giovedì 31 marzo 2016

Prometto di sposarti ogni giorno di Chagas Freitas: blogtour e anteprima. Leggi un estratto in esclusiva del libro più atteso dell'anno!

Capita di imbattersi in libri che ti entrano dentro e ti cambiano tutto. So che a molti di voi è 
successo quando avete stretto tra le mani "Prometto di sbagliare" di Pedro Chagas Freitas, di cui vi ho parlato in un bellissimo blogtour l'anno scorso e che è subito saltato in cima a tutte le classifiche di vendita. La Garzanti, che vi vuole davvero tanto bene, ha deciso di regalarvi nuove entusiasmanti emozioni con la pubblicazione, in data odierna, di "Prometto di sposarti ogni giorno", altro libro rivelazione di Pedro Chagas Freitas che ha conquistato i lettori e ruberà anche il vostro cuore. Siccome l'anno scorso l'esperienza del blogtour ha lasciato tutti molto contenti, la Garzanti si è detta che sarebbe stata una buona idea farlo di nuovo, donando tanti piccoli estratti a voi lettori. E Atelier dei Libri ha avuto l'onore di essere ancora una volta contattato per far parte di questa splendida iniziativa!
Queres Casar Comigo Todos Os Dias?Come potete vedere dal calendario in alto, questa è l'ultima tappa, quella che coincide con la pubblicazione del romanzo, perciò il mio consiglio è quello di fare un salto sugli altri blog e leggere gli estratti precedenti, per tornare poi qui da me a farvi coccolare dall'ultimo delizioso estratto di questo favoloso libro che aspetta solo di essere amato da voi!
Chi lo ha letto dice senza paura che "Prometto di sposarti ogni giorno" sia il libro più bello di Pedro Chagas Freitas e io non posso che sperare che sia tutto vero. Perché questo vorrebbe dire che la magia del romanzo in questione supera di gran lunga ogni sogno a occhi aperto mai fatto. Lo sapete: quest'autore è il portavoce dell'Amore. Quello con la A maiuscola, che strappa l'anima per quanto è bello. L'Amore che unisce nonostante le difficoltà, nonostante la distanza, nonostante tutto. 
Ecco, questo è il sentimento che lega Pedro e Barbara, due spiriti liberi che si incontrano su un treno e poi decidono di incontrarsi ancora e ancora... e ancora. Per amarsi ovunque e da nessuna parte. Per amarsi in un luogo che è più simile a un'idea. E per amarsi sempre, ogni giorno, per tutta la vita. Questa è la loro storia, e io ve ne regalo un pezzettino!
Il mio estratto, scelto dalla Garzanti per voi lettori di Atelier dei Libri, si chiama "Per sempre". L'ho letto con il cuore in gola e le farfalle nello stomaco. Mi è piaciuto così tanto da spingermi a contare i giorni che mi dividevano dal momento in cui avrei potuto donarvelo. Ora è qui, pronto per essere letto. A voi non resta che prenderlo e custodirlo con cura!



Le altre tappe del tour su

Crazy for Romance
Tazzina di caffé
Leggere fantastico e romantico


Scopri il libro e leggi fino in fondo per l'estratto!

mercoledì 30 marzo 2016

Giveaway "Shadowhunters - Signora della mezzanotte" di Cassandra Clare. Commenta e vinci una copia del romanzo!



Alzi la mano chi non si è ancora ripreso da queste vacanze lampo, tutte cibo e scampagnate con il naso verso il sole nascosto dietro le nuvole. E ora alzi la mano chi ancora non ha smaltito la sorta di Jet Lag scaturito dal cambio di ora. Ecco, vedete? Siamo in tanti, ancora in letargo, ancora storditi e ancora impegnati a digerire i pranzi e le cene accumulate in questi giorni.
Come esorcizzare questo torpore? Be', ognuno avrà i propri metodi. Il mio è quello di farvi un bel regalo, di quelli che vi dia una scossa bella forte, che vi riporti con i piedi per terra e, perché no, mi porti anche un po' di energia
Dovete sapere che, proprio prima delle vacanze, il corriere ha bussato alla mia porta. Cosa recava con sé? Ma il libro più atteso, sospirato, chiacchierato di questo 2016 da voi lettori Italiani! Sto parlando di "Shadowhunters - Signora della mezzanotte", primo capitolo della nuova serie di Cassandra Clare di cui vi ho parlato nella mia anteprima (LEGGIMI!) e siccome avete praticamente fatto i salti mortali, ho pensato bene che regalarvene una copia mentre io divoro la mia sarebbe stata una cosa piuttosto carina. Se volete provare a vincere la copia in palio, che spedirò io stessa, non dovete fare nulla di folle, solo seguire le regole che troverete alla fine del post e incrociare quelle belle dita che vi trovate! Ma prima, per i più impreparati, un piccolo sguardo al romanzo!





