vi do anche la possibilità di adottare una copia del romanzo! Leggete fino in fondo la mia recensione spoiler free per sapere come provare ad ottenere la mia copia del libro!


Data di pubblicazione: 18 aprile 2017
Titolo: Traveller (Passenger #2)
Autore: Alexandra Bracken
Editore: Sperling & Kupfer
Dove comprarloIBS
Prezzo: 18,90 € 
Pagine: 480





Etta Spencer non sapeva di poter viaggiare nel tempo fino al giorno in cui si è ritrovata a chilometri e secoli di distanza da casa sua. Ora, di nuovo sola, in un luogo e in un tempo a lei sconosciuti, lontana dal ragazzo che ama e derubata dell'unico oggetto che avrebbe potuto proteggere la linea temporale e salvare sua madre, Etta deve fare i conti con una scioccante rivelazione. Una verità in grado di mettere in discussione tutto quello per cui ha combattuto fino ad ora, e che potrebbe cambiare pericolosamente per sempre il suo futuro. 




La serie Passenger è composta così:
1. (Passenger #1) Passenger 
2. (Passenger #2) Wayfarer 


La mia recensione
Erano entrambi terribilmente testardi. Così determinati a rispondere colpo su colpo alle regole della vita, al modo in cui la loro situazione li limitava, che Nicholas temeva fossero finiti insieme per un puro gesto di ribellione. 
Quando ho sfogliato per la prima volta Passenger, libro che apre la duologia omonima di cui Traveller fa parte, è scattata subito una scintilla. Grazie alla prosa ricca e minuziosa di Alexandra Bracken, alle sue ambientazioni vivide e vibranti e al modo in cui l'autrice si è addentrata nella questione dei viaggi del tempo, questo romanzo si è rivelato una piccola perla. Poi, dopo quel finale che ha lasciato tutto tragicamente in sospeso, non potevo esimermi dal fiondarmi tra le pagine di "Traveller" secondo e ultimo libro della serie, pubblicato a un solo mese di distanza dalla Sperling&Kupfer.
Ancora una volta Alexandra Bracken è riuscita a conquistare con la sua storia esplosiva e avventurosa, spaziando tra tematiche cruciali quali la segregazione, il sessismo e l'oppressione verso la diversità, e argomenti più immaginifici, come appunto i viaggi nel tempo.
La saga "Passenger" è sicuramente la lettura perfetta per chi ha un debole indiscusso per i libri sul time travel, come "La trilogia delle gemme" o "Outlander". Ma anche ai lettori che adorino le ambientazioni storiche, i corsari e le belle avventure dense di azione, potrebbero trovare quello che cercano in questa bella duologia.
Il mio consiglio, se vi state approcciando a questa serie per la prima volta, è quello di leggere i due libri in rapida successione per comprendere a fondo "Traveller" e assaporarne appieno la magia, senza difficoltà. 
"Traveller" è stata una lettura deliziosa, con alcuni difetti, ma che ha concluso in modo eccellente la duologia, offrendo tutte le risposte e un finale che sicuramente vi lascerà con un bel sorriso soddisfatto. Per saperne di più, leggete la mia recensione spoiler free fino in fondo!
Poi rivedeva il viso di lei, fiero come la prima volta in cui vi aveva posato gli occhi. Quando le sue mani diventavano secche e screpolate, Nicholas ripensava alla morbidezza della pelle di lei. Quando il mondo rabbrividiva all’avvicinarsi dell’inverno, ripensava al calore che sentiva accanto a lei. Quando ascoltava i giudizi umilianti della gente intorno a sé, ripensava all’invincibilità che Etta gli aveva fatto provare con la sua fiducia.
Se, come la sottoscritta, non riuscite a resistere a un buon libro che sa mescolare romance e azione, mistero e suspance, fantascienza e realtà, allora dovreste dare davvero una possibilità alla duologia "Passenger". Sarete incantati dai protagonisti, tanto variegati e sfaccettati, dallo stile barocco e cadenzato di Alexandra Bracken e dalle imprevedibili ambientazioni storiche. Ma, ancor di più, sarete colpiti dalla trama, densa di colpi di scena che mozzano il fiato e permeata di carattere e fantasia.
La protagonista è Etta, un tempo semplice violinista di New York, in perenne conflitto con la madre, ora viaggiatrice nel tempo alle prese con una missione dalle cui sorti dipende il destino della storia dell'umanità come la conosciamo. Non un'avventura da poco, per una diciassettenne che è stata catapultata nel passato, tra corsari, lotte razziali e oppressione femminile, alla ricerca del fantomatico monile che il suo carceriere desidera più di ogni altra cosa.
Al fianco di Nicholas, capitano della nave corsara su cui si è risvegliata e di Sophia, sua nemesi ed improbabile alleata, abbiamo visto Etta affrontare le vicende più folli, viaggiando nel tempo alla ricerca dell'astrolabio, oggetto che le avrebbe garantito la libertà. Ma le sue avventure l'avevano coinvolta su strade tortuose e verso un finale sconvolgente. Ora Etta è sola, in un tempo a lei sconosciuto, con al fianco alleati di cui è difficile accettare l'esistenza e ancor più arduo fidarsi. Costretta a viaggiare da un'epoca all'altra per proteggere l'astrolabio dal perfido Ironwood, alla ricerca di un modo per tornare da Nicholas e di una via d'uscita che possa mettere entrambi in salvo. Non voglio fare nomi, perché vi rovinerei la sorpresa, ma sappiate che i personaggi secondari che affiancheranno Etta saranno una vera rivelazione! Anche Nicholas, in un altro tempo, si darà da fare per trarre in salvo l'amore della sua vita avvalendosi dell'aiuto di Sophia. Tra rivelazioni inaspettate, grandi ritorni, lotte all'ultimo sangue, amori proibiti e passioni struggenti, "Traveller" incolla alle pagine fino all'ultima, commovente pagina!

