sabato 14 giugno 2014

Giveaway "Quello che c'è tra noi" di Huntey Fitzpatrick!



Cari sognalettori, vi avevo promesso delle sorprese riguardanti il libro "Quello che c'è tra noi" di Huntley Fitzpatrick, che ho recensito (qui) in anteprima e che ho amato alla follia e voi sapete che ogni promessa è un debito, vero? Sia mai che io mi indebiti con i miei lettori, siete così tanti che sapreste come vendicarvi. 
Oltre ad alcune iniziative meravigliose che la DeAgostini sta organizzando e che presto condividerò, c'è una cosa che ci tenevo a fare: regalarvi la mia copia del libro. Sì avete capito bene. Avendo letto l'ebook in anteprima, quando mi è stato chiesto se volessi una copia cartacea mi sono detta: io posso farne a meno, ma di sicuro uno dei miei sognalettori sarà felicissimo nel riceverla. Vi amo, ricordate?

Ora, eccomi qui, pronta a donarvi la copia cartacea di uno dei miei libri preferiti di questo 2014 e l'unica cosa che dovrete fare voi per provare ad aggiundicarvela, è seguire le semplicissime regoline che trovate in basso e rispondere a questa domanda nei commenti:"Avete mai avuto una cotta per il vostro vicino o la vostra vicina di casa?"


Titolo: Quello che c’è tra noi (My life next door #1)
Data di pubblicazione: 17 giugno 2014
Autrice: Huntley Fitzpatrick
Casa editrice: De Agostini
Prezzo: 14,90 €
Pagine: 432

I Garrett sono l’esatto contrario dei Reed. Chiassosi, incasinati, espansivi. E non c’è giorno che, a insaputa di sua madre, Samantha Reed non passi a spiarli dal tetto di casa sua, desiderando di essere come loro... finché, in una calda sera d’estate, Jason Garrett scavalca la recinzione che separa le due proprietà e si arrampica sul pergolato per raggiungerla.
Da quel momento tutto cambia e, prima ancora di rendersene conto, Sam inizia a trascorrere ogni momento libero con il paziente e dolce Jase, a cui piace fare tutto quello “che richiede tempo e attenzione”, come dedicarsi agli animali, riparare oggetti rotti e soprattutto... provare a far breccia nel cuore della sua diffidente vicina. Perché non c’è nulla di più appagante che riuscire a strappare un sorriso alla ragazza della porta accanto.



Per partecipare al giveaway dovete seguire queste semplici regole: 

-Iscrivetevi come lettori fissi al blog (potete farlo cliccando nella finestra che riporta la scritta SEGUI QUESTO BLOG);
-Compilate il form sottostante inserendo tutte le informazioni fondamentali: l'indirizzo e-mail a cui potrete essere contattati in caso di vittoria; l'indirizzo fisico completo (quello di casa vostra) a cui spedire la copia in caso di vittoria; Il nome che appare quando lasciate i commenti sul blog; altre informazioni richieste obbligatoriamente.
-Scrivete un commento a questo post rispondendo a questa domanda: "Avete mai avuto una cotta per il vostro vicino o la vostra vicina di casa?"


E' possibile avere punti extra così:

- Potete seguirmi su Twitter
- Potete fare un post sul vostro blog/sito e inserirlo nel form;
- Potete condividere il banner del giveaway (questo) sul vostro blog/sito;
- Potete mettere mi piace sulla pagina Facebook di Atelier dei libri 
- Potete condividere questo post su Google+!
- Potete lasciare un commento alla mia recensione (qui)
- Potete condividere il post della recensione su Google+!




IL GIVEAWAY E' CHIUSO!

107 commenti:

  1. Avete mai avuto una cotta per il vostro vicino o la vostra vicina? Ehm no, non ho mai avuto vicini della mia stessa età maschi, o semplicemente vicini carini xD Fortunatamente, aggiungerei!

    RispondiElimina
  2. se mi chiedi se ho mai avuto una cotta per il mio vicino, ma certo quando ero giovanissima, lui abitava nei palazzoni di fronte a casa mia e quando mi vedeva in giardino veniva giù e parlavamo ore e ore per me erano i primi batticuori, poi ci si spostava sul tetto terrazzato del suo palazzone a leggere libri a parlare di tutto dalle piccole cose alle grandi aspettative del quando saremmo stati adulti poi un brutto giorno suo padre fu trasferito e ci perdemmo di vista, non ho saputo più niente di lui dopo cinque trasferimenti di città e nazione, ma nel mio cuore c'è sempre stato un posticino per il ragazzo dei palazzoni

    RispondiElimina
  3. Una cotta per un mio vicino? No, perché non ho mai avuto vicini maschi della mia stessa età...

    RispondiElimina
  4. AHAHAHAHAH, mi ha fatto troppo ridere quella domanda e sai perché? Per praticamente 18 anni nel palazzo dove abito io, oltre a noi, c'è sempre stata solo una suora. Poi dopo dei lavori di ristrutturazione il palazzo si è leggermente animato ma in nessun modo ho rischiato di incappare in una cotta, quindi nada!

    RispondiElimina
  5. Mmm... Quanto tempo ho sperato che si trasferisse vicino a me un bel ragazzo? Quante serate ho passato a fantasticare su una possibile relazione con un ipotetico super figo vicino di casa? E invece, sedici anni che vivo nello stesso posto e non ho visto passare neanche un paio di begli addominali... Solo qualche pensionato e un paio di bambini under dieci... Quindi no, niente cotte per vicini di casa (almeno, per quelli realmente esistiti e non frutto della mia fantasia ;) )

    RispondiElimina
  6. Ciao! Ho sentito tantissimo parlare di questo libro e mi piacerebbe tanto vincerlo:)
    Beh rispondo facilmente a questa domanda.
    Sì.
    Sono stata innamorata per anni del mio vicino di casa. Credo che fosse stata una cotta, anche perché ero piccolina (dai 7 ai 10 anni), ma questo ragazzo mi piaceva tantissimo. Mi è piaciuto per anni, e ci provavo un sacco di volte (che spudorata) ma io a lui non piacevo.
    Tutt'ora è il mio vicino di casa, ma da qualche anno ci odiamo a vicenda.
    Quindi la mia prima cotta non è andata a buon fine,ahaha.

    RispondiElimina
  7. Avete mai avuto una cotta per il vostro vicino o la vostra vicina di casa? No, direi di no. Ho cambiato molte case e solo in quest'ultima mi è capitato di avere un vicino maschio e di due anni più grande di me, però non ho una cotta per lui. Chissà, magari se tra qualche tempo mi rifacessero questa domanda la risposta potrebbe cambiare, però per ora è no.

