giovedì 29 dicembre 2016

Bookish Charts #7: i libri più belli del 2016 secondo Atelier dei Libri!



Carissimi sognalettori, devo ammetterlo, quest'anno da blogger per me è stato davvero complicato. La vita non mi è venuta per niente incontro, anzi. Ha demolito ogni mia certezza, ha fatto a pezzi tutto quello che con fatica io e il mio Eterno Fidanzato abbiamo costruito, mi ha portato via l'ultimo scampolo di famiglia che mi era rimasto e la casa in cui pensavo che avrei vissuto per sempre, ha messo alla prova il mio corpo in modi sempre nuovi, difficili da sopportare e superare. 

Ancora oggi, quando mi sveglio, mi rendo conto che tutto il mondo attorno a me è cambiato e che per poter star dietro alla moltidudine di cambiamenti che mi sono piombati sulla testa, ho dovuto sacrificare tanto. Ho riso di meno, sognato di meno, lavorato più di quanto mi potessi permettere, letto meno di quanto avrei voluto e recensito ancor meno libri di quanti ne abbia letti. Un vero peccato, lo so. Non sono nemmeno riuscita ad aggiornare il mio profilo Goodreads per tenere il passo come sempre con i romanzi appena completati... Questo dovrebbe dire abbastanza sul delirio che ho attraversato. Mi piacerebbe dire che l'anno che verrà sarà più clemente, meno feroce e più gentile nei miei riguardi. Per lasciarmi il tempo di parlarvi delle mie letture senza troppe cerimonie. Perché sia tutto naturale, come un tempo.

Ma ancor prima di giungere ai desideri impossibili da realizzare, visto che l'ottimismo non è proprio il mio forte, ho pensato che sarebbe stato carino raccontarvi in una Bookish Chart il bello del mio 2016. E come farlo, se non attraverso i migliori romanzi in cui mi sia imbattuta? Alcuni di essi, purtrpppo a causa della mancanza di tmpo, non li ho recensiti qui sul blog, perciò questo sarà un post molto interessante e pieno di sorprese anche per chi mi segue con assiduità. Vi consiglio dunque di prendere appunti e di prepararvi, perché ne vedrete delle belle. 


CI PROTEGGERA' LA NEVE
RUTA SEPETYS


Bellissimo, ragazzi. Questo libro è bellissimo. L'ho divorato in un solo boccone, amandone ogni riga, ogni paragrafo, ogni doloroso colpo di scena e ogni commovente scenario indelebile.
Si tratta di un romanzo storico YA indimenticabile, narrato attraverso gli occhi di un gruppo di ragazzi che vivono la terribile Seconda Guerra Mondiale sulla propria pelle, scappando, sognando la libertà, crescendo sulla strada e affrontando sofferenze inenarrabili. La potenza racchiusa nella narrazione della Sepetys ha fatto di questo romanzo un classico istantaneo, di cui si parlerà a lungo. Avrei voler avuto il tempo di recensirlo per voi e, chi lo sa, forse lo troverò. Per ora voglio consigliarvi di non lasciarvelo scappare. Di farlo vostro e custodirlo con amore. Di leggerlo senza pregiudizi e con devozione per farvi incantare dalla splendida coralità di una storia YA diversa da tutte quelle in cui vi siate imbattuti, che strazia il cuore appena prima di straziarlo. Una grandissima avventura che sono certa vi resterà impressa sulla pelle come un tatuaggio. Perfetta per tutti: grandi e piccini, perché ci sono libri che non hanno età e questo è proprio uno di quelli. Leggetelo!

22 Settembre 2016
Garzanti € 16,90
Autoconclusivo


NAKED
KEVIN BROOKS


Altro libro altro YA diverso dal solito, perché a chi piace sempre la solita minestra? Non a me, ve lo assicuro. Anche in questo caso ci troviamo al cospetto di un romanzo dolceamaro, di quelli che solo Kevin Brooks sa scrivere, che scavano dentro e lasciano in bocca un sapore un po acido e tante ferite aperte, ma anche il cuore che batte forte di emozioni troppo belle per essere ignorate.
Ci troviamo nella Londra del Punk appena nato, la mia amatissima città che cambia sempre volto, in cui vorrei vivere e perdermi fino allo sfinimento e di cui Brooks ci racconta in modo magistrale. La protagonista è una ragazza per bene, con una madre un po' fuori di testa e una vita troppo ordinaria. Ma Lili, così si chiama la nostra eroina, ha un fuoco che le brucia dentro. Ed è quel fuoco che le apre le porte del mondo del Punk. Questa è la storia di una band, di un genere musicale, di un amore che fa male e un amore che sa curare. Una storia che graffia come un plettro affilato e racconta in modo incredibilmente realistico lo scorcio di una Londra selvaggia e senza limiti. Ed è uno dei libri che più mi ha rapito il cuore in questo anno appena trascorso.