Titolo: Shadowhunters. Signora della mezzanotte (The dark artifices #1)
Data di pubblicazione: 15 Marzo 2016
Editore: Mondadori Chrysalide
Autrice: Cassandra Clare
Prezzo cartaceo: € 18,00
Prezzo ebook: € 9,99
Pagine: 550



Il primo volume della nuova saga. 
Cinque anni fa, i genitori della Shadowhunter Emma Carstairs sono stati brutalmente uccisi. E lei non ha mai smesso di cercare l’assassino. Emma deve imparare a fidarsi del suo cuore e della sua intelligenza mentre lei e il suo parabatai, Julian Blackthorn, si trovano invischiati in un complotto demoniaco che si ramifica per tutta Los Angeles. Se solo il suo cuore non la spingesse continuamente verso le strade più buie, e insidiose...


La serie "The Dark Artifices" è composta così:



1. (The dark artifices #1) Lady Midnight (Shadowhunters. Signora della mezzanotte)
2. (The dark artifices #2) Lord of Shadows 2017
3. (The dark artifices #3) The Queen of Air and Darkness 2018






venerdì 25 marzo 2016

Anteprima "Forever" di Amy Engel. Quando la distopia e l'amore si uniscono per dare vita a qualcosa di unico!

The Book of Ivy (The Book of Ivy, #1)Sarà  vero che questa primavera si sta facendo attendere come una primadonna. Ma è anche vero che, laddove non sbocciano fiori, spuntano libri. Non so più quanti romanzi hanno destato la mia attenzione in questo ultimissimo periodo: tantissimi e per tutti i gusti.
Oggi è la volta della distopia YA, che torna a farci sognare con una nuovissima duologia firmata Newton Compton. Uscirà il 14 aprile 2016 "Forever" di Amy Engel, con una veste grafica a dir poco strepitosa e un titolo che si discosta parecchio da quello originale. 
Voglio dirvi già da ora che se cercate un distopico ricco dal punto di vista dell'azione e del world building, questo libro non fa per voi. Ma se amate i distopici romantici e intensi (tipo The Program o Delirium), questa lettura dovrebbe essere aggiunta presto alla lista dei libri da leggere.
"The book of Ivy" (questo il titolo in origine), racconta la storia della protagonista, che vive in un mondo postapocalittico duro e spietato, flagellato da una tremenda guerra nucleare che ha decimato la popolazione. Negli U.S.A solo una manciata di esseri umani è sopravvissuta e la società si è divisa in due fazioni politiche contrapposte. Dopo mezzo secolo, i Lattimer sono ancora al potere e i Westfall, a cui appartiene Ivy, sono stanchi di essere subordinati al volere dei propri rivali. Per porre fine a questa lotta tra famiglie e invertire la rotta degli eventi, la famiglia di Ivy le chiede un estremo sacrificio: sposare Bishop Lattimer, per spiarlo e porre fine all'impero della sua famiglia dall'interno.
Ivy non ha alcuna esitazione: vuole che la sua vita e quella della propria gente cambi e per ottenere questo risultato c'è ben poco che non farebbe. Certo, Ivy non immagina che Bishop sia molto di più che il rampollo della famiglia più potente in circolazione: è un ragazzo pieno di segreti, ombre e tormenti. Un ragazzo che le aprirà un nuovo, incredibile mondo...

giovedì 24 marzo 2016

Recensione "Quello che ti rende speciale" di Marci Lyn Curtis

Da un po' di tempo aspettavo di trovare il giusto stato d'animo per potervi parlare di "Quello che ti rende speciale" di Marci Lyn Curtis, uno standalone per YA davvero carino che ho letto e adorato e che finalmente sono riuscita a recensire per voi! Sono curiosissima di sapere se qualcuno di voi lo ha letto e di conoscere i vostri pareri!


Data di pubblicazione: 4 Febbraio 2016
Titolo: Quello che ti rende speciale
Dove comprarlo: LaFeltrinelli.it
Autrice: Marci Lyn Curtis
Editore:  Fabbri Editori
Prezzo: 16,00 €
Pagine: 352


Maggie, adolescente un tempo molto popolare e sportiva, ha perso la vista da sei mesi a causa di una terribile meningite. Trascina le sue giornate crogiolandosi nella depressione finché non si rende conto che riesce di nuovo a vedere, ma solo una persona: Ben, un ragazzino di undici anni, fratello di Mason Milton, il cantante della sua band preferita. Una storia commovente di vita, amore, rinascita.




