giovedì 15 gennaio 2015

Anteprima "Four" di Veronica Roth. Finalmente in libreria la raccolta di racconti dedicati all'amatissimo Quattro!


Cari sognalettori, come state? Penserete che vi abbia piantato in asso, dimenticandomi delle rubriche settimanali e tutto il resto. Non è così. Il fatto è che ho beccato l'influenza, che mi ha costretta a letto per gli ultimi due giorni e che mi ha impedito di riempire queste pagine con i miei sproloqui. Non temete, oggi, pur essendo ancora distrutta, ho deciso di combattere i malesseri per darvi qualche novità e, se tutto andrà bene, da settimana prossima il blog tornerà alla normalità.
Siccome per un po' sono stata assente, ho deciso di fare un ritorno in bellezza, dandovi una notizia che sono certa delizierà molti di voi!
Tutti coloro che hanno amato e adorato la serie distopica, romantica e young adult "Divergent" di Veronica Roth, possono esultare perché FINALMENTE anche in Italia potremo avere l'opportunità di leggere le avventure dell'intrepido Quattro, eroe tragico della serie.
Uscirà infatti il 27 Gennaio, per  De Agostini, "Four", libro molto atteso dai fan della serie.
Non si tratta di un seguito alla saga ormai conclusa (in modo piuttosto drammadico oserei dire), bensì di una raccolta di racconti inediti che vedono come protagonista Tobias, la cui voce abbiamo già "sentito" in Allegiant. La raccolta include i quattro racconti "The transfer", "The initiate","The son" e "The traitor", ambientati prima dell'arrivo di Tris nella vita di Tobias. In effetti questo è un volume che consente di fare una immersione totale nella testa del misterioso e controverso quattro, per conoscere meglio la sua storia prima dell'arrivo dell'eroina che con il suo amore gli ha cambiato la vita.


Data di pubblicazione: 27 gennaio 2015
Titolo: Four (Divergent #0.1-0.4)
Casa editrice: De Agostini
Autrice: Veronica Roth
Prezzo: € 14,90
Pagine: 288


Una raccolta di momenti indimenticabili, un viaggio di sola andata nel cuore di Tobias.
Veronica Roth ci riporta nella Chicago distopica di Tris, raccontando i momenti fondamentali della vita di Quattro e regalandoci così un viaggio nella mente del tenebroso e tormentato protagonista maschile di Divergent.
Quando per Tobias Eaton – il figlio del leader degli Abneganti – arriva il Giorno della Scelta, il ragazzo non ha dubbi: vuole andarsene dalla fazione che per sedici anni è stata la sua prigione e allontanarsi dalla furia del padre violento. Per il suo nuovo inizio sceglie di unirsi agli Intrepidi, perché desidera imparare da loro a sconfiggere le proprie paure e a essere coraggioso. Con un nuovo nome, “Quattro” comincia l’addestramento, che lo porta ben presto a scalare la classifica degli iniziati e ad attirare su di sé l’interesse delle più alte sfere dirigenziali, che lo vorrebbero trasformare nel più giovane capo fazione che gli Intrepidi abbiano mai avuto. Ma è davvero così… oppure c’è qualcosa di più inquietante dietro gli intrighi attuati dai leader Intrepidi? Due anni dopo, Quattro – disgustato dalle trame della sua fazione – è pronto a fare la propria mossa e a lasciarsi di nuovo tutto alle spalle, ma l’arrivo di una giovane iniziata cambia ogni cosa. Perché, grazie a lei, Quattro scopre un lato di sé che non credeva di possedere. Grazie a lei, potrebbe tornare a essere semplicemente Tobias.

Allora, siete pronti a entrare nella mente di Quattro?  Io amo la cover di questo libro.

15 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. mi dispiace per l'influenza Glinda!mi raccomando riposati gustando letture leggere e piacevoli accompagnate da un buon tea per rendere meno pesanti queste giornate! OVVIAMENTE sono in trepidante attesa di leggere "Four" (il 27 gennaio si avvicina finalmente!) anche se secondo me non riuscirò a non leggerlo senza quel senso dolce/amaro che mi ha lasciato Allegiant .. ripenserò a quel finale e mi verrà un senso di malinconia ..tuttavia "conoscere" meglio Quattro sono sicura che mi farà apprezzare ancora di più la serie!
    un abbraccione e a presto!
    Ely

    RispondiElimina
  3. Personalmente non vedo l'ora. Amo Quattro (sará anche per l'impatto fisico che l'attore del film ha su di meeeee?) e nonostante abbia ODIATO il finale di Allegiant (a parer mio una delle conclusioni più brutte di sempre) non vedo l'ora di immergermi nuovamente nell'ambiente distopico del libro. Che dire, il 27 sarò pronta a correre in libreria. Ah, sono super contenta del mantenimento delle copertine originali per tutta la serie!

    Mi dispiace tanto tanto per l'influenza :( :( anche io sono ancora malata!

    RispondiElimina
  4. Ok adesso piango. Dopo aver letto Allegiant ed essermi disperata come una pazza, posso finalmente leggere Four in italiano, e crogiolarmi nel mio dolore.
    Comunque Glinda, riprenditi presto, bacini. ;)

    RispondiElimina
  5. Ho amato così tanto i libri ed odiato così tanto il finale che questi non li leggerò! Così. Tiè

    RispondiElimina
  6. Anche se ce l'ho ancora con la Roth per Allegiant non vedo l'ora di saperne di più sulla vita di Quattro\Tobias

    RispondiElimina
  7. La cover é davvero molto bella :) ! Guarda caso proprio 2 giorni fa ho ricevuto la copia cartacea originale xD Non vedo l'ora di iniziarlo!!
    Adoro la saga di divergent!..tranne forse il finale di allegiant che mi ha fatto piangere come una fontana per tutto il giorno!

    RispondiElimina
  8. Mi dispiace che tu ti sia ammalata :( rimettiti presto <3

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. Finalmente!!! Non vedevo l'ora. Io adoro, anzi no amo, anzi no sono completamente dipendente da Divergent!
    Mi dispiace per l'influenza ma se ti può consolare, a casa mia ce l'hanno avuta tutti. Solo io e i cani ce la siamo schivata ;-)

    RispondiElimina
  11. Nn posso leggerlo dopp quel finale. .. non ce la faccio

    RispondiElimina
  12. Mi dispiace x l influenza e spero tu ti rimetta presto. Non vedo l'ora di leggere Four il protagonista maschile della saga è un bel personaggio. Mi chiedo sono l'unica che nonostante abbia sofferto x come finisce la serie in fondo capisco le ragioni dell'autrice. Dai chi non avrebbe voluto un quarto o quinto libro se finiva diversamente.
    Un augurio a tutti i sognalettori ....

    RispondiElimina
  13. Oddio non vedo l'ora *-* Anche se vorrei uccidere Veronica Roth per il finale strappalacrime di Allegiant :(

    RispondiElimina
  14. Allegiant è stato un colpo al cuore, nonostante mi avessero spoilerato il finale. Mi incuriosice molto legere Four perchè sono cuoriosa dei pensieri di Tobias, ma non so se sono ancora pronta, la trilogia è iniziata benissimo, ma quel finale mi ha letteralmente distrutto

    RispondiElimina
  15. Se la Roth avesse scelto un finale diverso, sarebbe una delle mie saghe preferite!

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...