5 Aprile 2016
Piemme, € 18,50
Autoconclusivo


LA RAGAZZA DI MEZZANOTTE
MELISSA GREY


Noterete che in questa Chart abbondano i titoli YA. Cosa posso farci? Sono una fan di questo genere perciò sarà meglio che voi scendiate a patti con tale verità. Ciò detto, per movimentare un po' le acque, ho deciso di parlarvi di un fantasy. Naturalmente YA, ma tant'è...
Insomma  questa volta voglio parlarvi del primo libro della bella serie "The girl at midnight" di Melissa Grey, che mi ha stregato sin da subito e mi ha lasciata senza parole. Appassionante, dinamico, ricco di colpi di scena e davvero ben scritto, questo è il romanzo perfetto per tutti gli orfani della serie "Daughter of smoke and bone" di Laini Taylor.
Tuffatevi nella magica creazione di Melissa Grey, icui una giovane umana proverà a trarre in salvo le sorti del mondo delle creature alate che l'hanno accolta come una figlia. Tra uccelli di fuoco, amori travagliati, antiche profezie e sfide all'ultimo sangue, questo libro offre tutto ciò che promette e anche di più. Speriamo solo che i seguiti non si facciano attendere troppo a lungo, perché la sofferenza dell'attesa, lo ammetto, è insopportabile!

21 Giugno 2016
Mondadori, € 17,00 
Serie:
1. (The Girl at midnight #1) La ragazza di mezzanotte
2. (The Girl at midnight #2) The Shadow Hour
3. 
(The Girl at midnight #3) The Savage Dawn

sabato 24 dicembre 2016

Buon Natale da Atelier dei Libri!

Incredibile pensare che questo sia il mio sesto Natale assieme a voi sognalettori di Atelier dei Libri. Per sei anni ho riversato su queste pagine tutta la mia passione per i libri condividendola con voi, che siete e sarete sempre i migliori lettori che una blogger possa desiderare. 
Per questo, ancora una volta, voglio augurarvi un felicissimo Natale, zeppo sorrisi, felicità e libri, tantissimi libri, che possiate leggere e amare e che vi possano donare tutta la gioia che solo le cose che più ci appassionano sanno donarci.
Il mio, di Natale, sarà all'insegna dell'amore e della tranquillità, che tanto mi è mancata nell'anno appena trascorso. Se anche non dovessi ricevere regali, dunque, sarei felice a solo pensiero di aver condiviso una giornata speciale con chi amo di più. 
In effetti in questi anni in cui la mia vita è cambiata in tanti modi diversi e quasi tutti molto tragici, ho imparato che la vera gioia del Natale non è racchiusa per forza in grandi tavolate imbandite o nella frenesia del regalo perfetto. Bensì in quel piccolo momento di magia in cui ci si ritrova al fianco di chi si ama davvero, chiunque esso sia, condividendo sorrisi sinceri e la voglia di stare assieme. Anche nelle difficoltà, o nella malattia. 
Perché in verità, anche quando tutto sembra andare storto, anche quando mancano i soldini per farsi i doni che vorremmo, anche quando la vita non sembra sorriderci, ciò che conta è la possibilità di potersi aggrappare a quella fiammella di gioia che splende nel fondo dell'anima.  
Perciò, miei cari, ovunque voi siate, comunque voi abbiate intenzione di trascorrere questi giorni di festa, non posso che augurarvi tutta la serenità che si possa immaginare, accompagnata da una bella quantità d'amore e speranza. Passate un felice Natale e non dimenticate di dirmi come lo avete trascorso, se vi andrà! 


A U G U R I

D A

A T E L I E R   D E I   L I B R I

giovedì 22 dicembre 2016

Mega giveaway di Natale firmato Atelier dei Libri! Cinque libri aspettano solo di finire sotto il vostro albero di Natale!




Lo so, lo so. Eravate conviti che, essendo ormai al 22 dicembre, quest'anno non avrei festeggiato il Natale sul blog in nessun modo. Ma eravate assolutamente in errore! Perché mentre voi temevate che mi fossi scordata del Natale, io tramavo nell'ombra delle lucine dell'almbero, assieme alla mia micina Lennon, chiedendomi quali libri avrei potuto regalarvi quest'anno tra la mia immensa pila. Dopo ore trascorse a tentare di spiegare alla mia micetta testarda che non avrei potuto mettere in palio solo libri con gatti in copertina, ho deciso di scegliere cinque tra i libri che più mi hanno colpito in questo 2016. Libri per tutti i gusti, che sapranno comunque emozionarvi e tenervi incollati alle pagine un po' come è successo a me quando li ho letti. Se non li conoscete tutti, non temete, perché ve li presento io in questo post a cui saranno anche collegati gli articoli che, nel tempo, ho dedicato loro!
Facciao un po' di chiarezza, prima che si crei confusione: i libri che ho deciso di donarvi sono 5, i vincitori del giveaway saranno 2 e s porteranno a casa un libro a testa! Per scoprire come provare a far sì che Babbo Natale vi porti a casa i romanzi che io ho deciso di regalarvi, non vi resta che leggere questo post, esprimere un desiderio e seguire le semplicissime regoline in basso. Buone feste sognalettori!