    RispondiElimina
  8. Assolutamente sì Ero proprio piccina avrò avuto un 12-13 anni. Mi ricordo che uscivo pazza per questo ragazzo, ora si è trasferito con la sorella in un'altra casa e ora lo vedo ogni tanto quando vado a fare la spesa con mia madre nel posto che lavora.
    Ecco la mia mail: martinad_91@hotmail.it

    RispondiElimina
  9. Dunque la mia risposta è no per il semplice motivo che... non ho vicini di casa D: ho una dannata casa sperduta sulla statale! (non sto tenendo conto che le persone più vicine a me hanno 60 anni ò.ò)

    RispondiElimina
  10. Avete mai avuto una cotta per il vostro vicino di casa? Si,e ce l'ho tutt'ora! Sono ormai più di dieci anni che viviamo nello stesso palazzo ma fino a quest'anno non ho mai avuto l'occasione né il coraggio per parlarci e conoscerlo veramente. CI incontriamo raramente di conseguenza ci scambiamo poche parole ma è saltato fuori che abbiamo molte amicizie in comune e magicamente una sera mi ha chiesto di uscire. essendo da sempre il mio amore platonico ero la persona piu felice della terra. Ho passato una serata da sogno,abbiamo parlato di noi e di tante altre cose fino allo sfinimento. ( abbiamo un carattere molto affine e molte cose in comune,tranne per il fatto che lui è in grado di intortare su anche un muro) A casa avevo un sorriso cosi grande che faceva luce ma purtroppo nei giorni seguenti realizzai che la cosa era nata e finita li dato che non mi chiese più di uscire :( (in seguito ho scoperto che stava uscendo con una ragazza che aveva partecipato ad un reality, credo il più stupido che possa esistere qui in Italia)
    Nonostante la delusione rimarrà sempre il mio amore platonico e sotto sotto ci spererò sempre che in futuro possa nascere qualcosa.

    RispondiElimina
  11. Purtroppo no!!! :-| Nel mio condominio ci sono solo anziani o coppiette... uff!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Glinda! Volevo solo avvisarti che ho vinto il libro ad un'altro GA, quindi se per caso dovessi essere estratta io dovresti ripetere l'estrazione!! :-)

      Elimina
  12. No purtroppo accanto a me hanno abitato tutte donne e infine un vecchietto che non amava lavarsi quindi mi è stato possibile innamorarmi, però mi sono fidanzata con un ragazzo del mio stesso condominio, non è un vicino ma quasi :)

    RispondiElimina
  13. Nemmeno io ho mai avuto una cotta per un vicino perché in realtà non c'è mai stato un vicino carino XD

    RispondiElimina
  14. Purtroppo no in quanto non mi sono mai realmente innamorata, ma spero di trovare questo amore al più presto!

    RispondiElimina
  15. Io devo proprio ammettere che sì, ho avuta una cotta mooolto lunga per un mio vicino di casa aka ex-migliore amico. Purtroppo non ha un lieto fine la mia storia perchè non ho mai avuto il coraggio di dirglielo e ormai non ci sentiamo più come una volta. "Fortunatamente" la cotta è passata ,anche se mi manca il nostro rapporto di amicizia :)

    RispondiElimina
  16. Non ho mai avuto vicini che si avvicinassero nemmeno lontanamente alla mia età, ma quando ero piccola (primi anni di elementari) io e mia cugina ci eravamo mezze infatuate di un nostro cugino di secondo grado che ci abitava a fianco, ma avrà avuto 20 anni più di noi! :D Lo avevo quasi rimosso! xD

    RispondiElimina
  17. Ciao Glinda sono Kekko Bonelli,
    immaginavo il giveaway comunque ...
    si ho avuto una cotta per la vicina di casa xD
    Veramente ne ero ossesionata tant'è che cercavo scuse per passare sempre più tempo con lei e forse ne ero attratto perchè era di una notevole bellezza e un pò più grande di me! Forse avevo solo bisogno di una ragazza da amare xD

    RispondiElimina
  18. Non ho mai avuto una cotta per un vicino, perchè non c'è mai stato nessun coetaneo che abitasse nella mia via! Ma ammetto che mi sarebbe piaciuto averlo! =)

    RispondiElimina
  19. vivendo in un condominio ho avuto più di un amico, non molto carini però! purtroppo crescendo non sono migliorati... credo che uno di questi avesse una cotta per me da piccoli, ma non si è mai dichiarato xD

    RispondiElimina
  20. FANTASTICO!!! Partecipo immediatamente a questo strepitoso Giveaway ^-^ Grazie Glinda per l'opportunità
    Purtroppo devo rispondere negativamente alla tua domanda perché purtroppo non mi sono mai presa una cotta per il mio vicino di casa soprattutto perché i miei vicini sono tutti anziani o famiglie con figlie femmine e abitando in un pesino piccolo i ragazzi della mia età si contano sulle dita di una mano .-. CHE SFORTUNA!!! T-T

    RispondiElimina
  21. Non ho mai avuto una cotta per un vicino per il semplice fatto che non ne ho, e quelli che sono più prossimi sono davvero trop âgés.

    RispondiElimina
  22. Che fantastico giveaway!! Non potrei non partecipare, considerando da quanto tempo aspetto l'uscita di questo libro!
    Anche io però devo rispondere di no alla domanda posta.. nessuna cotta per nessun vicino, perché non c'è mai stato nessun vicino sotto i 60-70 anni di età.. Che sfigaa
    Almeno a casa mia. Ricordo però che qualche anno fa mi intrigava il vicino di casa di mia zia, ma non ci ho mai nemmeno parlato, date le rarissime volte che andavo a casa sua..
    Comunque l'idea di una storia d'amore tra vicini di casa è una delle mie fantasie romantiche preferite di sempre, la trovo dolcissima *_*

    RispondiElimina
  23. No x mia sfortuna ho sempre avuto vicini vecchi e impiccioni mi sarebbe piaciuto tanto..bellissimo giveway..

    RispondiElimina
  24. Hai mai avuto una cotta per il tuo vicino di casa?oh si e anche corrisposta!!!il nostro era un rapporto totalmente platonico, fatto di sguardi nascosti, pensieri celati e frasi buttate li o dette a mezza bocca..ho aperto ke potesse evolvere (anche sua madre ci sperava hihihi) ma cosi non è stato e a volte mi fermo a pensare a come sarebbe potuto essere...forse non lo sapremo mai!

