martedì 6 ottobre 2015

"Life and Death" di Stephenie Meyer. A gennaio in Italia la versione gender bender del celebre "Twilight"!

Vi vedo con gli occhi sgranati e le facce dubbiose, a guardare lo schermo come se avessi scritto che gli alieni sono tra noi. No, no è uno scherzo: ma lasciate che vi spieghi tutto per bene. E' notizia di oggi: in occasione del decimo anniversario dalla data di pubblicazione di "Twilight", Stephenie Mayer ha deciso di fare un regalo molto particolare ai propri fan e alla serie in sé. Il regalo è senza dubbio singolare, unico nel suo genere e sarà fautore di nuove mode letterarie (rassegnatevi) e consiste nella pubblicazione di una versione di "Twilight" arricchita di una novella (se così si può dire) di ben 442 pagine che racconta l'ormai nota storia d'amore che ha fatto fremerei i cuori di intere generazioni, in una versione gender bender. Per dirla in modo molto semplice, avremo la possibilità di leggere una rivisitazione del romanzo, con un cambio di sessi dei due protagonisti. Non incontreremo Bella ed Edward, dunque, ma l'umano Beau (Beaufort) Swan e la vampira Edythe Cullen, alle prese con la loro travolgente e pericolosa storia d'amore.  
Secondo le prime dichiarazioni della Meyer, la sua nuova fatica letteraria le ha dato l'opportunità di correggere tutti gli errori commessi in "Twilight" e offrire una storia ancor più ricca e convincente ai popri lettori. Pur essendo molto simile al libro originale, "Life and death" contiene una rivisitazione della mitologia vampirica, dei contenuti extra e tante sorprese. 
Per esempio sarete felici di sapere che Archie Cullen (al secolo Alice) sarà molto presente nella storia, più di quanto non lo fosse la sua versione femminile. 

L'intenzione dell'autrice era non solo quella di dar nuova vita alla propria creatura, ma anche mettere a tacere le critiche mosse dai detrattori nei confronti di alcune sue scelte. La Meyer ha infatti dichiarato di non aver mai sopportato il pensiero che bella sia stata etichettata come la classica "donzella in difficoltà". La sua intenzione era quella di scrivere di un "umano in difficoltà", circondato da creature sovrannaturali e super cattivi e a quanto pare in "Life and Death" ha potuto dimostrare che anche un ragazzo sarebbe stato nei guai in quella situazione. Inoltre, per rispondere a chi ha creduto che Bella fosse troppo debole e attaccata all'amore, la Meyer conferma che il suo Beau sarà persino più coinvolto dal punto di vista sentimentale.
Da oggi negli USA è già possibile acquistare la versione di "Twilight" arricchita da "Life and Death", mentre i lettori italiani dovranno aspettare Gennaio per leggere la nuova storia. La pagina Facebook di Lain Fazi ha infatti annunciato che nel primo mese del 2016 pubblicherà la nuova edizione di "Twilight" contenente la novella. Non ci sono ancora notizie sulla possibilità che la Meyer riscriva l'intera serie dal punto di vista di Beau ed Edythe, ma a breve l'autrice rilascerà delle nuove dichiarazioni e io sicuramente vi aggiornerò!

Se leggete in inglese, potete già conoscere la nuova famiglia Cullen composta da Carine (Carlisle), Earnest (Esme), Royal (Rosalie), Eleanor (Emmett), Jessamine (Jasper) e Archie (Alice) comprando il libro su Amazon!




  
FORZA, DITEMI COSA NE PENSATE!

30 commenti:

  1. Io sono curiosa!! Sinceramente prima che avesse il suo grande boom nel mondo del cinema a me Twilight piaceva e piace tutt'ora! Quindi sono fra quelli che a gennaio andrá in libreria a comprare Life and Death ahahah come plot mi incuriosisce, voglio proprio vedere come ha invertito i caratteri e le situazioni di Bella ed Edward!

    RispondiElimina
  2. Mi ispira tantissimo questa cosa, è davvero geniale!! E' da parecchio che desideravo leggere altro della Meyer, secondo me è una bravissima scrittrice, anche se avrei preferito si staccasse dal mondo di Twilight. Ma va bene così, vedremo cosa si è inventata questa volta :)

    RispondiElimina
  3. Sinceramente sono curiosa ma nello stesso tempo scettica... io mi sono innamorata di Edward e Bella, non di ciccino e ciccina, nel senso che ho paura che possa solo darmi l'impressione di leggere un'altra storia... quindi nulla di eccezionale. Poi, se fanno un libro unico non penso proprio che lo comprerò costerà un bel po'. Se inveve lo dividono in parti prenderò solo quello con l'inedito, o al massimo prenderò l'ebook. ;)

    RispondiElimina
  4. Dire che sono scettica è poco. Ma il beneficio del dubbio lo do a chiunque, figuriamoci se non lo do alla Meyer. Speriamo bene!