Titolo: Oblivion III - Opal attraverso gli occhi di Daemon (Lux 1.5)
Data di pubblicazione: 26 Ottobre 2016
La mia recensione
Editore: Giunti Y
Prezzo: 12,00 €
Pagine: 336




L’alieno più sexy mai sceso sulla Terra questa volta deve combattere contro qualcosa di molto più grande di lui per proteggere la sua famiglia da un pericolo più che reale. Ma Daemon non è solo, lui e Katy sono diventati inscindibili e questo significa che dovrà soprattutto proteggere la sua amata. Trame oscure ed esperimenti segreti coinvolgono il Dipartimento della Difesa e un’organizzazione spietata, Dedalo, che ha imprigionato Dawson per anni e continua a tenere rinchiuso qualcuno che gli sta particolarmente a cuore. Per annientare l’organizzazione e salvare gli ibridi, bisogna allearsi con coloro che un tempo erano nemici. In gioco ci sono le loro vite, soprattutto quella di Katy. È necessario tornare nell’oscurità per rivedere la luce e salvare due mondi da conseguenze disastrose. Il coraggio e l’amore che uniscono le coppie umano-aliene sono così potenti da sfidare questa terribile minaccia. 

In un susseguirsi di colpi di scena, che vissuti direttamente da Daemon acquistano una luce del tutto inedita, si conclude questa avventura di proporzioni galattiche. 



Data di pubblicazione: 26 maggio 2016
Titolo: Ti darò il sole (autoconclusivo)
Autore: Jandy Nelson
Editore: Rizzoli
Prezzo: 16,00 €
Pagine: 500




Noah e Jude, gemelli, a tredici anni sono legatissimi. A raccontarcelo è il taciturno Noah, che passa il tempo a disegnare e a sfuggire ai bulli di quartiere, mentre la sorella, moto perpetuo, si tuffa dalle scogliere e ha il sole sulle labbra. Quattro anni dopo, però, Noah e Jude non si parlano nemmeno. Il testimone del racconto passa a Jude, colpevole della deriva in cui è scivolato il fratello, ma anche dell'eclissi in cui è sprofondata lei. Ciò che Noah e Jude ancora non sanno è che ognuno di loro possiede soltanto metà della storia, e che l'unico modo per rifondare il mondo sarà ricucire la frattura che ora li divide.



Titolo: Rebel. Il tradimento (Rebel of the Sands #2)
Data di pubblicazione: 2 Novembre 2016
Autore: Alwyn Hamilton
La mia anteprima
Prezzo: 16,00 €
Editore: Giunti
Pagine: 368



Amani, ormai consapevole dei poteri sovrannaturali ereditati dal padre, si è unita alle forze della resistenza in lotta contro il Sultano. Gli scontri stanno sfuggendo al controllo del principe Ahmed per evolvere verso una guerra che i ribelli non sono ancora pronti a vincere: quando in una remota città del deserto la filosofia della ribellione viene usata per giustificare un massacro, anche tra i seguaci di Ahmed scoppiano i primi profondi contrasti. Segreti e antichi rancori familiari, agguati, tradimenti, un susseguirsi di colpi di scena in un mondo in cui nulla è ciò che sembra: Amani arriverà a chiedersi se davvero il Sultano è un tiranno, come lo dipingono i ribelli, e non invece un sovrano che cerca disperatamente di difendere il paese che ama dall'invasione di un nemico straniero. Un mondo di passioni intense dove i padri sono pronti a uccidere i propri figli, ma anche dove l'amore è ardente come il deserto



Data di pubblicazione: 1 Dicembre 2016
Titolo: Unravel me (Shatter me #2)
Autrice: Tahereh Mafi
La mia recensione
Prezzo: € 17,50
Editore: Rizzoli


Juliette si è rifugiata ad Omega Point, un posto per gente come lei – gente con un dono – che è anche il quartier generale della resistenza ribelle. Lei è finalmente libera dalla Restaurazione, libera dal loro piano che prevedeva di usarla come arma, e libera di amare Adam. Ma Juliette non sarà mai libera dal suo tocco letale. O da Warner, che la vuole più di qualsiasi altra cosa al mondo. In questo entusiasmante sequel di Shatter Me, Juliette deve prendere delle decisioni che le cambieranno la vita combattendo tra cosa vuole e cosa pensa sia giusto davvero. Decisioni che potrebbero comportare la scelta tra il suo cuore

martedì 20 dicembre 2016

Bookish Charts #6: cinque libri da mettere sotto l'albero di Natale e un regalino per voi!


Natale è alle porte e in tantissimi mi state scrivendo, chiedendomi quali libri regalare ai vostri cari. La mia lista di libri da consigliare, ovviamente, sarebbe infinita. Eppure, con molto sacrificio e non poca ansia da prestazione, ho deciso di selezionarne cinque tra i più belli che mi sono capitati tra le mani in questo 2016, facendo attenzione a variare un un po' sul genere, per accontentare la maggior parte di voi. 
Non avete idea di quanto mi sia costato scremare così tanto la mia lista di libri del cuore (infatti non escludo un secondo post di questo genere da pubblicare nei prossimi giorni), ma sono piuttosto soddisfatta del risultato. La cosa che mi rallegra di più, però, è il fatto che le cose belle da condividere in questo post non finiscono qui

Sapendo che a Natale i portafogli piangono più delle bilance dopo i vari cenoni, Atelier dei Libri in collaborazione con sconti.com vi offre delle vantaggiose offerte su ebay create ad hoc per i libri protagonisti di questa chart!  
Vi ho già parlato di sconti.com nella mia prima Bookish Charts (qui) e sono molto felice di aver scoperto che in questo momento, proprio in occasione del Natale, tale provvidenziale piattaforma ha deciso di fare una promozione eccezionale sui libri in collaborazione con Ebay! Sono ancora più felice che i libri di cui vi parlerò oggi siano stati (quasi tutti) scontati appositamente per voi sognalettori! Se c'è una cosa bella da fare a Natale è regalare (o regalarsi) un buon libro, ma se il libro in questione è scontato è ancora meglio!




