martedì 28 aprile 2015

Anteprima "Nessuno è come te" di Laurie Halse Anderson. Torna in libreria la regina della letteratura YA!

Buon martedì bella gente che ama i bei libri! Questo post è tutto per voi che vi fate tentare dalle storie coinvolgenti e drammatiche, romantiche e intense. Per tutti voi che credono che la letteratura YA non sia riservata solo ai ragazzini, ma possa toccare il cuore ai lettori di tutte le età.
Laurie Halse Anderson, autrice pluripremiata per i suoi romanzi, sta per tornare in libreria, questa volta per la CE  Newton Compton, con un titolo ritenuto uno dei suoi maggiori successi. Si tratta di "Nessuno è come te" (Twisted), un romance contemporaneo autoconclusivo che affronta tematiche controverse e particolari.
La voce narrante è quella di Tyler, ragazzo che deve frequentare l'ultimo anno di liceo, il cui desiderio è quello di liberarsi dal peso di troppi anni trascorsi ai margini della vita sociale scolastica. Putroppo però, scalare la vetta di popolarità a scuola, non è cosa facile. Motivo per cui Tyler compie un atto di spavalderia, che gli costerà ben sei mesi di lavori socialmente utili. Nessuno si aspettava, però, che questi sei mesi avrebbero fatto guadagnare a Tyler la reputazione del perfetto ragazzaccio. Quando per Tyler inizia l'ultimo anno di scuola, improvvisamente tutti sembrano avere una nuova opinione di lui. Persino la ragazza più sexy tra tutte, che, incredibilmente, sembra ricambiare l'interesse che lui ha sempre nutrito per lei.
Tutto però cambia quando Tyler viene accusato di aver commesso un grave crimine. Proprio quanto per lui le cose sembravano andare finalmente per il verso giusto, il suo mondo viene messo a soqquadro. I conflitti che lui ha sempre avuto con suo padre si inaspriscono, gli amici lo abbandonano e ogni cosa diventa una grande incognita per lui.  
A volte crescere è la cosa più difficile e Tyler lo imparerà sulla propria pelle.


Titolo: Nessuno è come te (Autoconclusivo)
Data di pubblicazione: 30 aprile 2015
Autrice: Laurie Halse Anderson
 Editore: Newton Compton
Prezzo: 9,90 €
Pagine: 288



Tyler Miller era il tipico ragazzo medio, poco brillante negli studi, con una famiglia disfunzionale alle spalle e poco capace di attirare l’attenzione su di sé. Ma quando viene arrestato per aver fatto dei graffiti sui muri della scuola, è costretto a trascorrere l’estate lavorando per ripagare il danno commesso. E mai una trasformazione è stata così repentina. Tyler si trasforma, come una farfalla che esce dal suo bozzolo, cresce e diventa un uomo nel giro di poche settimane. Il suo nuovo fisico scattante e muscoloso attira l’attenzione di Bethanie Milbury, figlia del capo di suo padre e sorella della sua più grande nemica Chip, che è anche la ragazza per cui batte segretamente il cuore di Tyler. Bethanie sa quello che vuole ed è disposta a tutto pur di ottenerlo, anche a far infuriare la sorella. Il suo comportamento scatenerà una serie di eventi e cambiamenti che metteranno Tyler di fronte a scelte importanti. Non c’è più tempo per rimandare e il giovane dovrà capire chi vuole essere veramente a scuola, in famiglia e nella vita e questo sarà più difficile e doloroso di quanto potesse immaginare…




Vi stuzzica questa pubblicazione? A me molto, peccato però per il cambio di titolo e cover.

11 commenti:

  1. Ciao Glinda,
    d'accordissimo sul fatto che la letteratura YA stuzzichi il cuore e la mente di chi ormai non è più un ragazzino, guarda me! Forse anche perché quella parte della mia vita non l'ho praticamente vissuta dato che non facevo altro che pensare alla danza e a consumare i fine settimana tra allenamenti, prove infinite e spettacoli. E non mi vergogno per niente ad ammettere che la mia biblioteca sta crescendo a dismisura con titoli YA e NA. Ne sono orgogliosa invece. Sto imparando tanto da questi libri.
    Ma della cover ne vogliamo parlare?!? Gesù ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una cover orribile, davvero. È sempre affascinate leggere i tuoi messaggi in cui mi regali un pezzo della tua vita. L'animo da scrittrice traspare da ogni tua parola. E anche io come te ritrovo la mia adolescenza perduta in questi libr, perciò ti capisco bene.

      Elimina
    2. Be' ... grazie, Glinda, grazie infinite, ma, come ti ho già detto, un'enorme fetta di questi grazie non può che esistere grazie a te, perché se non ti avessi conosciuto di certo adesso non mi meriterei quello che mi hai detto, e non vedo l'ora di scriverli quei famosi ringraziamenti in coda al mio libro, perché, se c'è una cosa che ho imparato è che se anche ringraziassi le persone che mi stanno aiutando veramente a migliorare nella cosa che mi rende veramente felice, per me non sarà mai abbastanza.
      Sai, quando ballavo, c'era un ragazzino di otto o nove anni che, giusto la sera di un saggio aveva la febbre altissima ma, da professionista quale già era, ha ballato comunque tutta la sera, e alla fine, tra le lacrime, non smetteva più di ringraziare la nostra insegnante, perché, grazie a lei, aveva detto, aveva trovato una cosa nella vita che lo facesse sentire davvero felice e neanche se stava male avrebbe potuto smettere di farlo. Adesso è un ballerino professionista di una compagnia molto importante.
      Perciò, GRAZIE, Glinda.

      Elimina
  2. Ho letto tutti i libri di Laurie Anderson che sono stati pubblicati in Italia e non vedo l'ora di leggere anche questo!!! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ne ho letti alcuni, ma questo mi incuriosisce particolarmente!

      Elimina
  3. Eh mi sa che questo lo prendo ahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho finito oggi..mi è abbastanza piaciuto! Mi aspettavo un romance solito, invece mi ha sorpreso!

      Elimina
  4. Leggerò anche questo, lo prenderò cartaceo e lo aggiungerò ai miei bei libri che invadono la mensola, sperando che non mi cada in testa. Sono davvero tantissimi i libri che voglio leggere e non vedo l'ora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ti capisco!! Per me è la stessa cosa! Non sono mai troppi! Mi incuriosisce molto,quindi è sicuro che lo prenderò.. ma in ebook penso ;)

      Elimina
  5. Che senso ha questa cover, non capisco *____*
    Non conosco l'autrice ma mi butto. Un libro narrato dal punto di vista maschile, è cosa rara.

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...