    RispondiElimina
  25. i miei vicini di casa sono stati molto carini. la casa di fronte a me ha cambiato più volte proprietario e ci sono stati ragazzi carini ma allo stesso tempo sposati. quindi nessuna cotta o amore a senso unico!

    RispondiElimina
  26. Avete mai avuto una cotta per il vostro vicino di casa? No, non ho mai avuto una cotta nè per un vicino di casa nè per nessun'altro.

    RispondiElimina
  27. Ok, è complicato. Abito in un condominio, dove non ci sono persone della mia età. Nella villa di fronte casa mia, però, abita una famiglia con tre figli maschi, e l'ultimo ha la mia età. Ecco il fatto: loro hanno anche un appartamento in città, dove stanno tutto l'anno, mentre in estate stanno qui, dato che la casa è più grande e c'è anche la piscina. Comunque, in città (che dista 10 minuti di macchina da casa mia) lo conoscevo, ed eravamo in contatto. E in estate lo vedevo e lo vedo ancora nella casa vicino la mia. E una volta mi piaceva tantissimo, ma ero molto timida e non mi sono fatta avanti, né lui ha mai dato segno di avermi notata. Così col tempo mi è passata. Tutto qui, niente drammi.

    RispondiElimina
  28. Sono stata innamorata per due anni del mio vicino di casa (e di banco) e, proprio quando mi ero decisa a confessarglielo, mi ha confidato che si era fidanzato con una mia amica. Sono stata malissimo! Credevo ci fosse sintonia tra noi... forse, se avessi esitato di meno, forse...
    Da quando la scuola è finita, non l'ho più incontrato. Mi è passata da un pezzo, ma a volte i "se" e i "forse" mi vorticano in testa. Non si dovrebbe mai esitare!

    RispondiElimina
  29. E no.... il vicino aveva almeno 80 anni.... e nemmeno i nipoti o i figli erano chissà che :)

    RispondiElimina
  30. Un ricordo di innamoramento c'e l'ho!!!avrò avuto tipo 4anni e vivevo in un triste palazzone nella xiferia di Genova.Vicino a me viveva una famiglia cn 2figli maschi.Di loro ho un bellissimo ricordo,avevo la stessa età del maggiore e ci divertivamo a giocare insieme...mi piaceva molto...Alessio

    RispondiElimina
  31. No, purtroppo! Il 90% dei condomini sono anziani quindi.. come dire è un mortorio. A pensarci bene, diciamo una cotta ci sarebbe.. di 5 minuti vale? Si può considerare tale? Ero intenta ad aprire il portone che dà sempre problemi, pioveva, ero vestita in modo pessimo, eccoti un bel ragazzo: si presentano sempre nei peggiori momenti! Aprii finalmente la porta e mentre chiudevo l'ombrello, mi spostai per farlo entrare. Invece, aspettò che concludessi tutte le operazioni e che entrassi! Che galantuomo! Che gentleman! Ce ne fossero di più! Qualche giorno dopo si trasferì... ._.

    RispondiElimina
  32. Sembra carino, mi butto nella mischia XD
    Non ho mai avuto ragazzi coetanei come vicini, per cui nessuna cotta a portata di mano >.<

    RispondiElimina
  33. "Avete mai avuto una cotta per il vostro vicino o la vostra vicina di casa?"
    No, non ho mai avuto una cotta per il mio vicino di casa e questo perché i miei vicini di casa superano i 50 (se non di più). Ma chissà che un giorno in un continente diverso da quello in cui mi trovo, in un'altra città, in una nuova casa e con dei vicini nuovi e che hanno la ma età o un anno in meno o un anno in più io non cominci a provare qualcosa per uno di loro.

    RispondiElimina
  34. Ciao. Partecipo molto volentieri a questo giveaway. ;)
    Domanda: "Avete mai avuto una cotta per il vostro vicino o la vostra vicina di casa?" Risposta: no perchè l'età minima dei miei vicini di casa era di ca 70 anni, non c'era un ragazzo giovane nel raggio di km. Peccato!

    RispondiElimina
  35. ciao partecipo molto volentieri hai organizzato proprio un bel giveaway!!:)alla tua domanda ripondo no non ho mai avuto una cotta per un mio vicino di casa perchè abito in campagna sperduta e quindi senza vicini purtroppo hahaha però devo dire che mi piacerebbe avere un bel vicino di casa!!
    comunque il libro è nella mia wishlist e spero di vincerlo qui altrimenti lo acquisto la tua recensione mi ha convinta del tutto!!

    RispondiElimina
  36. Che bello, mi piacciono i giveaway (anche se non vinco mai un ciufolo xD)
    Comunque, non ho mai avuto una cotta per un vicino di casa, anche perchè erano tutte persone anziane (e rompiscatole °_°)

    RispondiElimina
  37. Avete mai avuto una cotta per il vostro o la vostra vicina/o di casa??? Ha! Si ma non sò se proseguire con un purtroppo!!! Lui era bellissimo gli andavo dietro dala 2 media,ma quando finalmente lui aveva18 anni e io 16 si stava per combinare qualcosa lui si è dovuto trasferire a PISA per studiare!!! Ogni tanto quando torna lo vedo torniamo ad essere quelli ke eravamo un tempo, parliamo di tutto scherziamo ma... una stiria a distanza non può funzionare quindi nnt 😧 però continuo a volergli un bene el anima. Credo che lui resterà per sempre !!! Daltronde i grandi amori non si dimenticano mai!!!! ✌💞💓💔💔💖

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahhh gli errori ke ho fatto, scsate ma con il cell non me ne sono accorta!!!!

      Elimina
  38. Si,a otto anni avevo una cotta per il mio vicino di casa che abitava nel piano sopra il mio.Lui ne aveva quattordici e quando ero sola a casa mia mamma mi lasciava da lui e dalla sorella più grande.
    Non ha mai saputo niente della mia "cotta segreta" ma siamo vicini di casa e amici ancora adesso :))

    RispondiElimina
  39. Una cotta per il mio vicino di casa? Ad avercelo! Vivo in mezzo alla campagna, ciò vuol dire niente chiasso, rumori mondani, nè tantomeno famiglie con 8 figli! Certo non mi dispiacerebbe che ci fosse qualcuno, dal momento che c'è una casa vicino alla mia ma i proprietari non ci abitano e l'hanno finita di ristrutturare da poco..chissà se non la danno in affitto a qualche bel ragazzo...sogni! Però devo precisare che ho avuto una cotta, ma per il vicino della casa al mare..vale? ahahaha comunque non mi dispiace la tranquillità di casa mia, anche se non c'è nessuno di cui innamorarsi!