La mia recensione

Il nonno paterno era diventato il mio migliore amico da quando avevo perso la vista, dato che aveva qualità di cui le mie coetanee erano sprovviste. Tanto per cominciare, non mi compativa e, in secondo luogo, non mi trattava in modo diverso perché ero cieca.
Questo libro è precipitato nella mia orbita come una cometa, collidendo con il mio cuore inesorabilmente. Sapevo, quando ne ho sentito parlare per la prima volta, che si trattava di uno di quei romanzi che mi avrebbero messo sottosopra l'anima, perché se ne faceva un gran parlare su Goodreads da alcune blogger nostrane che amalo leggere in lingua e di cui mi fido molto! 
E' da tempo, infatti, che "The one thing" (questo il titolo originale) di Marci Lyn Curtis viene acclamato da molti come uno dei migliori YA del momento. Per niente al mondo mi sarei lasciata sfuggire l'occasione di farmi travolgere da tante promesse di bellezza tutte concentrate in un solo, scintillante libro. Dovevo toccare con mano, sapere se le voci dicevano la verità e se Marci Lyn Curtis avesse davvero scritto un libro memorabile. 
La delusione era in attesa dietro l'angolo, come ogni volta che inizio un libro serbando aspettative altissime. Ma il destino questa volta ha voluto che le voci, almeno secondo me, fossero tutte fondate. Dalla prima all'ultima. Perché posso dire che "Quello che ti rende speciale" ha effettivamente meritato tutto l'amore, le lodi e i favori riscossi. Intenso e brillante come pochi, quello della Curtis è un libro carico di sentimenti, di sarcasmo, di vita e di amicizia. Un'amicizia così forte da essere salvifica e quasi miracolosa. Un libro che vale la pena di essere letto, dolce e sagace, divertente e straziante allo stesso tempo.  "Quello che ti rende speciale" è la lettura perfetta per chi cerca una storia giovane e fresca, avvincente e fuori dal coro!

Prima della malattia, i miei sogni sembravano film: erano pieni di luce, colori, suoni. Quando però il mio mondo era svanito, la qualità dei sogni era peggiorata notte dopo notte. Il nulla delle mie giornate aveva trasformato quelle immagini vivide in macchie sfocate, scure, fino a cancellarle completamente, lasciando soltanto voci, pensieri, idee.
Nella mia intervista fatta per Top Girl a Marci Lyn Curtis (leggila qui) l'autrice mi ha svelato di avere molto in comune con la sua Maggie. Ad accomunarle più di ogni altra cosa è il sarcasmo e la voglia di ridere delle disgrazie della vita. E in effetti ora mi rendo conto c'è ben poco che potrebbe impedire a Maggie di schermarsi dietro una battuta caustica. Lei non è la classica protagonista a cui siamo abituati. Nonostante i diciassette anni e le sue normalissime passioni, Maggie è diversa dalla maggior parte dei suoi coetanei. A causa di una grave meningite ha perso la vista e da allora la sua vita è cambiata inesorabilmente. Tornare indietro è impossibile, così come impossibile è ritrovare la gioia nelle piccole cose che la facevano sentire speciale. 
Si penserebbe che con una premessa simile il clima del libro non sia certo dei più frizzanti. Fortuna che Marci Lyn Curtis e Maggie hanno in comune il sarcasmo e la capacità di rispondere alle difficoltà con una risata beffarda! Grazie a questa nota distintiva che caratterizza sia la protagonista che l'autrice, ci si ritrova sin da subito a sorridere anche in situazioni non propriamente comiche. E a generare la maggior parte dei sorrisi in questione non è altri che l'eroe di questo romanzo. Ben. Il delizioso, adorabile e geniale Ben. 
No, non si tratta dell'interesse amoroso della nostra protagonista. Ma del dolcissimo ragazzino di otto anni con la spina bifida che piomba letteralmente nella vita di Maggie, colorandola di nuovi incredibili sfumature. Il loro incontro è epico, magico. Molto più di quanto lo sarebbe stato se Ben fosse stato un eroe romantico. Perché l'amicizia può essere forte anche più dell'amore romantico: può creare universi e dar vita a leggende. Può persino farti tornare la vista quando si è ciechi e farti amare nuovamente la vita.

Un’amica… Quelle due semplici parole mi fecero venire un nodo in gola. La maggior parte delle mie «amiche» erano perlopiù ex compagne di squadra: il giorno in cui avevo perso la vista mi avevano trattata come un caso umano, e ora appartenevano al passato. Persino le migliori, Sophie e Lauren, si erano allontanate, tenendosi alla larga, come in attesa di un miracolo. Che però non si era verificato.

mercoledì 23 marzo 2016

Anteprima e giveaway "Il destino del numero dieci" di Pittacus Lore. Commenta e vinci una copia del romanzo!