    RispondiElimina
  5. Non so ,mi pare più una trovata per fare soldi contando sulle vecchie fan della saga. Jon mi convince!

    RispondiElimina
  6. Sono molto curiosa, mi fido della scrittrice e ignoro le "polemiche"...quindi sì lo leggerò sicuramente!
    Adoro la creatura originale e sono curiosa di scoprire cosa possa essersi inventata questa volta, essendone la madre che possa rovinare qualcosa ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. * essendone la madre dubito che...

      Elimina
  7. Io sono davvero curiosa e da amante della saga lo comprerò. Non sono una ragazzina, ma mentirei se dicessi di non aver amato la storia di Edward è Bella, anzi ho letto i libri anche più di una volta.... Certo, avrei preferito che pubblicasse il tanto atteso Midnight Sun, ma ci accontentiamo e spero non deluda!!!

    RispondiElimina
  8. Non sono un amante della serie, ma questa novella mi incuriosisce parecchio!

    RispondiElimina
  9. Non ci posso credere ahahahhahah sarà assolutamente mio!!!! XD

    RispondiElimina
  10. non lo so io ho adorato twilight ancora prima che se ne parlasse tanto sinceramente sono curiosa ma se devo ricomprare tutto allora passo

    RispondiElimina
  11. Ad essere sincera speravo che la notizia fosse che la Meyer avesse deciso di finire Midnight, però mi accontento lo stesso.. ^^

    RispondiElimina
  12. OMMIODDIO! Sono sconvolta! Non so se essere felice, perchè ai tempi twilight mi era piaciuto un sacco, oppure no.

    RispondiElimina
  13. Sinceramente non mi ispira più di tanto. Mi lascia molto perplessa il fatto che il personaggio maschile sia un uomo e la donna sia una vampira. Non so se sono solo pregiudizi dovuti agli innumerevoli romanzi con questo stampo...ma proprio non mi piace. L'unico motivo per cui lo leggerei, è perchè è stato scritto dalla Meyer..

    RispondiElimina
  14. Non ho mai letto Twilight, ma visto che uscirà questa nuova edizione con questa novella credo proprio che a gennaio lo prenderò ^-^

    RispondiElimina
  15. Sono un po' dubbiosa riguardo a questa nuova versione di Twilight, ma devo ammettere che mi incuriosisce. Terrò d'occhio i pareri di chi lo leggerà :)

    RispondiElimina
  16. Non può mancare questo libro della Meyer alla mia collezione *.* .. Ovviamente sono tanto tanto dubbiosa al riguardo. Temo mi possa annoiare il genderbender ma lo scoprirò solo leggendo ;) Spero solo che sia all'altezza degli altri libri della serie.

    RispondiElimina
  17. Oh mio Dio! Ma la Meyer non può inventarsi un'altra storia?! Deve continuare ad arricchirsi propinandoci la stessa serie in tutte le salse?? Che tristezza!

    RispondiElimina
  18. No no no no no e no!!!!!!! Io ho amato l'intera saga di twilight e rifiuto questo mezzuccio per fare soldi, perchè è di questo che si tratta. L'ho iniziata a quindici anni e finita a diciotto (prima della follia data dai film), ha rappresentato la mia adolescenza e non mi piace per niente questo cambio di sesso dei personaggi, avrebbe potuto scrivere altro e discostarsi dalla saga o scrivere midnight sun rimasto nel vuoto. Ho amato Edward e Bella e rimarranno nel mio cuore. Sono stata po' rude, ma ci son rimasta male a questa notizia =( Ciao!

    RispondiElimina
  19. La cosa mi fa un po' ridere, però devo dire che mi incuriosisce. E se poi la storia dovesse uscirne una bella pubblicazione? Sono curiosa di dargli un'occhiata! Magari lo proverò in inglese per evitare qualsiasi dubbio :)

    RispondiElimina
  20. All'inizio ammetto di aver storto il naso, ma dopo aver letto questa tua spiegazione la curiosità ha avuto la meglio.
    La storia di Twilight mi è piaciuta, sono sicuramente tra quelle che hanno avuto il batticuore, ma l'idea di un "remake" con i sessi capovolti mi era sembrata più una voglia di fare cassa... Invece, leggendo ciò che hai scritto, spero ne esca un ottimo lavoro e che l'autrice dimostri che la "debolezza" sta in noi come esseri umani e non nel personaggio in sé.
    Rimango scettica, ma a questo punto credo gli darò una possibilità.