«Ma siamo tutti viandanti in un viaggio più grande, senza fine, ciascuno di noi alla ricerca delle risposte alle domande inespresse del nostro cuore. Abbi conforto, come me, nel sapere che anche se dobbiamo viaggiare da soli, questo viaggio premia la bontà, e ti dimostrerà che le cose che ci vengono negate in vita non potranno mai mettere in gabbia le nostre anime.»

giovedì 20 aprile 2017

Recensione "Ritorno da te" di Jennifer L. Armentrout



Qualche tempo fa vi ho parlato della serie "A wiched Saga" di Jennifer Armentrout, iniziata con "Lontano da te" (qui la mia recensione). In molti mi avete chiesto cosa ne avessi pensato del secondo capitolo di questa trilogia, e io non potevo che accontentarvi dandovi il mio parere innamorato al riguardo. Non temete per gli spoiler, perché sono stata molto attenta ad evitarli (non senza soffrire!).



Titolo: Ritorno da te (A Wicked Saga #2)
Data di pubblicazione: 2 marzo 2017 
Autrice: Jennifer L. Armentrout 
Dove comprarloIBS
Prezzo: 16,40 € 
Editore: Nord
Pagine: 402



Ivy Morgan pensava di avere tutto sotto controllo, di aver eretto una barriera impenetrabile tra sé e il resto del mondo. Ma le sue difese sono crollate nel momento in cui ha incontrato Ren Owens. Coi suoi profondi occhi verdi e il sorriso da sbruffone, Ren ha fatto breccia nel cuore di Ivy, conquistandosi la sua fiducia. Anche perché, con lui, Ivy può finalmente condividere ogni aspetto della sua vita: Ren infatti è membro dello stesso, antichissimo Ordine di cui fa parte lei, perciò capisce bene cosa voglia dire passare le giornate fingendo di essere una ragazza come tante e le notti a combattere contro il Male che si cela tra le strade di New Orleans. Però tutto cambia quando Ivy scopre un segreto sulle origini della sua famiglia, un segreto che non può rivelare a nessuno, neppure a Ren. Perché, se lui ne venisse a conoscenza, dovrebbe ucciderla. Ben presto, quindi, Ivy sarà costretta a fare una dolorosa scelta: mentire all'uomo che ama e mettere in pericolo tutto ciò per cui hanno lottato insieme, o sacrificare se stessa per la salvezza del mondo intero…


La serie "A Wicked Saga" è così composta:

1. (A Wicked Saga #1) Lontano da te
2. (A Wicked Saga #2) Ritorno da te
3. (A Wicked Saga #3) Brave in inglese nel 2017 