DREAMOLOGY
Lucy Keating


Il primo libro della nostra chart si presenta in perfetto stile natalizio con la sua cover italiana in stile squisitamente invernale. Dreamology è un regalo perfetto per qualsiasi appassionato di romance YA che non disdegna un tocco paranormal. La protagonista Alice ha una relazione da sogno con il suo fantastico Max, e quando parlo di sogno non è un caso: Alice e Max non si sono mai incontrati nella realtà, ma vivono il loro idillio romantico nei sogni di entrambi, condividendo il loro amore viaggiando intorno al mondo, in modo delirante, senza i freni e le restrizioni della realtà. Ma quando Alice si trasferisce nella sua nuova scuola, Max le si para proprio davanti gli occhi, in carne ed ossa, perfettamente identico a quello dei suoi sogni. Almeno nell'aspetto, perché conoscendolo meglio Alice scoprirà che il vero Max non è la persona che ha sempre sognato, è un ragazzo testardo e problematico, con una vita complicata con cui Alice dovrà fare i conti per capire se il suo amore perfetto è possibile anche nella realtà di ogni giorno. Romantico e brillante, consigliato a tutti i sognatori!

20 Ottobre 2016
Newton Compton,€ 8,42 (anziché € 9,90)
La mia anteprima
Autoconclusivo


LA PROFEZIA DI MEZZANOTTE
Irena Bringull


Cambiamo genere e parliamo di uno dei fantasy YA che più hanno spiccato in questo 2016. Lo so, guardando la cover potreste pensare ad un libro da colorare per bambini, ma a parte le discutibili scelte fatte per l'edizione italiana della copertina, La profezia di Mezzanotte è un regalo perfetto per ogni giovane appassionato di fantasy e di magia. La stessa magia che Poppy, una delle protagoniste, prova a nascondere con tutte le sue forze nel tentativo di integrarsi tra gli umani che crede suoi simili, ignorando di essere stata scambiata alla nascita con Ember, che vive il problema esattamente opposto, cresciuta tra le streghe ma incapace di creare anche il più banale incantesimo o unguento magico. Dal loro improvviso incontro nasce qualcosa di più di un'amicizia: una vera alleanza che le porterà a vivere una grande avventura, alla ricerca della verità ad ogni costo, fino ad affrontare una terribile profezia che affonda le sue radici nella notte dei tempi! Un libro delizioso e brillante che sa affrontare temi come l'accettazione e la scoperta di se stessi da un punto di vista originale e divertente, con un pizzico di romance che, a parer mio, non guasta mai!


29 Novembre 2016
De Agostini, € 14,41 (anziché € 15,90)
La mia anteprima
Autoconclusivo



FANGIRL
Rainbow Rowell


Ci sono libri che ti colpiscono per la loro trama sorprendente, inaspettata, così fantasiosa da essere geniale. Altri, invece, ti si infilano nel cuore per motivi diversi. Sono libri "normali", con protagonisti comuni, semplicemente umani, veri, tangibili.
Ecco, Fangirl di Rainbow Rowell è proprio quel genere di libro, che racconta una storia semplice, eppure indimenticabile. La protagonista è Cath, una collegiale al primo anno che pur scrivendo d'amore, non riesce a uscire dal proprio guscio. 
La vita per Cath non è mai stata rose e fiori, motivo per cui ha preferito rifugiarsi nell'universo di internet in cui è diventata una famosissima autrice di fanfiction. Peccato che nel mondo reale sia un vero e proprio fantasma. A stupire tutti, lei per prima, però, saranno le amicizie e l'amore che , anche se indesiderati, inizieranno a prendere a spallate la porta della sua fortezza della solitudine! Questo è un regalo davvero perfetto per tutti coloro che cercano una dolce storia di vita, d'amore, di famiglia e di crescita personale. 

18 Ottobre 2016
Piemme, € 15, 00 (anziché € 17,00)
La mia recensione
Autoconclusivo

lunedì 19 dicembre 2016

Cover Love #181 "SPECIAL EDITION"! Scegliamo la cover più bella del 2016! FINALISSIMA!