    RispondiElimina
  21. Ehi Glinda se non fossi sicura della data di oggi penserei che tu ci abbia fatto un bel pesce d'aprile! Sono molto turbata da questa grottesca trovata della Mayer. Punto primo, sta storpiando la sua stessa saga snaturando i personaggi che sono ormai entrati nei cuori dei suoi lettori. Quando leggiamo un libro che ci trasporta, i personaggi non sono più fatti di corpi di carta e sangue d'inchiostro ma sono veri e propri amici reali. Ebbene, questa grottesca uscita dell autrice riporta bella ed edward ad essere percepiti come gusci vuoti. Punto due, lei stessa dovrebbe amare i personaggi che ha creato ed essere sicura di ciò che ha scritto. Se ha ricevuto critiche poteva cercare di migliorarsi scrivendo una nuova storia non storpiando quella già scritta. Perché così è come se lo stesse facendo per dimostrare qualcosa ai critici, come mero esercizio di scrittura o, peggio ancora, per sfruttare economicamente il fenomeno perché incapace, anche a costo di distruggere le sue stesse creature, storpiandole grottescamente!

    RispondiElimina
  22. Io francamente non so che dire ... perché dire che ho amato alla follia la storia di Bella e Edward è dire poco! Però anch'io sono d'accordo con chi ha detto che l'autrice non dovrebbe ricredersi su quello che ha scritto, per come la vedo io è come se ammetterebbe di aver scritto una storia in cui lei stessa si sia ricreduta, e mi sembra davvero poco professionale, anzi, per niente, perciò, non lo so ... vedremo.

    RispondiElimina
  23. Ciaoo Glinda!!! Bhe è inutile dire che ho amato alla follia l'intera saga di Twilight tanto da ritenerla la mia preferita in assoluto. Ogni volta che rileggo i libri mi emoziono , a volte faccio passare i mesi interi per dimenticarli per poi rileggerli e provare così le stesse sensazioni che ho provato leggendoli la prima volta. L'idea della Mayer non è poi così male ma personalmente non credo leggeró il libro per il semplice fatto che per me Bella ed Edward rimarranno sempre Bella ed Edward e non ci sarà mai nessun altro racconto che li eguaglierà; anche se la storia è uguale con i personaggi capovolti mi darebbe l'idea di leggere una storia diversa. Detto questo trovo che la Mayer sia davvero bravissima come scrittrice e spero tanto si cimenti in una storia tutta nuova.

    RispondiElimina
  24. Eh? O___O
    Cosa ancora più sconvolgente è sono passati 10 anni! Quanto ero piccina all'epoca.
    Twilight mi era piaciuto parecchio ma i seguiti un pò meno.
    Questa inversione dei sessi..mmhh non so :-/ non mi convince tanto.

    RispondiElimina
  25. Non ne sono molto sicura... Non avendo amato il primo libro,l'idea di un incauto acquisto mi spaventa,anche se l'idea di un gender bender non mi dispiace!

    RispondiElimina
  26. Nn mi ispira ma lo comprero' xke' sn curiosa

    RispondiElimina
  27. Ebbene si....ho sgranato gli occhi e la mascella è caduta....! Ma non vedo l'ora di leggerlo.
    La curiosità prevale sulla vocina che mi dice "sarà una colossale stronzata"!!!

    RispondiElimina
  28. io sinceramente sono curioso. ho letto qualcosa a riguardo da un blog, che ne ha parlato malissimo, tuttavia c'e da sottolineare che è un blog di femministe. ora non ho nulla contro le femministe per carità, tuttavia ho avuto l' impressione che fossero un pochino di parte. l' impressione che mi ha dato era come se dovesse parlarne male a priori, come se l'idea della Mayer, fosse già un pretesto per parlarne male. proprio per questo, leggerò questo libro. a parte che mi incuriosisce, sopratutto Eleonor( emmett), e poi perché ognuno ha i propri gusti e voglio farmene un idea personalmente.

    RispondiElimina
  29. Io mi aspettavo una versione del primo libro rivisitato ma... non pensavo in questo modo.
    Per ora mi trovo un poco scettica sulla scelta fatta ma devo comunque ammettere che sono anche io fra quelle che andrà a comprarlo sicuramente, non adoro l'idea di un vampiro glitterato ma, eliminando quel dettaglio il mondo attorno a sè lo adoro, chissà se invertirà anche i Volturi con tre Matrone! XD hahahaha Aro è già una prima donna di per sè come carattere, arriverebbe a livelli comici.
    Non posso dire che sia una grande scrittrice, ce ne sono molti che la superano in bravura ma la sua belezza stà nella... semplicità. Non c'è bisogno di impegnarsi a capire, semplicemente ti rilassi e liberi la mente in una lettura piacevole e scorrevole che ti coinvolge emotivamente.

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...