La mia recensione



Quando la Nord ha pubblicato il primo capitolo della trilogia "A Wicked Saga" della maestra del paranormal romance e del romance in genere, Jennifer L. Armentrout, sapevo che mi avrebbe catturata.
Il piglio ironico e speziato tipico delle storie nate dalla penna della Armentrout è una sorta di garanzia, per la sottoscritta. Motivo per cui ogni qual volta mi capita tra le mani un libro di questa autrice è davvero difficile resistervi. 
Non sorprende il fatto ch eio sia stata completamente ammaliata dalla storia narrata in "Lontano da te" (leggi la mia recensione) e che io abbia aspettato il seguito con grande trepidazione. Divertente, sexy e avventurosa, la "A Wicked Saga" è la serie perfetta per gli amanti dell'urban fantasy romantico, ma anche i fan del contemporary romance New Adult potrebbero trovare grandi gioie tra le pagine di questa trilogia esplosiva.
Certo, non c'è da aspettarsi contenuti altisonanti o trame degne del Trono di Spade, sia chiaro. Siamo al cospetto di un romanzo d'evasione, che sa far sorridere e strappa non pochi sospiri, non senza una buona dose di dramma e mistero.
Questo secondo capitolo della serie, arrivato dopo una lunga attesa da parte dei lettori, riprende le vicende rimaste in sospeso con il finale mozzafiato di "Lontano da te" e inchioda alle pagine con una storia carica di magia, misteri e romance. 
C'è solo da augurarsi che la cara Jennifer L.Armentrout non ci faccia attendere troppo a lungo per la pubblicazione del libro conclusivo, prevista in America per il 2017. Mentre incrociate le dita, gustatevi la mia recensione spoiler free!

"Lo amavo più delle praline e dei bignè, il che era davvero estremo, considerato che la mia passione per i dolci rivaleggiava con le storie d’amore più epiche."

Conoscete Ivy Morgan? Be', per chi non lo sapesse lei è una ragazza del Sud degli Stati Uniti, tutto pepe, bigné e uccisioni violente. Dopo aver visto la sua vita andare in pezzi e il suo amore soccombere a causa del potere oscuro dei Fae, Ivy si è votata completamente alla vendetta e alla lotta contro il popolo fatato. Ad aiutarla nel suo intento c'è l'Ordine, antichissimo orano segreto che vigila sulle scellerate azioni dei Fae, creature spietate che si cibano degli esseri umani e hanno come fine ultimo il dominio del Pianeta Terra. Ecco perché Ivy desidera sterminarli tutti, con una sola eccezione: il suo piccolo folletto da compagnia Campanellino, sfacciato, volgare e deliziosamente esilarante.
Non ci sono debolezze per Ivy, che va in giro armata fino ai denti ed è lontana anni luce dal prototipo della tipica damigella in pericolo. Ragione che ha spinto Ivy a non accettare di buon grado il suo nuovo compagno di caccia: Ren, membro dell'Élite, bello e pieno di attenzioni nei suoi riguardi. Eppure li abbiamo visti legare, affondare uno nel cuore dell'altro e lottare fianco a fianco contro la minaccia che incombe sui comuni mortali. Minaccia che porta il nome del Principe Fae, spietato e determinato a dare alla luce il bambino che consentirà ai suoi simili di invadere il nostro mondo e dominarlo. La guerra ormai è aperta e con essa, si sa, arriva sempre il dolore. 
In "Lontano da te" Ivy ne ha sopportato davvero tanto, dal tradimento da parte di chi reputava un caro amico, alla scoperta di un terribile segreto sulla propria vera natura. Segreto che ora, in "Ritorno da te" potrebbe cambiare tutto ciò per cui ha sempre lottato. Ma ciò che Ivy non sa, è che non è l'unica a nascondere qualcosa. 
Se pensate che "Ritorno da te" sia un libro di passaggio ricredetevi: i colpi di scena vi strapperanno il respiro fino all'ultima, incredibile pagina. Preparatevi a desiderare "Brave" con ogni parte del vostro essere!