    RispondiElimina
  40. Wow, peccato, non ho vicini di casa su cui fantasticare... però quando ero piccola parlavo dal terrazzo con il bambino del piano di sotto... niente amore romantico, a 5 anni non sapevo nemmeno cosa volesse dire... ma magari se dovessi romanzare la storia.... hihihih

    RispondiElimina
  41. Devo dire che, nonostante abbia un vicino di casa carinissimo (è migliorato molto negli ultimi anni, prima era completamente pazzo!) non mi sono mai presa una cotta per lui. C'è invece, un ragazzo del palazzo di fronte, che invece mi piaceva particolarmente quando ero piccola (tipo all'età dell'asilo per intenderci), ed è stato il mio "primo amore",il primo che mi è piaciuto. Certo, lui non mi ha mai calcolata perchè era più grande, ma all'epoca mi bastava guardarlo quando stavo in cortile a giocare!

    RispondiElimina
  42. Avete mai avuto una cotta per il vostro vicino o la vostra vicina di casa?
    Mai, tutti i miei vicini sono anziani e non credo che possa sbocciare l'amore tra di noi HAHAHAH. Sto ancora aspettando che Daemon Black bussi alla mia porta annunciando di essere il mio nuovo vicino, tutto qui!

    RispondiElimina
  43. Rispondendo alla tua domanda... no, non mi è mai successo. Ma il mio vicino ci ha provato per anni (circa 5) prima di mollare la presa... peccato che a me lui non interessasse e che la differenza d'età (16 anni) fosse per me troppa visto che all'epoca io ne avevo 17 e lui 33... poi anche perché non mi piace come persona, sorvolando sulla questione "età".
    Partecipo molto volentieri! ^^ E vado subito a leggere e commentare la tua recensione! ;)

    RispondiElimina
  44. Avete mai avuto una cotta per il vostro o la vostra vicina di casa? Purtroppo si...e dico purtroppo perché sono quasi tre anni che non lo vedo più. I miei genitori sono separati ed era il periodo in cui dovevo stare a casa di mio padre (niente di più straziante per me), ma, proprio quando stavo optando per un sonno profondo della serie aspettando-il-principe-azzurro, entra in casa una ragazza di un anno più piccola di me per venire a conoscermi, dicendo di essere una mia vicina. Si può dire che da quel momento siamo diventate migliori amiche e passavo quasi tutto il mio tempo libero a casa sua, in cui c'era anche il fratello... Io e lui ci scambiavamo solamente un "ciao" spinto più dal senso dell'educazione che dal senso di volontà, finché un giorno andando a bussare a casa dei miei vicini lui apre la porta dicendo che la sorella é ancora a scuola per la lezione di chitarra e che sarebbe arrivata a momenti. Allora io, entrando in casa, noto l'assenza anche dei genitori...dopo un po' il silenzio inizia a farsi imbarazzante e insopportabile, perciò vado a sedermi vicino a lui sul divano e gli chiedo che cosa stesse guardando. All'inizio fa una faccia stranissima (credo che non se l'aspettasse proprio) poi però dopo avermi risposto mi sono accorta parlando di tutte le cose che avevamo in comune e ogni giorno lo scopo delle mie visite dai mie vicini diventava sempre meno Giulia (vicina) e sempre più Fabrizio (vicino)...
    Diventammo un trio inseparabile e persino gli amici di lui si meravigliavano della nostra "amicizia" per quanto fossimo in sintonia e ovviamente come succede sempre per almeno uno dei due quel legame diventa qualcosa di più, e questo è successo a me. Pensavo di avere un sacco di tempo e tutta la vita per dirglielo così mi feci bastare l'amicizia perché era stupenda, poi lui era convinto che mi piacesse il mio migliore amico, ma quelle é un'altra storia lunghissima. Comunque ad un certo punto non sono più andata a casa di mio padre e perciò non li ho più visti. Li ho rincontrati entrambi un annetto fa ma mi sono accorta che non sapevo come comportarmi con lui...Giulia era cambiata ma nonostante ciò sono corsa ad abbracciarla, poi sento un calcetto alla gamba mi giro e c'era lui. Quel gesto significava che per lui non era cambiato niente, dato che passavamo la maggior parte del tempo a giocare a pallone e a volte anche a "calci" più che "calcio", però io lo salutai con distacco perché veramente non sapevo cosa fare ero nel panico totale... Comunque per rispondere alla domanda iniziale, prima di dilungarmi molto di più, si ho avuto e ho ancora una cotta colossale per lu,i ma ho scoperto dalla sorella che si é anche fidanzato con una ragazza odiosa che passa la maggior parte del tempo a lamentarsi del epoche attenzioni che riceve da Fabrizio e a quel punto sono scoppiata a ridere perché mi sono accorta che quella non ci ha capito proprio niente di lui! É fatto così e proprio per questo io adoravo il modo impacciato e i rari momenti in cui dimostrava affetto. Sono decisa a cercare di riallacciare i rapporti perché non voglio perdere ulteriormente quel legame che forse ho distrutto con l'ultimo incontro. ok....forse è un tantino lungo....

    RispondiElimina
  45. Una cotta per un mio vicino? ahahah! XD
    Vicino a me vivono solo vecchi per cui non credo possa sbocciare qualcosa tra noi :')
    Al momento sto facendo un rituale per attirare Daemon Black a casa mia! magari funziona ;) xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sarebbe male Daemon Black come vicino di casa ahahahah :)

      Elimina
  46. non ho mai avuto una cotta per un vicino e meno male, perchè sono molto timida e sarebbe stato un guaio. avrei sofferto ogni volta, lo avrei schivato per non rendermi ridicola e cose così :) mi sono iscritta al blog perciò lo seguo, la mia mail è ellydani@tiscali.it e ti ho mandato l'indirizzo. ho condiviso e incrocio le dita!