The Fate of Ten (Lorien Legacies, #6)
Come vi ho promesso ieri sulla pagina FB di Atelier dei Libri, oggi è giorno di regali! Questa settimana, infatti, il corriere mi ha portato un pacchetto molto gradito che conteneva un regalino per voi. Un regalino niente male, in effetti, visto che si tratta dell'ultima pubblicazione firmata Nord! Sto parlando di "Il destino del numero dieci" sesto libro della serie fantascientifica per YA "Lorien Legacies"
La serie ha avuto inizio nel 2011 con il famossissimo "Io sono il numero quattro" da cui è poi stato tratto l'omonimo film che ha mietuto non poche vittime grazie agli occhi dolci di Alex Pettyfer. Nonostante la serie cinematografica non abbia avuto la fortuna sperata, quella libresca ha continuato a emozionare e convincere i giovani lettori di tutto il mondo, innamorati della bella mitologia aliena creata dal misterioso Pittacus Lore. Mentre in Patria si attende la pubblicazione del libro conclusivo di questa avvincente serie che racconta le avventure di un gruppo di giovani alieni a cui è legato il destino di questo e di altri Mondi, in Italia esce il 24 Marzo il sesto libro "Il potere del numero dieci". Io, che ho recensito i primi due romanzi molto tempo fa (qui e qui), mi sono detta che regalarvene una copia sarebbe stato un bel modo per farvi conoscere questa serie che potrebbe piacere a chi di voi ha adorato la saga Lux! Se volete provare ad aggiudicarvi la copia in questione non vi resta che seguire il post fino in fondo e seguire le semplici regole per partecipare!




Titolo: Il destino del numero dieci (Lorien Legacies #6)
Data di pubblicazione: 24 Marzo 2016
Autrice: Pittacus Lore
Editore: Nord
Prezzo: 16,90 €
Pagine: 384


Oggi è il giorno per cui ci siamo addestrati. Il giorno che tutti noi abbiamo sempre temuto. Per anni abbiamo combattuto nell'ombra, convinti di poter sconfiggere il nemico prima che il mondo scoprisse il nostro segreto. Ci siamo sbagliati. Loro ormai si credono invincibili e sono usciti allo scoperto: hanno attaccato la città di New York e non si fermeranno finché non avranno annientato il genere umano. Vorrei restare con John per aiutarlo a difendere tutte quelle persone innocenti, ma ho un'altra missione da compiere. Devo andare in Messico alla ricerca del Santuario, il luogo in cui gli Anziani hanno nascosto un potere antichissimo, un potere così straordinario e pericoloso che potrebbe salvare la Terra... oppure distruggerla. Tuttavia devo correre il rischio. Perché loro hanno ucciso il Numero Uno in Malesia. Il Numero Due in Inghilterra. Il Numero Tre in Kenya. Il Numero Otto in Florida. Io sono il Numero Sei, anche se da oggi i numeri non contano più. Oggi è l'inizio della fine.


La serie "Lorien Legacies" è composta così:


1. (Loren Legacies #1) Io sono il numero quattro
2. (Loren Legacies #2) Il potere del numero sei 
3. (Loren Legacies #3) La vendetta del numero nove
4. (Loren Legacies #4) La sfida del numero cinque 
5. (Loren Legacies #5) Il ritorno del numero sette 
6. (Loren Legacies #6) Il destino del numero dieci 
7. (Loren Legacies #7) United as one in America nel 2016 




martedì 22 marzo 2016

Teaser Tuesdays #93


Buonasera gente, anche se settimana scorsa è saltato, ci tenevo a onorare il rituale del martedì, postando l'appuntamento con il Teaser Tuesdays, rubrica ideata dal blog Should be Reading che si tiene ogni settimana e a cui potete partecipare tutti seguendo le semplicissime regole in basso! E' bello far conoscere ai lettori nuovi libri offrendo loro un estratto, facciamolo in tanti!

Regole del teaser tuesdays:

  • Prendi il libro che stai leggendo in una pagina a caso; 
  • Condividi un breve spezzone di quella pagina ("Teaser")
  • Attento a non fare spoiler!
  • Riporta anche il titolo e l'autore così che i tuoi lettori possano aggiungere il libro alla loro wishlist se sono rimasti colpiti dall'estratto.


IL TEASER DI OGGI


Oggi condivido con voi un piccolo (non così piccolo) estratto di "Un messaggio per te. Forever Jack" che sto leggendo e non vedo l'ora di recensire!