Lui chiuse gli occhi e abbassò la testa.Avvertii la tensione nella schiena. Mi sentivo insultata. Offesa. Ero una guerriera con le palle, ma lui era così poco intimidito da me, anzi, per niente, che stava per farsi un cavolo di riposino!«Sai una cosa, mio piccolo uccellino?» disse calmo, mentre tamburellava sul bracciolo della sedia nera. «Penso che ti terrò, dopo. La tua parlantina mi diverte. Potrei trovare una gabbia graziosa fatta apposta per contenere il mio uccellino testarossa.»Ero a bocca aperta. «Dovresti aggiornare il profilo di Match.com con questa informazione. Le donne faranno la fila, perché non c’è niente di più romantico che essere imprigionata in una gabbia.»

mercoledì 19 aprile 2017

Anteprima "Noi due gli unici al mondo" di Siobhan Vivian. In libreria una dolce storia d'amore young adult!


L'ho detto e lo ripeto: questa primavera ci regalerà dei romanzi davvero promettenti e le nostre tasche ne risentiranno non poco. Sapete che ho un debole per gli Young Adult romantici, in particolare se autoconclusivi, non è così? 
Perciò non vi stupirà il fatto che io desideri ardentemente leggere "Noi due gli unici al mondo" di Siobhan Vivian, che sarà pubblicato dalla Newton Compton il 20 Aprile, con una cover davvero bellissima, seppur distante anni luce da quella originale (che era adorabile).
Quello di Siobhan Vivian è un romanzo d'amore e formazione dai presupposti piuttosto singolari, che sicuramente sa intrigare grazie alla sua originalità. La storia racconta le vicende che coinvolgono un'intera cittadina in procinto di sprofondare. Gli abitanti, per sopravvivere, sono costretti ad evacuare in fretta, lasciandosi alle spalle i propri ricordi, le proprie abitudini, il proprio passato. 
Alcuni vorrebbero resistere all'evacuazione forzata, altri si preparano come possono. Ma i cittadini più giovani, quelli adolescenti, non hanno intenzione di lasciarsi sopraffare dalla situazione. Tra loro c'è Keeley, la protagonista che assieme ai suoi amici decidono di rendere indimenticabili gli ultimi giorni assieme, con feste, commemorazioni e folli avventure. Lasciarsi tutto alle spalle è difficile, in particolare quando si è così giovani e fragili. Ma proprio quando tutto sembra andare a rotoli, per Keeley si aprono nuove promettenti opportunità che profumano d'amore...
Attenzione, se pensate che questo sia un romanzo fantasy vi sbagliate: i fatti narrati in "Noi due gli unici al mondo" sono ispirati da avvenimenti reali. 


martedì 18 aprile 2017

Anteprima "The Glittering Court" di Richelle Mead e IIª Tappa BlogTour The Glittering Court: scopri il nuovo romanzo dell'amatissima creatrice dell'Accademia dei Vampiri


Chi mi conosce da tempo sa quanto io abbia amato la serie "L'accademia dei vampiri" di Richelle Mead, conclusa qualche tempo fa. Da allora ho desiderato che qualcuno portasse in Italia le altre storie firmate da questa autrice, dalla Bloodline Saga, spin-off dell'accademia, alla Dark Swan series. Perciò potete immaginare la mia gioia nello scoprire che la LSRW avrebbe pubblicato "Glittering Court" primo di una serie omonima d'ispirazione fantasy, composta da libri autoconnclusivi tutti ambientati nello stesso universo! Inutile dire che, quando Selly mi ha proposto di prendere parte al BlogTour dedicato a questa pubblicazione, non ho potuto che rispondere in modo affermativo! Seguendoci fino al 20 Aprile (troverete il calendario in basso), avrete l'opportunità di conoscere meglio la storia di "The Glittering Court".
La protagonista è Adelaide, una giovane nobile di Osfrid, costretta dalla famiglia in declino a un matrimonio combinato. Per la sua famiglia questa unione è la migliore scommessa per risollevare le sorti di un retaggio ormai in rovina, ma per Adelaide quel matrimonio senza amore, senza passione, senza gioia, non rappresenta altro che una trappola. Per questo, Adelaide fugge senza guardarsi indietro, cercando rifugio nella Corte Scintillante, ovvero la prestigiosa accademia che addestra giovani ragazze al fine di farle diventare mogli perfette. Il mondo di cui ci racconta la Mead mescola il fascino del passato, carico di eleganza, opulenza e una particolare attenzione per le buone maniere, con l'inquietante impronta tipica del romanzo distopico. Nell'universo di Adelaide non troverete magia, né fantascienza, bensì regole ferree che incasellano le donne in ruoli preconfezionati. Ma Adelaide è una ribelle: si introduce alla Glittering Court sotto false spoglie, fingendosi una cameriera e innamorandosi puntualmente del ragazzo sbagliato. Quello tra lei e Ceddric è un amore proibito, folle, vibrante, che vi terrà incollati alle pagine! Passioni, amicizia, bugie, tradimenti, intrighi e tanto altro vi aspetta in questo primo capitolo della trilogia di "The Glittering Court"! I libri successivi saranno narrati dal punto di vista delle migliori amiche di Adelaide, perciò anche se il romanzo vi lascerà con qualche domanda in sospeso, tutte le risposte arriveranno in un prossimo futuro! Non dimenticate di seguire la pagina Instagram ufficiale della serie!