    RispondiElimina
  47. Waaaaa!!! che bellissima opportunità!!! *--* grazie mille!! comunque no non ho mai avuto una cotta per il mio vicino di casa anche perchè l'età media dei miei vicini si aggira intorno a 50\60 anni XD

    RispondiElimina
  48. Una cotta per il vicino di casa?Mmm...mi piacerebbe dire di no, però è successo! Due anni fa, quando mi sono trasferita, e lui abitava nel palazzo di fronte. Non avrei voluto "infatuarmi", ma cavolo, lui girava per il paese come Daemon Black: rigorosamente senza maglietta! è stato inevitabile!
    Purtroppo, ci avrò scambiato sì e no due parole, perchè per lui era un po' come se non esistessi. Però questo non mi ha impedito di osservarlo da lontano. Almeno finchè non si è trasferito...e addio al 'per sempre felici e contenti'. Al tempo, nonostante la mia cotta non fosse niente di serio, ci rimasi male; mentre ora, ripensando alle mie performance da perfetta stalker, non posso fare a meno di scoppiare a ridere e darmi della scema!
    P.s. Grazie Glinda per avermi fatto tornare in mente questi ricordi.Pensavo di averli persi!

    RispondiElimina
  49. "Avete mai avuto una cotta per il vostro vicino o la vostra vicina di casa?"No perchè nel mio stesso palazzo non ci stavano ancora bambini o ragazzi della mia stessa età.
    Grazie x qsta bellissima oppurtunità ke ci dai era già uno dei libri sulla mia lista spero di vincerlo se in caso contrario nn vinco mi tocca comprarlo

    RispondiElimina
  50. Una cotta per il vicino di casa? no, sarebbe impossibile! i miei vicini sono una coppia di anziani signori molto innamorati che di cognome fanno "Strano" (anche se di strano non anno nulla, anzi sono tutto il contrario) e i loro figli e nipoti abitano in un'altra città; mentre dall'altro lato della casa c'è un piccolo supermercato frequentato soprattutto da extracomunitari. :)

    RispondiElimina
  51. Partecipo molto volentieri XD bhe nn saprei come spiegarlo posso definirlo come vicino di casa anche se è un pò complicato... Cmq lasciando perdere sto discorso si mi piaceva molto peccato che x lui ero troppo piccola altrimenti le cose sarebbero andate diversamente...

    RispondiElimina
  52. Grazie x questa magnifica opportunità attendo qst libro da molto anke se nn penso di essere la fortunata in qst genrre di giochi non ho mai fortuna ma veniamoa noi condivido su g+1.Alla tua domanda ti risp di si,d'estate andiamo alla casa sul mare e lì hoo incotrato un ragazzo anche se era più grande di me ti parlo di circa 10 anni fa...cmq a quei tempi ero palesemente attratta da lui ma lui nn mi vedeva completamente xkè vedeva le ragazze molto più grandi di me.Dopo quell'estate l'ho rivisto ma nn mi ha fatto lo stesso effetto di alcuni mesi prima sarà xkè nn era una vera cotta oppure una cosa passeggera.

    RispondiElimina
  53. Una cotta per il mio vicino? No, sarebbe stato a dir poco strano dato che fino a due anni fa i miei vicini erano i miei zii e mio cugino :) ed ora i miei nuovi vicini hanno solo una bimba di due anni :)

    RispondiElimina
  54. "Avete mai avuto una cotta per il vostro vicino o la vostra vicina di casa?"

    Si! Ho avuto una cotta per il mio vicino di casa dall'età di sei anni ed è durata sette anni. In tutto questo tempo giocavamo e ci divertivamo insieme, ma poi crescendo ci siamo allontanati. Ah che bei ricordi <3

    RispondiElimina
  55. Innamorata di vicini di casa no, ma di banco si e varie volte!! Purtroppo mai nulla di eccelso ma misarebbe piaciuto provare emozioni particolari ogni volta che esco di casa pensando di incontrare quel ragazzo splendido!

    RispondiElimina
  56. No! Oltre il fatto che intorno a casa ci sono solamente vecchietti/genitori con bambini piccoli, quindi direi di no.
    Grazie per l'opportunità!^^

    RispondiElimina
  57. Sì. Avevo 14 anni ed è stato il mio primo amore. Di quelli che non si dimenticano mai. Mi ha fatto provare delle emozioni indescrivibili ed indimenticabili

    RispondiElimina
  58. Si, avevo 16 anni, giusto una cottarella, perà mi ricordo tutto ancora adessa, quindi in qualche modo a suo tempo fu comunque importante. Ciaoooo, Alessandra

    RispondiElimina
  59. oddio diciamo che nella fase adolescenziale avevo cotte per chiunque, anche vicini di casa ma la cosa finiva lì, mi passava in una settimana massimo ^_^
    Glinda grazieeeeee ci pensi sempre <3

    RispondiElimina
  60. Non proprio per il mio vicino di casa, ma per quello di mia nonna. Andavamo a scuola insieme anche se lo conoscevo pochissimo ero attratta da lui. Devo ammettere che ora, nonostante siano 4 anni che mi è passata la cotta, quando lo vedo mi fa ancora uno strano effetto.

    Glinda grazie per quello che fai in questo blog. ♡

    RispondiElimina
  61. L'unico periodo della mia vita in cui nel mio condominio si è trasferito un ragazzo bello e prestante ero già felicemente accoppiata con un altro e priva di mire romantiche su qualsivoglia maschietto che non fosse il mio. Dopo qualche anno, tornata single, purtroppo il bel vicino aveva già preso il volo trasferendosi altrove :(

    RispondiElimina
  62. Diciamo che non era propriamente un mio vicino,stando in una piccola cittadina toscana già 100 metri sembrano una marea ;)
    Comunque sì, avevo decisamente una cotta... andavamo e tornavamo sempre da scuola insieme, il pomeriggio il più delle volte ci vedevamo per parlare di tutto... parlavamo di ogni cosa e ridevamo molto. Purtroppo crescendo ci siamo persi ed anche la mia cotta è svanita ( per mia sfortuna non così velocemente com'è arrivata!!!!)