Anche se è ormai sera, non potevo proprio evitare di pubblicare questa puntata super speciale di Cover Love! Oggi, infatti, abbiamo finalmente i nomi delle finaliste che concorreranno al titolo di Cover Love Queen dell'anno 2016. Siete pronti a scegliere quale sarà la copertina librosa più bella dell'anno secondo voi? 
Io sinceramente sono davvero impaziente di sapere quale tra le bellissime cover finaliste sarà la prescelta. Anche se, lo ammetto, mi aspettavo un po' più di colore in questa finale.  Tuttavia le copertine che avete scelto sono adorabili e io non vedo l'ora di tornare a mostrarvi nuove, fantastiche copertine da amare, votare e su cui fantasticare! 
Come nella scorsa puntata, non vi proporrò più copertine nuove, ma le finaliste dello spareggio, tra cui voi sceglierete una sola cover a puntata da eleggere come vostra favorita.
Essendo una finale non dovete fare una classifica come sempre, ma dovrete darmi un solo nome e uno soltanto a puntata. La cover che avrà ricevuto più voti sarà eletta come vincitrice del round e lotterà contro le altre finaliste, tra cui sceglierete la più bella in assoluto! PRONTI? DOVETE VOTARE UNA SOLA COVER, RICORDATE!


LE COVER TRA CUI DOVEVATE SCEGLIERE LA FINALISTA ERANO:

  

   




E secondo i vostri voti la cover più bella è...  


LADY MIDNIGHT
Posso dire di non aver mai avuto dubbi riguardo a questa scelta? Ero sicurissima che avreste scelto Lady Midnight come copertina più bella della scorsa puntata, ma come darvi torto? In una sola parola è superba!




ED ECCO A VOI LE COPERTINE FINALISTE AL TITOLO DI COVER LOVE QUEEN DELL'ANNO!



1. PASSENGER



2. NOW I RISE
 

venerdì 16 dicembre 2016

From My CookBook #6 Ricetta: "Crinkle cookies al cioccolato" perfetti per Natale!




Ormai non è più un segreto, adoro cucinare e di tanto in tanto mi piace pubblicare le mie ricette del cuore qui sul blog. Ma sapete cos'altro non è un segreto? Voi siete dei super golosi e preferite le ricette dolci a quelle salate. Lo so perché vedo con quanto interesse mi chiedete le ricettine dei dolcetti che preparo e quella che mi avete chiesto con più insistenza è indubbiamente la ricetta dei "crinkle cookies al cioccolato" che ho cucinato più di una volta.
Il tempo, purtroppo, non mi è amico e per quanto avrei voluto subito condividere con voi la ricetta in questione, ho rimandato questo post troppo a lungo. Poco male, però, perché ora che le vacanze di Natale si avvicinano e avremo tutti più tempo per metterci ai fornelli e preparare qualche leccornia per i nostri cari. E, magari, questi biscotti potreste proprio prepararli come regalo di per le persone che amate di più
Sono deliziosi, belli e facilissimi da fare, con un solo impasto ne vengono fuori due teglie belle piene! E poi a dei buonissimi biscotti al cioccolato non si dice mai di no... vero?

Dovete sapere che sono fidanzata con il più grande divoratore di biscotti mai esistito e se pensate che stia esagerando, vi sbagliate. Con l'aiuto di un bicchiere di latte, il mio Eterno Fidanzato è capace di mandare giù una teglia di biscotti nel giro di dieci minuti, senza lasciare nemmeno l'ombra di una briciola superstite.
Un'altra cosa che devo confessare è che io odio con tutta me stessa comprare i biscotti secchi. Non che non ce ne siano di buonissimi, sia ben chiaro, ma non mi piace che in casa ci siano cibi troppo artificiali. Ora, prendete un ragazzo che rivaleggia con Cookie Monster e una ragazza che preferisce cucinare tutti i dolci che passano nella sua dispensa e avrete un potenziale disastro.
Ecco perché a casa mia c'è sempre profumo di dolci appena sfornati. Ed ecco perché ho dovuto trovare delle ricette di biscotti che non fossero delle bombe al burro pronte a dare il ben servito ai miei sforzi di proporre sempre una cucina sana. 
Se come me vi piace viziarvi con dolci strabuoni e ultra golosi, ma anche leggeri, allora questi biscotti sono la ricetta di cui non potrete più fare a meno!

I crinkle coookies sono dei biscottini davvero unici! Il loro aspetto deriva dalla tecnica con cui vengono preparati: prima di infornarli, infatti, i biscottini vengono passati nello zucchero a velo, che in cottura formerà delle coreografiche crepe decorative! Tutti, guardandoli, vi chiederanno come avete fatto a decorarli in modo così peculiare. Buffo, visto che lo sforzo per farli è davvero minimo.
Unico accorgimento necessario alla buona riuscita di questi biscottini, ma in realtà un po' di tutti, è la refrigerazione dell'impasto per almeno 6/12 ore. Probabilmente starete sbuffando al pensiero di dover attendere tanto per infornare i vostri biscottini, ma vi assicuro che è assolutamente imprescindibile se volete dei cookies cicciottini e ben formati, croccanti fuori e soffici dentro. Infornando subito le palline inzuccherate, infatti, avreste come risultato dei biscotti piatti e secchi.
Il mio consiglio è quello di preparare i l'impasto dei biscotti la sera e infornarli il giorno dopo: avrete il tempo di pulire tutto e l'indomani infornerete delle delizie che faranno felici tutti! Se volete potrete aggiungere delle gocce di cioccolato o delle noci a piacere all'impasto!
RICETTA CRINKLE COOKIES AL CIOCCOLATO

giovedì 15 dicembre 2016

Recensione in anteprima "Ti amo per caso" di Brittany C.Cherry, a gennaio in libreria!