Ricominciò a diluviare appena ci mettemmo in macchina per tornare a casa, stavolta con forti raffiche di vento. Rallentai perché la visibilità da scarsa diventò quasi nulla, e diedi un’occhiata allo specchietto retrovisore.La BMW scura di Colt era subito dietro di me, seguita da un gruppetto di altre macchine. A quanto pareva aveva deciso di seguirmi. Lo apprezzavo molto, ma mi chiedevo anche se avrei dovuto invitarlo a casa o se mi stava solo scortando. Argh. Tutta questa storia degli amichetti mi stava mandando fuori di testa. Non sapevo cosa ci si aspettasse da me, o meglio… cosa lui si aspettasse da me. Dovevo baciarlo e fargli credere che c’era qualcosa in più oltre a una specie di distorto senso del dovere? Non mi sembrava il caso. Non l’avrei mai fatto. Ma passare del tempo insieme a Colt aveva dato un senso tutto nuovo all’idea che avevo di uscire con qualcuno: era un oceano di aspettative inespresse e di malintesi oltre che di pressioni. Qualcosa era reale, qualcosa me la immaginavo e basta. Inoltre sapevo benissimo che prima di trovare il principe bisognava baciare diversi rospi. Non che Colt fosse un rospo…No, no, questo era Colton Graves, il migliore amico di mio fratello e anche amico mio. Però io ero stata decisamente chiara, sia quando avevo dichiarato esplicitamente che non ero pronta per una storia seria, sia con le mie innumerevoli osservazioni sull’amicizia. D’altro canto, avevo comunque accettato i suoi inviti. Varie volte.Lanciai un altro sguardo ansioso allo specchietto retrovisore, giusto in tempo per vedere che la cerata blu che prima avevo fissato con delle cinghie per proteggere le mie opere si era strappata da un lato e stava svolazzando oltre il bordo del cassone.Accidenti!

Anteprima "Resta con me fino all'ultima canzone" di Leila Sales. Bullismo, amore e rivincita si incontrano in questo stand alone imperdibile!

This Song Will Save Your Life
E' da qualche giorno che mi ero ripromessa di dedicare un articolo a questo romanzo, la cui cover orginale mi ha sempre trasmesso empatia e belle sensazioni e la cui trama mi ha sempre smosso qualcosa dentro. Da tempo che rimando, nella speranza di incappare in un giorno migliore, più favorevole, meno incasinato. In una me migliore, meno dolorante, meno stanca. Ma siccome non sono inciampata né in un giorno migliore né in una Glinda migliore, riesco a parlarvi di questo promettente romanzo solo oggi, giorno della sua pubblicazione. 
Meglio tardi che mai, direte voi. E chi sono io per contraddire i miei sognalettori (in particolare quando giustificate i miei difetti)? Non è poi così tardi per dirvi che quello di Leila Sales è il libro perfetto per voi, giovani e avidi divoratori di libri contemporanei, che trattano temi scomodi come il bullismo e coraggiosi come la rinascita. Una storia toccante, intensa e commovente, che saprà toccare le corde del cuore di chi conosce la sensazione di essere messi all'angolo dalla vita, proprio come la conosce la protagonista Elise
Lo scenario non ci coglie impreparati: solito liceo americano, solite classi sociali, solite dinamiche per cui chi è diverso soccombe. Diverso come Elise, che ha provato a lungo a omologarsi, ma proprio non ci riesce. Lei è diversa, è unica. Ama la musica alla follia, ama vestirsi in base ai propri gusti, ama essere se stessa e non appiattirsi per somigliare agli altri. Ma essere se stessi può diventare una maledizione nell'era della lotta per la popolarità. Per questo Elise è sola e nella sua solitudine si infligge ancora più dolore di quello che il mondo le propina. Tutto cambia quando si imbatte nello Start, un club dove si suona la musica che le piace, frequentato da persone che, stranamente, non sono affatto diverse da lei. Per Elise nasce la speranza: di un'amicizia, di un sorriso sincero, di un amore travolgente. Quando si dice:"La musica può salvarti la vita..."


lunedì 21 marzo 2016

Cover Love #157




Buonasera gente. Non so bene come sia successo, ma mi sembra di essermi svegliata solo due ore fa questa mattina, invece è praticamente già domani. Quanto può essere difficile stare dietro alla propria vita? Se siete me, tantissimo. Davvero. Mi rendo conto di essere la più disorganizzata, incasinata e dolorante blogger sulla piazza. Fortuna che ci siete voi, sognalettori comprensivi e adorabili, che accettate i miei post anche a tarda sera.
E a tarda sera giunge sul blog la nuova puntata di "Cover Love", rubrica inventata da me eche consiste in una classifica in cui vi mostro tre copertine che mi hanno rubato il cuore, che siano esse di libri italiani, stranieri, vecchi o nuovi! Vorrei che partecipaste scegliendo quale, secondo voi, è la cover più bella tra le tre da me selezionate e mescolandone l'ordine di classifica, in modo da formarne una vostra! 
PER UNA VOLTA CONCEDIAMOCI IL "PIACERE" DI GIUDICARE UN LIBRO DALLA COPERTINA!


LA MIA CLASSIFICA DELLA SETTIMANA SCORSA ERA:





  Kingdom of Ash and Briars
1.Roseblood
2. Kingdom of ash and briars
3. The girl of ink & stars


E secondo i vostri voti la cover più bella è...  