    RispondiElimina
  63. Purtroppo non ho mai avuto l'occasione di avere dei ragazzi vicini di casa della mia stessa età con cui poter instaurare qualche tipo di rapporto, anche se mi sarebbe piaciuto avere qualche conoscenza interessante scambiarsi sguardi dalle finestre, in alcuni casi la vicinanza potrebbe aiutare nelle relazioni ^^

    RispondiElimina
  64. Avete mai avuto una cotta per il vostro vicino o la vostra vicina?
    Assolutamente si! Lo seguivo addirittura per strada (ero un po' maniaca, lo ammetto v.v) In più andavamo nella stessa scuola, però non eravamo in classe insieme. Ci incontravamo sempre all'intervallo perchè eravamo molto amici e un giorno io mi sono dichiarata. Ahimè ho scoperto gli interessava un'altra e la nostra amicizia pian piano si è indebolita. Qualche volta ci sentiamo tutt'ora per un saluto! (:

    RispondiElimina
  65. Avete mai avuto una cotta per il vostro vicino o la vostra vicina?? Mmmh bella domanda... non so se dire che mi piace o se provi ammirazione nei suoi confronti ma posso dire che non mi è indifferente. Quando lo vedo comincio a farmi dei film mentali su come sarà lui da grande e se ci sarà una donna che lo renderà felice: quando sono insieme a lui il mondo si ferma e penso seriamente al fatto che possa essermi innamorata di lui... è il mio migliore vicino e migliore amico e gli voglio un casino di bene :)

    RispondiElimina
  66. Avete mai avuto una cotta per il vostro vicino o la vostra vicina?
    Mmm no, non ho mai avuto vicini carini o che mi potessero interessare, purtroppo :\ però mi sarebbe veramente piaciuto "avere una cotta" per una persona così vicina a me. Peccato.. :c

    RispondiElimina
  67. Avete mai avuto una cotta per il vostro vicino?...Bhe a dire la verità si! E' stato il mio primo "morosino" una cotta da terza media, i primi amori, le prime parole dolci, i primi struggimenti che sembravano insormontabili e che ora fanno sorridere. Abbiamo la stessa età ed in quel periodo il cellulare non era ancora inflazionato come ora...ho ancora le lettere che ci passavamo da un giardino all'altro fatte di grandi promesse d'amore... in più erano gli anni della serie "Dawson's Creek" e gli altri ragazzini ci avevano soprannominato "Dawson e Joey"...se ci penso adesso mi viene un sorriso gigante... pensavo fosse il grande amore della mia vita...comunque facciamo ancora qualche parola ogni tanto quando capita di vederci (lui in seguito si è trasferito) ed in molte occasioni abbiamo ricordato quel periodo con affetto..
    Anche se non vincerò ti ringrazio Glinda per avermi fatto ricordare questo scorcio di passato pieno di speranza e sogni...Buona fortuna a tutti!

    RispondiElimina
  68. grazie per l'opportunità, questo libro mi ispira molto. Ho avuto una cotta da far impazzire tutti per il fratello della mia amica, vicina di casa. Lui ancora adesso se la ricorda.

    RispondiElimina
  69. "Avete mai avuto una cotta per il vostro vicino o la vostra vicina di casa?"
    Domanda curiosa.
    Mi spiace, ma la risposta è no.
    Nonostante da piccola fossi molto più romantica di quel che sono ora e immaginassi una storia d'amore con i fiocchi con un eventuale vicino di casa, il suddetto non è mai arrivato, complice il fatto di vivere in un paesino che conta assai pochi abitanti.
    Mi piacerebbe leggere questo libro perché ha una trama molto interessante, mi fido del tuo giudizio perché molto spesso concordo con le tue recensioni.
    Sono nuova, quindi non so ancora bene come funziona e se sto seguendo le regole che hai scritto, mi sono orientata leggendo i commenti.
    La mia e-mail é carewallelisewin@gmail.com (ti prego, non ridere del nome, avevo zero fantasia)
    Un bacio, e grazie per la possibilità :)

    RispondiElimina
  70. "Avete mai avuto una cotta per il vostro vicino o la vostra vicina di casa?"
    Purtroppo la risposta è no.
    Da piccola sono sempre stata una romanticona, desideravo con tutta me stessa un vicino di casa su cui poter fantasticare, sognavo di poter sgattaiolare di casa per incontrarlo, di diventare migliori amici e poi fidanzati, insomma proprio come nei libri la solita storia d'amore tra due bambini che crescono insieme e si innamorano.
    Peccato che abbia avuto sempre e solo odiose bambine come vicine di casa!

    RispondiElimina
  71. "Avete mai avuto una cotta per il vostro vicino o la vostra vicina di casa?" eccome se ce l'ho avuta, è durata un anno!
    come dimenticarsi di Marc? ogni estate io e la mia famiglia prendiamo in affitto un villino al mare e di fronte il nostro villino viene quasi ogni anno una famiglia di italo-americani. Io avevo 13 anni, una bambina proprio! mi ricordo che ogni giorno lo guardavo di nascosto mentre fuori faceva la doccia e mentre giocava a pallone e non ho mai avuto il coraggio di farmi avanti. Avevo imparato a memoria tutti i suoi orari e i suoi spostamenti... una vera e propria stalker! insomma per farla breve dopo circa 20 giorni lui è ripartito e mi si è spezzato il cuore. Fu un trauma non vederlo ogni giorno e pochi mesi dopo seppi che aveva la ragazza. E io che mi ero illusa che tra Italia e California potesse funzionare! Marc mi fece provare sentimenti molto vicini all'amore senza nemmeno saperlo e io porterò il suo ricordo sempre nel cuore.

    RispondiElimina
  72. Ultimamente non posso più comprarmi libri,perchè la mia famiglia sta attraversando un periodo di crisi,quindi spero davvero di poter vincere questo libro. Ne ho sentito parlare,l'avevo anche visto su goodreads(marcandolo subito come da leggere),ci spero davvero.
    Comunque,sì,ho avuto una cotta per il mio vicino di casa. Appena mi sono trasferita in questa casa e l'ho conosciuto, è scattato qualcosa in me. Non so dire di preciso perchè proprio lui, forse era il suo senso dell'umorismo, o forse il fatto che con lui mi ritrovavo a vivere momenti di semplice tranquillità e spensieratezza,due cose che amo.
    Siamo diventati migliori amici,mi confidava di tutto. Un giorno,mi disse che si sentiva da qualche giorno con una ragazza,molto carina ed adorabile e che voleva provarci,ovviamente poi si sono fidanzati. Ci sono stata male,pensavo davvero che saremmo potuti diventare qualcosa di più,ma evidentemente non era quello che il destino aveva in serbo per noi,o perlomeno per me.

    RispondiElimina
  73. Partecipo molto volentieri a questo splendido Giveaway dato che ho sentito molto parlare di questo libro. Incrocio le dita e vediamo cosa succede speriamo bene.

    Condiviso su Google+: Miss Tegan
    su Twitter: **Miss_Tegan**
    e ho commentato la recensione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi ero dimenticata di rispondere alla domanda fondamentale di questo giveaway.... La mi risposta è no mai dato che vivo in un condominio dove il mio vicino di casa è una signora anziana.