Qualche settimana fa, girovangando sul sito della Newton, mi sono imbattuta nell'anteprima di "Ti amo per caso", primo romanzo della serie "Elements" di Brittany C.Cherry e ho deciso di fare una ricerca su Goodreads. Risultato? Tutti ne parlavano talmente bene da spingermi a leggerlo in inglese. Ora sono qui per recensirlo in anteprima per voi!


Data di pubblicazione: 11 Gennaio 2017
Titolo: Ti amo per caso (Elements #1)
Autrice: Brittainy C. Cherry
Editore: Newton Compton
Prezzo: 9,90 €
Pagine: 384 





Mi avevano messa in guardia su Tristan Cole. 
«Stai lontana da lui», mi diceva la gente. 
«È crudele». 
«È freddo». 
È semplice giudicare un uomo dal suo passato. Troppo facile guardare Tristan e vedere un mostro. Ma io non potevo farlo. Ho riconosciuto il male che si portava dentro, perché era simile a quello che viveva in me. Eravamo due persone svuotate. Entrambi alla ricerca di qualcosa di diverso. Qualcosa di più. E insieme abbiamo deciso di provare a mettere insieme i frammenti del nostro passato. Poi, forse, potremo finalmente ricordarci di respirare. «Lei mi spogliò e fece l’amore con il suo passato. Sono scivolato dentro di lei e ho fatto l’amore con i miei fantasmi. Non era giusto, ma in qualche modo aveva senso. La sua anima è piena di cicatrici, la mia è stata bruciata. Ma quando eravamo insieme, il male faceva un po’ meno male. Quando eravamo insieme, il passato non era così doloroso da accettare. Quando eravamo insieme, non mi sentivo più solo».



La serie "Elements" è composta così:
(Elements #1) Ti amo per caso
(Elements #2) The Fire Between High & Lo 
(Elements #3) The Silent Waters
(Elements #4) The Gravity of Us


La mia recensione


Sarà che il freddo mi fa sentire più incline al romanticismo, sarà che ho voglia di tenerezza, ma sta di fatto che, qualunque sia il motivo, sento una gran voglia di romance in questo periodo! Cosa che renderà felici i più sentimentali di voi, sognalettori, che ultimamente non sono stati molto accontentati dai gusti della sottoscritta.
Oggi voglio parlarvi, in anteprima, di un romanzo piuttosto chiacchierato negli U.S.A, che ho avuto la possibilità di leggere in inglese e che, sono sicura, rapirà i cuori di moltissime lettrici italiane, se non di tutte! 
Arriverà in Italia a gennaio per Newton Compton, che ormai è la nostra fonte inesauribile di libri romance, "Ti amo per caso", libro di Brittany C.Cherry che apre la serie di romanzi New Adults autoconclusivi "Elements". Come al solito non apprezzo né il titolo né la cover scelti dall'editore italiano, ma non è quasi sempre così? 
Fortunatamente l'abito non fa il monaco e nessuna copertina mi ha dissuaso dal dedicarmi a questa lettura che ritengo perfetta per tutte le amanti dei contemporary romance in cui si intrecciano amore, passione e tanto, tanto dramma. Forse un po' troppo, a ben vedere, in questo caso specifico, ma se siete pronte a versare fiumi di lacrime non vi pentirete dell'aver scelto Brittany C. Cherry: un'autrice degna di Colleen Hoover in quanto a copi di scena e colpi al cuore.
Certo, non si tratta del libro del secolo, sia chiaro. Ma è comunque un piacevolissimo romance New Adult, che affronta tematiche piuttosto mature e sa far commuovere grazie alla bella caratterizzazione che l'autrice ha fatto dei due protagonisti principali. In particolare se siete fan dei protagonisti maschili tormentati, che appaiono di ghiaccio, ma hanno il cuore davvero tenero, questo libro potrebbe stendervi. Volete saperne di più? La mia recensione vi aspetta!


La serie "Elements", composta da romanzi che hanno protagonisti diversi, si apre con la coppia composta da Elizabeth e Tristan, che saprà mettere alla prova i vostri cuori. I toni di questo romanzo sono piuttosto drammatici, infatti entrambi i protagonisti hanno sofferto e, pur essendo giovanissimi devono affrontare ogni giorno il dolore della perdita. 
Elizabeth è una ragazza che, dopo aver perso tragicamente la sua anima gemella, si prende cura della figlia Emma con il solo aiuto dei nonni. Per lei la vita non è una passeggiata e non è difficile comprendere perché sia diffidente nei confronti di un nuovo amore. Tornata in città da poco, Liz non può che guardare con sospetto Tristan, il suo nuovo vicino di casa, che appare burbero e glaciale. Ma lei non immagina che dietro quella facciata si nasconda un cuore che ha sofferto quanto il suo e che potrebbe capirla meglio di chiunque altro. Anche Tristan, infatti, ha assaggiato il sapore della perdita e lotta ogni giorno contro la morsa del dolore minaccia di inghiottirlo in un baratro da cui non c'è ritrono. Non c'è nessuno che Tristan vorrebbe al suo fianco, men ché meno la sua nuova vicina di casa, Liz, con il suo fare invadente.
Sarà il destino a mettere queste due anime inconsapevolmente affini, letteralmente sulla stessa strada. Dopo un primo incontro un po' turbolento, i due si troveranno a trascorrere sempre più tempo assieme e le incursioni della piccola Emma e dell'uragano Liz nella vita di Tristan, faranno lentamente sciogliere il ghiaccio che avvolge il suo cuore da quando tutto il suo mondo è andato in pezzi.
Emma, Tristan e Liz formano un trio adorabile. Tra loro scatta una complicità che non può che commuovere: sono tre cuori che si incontrano e si completano a vicenda dando vita all'amicizia più dolce che possa esistere. Ma per Elizabeth e Tristan c'è molto di più in ballo. Quando si guardano negli occhi riconoscono un'affinità innegabile, che va ben oltre la semplice compatibilità. Il dramma, però, non sembra voler abbandonare le loro vite. Riusciranno a sconfiggerlo ancora una volta e uscire dalla tempesta assieme?