ROSEBLOOD

Questa sì che è stata una bella lotta! Vi sono piaciute proprio tantissimo le cover della puntata precedente perché anche quella che avete scelto come vincitrice, ovver RoseBlood ha vinto per lo scarto di un solo punto! Classifica invariata, ma per un pelo!





E ora, ecco la classifica di questa settimana!




1. THE OCEAN AT THE END OF THE LANE


Sarà la terza cover di questo libro che metto in classifica, sono un caso disperato. Ma che ci posso fare, amici miei? Questo libro mi è piaciuto, perciò lo tengo d'occhio e sta di fatto che tutte le edizioni che ho visto fino a ora hanno una copertina più bella ogni volta (tranne quella italiana, che invece è atroce)! Questa è la mia preferita in assoluto, non c'è dubbio. E' straordinaria, stratosferica, bella da far male agli occhi. Bella come un sogno... Non trovate?




Sussex, Inghilterra. Un uomo di mezza età ritorna alla casa della sua infanzia per un funerale. Sebbene la casa non ci sia più da un pezzo, l'uomo è irresistibilmente attratto dalla fattoria in fondo al sentiero, dove a sette anni aveva conosciuto una ragazza fuori dal comune - Lettie Hempstock -, sua madre e sua nonna. Erano decenni che non pensava più a Lettie. Eppure non appena si siede vicino allo stagno (quello stagno che lei sosteneva essere un oceano) accanto alla vecchia fattoria in rovina, ecco che il passato ritorna con i suoi ricordi, troppo strani, spaventosi e pericolosi per essere ricordi di episodi davvero successi a qualcuno, tanto meno a un ragazzino. Quarant'anni prima un uomo, un inquilino della casa di famiglia, aveva rubato la loro auto, dentro la quale si era suicidato proprio in fondo al sentiero. Quella tragica morte aveva evocato antiche forze che andavano lasciate in pace. Si erano scatenate oscure creature che venivano da chissà dove e il narratore era dovuto ricorrere a tutte le sue risorse per sopravvivere. L'orrore più terribile e minaccioso aveva creato devastazioni indicibili. E lui, ai tempi solo un ragazzino, disponeva come unica difesa di tre donne che vivevano in una fattoria in fondo al sentiero... La più giovane di loro affermava che lo stagno è un oceano. La più anziana si ricordava del Big Bang.




2. AND I DARKEN

Non so se lo sapete, ma ho un debole per le cover petalose (eh sì, anche io sono vittima di questo neologismo). Nel corso degli anni infatti nelle mie classifiche si sono susseguite copertine con fiori in ogni salsa, ogni posa di ogni colore e tipologia. Ecco che ci ricasco oggi con la copertina di "And I darken" di Kiersten White, che trovo davvero bellissima e irresistibile. Con tutto questo viola, poi, mi ha fatto innamorare! Non è superba? Per me lo è. Ci tenevo a dirvi che sono cattivissima, perché secondo me sia questa copertina che quella di Gaiman meritano il primo posto e ho lasciato a voi l'imbarazzo della scelta.

sabato 19 marzo 2016

Anteprima "Ovunque con te" di Katie McGarry. HarperCollins porta in Italia la serie contemporary romance che vi farà innamorare!

Altro giorno, altro libro di cui mi sono innamorata (lo sto leggendo in anteprima!) e di cui non vedevo l'ora di parlarvi. Sì, perché io sono così: facile agli innamoramenti libreschi, ossessionata dalla voglia di contagiare tutti voi con le mie stesse passioni. E oggi la mia passione è tutta per Katie McGarry, che abbiamo conosciuto grazie alla bella serie Pushing The Limits (che purtroppo mi ha un po' delusa con l'ultimo libro "Un'estate contro") e che sta per arrivare in Italia con un nuovo editore, una nuova serie e nuovissimi amori da raccontare. Amori strazianti, che rubano l'anima, il respiro. Tutto. Che ti lasciano incollato alle pagine, con gli occhi lucidi e il cuore in pannePartiamo dal presupposto che adoro, adoro, adoro la veste grafica che la HarperCollins Italia ha scelto per questa cover: la trovo perfetta, unica e coraggiosa, qualcosa che non si vede spesso nei nostri scaffali (putroppo!). Questa copertina è persino più bella di quella originale a mio parere ed ho detto tutto. Ma non basta. Perché dietro questa cover stupenda, c'è una storia altrettanto bella. Quella che viene presentata come un incrocio tra "West Side Story" e "Sons of Anarchy", che su Goodreads è stata accolta come una delle più intense love story del 2015 e che è attesa dai blogger nostrani come l'evento letterario dell'anno
La storia di Oz ed Emily, due cuori agli antipodi, due anime affini, due protagonisti da adorare. Lei, Emily, è un'adolescente come tante... più o meno. A diciassette anni la sua vita è alquanto ordinaria, se si trascura l'aspetto genitoriale. Pur essendo stata cresciuta da un padre adottivo amorevole e una madre premurosa, Emily non ha mai smesso di chiedersi come mail il padre biologico, abbia abbandonato lei e la madre per unirsi a un gruppo di motociclisti chiamato Il Regno del Terrore (un nome una garanzia). Emily non ha mai pensato di volersi riunire con il padre, ma quando sua nonna muore decide di fargli visita. Una visita che si trasforma in un'esperienza incredibile. Sì, perché lì, nel Regno del Terrore Emily scropre un mondo intero. Un mondo strano e unico, fatto di moto e leggi non scritte, un mondo affascinante e misterioso
E incontra Oz. Il ragazzaccio a cui dovrebbe stare lontana, ma che l'attrae come una falena è attratta dalla luce... Oz che la aiuterà a capire suo padre, le sue leggi, le sue regole. E che la inizierà a un amore bello quanto il sole, ma che come il sole può scottare.
Non vi dirò altro. Perché potrei esagerare.  Ma vi dirò che amerete questo libro! E vi dirò che lo recensirò presto e che ci saranno sorprese in merito. State connessi!