Cover Love #197



So che non è lunedì e so che pensavate che questa settimana non ci sarebbe stato spazio per Cover Love. Ma non è così! In questo inizio settimana insolito, ho trascorso la giornata  a sorridere con le persone che amo. Ma oggi, per inaugurare il ritorno alle attività dopo questo lungo weekend, ho deciso di pubblicare la rubrica del lunedì, eccezionalmente di martedì. Felici?
"Cover Love", è la rubrica inventata da me che consiste in una classifica in cui vi mostro tre copertine che mi hanno rubato il cuore, siano esse di libri italiani, stranieri, vecchi o nuovi! Vorrei che partecipaste scegliendo quale, secondo voi, è la cover più bella tra le tre da me selezionate e mescolandone l'ordine di classifica, in modo da formarne una vostra! 
PER UNA VOLTA CONCEDIAMOCI IL "PIACERE" DI GIUDICARE UN LIBRO DALLA COPERTINA!

LA MIA CLASSIFICA DELLA SETTIMANA SCORSA ERA:

1.AN UNKINDNESS OF MAGICIANS
2. WATERFIRE SAGA: ONDA MALVAGIA
3. ART IN THE BLOOD

E secondo i vostri voti la cover più bella è...  

AN UNKINDNESS OF MAGICIANS


Ebbene sì, ancora una volta avete confermato la mia classifica e io non potrei essere più felice di così! Amo da impazzire la cover di An Unkindness of magicians e sono davvero felice che anche voi la pensiate come me!


E ORA, ECCO LA NUOVA CLASSIFICA DELLA SETTIMANA!



1. SHADY HOLLOW - A MURDER MISTERY

Per aprire le danze, iniziamo con un bellissimo primo posto, ovvero la meravigliosa cover del libro "Shady Hollow", su cui ho messo gli occhi qualche tempo fa e che ora sono riuscita finalmente a mostrarvi! Non la trovate semplicemente stupenda? Io sì, non smetterei mai di guardarla: così magica e fiabesca. La adoro!

Trama tradotta da me


Nel profondo della foresta c'è un posto dove le creature dei boschi vivono insieme in armonia. Alci e topi, gufi e orsi, e molti altri che chiamano il villaggio di Shady Hollow casa.Tutto va bene, finché un rospo non viene trovato a galleggiare faccia in giù nello stagno. Si tratta di qualcosa con cui gli abitanti non hanno mai avuto a che fare: un omicidio.
La volpe reporter Vera Vixen è nuova in città. Ha naso per le notizie e ora sente il profumo di una storia, una che la porterà in luoghi oscuri. Mentre indaga, la volpe mette in luce più di un mistero, e gli abitanti di Shady Hollow imparano che se alcuni dei loro vicini sono loschi, alcuni sono semplicemente pericolosi. 
Nella misteriosa cittadina, Vera scopre molto di più di quanto non avrebbe mai sospettato. Qualcuno in Shady Hollow farà di tutto per impedirle di risolvere il caso, e sarà necessario tutto l'ingegno e la velocità di Vera per uscirne viva.