Quella raccontata da Brittany C.Cherry è una storia di perdita e rinascita, d'amicizia e amore che sboccia lentamente, di complicità e seconde possibilitàUna storia che, a primo acchitto, ho temuto mi avrebbe deluso visto il comportamento di Tristan durante i primi capitoli. L'idea di trovarmi al cospetto dell'ennesimo new adult in cui il protagonista maschile fosse il solito bad boy (non dal cuore d'oro) che maltratta la protagonista mi ha messo i brividi. Ma presto mi sono resa conto che quella di Tristan era solo una facciata e che la Cherry stava solo mettendo alla prova la mia tempra. 
Per mia fortuna ho potuto constatare che il protagonista maschile di questo romanzo non era un orso, bensì un ragazzo che ha sopportato fin troppo dolore per potersi lasciar andare a un nuovo amore con serenità. Ma quando lo fa, quando apre il suo cuore e mostra il lato più dolce del proprio animo, tutto assume nuve sfumature. In effetti posso dire di aver amato il suo personaggio sopra ogni cosa: Tristan è dolce, generoso, pronto a tutto pur di proteggere chi ama, tormentato da ricordi terribili e fantasmi del passato. Da cinica quale sono diventata mi sono stupita a commuovermi in alcune scene che hanno coinvolto Tristan e Liz. Uno in particolare, che comprende una cascata di piume e tante tante emozioni, mi rimarrà per sempre impresso nella memoria. E poi vederlo ridere e scherzare assieme a Emma, la figlioletta di Liz, è stato davvero incredibile: assieme sono stupendi e il soprannome che Emma ha dato a Tristan mi ha fatto sbellicare (spero che la traduzione renda!). In effetti il rapporto che si crea tra Liz, Emma e Tristan mi ha un po' ricordato la serie "Slammed" di Colleen Hoover e penso che questo dica tutto.
Ma allora, vi chiederete, perché non ho dato cinque stelle a questo bel libro? Be', perché ci sono state delle scelte fatte dall'autrice che mi hanno un po' delusa. Capitoli che avrei preferito non esistessero, colpi di scena fin troppo drammatici e azioni compiute da Liz che hanno fatto perdere di credibilità alla storia. Non al punto da farmela odiare, ma tant'è...



Verdetto: una storia che trafigge il cuore

Livello di intimità: bollente! 

mercoledì 14 dicembre 2016

Recensione "Il contratto" di Elle Kennedy

Non sono più una fan accanita dei New Adult, ma in molti mi hanno parlato bene de "Il contratto" di Elle Kennedy e io, che sono curiosa per natura, ho deciso di leggerlo. In particolare perché il 12 gennaio giungerà finalmente in libreria dopo essere stato pubblicato in ebook ad agosto! Pronti per la mia recensione? Enjoy!



Data di pubblicazione cartaceo: 12 gennaio 2017
Data di pubblicazione ebook: 5 agosto 2016
Titolo: Il contratto (Off-Campus #1)
Editore: Newton Compton
Autrice: Elle Kennedy
Cartaceo:  9,90 €
Ebook:  4,99 €
Pagine: 352



Hannah Wells è una studentessa modello. Una di quelle ragazze intelligenti che al college non godono di nessuna popolarità. Ora si è presa una bella cotta per il ragazzo più fico della scuola, ma c’è un problema: per lui Hannah non esiste. Come fare per farsi notare?
Garrett Graham è un bad boy, ed è anche uno dei ragazzi più popolari della scuola, grazie alle sue imprese sul campo da hockey. Ma le speranze di un grande futuro rischiano di andare in fumo perché i suoi voti sono troppo bassi. Avrebbe bisogno di un aiuto per superare l’esame finale e poter diventare un giocatore professionista… E allora è naturale che i due stringano un patto. Hannah sarà la tutor di Garrett fino alla fine dell’anno. In cambio, Garrett fingerà di uscire con lei per accrescere la sua fama: a quel punto tutti la noteranno di sicuro. Ma qualcosa va storto e quel bacio in pubblico, tra Hannah e Garrett, non sembra poi così falso…


La serie Off-Campus è così composta(Off-Campus  #1) Il contratto
(Off-Campus  #2) The Mistake
(Off-Campus  #4) The Score
(Off-Campus  #5) The Goal




La mia recensione

Non me lo sarei mai aspettato. A volte una persona ti entra dentro di soppiatto, e all’improvviso non riesci a capire come tu abbia potuto vivere senza di lei fino a quel momento.