      Elimina
  74. Grazie mille per questa opportunità :3

    Non ho mai avuto una cotta per i miei vicini di casa, di fianco a me abita una coppia di anziani :/

    RispondiElimina
  75. No, non mi sono mai presa una cotta per un vicino, nella casa dove abitavo anni fa l'unico ragazzo che era della mia età era un mio amico e compagno di classe, ma non c'è mai stato nulla di più di un'amicizia. E nella casa dove poi mi sono trasferita, come vicini della mia età non ce ne sono..

    RispondiElimina
  76. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  77. Sinceramente?..no. Io abito in un condominio a otto piani;bene direte voi, qualche bel ragazzo ci sarà...invece no! i personaggi più giovani di sesso maschile che abitano nel mio condominio hanno: trà i 2 e i 9 anni mentre quelli più "grandi" sono trà i 50 e gli 80 anni e sono pure fuori di testa!...e una via di mezzo?...macché! figurasi se con la mia fortuna mi capita il figaccione dagli occhi magnetici! e comunque, anche se per sbaglio si dovesse trasferire quì un bell'imbusto probabilmente sarebbe dell' altra sponda *alza le mani al cielo con fare rassegnato* e quindi, in conclusione, no, non mi sono mai presa una cotta per il mio vicino di casa ultra settantenne.

    RispondiElimina
  78. Non mi sono mai innamorata o presa una cotta per qualche mio vicino di casa. Nella mia via vivono tutti maschi molto più grandi di me o maschi molto piccoli, di circa 8 anni, perciò non sono mai stata attratta da personaggi simili.
    Solo una volta per un breve periodo ho provato una leggera attrazione per un ragazzo che abita vicino a casa mia: ha i capelli biondo cenere, gli occhi grigi e non è molto alto. Il problema però è sempre lo stesso... è molto più grande di me e per questo motivo ho lasciato perdere e non mi sono fatta prendere troppo dai sentimenti!
    Le mie esperienze sono nettamente diverse da quelle dei miei genitori, che invece si sono proprio conosciuti ed innamorati perchè nel condominio dove abitavano i loro appartamenti erano uno di fronte all'altro! All'inizio non si piacevano molto, anzi, non provavano proprio simpatia l'uno per l'altro... ma col passare del tempo si sono innamorati e ora stanno ancora insieme!

    RispondiElimina
  79. Ciao Glinda...come sempre ti ringraziamo per queste opportunità! Nel mio caso la risposta è un grandissimo si!!! Sai perché? Perché alla fine io e "il mio vicino" ci siamo sposati e ora abbiamo una bella bimba di 3 mesi! Ci conosciamo da quando avevamo 10 anni perché io e la mia famiglia avevamo cambiato casa...a 10 anni ero un maschiaccio e quindi feci subito amicizia con il "mio vicino" (si vergogna e nn vuole che scrivo il nome ♡) fino poi ad arrivare a 16 in cui ero stracotta di lui --' ma lui molto era troppo carino e circondato da ragazze per cui ci vedevamo sempre di meno e quando lo facevamo nn faceva altro che dirmi quanto era felice che io ero diversa da quelle oche che lo correvano dietro...ma quanto sono ciechi i maschi?! Cmq alla fine nn reggo e gli dico che il prossimo week end sarei uscita con un altro ragazzo e lui rimane di sasso dicendo che pensava che io stessi bene con lui. Io gli spiego che noi nn stiamo "insieme insieme" e lui mi risponde con la frase più dolce del mondo :" per me noi siamo e staremo sempre insieme, forse ancora nn te l'ho detto ma noi ci sposeremo un giorno per cui nn mi va che esci con un altro" e dopo un bacio che all'epoca giudicai "da paura!!" ci siamo messi insieme e tra alti e bassi siamo ancora felici!

    RispondiElimina
  80. "Avete mai avuto una cotta per il vostro vicino o la vostra vicina di casa?"
    No, anche perchè non ho mai avuto vicini di case della mia età o quasi.
    Comunque un volta mi è successo quando ero in vacanza in montagna. C'era questo ragazzo, figlio della padrona dell'appartamento in cui alloggiavo insieme ai miei genitori e a mio fratello, che abitava in parte al suddetto appartamento. Ogni volta che uscivo per andare a farmi un giro, passavo davanti a casa sua e siccome avevano l'entrata tutta di vetro e si riusciva a guardare dentro, io ero sempre a controllare se ci fosse o meno e quando lui era li, io mi imbambolavo a guardarlo.
    Una sera ero andata a vedere uno spettacolo di pattinaggio sul ghiaccio in cui c'era anche Carolina Kostner e quando finii tornai in appartamento.
    Stavo per entrai quando lui arrivo con la sua moto cross, scese e venne a salutarmi e ad augurarmi la buonanotte.
    Fu un gesto quasi banale per alcuni, ma a me fece battere il cuore tantissimo, e ancora oggi il ricordo di quel momento è in me.

    Quel sorriso, quei occhi azzurri chiarissimi.

    Credo che quella sia stata una delle migliori vacanze che abbia mai passato.

    RispondiElimina
  81. Vivendo in un condominio ho avuto più di un'occasione per "sognare" ad occhi aperti. O almeno in teoria. Tutti i miei vicini sono abbastanza in la con gli anni. L'unica famiglia più giovane è quella che sta di sopra al mio appartamento ma, diciamo che la mia fantasia non è partita a briglia sciolta. Anche perché certe volte si sentono dei concertini! Non proprio intonati :) Di fronte al mio condominio però...bèh, li c'è la possibilità di fantasticare. Io adoro gli occhi azzurri in un ragazzo. Spesso mi imbambolo facendo anche figuracce. Ricordo che quando ero piccolina mi ero presa una cottarella per il ragazzo che abitava nella casa di fronte al mio condominio. Biondo, abbastanza alto e con gli occhi di una bella sfumatura di celeste-verde. Molto carino. Sembrava un surfista. Però era il ragazzo della mia vicina e quindi, niente, mi sono limitata a fantasticare :)

    RispondiElimina
  82. Ciaoo grazie per questo Giveaway. Guardando le tante recensioni positive su questo libro, non vedo l'ora di leggerlo. :D
    Per quanto riguarda la domanda, ti rispondo di no, non ho mai avuto una cotta per un mio vicino di casa perchè non ho vicini della mia stessa età.

