martedì 16 dicembre 2014

Anteprima "Count Down, conto alla rovescia" di Michelle Rowen. In Italia il romanzo distopico autocolcusivo che ha stregato i lettori americani

Countdown
Buon martedì sognalettori. Oggi, facendo un giretto su alcuni blog, ho scoperto che in Italia è uscito un romanzo piuttosto interessante, sicuramente nelle nostre corde, la cui pubblicazione (esclusivamente in ebook) è passata sotto silenzio. La cosa mi stupisce: è strano che la Harlequinn faccia così poca pubblicità a un libro di questo genere! 
In ogni caso, pur se leggermente in ritardo (essendo il libro uscito il 28 Novembre), sono felice di annunciare che nei vari store online potete acquistare "Count Down, conto alla rovescia" di Michelle Rowen, romanzo distopico, avventuroso e romantico di stampo YA, incredibilmente autoconclusivo!
Devo ammettere che il prezzo dell'ebook è davvero proibitivo. Ben 6,99 € per una copia digitale? Andiamo, sono certa che si poteva fare di meglio. Un simile prezzo è accettabile per un romanzo cartaceo, non certo per un libro che ha l'esclusiva in ebook.
Chiarito il fattore prezzo, però, c'è anche da dire che il romanzo mi fa gola e sono certa che sarà così per tutti gli amanti del genere. Non mi sprecherò in inutili parallelismi, dicendo che probabilmente i fan di questa o quella serie potrebbero adorare "Countdown", perché prima di dire una cosa simile preferisco toccare con mano. Ma è sicuro che la storia della Rowen abbia del potenziale, se non altro per il non trascurabile dettaglio dell'essere autoconclusiva.
Ambientata in un futuro distante da noi, in cui il Mondo ha subito cambiamenti devastanti, la storia ruota attorno a Kira Jordan. La società in cui vive Kira è stata messa in ginocchio da epidemie, fame e criminalità incontrollata. Esiste un solo posto dove essere liberi, una colonia che ospita i cittadini più illustri del mondo. Anche i più "sfortunati" possono provare ad accedervi, attraverso un crudele e sadico gioco televisivo. Kira e Rogan, sedicenne lei e diciassettenne lui, parteciperanno a questo gioco. Chi ne uscirà vivo potrà scegliere per sé un nuovo destino. Entrambi vogliono scappare dalla loro vita, lui perché perseguitato in quanto accusato di aver ucciso e mutilato diverse donne, lei perché povera e orfana. Cosa avrà in serbo il futuro per loro?



Data di pubblicazione: 28 Novembre 2014
Titolo: Count Down, conto alla rovescia
Dove comprarlo: LaFeltrinelli.it
Autrice: Michelle Rowen
Editore: eLit, HM 
Prezzo: 6,99 €
Pagine: 269


Kira Jordan è sopravvissuta allo sterminio della sua famiglia e a mesi trascorsi per strada in una città devastata dalla Grande Epidemia. Se l'è cavata solo perché impara in fretta e forse anche grazie alle sue limitate abilità Psi, ed è convinta di poter affrontare qualunque cosa... finché non si sveglia in una stanza vuota, ammanettata, insieme a Rogan Ellis. E scopre che sono entrambi concorrenti di Countdown, un sanguinoso reality show illegale dal quale si esce solo se si vince. La sua unica possibilità di superare tutti i livelli di quel gioco perverso è affidarsi all'istinto e mettere la propria vita nelle mani di quel ragazzo cupo e bellissimo. Anche se forse è un assassino.

Allora, eravate a conoscenza di questa pubblicazione? Vi incuriosisce? Lo so, ricorda HG, ma vedremo!

9 commenti:

  1. Non amo il formato digitale, quindi non lo comprerò, anche perchè mi sa di già letto.... mi ricorda Hunger games, a te no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, me lo ricorda abbastanza! Ma forse, è dico , proverò a leggerlo lo stesso. Anche perché io amo il formato digitale!

      Elimina
  2. Proprio perché ricorda HG lo leggerò sicuramente ! E poi come hai detto tu glinda è autoconclusivo quindi "woahhhhh" ahahahhaha

    RispondiElimina
  3. Mmmmh perché il reality show mi ricorda Hunger Games? Ci potrei fare su un pensierino solo perché è autoconclusivo - e halleluja!

    RispondiElimina
  4. Devo dire che intriga parecchio! Che fregatura però l'esclusiva cartacea D: però è compensato in parte dall'essere autoconclusivo: significa che sarà solo lui e che non avrà seguiti da leggere anch'essi in digitale ahah
    Magari riesco a farmelo regalare per Natale da qualcuno ;)

    RispondiElimina
  5. Di sicuro mi intriga...sembra interessante dalla trama e visto che somiglia ad Hunger Games ed è autoconclusivo, lo leggerò di sicuro.Ma non voglio giudicarlo prima di leggerlo. Spero presto in una tua recensione,Glinda :)

    RispondiElimina
  6. Lo metto subito in lista, visto che ricorda un po Hunger games, che sto amando. Grazie mille per la segnalazione!

    RispondiElimina
  7. E' un genere che amo, a prescindere dalle somiglianze ad altri libri. Peccato che sia solo in ebook. :/

    RispondiElimina
  8. Mmhh io non amo tanto i distopici. Sono pochissimi quelli che mi hanno fatto innamorare. Leggerò qualche recensione prima e se mai lo metteranno in offerta.... chissà; -)

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...