Come dicevo sopra, non sono una fan dei New Adult. Lo sono stata per brevissimo tempo, un anno circa, in cui ho letto tutto quello che mi capitava a tiro di questo genere, facendo una scorpacciata. Inizialmente ho creduto che non mi avrebbe mai stancato, perché pensavo che avesse potenzialità illimitate. Quando però gli schemi hanno cominciato a ripetersi all'infinito e il livello di sensualità si è alzato esponenzialmente, il mio entusiasmo è scemato. 
Di tanto in tanto mi concedo ancora una lettura rivolta al target in questione, ma lo faccio aspettandomi ben poco, in modo da rendere meno cocente la delusione che quasi sicuramente dovrò sopportare. Cosa che ho fatto anche prima di iniziare "Il contratto" primo romanzo della serie composta da libri autoconclusivi Off-Campus di Elle Kennedy.
Nonostante quasi tutti mi avessero parlato bene di questo libro, si tratta comunque di un New Adult, perciò non potevo aspettarmi che mi trafiggesse perché ormai sono una vera criticona quando si tratta di questi libri. Il titolo e la copertina, poi, non hanno suscitato il mio entusiasmo. Dire che fossi scettica prima di iniziare questo libro è un po' un eufemismo.
Eppure, nonostante alcuni cliché abusati, nonostante dei passaggi sul finale che non mi hanno completamente catturata, nonostante l'orribile titolo e la discutibile copertina, nonostante una sensualità un po' troppo pronunciata per i miei gusti, "Il contratto" mi è piaciuto. Non l'ho amato alla follia, ma per me è quasi un quattro stelle e non è poco, fidatevi: vuol dire che se questo genere vi fa battere il cuore, "Il contratto" vi stenderà!
Penso sia la lettura perfetta per chi cerca un contemporary romance che sappia emozionare, far ridere e anche sciogliere. Sia le lettrici più giovani che quelle più mature potranno apprezzare la bella storia d'amore narrata dalla Kennedy! Se siete fan del New Adult un po' piccante non potete farvi scappare questo libro.

«Cavoli, come ho fatto a non notarti per tutto questo tempo? Perché ti ho notato soltanto dopo aver visto una stupida “A” sul tuo compito per l’esame di metà semestre?».

Ci troviamo nel solito scenario a cui ormai siamo abituati e che ci fa quasi sentire a casa, ovvero un campus universitario americano. Il libro è narrato dai punti di vista dei due protagonisti, Hannah e Garrett, diversi come il giorno e la notte, ma che si troveranno a condividere uno strano accordo che li porterà a conoscersi meglio e a innamorarsi profondamente l'uno dell'altro.
Garrett, che nella trama viene descritto come un bad boy, in realtà è un popolare e simpatico giocatore di hockey con il pallino per le ragazze e un'ombra, quella di un padre troppo esigente, che aleggia su di lui, ma che lui nasconde più che bene agli occhi del mondo.
Lei, Hannah, è una brava ragazza tutta studio, amore per il canto e ricordi di un passato che vorrebbe dimenticare per sempre
Garrett e Hannah non hanno niente in comune, ma entrambi hanno qualcosa che potrebbe migliorare la vita dell'altro. Garrett gioca in squadra con il ragazzo che fa battere il cuore di lei, Hannah è bravissima nello studio e potrebbe aiutare Garrett a passare l'anno. Così scatta il contratto: lei lo aiuterà a studiare, lui l'aiuterà a conquistare il ragazzo per cui lei si è presa una cotta. 
Tra loro nasce una dolce e deliziosa amicizia, che ho davvero adorato. Assieme scoprono le gioie e i dolori dell'altro, si scambiano segreti, ridono e si stupiscono della bellezza di essere sinceri. Il loro amore non brucia in fretta, ma sboccia lentamente, in sordina, prendendosi il suo tempo e facendo sospirare i lettori. Per quanto il passato di Hannah sia un po' un cliché, è naturale che lei sia spaventata a far avvicinare qualcuno al suo cuore. Ma Garrett è diverso: lui l'ascolta, la fa ridere, le da sicurezza. Anche lui però ha i suoi demoni da combattere, demoni che ha sempre tenuto ben nascosti, e trovare in Hannah una confidente per Garrett è qualcosa di magico e inaspettato. La loro è una dolcissima amicizia che si trasforma lentamente in qualcosa di più e che, tra segreti, colpi di scena e qualche dramma, vi farà battere il cuore fino all'epilogo.

«Giusto per curiosità», dice lei, «la mattina, dopo esserti svegliato, ti ammiri allo specchio per un’ora o due ore?»«Due», rispondo allegramente.«Ti dai il cinque da solo?»«Certo che no». Sogghigno. «Bacio ciascuno dei miei bicipiti, poi punto lo sguardo verso il soffitto e ringrazio quel grand’uomo del piano di sopra per aver creato un esemplare di maschio tanto perfetto».
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...