giovedì 17 marzo 2016

Anteprima "La Battaglia dei pugnali" di Marie Lu. In arrivo una nuova imperdibile serie distopica e romantica!

The Young Elites (The Young Elites, #1)Per la serie, non ci facciamo spaventare da una copertina fuorviante (detesto sia quella originale che quella nostrana), sono qui stasera per parlarvi di un libro che si prennuncia essere una bomba a orologeria: bellissimo, esplosivo, letale. Sì, perché alcuni libri sono proprio così, irresistibili e pericolosi e quelli di Marie Lu, che conosciamo per la bellissima serie Legend (qui e qui le recensioni dei primi due romanzi, presto seguirà quella del terzo di cui ho parlato qui), sono proprio quel genere di libri. Vi dico solo che per trovare il coraggio di terminare la splendida serie Legend ho dovuto esercitare tutto il mio autocontrollo, perché avevo così paura di quel finale da avere gli incubi. Vi basta a convincervi che questa autrice MERITA di essere letta? No? Malfidati. Vi convinco io, tranquilli. Perché il 14 Aprile uscirà in ebook (appena avrò notizie sul cartaceo vi aggiornerò, ma solitamente arriva non più tardi di dieci giorni dopo l'ebook) per Newton Compton il primo capitolo di una nuova serie, altrettanto assuefacente e ammaliante, altrettanto bella e suggestiva. Il titolo sarà "La Battaglia dei pugnali" (in origine The young elites), la cover non è la più bella né la più calzante (non che il titolo in effetti lo sia) eppure... eppure questo libro è tra quelli che attendo in assoluto di più di questo 2016. Al diavolo, è sicuramente il titolo che aspetto con più ansia. Perché lei, Marie Lu, ha un debito con me: mi ha preso il cuore con la sua prima serie ed è arrivato il momento che me lo restituisca. Integro, magari.
Volete saperne di più su questa serie dal titolo e dalla cover fuorvianti? Bene, perché ci sono io qui pronta a dirvi quanto basta per farvi desiderare di avere tra le mani non solo questo libro, ma tutti quelli a seguire. Si tratta di una trilogia distopica e fantasy indirizzata a un pubblico YA (il nostro genere preferito, sognalettori!), ambientata in un futuro in cui la popolazione umana è stata straziata e flagellata da una terribile febbre che ha decimato i più giovani, dotando alcuni tra i sopravvisuti di poteri straordinari. La protagonista Adelina, è una di essi. La cicatrice che le deturpa il viso dove una volta c'era il suo occhio destro e i capelli una volta neri e ora argentei come la luna, ne sono la prova indelebile. Suo padre la guarda con disgusto: con le sue stranezze lei mette in ombra il valore della casata degli Amouteru. Ma Adelina è potente. Molto, molto potente. Il suo potere però, potrebbe costarle la vita. 
C'è un esercito a servizio del re pronta a sterminare tutti coloro che appartengono alla Young elites (ovvero tutti i sopravvisuti mutati dalla febbre) e il capo di questa esercito è lo spietato segugio Taren.
E poi c'è la Società della Spada, il gruppo di resistenza che vuole salvare i giovani dotati di potere, addestrarli e dare loro un futuro, comandata dal carismatico Enzo. Adelina si troverà tra due fuochi: Enzo e Taren incroceranno il suo cammino, aprendole uno stuolo di infinite possibilità. Chi è il vero nemico e chi il suo fidato alleato? A chi potrà aprire il suo cuore? Leggere per saperlo... 



mercoledì 16 marzo 2016

W...W...W... Wednesdays #61


Chi mi segue su Facebook sa che sono stati giorni un po' difficili per la sottoscritta, ma grazie al vostro supporto sono riuscita ad accendere il pc per condividere con voi la rubrica del mercoledì! Perdonate l'ora tarda, eh, ma ho pensato: meglio tardi...
W...W...W... Wednesdays, lrubrica inventata da MizB del blog Should Be Reading in cui vi illustro le mie letture e a cui potete partecipare tutti. Come? Rispondendo a queste semplici domandine!