2. DREAMLAND

Non so voi, ma io sono convinta che la copertina di Dreamland abbia un certo non so chè. So già che se la vedessi in libreria non potrei resistere! Adoro le copertine futuristiche e l'impatto visivo di Dreamland è davvero potente, non credete? Non si può dire che sia un tripudio di colori, ma questa cover sa come regalare emozioni!

venerdì 14 aprile 2017

Estrazione giveaway Passenger di Alexandra Bracken


So che per molti di voi sono iniziate le vacanze e che avrete di meglio da fare che stare al pc. Ma so anche che in tanti siete impazientissimi di sapere chi è il fortunato che riceverà a casa propria la copia di Passenger che ho messo in palio qualche giorno fa. E io adoro esaudire i vostri desideri, perciò eccoa voi l'estrazione! Leggete fino in fondo per scoprire il nome di colui o colei che presto viaggerà assieme ad Etta e Nicholas


Data di pubblicazione: 28 marzo 2017
Titolo: Passenger (Passenger #1)
Autrice: Alexandra Bracken
Editore: Sperling & Kupfer
Dove comprarloIBS
Prezzo: 18,90 €
Pagine: 420


In una terribile notte, Etta Spencer – giovanissima violinista – perde tutto quello che conosce e ama. Catapultata all’improvviso in un mondo sconosciuto, ha un’unica certezza: non ha viaggiato per chilometri, bensì per secoli. La sua famiglia, infatti, possiede la capacità di viaggiare nel tempo. Un’abilità di cui lei ha sempre ignorato l’esistenza. Fino ad ora. Passeggera a sorpresa su una nave nel bel mezzo dell’oceano, e disposta a tutto per ritornare al proprio tempo, Etta inizia una straordinaria avventura attraverso secoli e continenti, in compagnia di Nicholas, il capitano della nave. Ma i suoi tentativi per trovare la strada di casa non fanno che trascinarla sempre più a fondo. Per sopravvivere dovrà imparare a navigare tra spazio, tempo, tradimento e amore.

La serie Passenger è composta così:
1. (Passenger #1) Passenger 
2. (Passenger #2) Traveller


RICEVERA' IL LIBRO

giovedì 13 aprile 2017

News: La serie "The Program" di Suzanne Young proseguirà con altri due libri. Ecco "The Adjustment", in pubblicazione ad Aprile in America!

Avete presente quel momento di rivelazione, in cui vi rendete conto di essere stati convinti di qualcosa che, a ben vedere, è sempre stata errata? Ecco, questa mattina ho vissuto proprio un'esperienza di questo genere e non mi sono ancora ripresa. Insomma, stavo facendo un giro su Goodreads quando, di colpo, mi è caduto l'occhio su "The adjustment" terzo capitolo della serie "The program" di Suzanne Young, ovvero di quella che io credevo fosse una duologia. Ma non finisce qui, perché oltre a "The Adjustment", che uscirà in America questo 18 Aprile, ci sarà un altro libro a concludere la tetralogia, cioè "The complication" (che dal titolo non fa pensare a un lieto fine) il quale sarà pubblicato, sempre in America, nel 2018.
Ora, sarà per l'età che avanza, sarà che quando la duologia si è trasformata in una tetralogia ero in convalescenza da un intervento, sarà che devo cambiare gli occhiali, ma una cosa è certa: quando l'anno scorso festeggiavo per la conclusione della serie da parte di DeA ero completamente in errore e mi spiace molto avervi dato delle informazioni sbagliate!
Mi sono anche accorta che una di voi mi aveva scritto nei commenti, a gennaio, per farmi notare la mia svista. Voi non potete vedermi, ma io ora sono color porpora per l'imbarazzo di avervi dato notizie inesatte. 
Per farmi perdonare, però, vi mostro la copertina e la trama di "The adjustment" (quelle dell'ultimo libro non sono ancora disponibile). Il romanzo, che non so quando verrà pubblicato in Italia, racconta di una nuova coppia, sempre vittima del Programma, che prova a rimettere assieme i cocci della propria relazione e si imbatte in un rimedio miracoloso il quale promette di ricucire i ricordi, ma in realtà nasconde insidie inaspettate.
Ma prima facciamo una cosa tutti assieme, vi va? Incrociamo le dita augurandoci che la DeA non ci faccia aspettare fino al 2021 prima di leggere la serie completa (per davvero, sta volta)!


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...