* What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)

What did you recently finish reading? (Qual è il libro che hai appena finito?)

What do you think you’ll read next? (Quale sarà la tua prossima lettura?) 


Ecco le mie risposte!


What are you currently reading?  

 

Sto leggendo "Un messaggio per te. Forever Jack" che mi sta dando delle buone vibrazioni, non dissimili dal primo romanzo. Speriamo bene! E sono anche alle ultimissime pagine di "Il dominio del fuoco", che invece mi ha stravolto. BELLISSIMO.



What did you recently finish reading? 

  

lunedì 14 marzo 2016

Cover Love #156




Dopo la bella anteprima di oggi, che avete gradito in molti, eccomi pronta a viziarvi un po' con una stratosferica puntata della nostra rubrica del cuore: "Cover Love", inventata da me e che consiste in una classifica in cui vi mostro tre copertine che mi hanno rubato il cuore, che siano esse di libri italiani, stranieri, vecchi o nuovi! Vorrei che partecipaste scegliendo quale, secondo voi, è la cover più bella tra le tre da me selezionate e mescolandone l'ordine di classifica, in modo da formarne una vostra! 
PER UNA VOLTA CONCEDIAMOCI IL "PIACERE" DI GIUDICARE UN LIBRO DALLA COPERTINA!


LA MIA CLASSIFICA DELLA SETTIMANA SCORSA ERA:


  
1.A thousand nights
2. Rebel of the sands
3. Beautiful


E secondo i vostri voti la cover più bella è...  


A THOUSAND NIGHTS
Se non fossi praticamente bloccata con la schiena, starei ballando. Diciamo che sto ballando (al ritmo di Cheap Thrills di Sia), ma solo mentalmente. Perché? Ma perché la mia bella classifica è rimasta invariata. THANKS!




E ora, ecco la classifica di questa settimana!



1. ROSE BLOOD


Okay, sono logorroica. Ho provato a snellire questa rubrica limitando le chiacchiere, ma non ci riesco. Devo dirvi qualcosa sulle cover che vi mostro altrimenti mi sento esplodere! Questa è la bellissima copertina del nuovo promettente retelling di A.G. Howard, la stessa autrice di "Il mio splendido migliore amico" (serie Splintered), le cui cover ci hanno tenuto compagnia e fatto impazzire per la loro bellezza! E questa non è da meno. E' adorabile, bellissima, oscura e ipnotica. Il libro uscirà nel 2017 negli U.S.A. perciò non ci resta che attendere e sperare che giunga anche da noi. Adoro!

Trama tradotta da me



In questo moderno spinoff della fiaba gotica di Leroux su un amore non corrisposto trasformato in follia, conosciamo la sedicenne Rune Germain che ha una misteriosa afflizione legata al suo incredibile talento nell'opera e a un terribile errore che sta provando a cancellare. Sperando che la creatività possa aiutare, la mamma di Rune spedisce la ragazza a un conservatorio di arti francese situato in un teatro che pare essere legato al famoso Fantasma dell'Opera: il RoseBlood.  
Lì Rune fa segretamente amicizia con Thorn, il violinista sfuggente che non solo la guida in una trasformazione musicale attraverso sogni che appaiono più reali della realtà stessa, ma in qualche modo sembra poter vedere al di là della maschera che la ragazza indossa. Mentre i due esplorano la connessione ultraterrena che li unisce, tra loro sboccia un romanticismo travolgente. Ma quando l'oscura verità su Thorn viene alla luce, lui è costretto a fare una scelta mortale: portare Rune alla distruzione, oppure fronteggiare l'ira del fantasma che ha maledetto il teatro dell'opera per un secolo, oltre ad essere l'unico padre che lui abbia mai conosciuto. 




2. KINGDOM OF ASH AND BRIARS



Questa copertina è davvero spettacolare, almeno secondo i miei gusti. Parliamo di un romanzo fantasy che promette molto bene e che sarà pubblicato negli U.S.A. a Settembre. Abbiamo tutto il tempo di innamorarcene e desiderare che arrivi anche da noi, fantasticando su questa bellissima copertina illustrata davvero ad arte!

Kingdom of Ash and Briars
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...