    RispondiElimina
  83. Hai mai avuto una cotta per il tuo vicino/ la tua vicina di casa?
    No, abito nella casa accanto a quella dei miei nonni, loro valgono come vicini(?)Se sì, io sono innamorata follemente di mio nonno, lo adoro, ed è il mio secondo papà. Mi sta da sempre accanto e sono orgogliosa di lui <3

    RispondiElimina
  84. Bellissimo questo giveway, questo libro mi intriga molto e poi ha fatto un successone in patria :)
    Per quanto riguarda la tua domanda.. purtroppo si :) ho avuto una cotta molto adolescenziale per il mio vicino di casa di 3 anni più grande, ma non avendo il coraggio neanche di parlargli lo spiavo di nascosto dalla finestra di camera mia quando giocava a calcio dietro casa sua! Alla fine dopo un saccooo di tempo un mio amico mi ha aiutato a chiedergli se potevo uscire con lui ma ho ricevuto un 'no' molto secco e ci sono rimasta malissimo! (ahaha che drammi se ci penso adesso mi viene da ridere)
    Ancora complimenti Glinda per il tuo bellissimo blog, ti seguo sempre :)

    RispondiElimina
  85. bellissima opportunità x un libro di cui sono già innamorata..la cover è wow troppo tenera anche se pure quella americana è bella...alla curiosa domanda la risposta è purtroppo no,visto che accanto ci vive una simpaticissima coppietta di nonni....ma compenso felicemente innamorandomi di tutti i travis,daemon,cam e rush di questo mondo*:*...e già così dando di matto!ahah

    RispondiElimina
  86. bellissima opportunità x un libro di cui sono già innamorata ..la cover è wow troppo tenera anche se pure quella americana è bella..alla curiosa domanda la risposta è no visto che accanto ci vive una simpaticissima coppietta di nonni ma compenso felicemente innamorandomi di tutti i travis,cam,rush e daemon di questo mondo e già cosi do di matto!!!XD

    RispondiElimina
  87. grazie per questa splendida opportunità! purtroppo si, mi ci sono innamorata ma mai ricambiata purtroppo.. per fortuna era una semplice cottarella, ma vederlo ogni giorno non era così facile =)

    RispondiElimina
  88. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  89. Cotta?mmm..ne ho avute due a dire la verità:
    La prima risale a quando frequentavo le medie,avevamo appena traslocato e ho questo ragazzino moretto uscire di casa..ma non ho avuto il coraggio di avvicinarmi.Per mia fortuna me l'ho ritrovato in seconda media quando lui iniziava il primo anno =) si,era più piccolo..e piano piano sono riuscita prima a diventare una sua amica e poi la sua fidanzatina e udite udite lui è stato il mio primo bacio!!!ma non è durato molto anche se lo ricordo ancora con affetto;
    La seconda cotta invece è stata per il vicino di casa di mia zia =) (p.s. mia zia abita in Germania) e bene,quando sono stata li per le vacanze estive lo guardavo dalla finestra mentre passava sulla sua bici: alto,biondo/rossiccio e stile trasandato..ero quasi una stalker: trascorrevo le giornate aspettando che lui passasse e poi mi fiondavo sulla bici e gironzolavo davanti casa sua sperando di vederlo.Un giorno durante uno dei tanti giri lo vidi e mi sorrise,ripassai e lo trovai con il super liquidator..siiii mi colpì!rossa come un peperone mi avvicinai e dissi "Hi" e mi presentai in tedesco (dato che è una delle poche cose che so dire) e lui mi diede la mano e mi disse il suo nome (ero neve al sole ahah) =) fu stupendo,fino a quando non dissi, in un tedesco che non sapevo di conoscere, "io sono un'italiana ricca" (lo so perchè ripetendo la frase a casa mi tradussero le parole usate),lui mi guardò male e io mi limitai a scusarmi a gesti,in inglese e in italiano, e corsi via..arrivata a casa misurai la pressione e il battito cardiaco,altissimi entrambi.Ma non è finita qui..perché qualche giorno dopo conobbi la sorella e diventammo amiche,mi invitò a casa e io ne approfittai per spiare il fratello,ma non mi sono più azzardata a parlargli..è rimasta una cosa molto platonica oltre che racchiusa tra le pagine del mio diario!!

    RispondiElimina
  90. bellismo libro.. partecipo sicuramente.... :) la mia e-mail e alessiapan0203@gmail.com o nicolinomarinaro@libero.it
    per quanto riguarda la domanda no .. non mi sono mai innamorata del mio vicino di casa..... e devo dire che è meglio cosi.. ho sempre voluto innamorarmi di ragazzi di un altro paese.. che mi possano insegnare nuove lingue.. nuovi posti ecc.....

    RispondiElimina
  91. certo che ho avuto una cotta per il mio vicino di casa, e ormai ogni volta che lo vedo sono in super imbarazzo, è il migliore amico di mio fratello e lo vedevo tutti i giorni sopratutto in estate , li guardavo giocare e ne rimanevo incantaa.....
    incrocio le ditaaa un bacio

    RispondiElimina
  92. No purtroppo no. Anche perché sono circondata da parenti, da bimbi (dolcissimi *-*) e da persone anziane xD
    Su questo lato sono sfortunata...

    RispondiElimina
  93. Alla casa dove abitavo prima il mio vicino di casa era il mio fidanzato! Ma si parla di un bel po' di anni fa! xD Adesso c'è un ragazzo che mi piace ma non sta nella mia stessa via...un po' più lontano quindi non penso conti! xD I miei vicini sono tutti vecchietti o bambini quindi....:')

    RispondiElimina
  94. Eheheh che domanda ! XD Forse , non saprei. Si , suppongo. Nel mio palazzo c'è questo ragazzo,che bussa sempre per chiedere qualcosa XD Quando gli apro ho un espressione da ebete in faccia. Un giorno di questi il nostro frigo sarà completamente vuoto a causa sua o.o E' molto dolce e trovo il suo accento una cosa adorabile , essendo originario da qualche paese Scandinavo, ha qualche difficoltà con la nostra lingua XD

    RispondiElimina
  95. Si, ce n'è uno qui davanti che non è male... ma da quando ha comprato quella batteria del cavolo mi verrebbe voglia di impiccarlo.
    Quindi spero tanto che non si azzardi mai a rivolgermi la parola. AHAHAHA

    RispondiElimina
  96. Pur vivendo in una zona piuttosto abitata non ho mai potuto provare l'esperienza della cotta per il vicino,al massimo potrei fare amicizia con qualche bimbo o vecchietto... oppure potrei provarci con il caro tizio del piano di sopra che si ostina a mettere musica (nemmeno buona) ad alto volume a orari indecenti, e ringraziarlo per disturbare il mio meritato riposino della domenica mattina!
    Ma come si suol dire, meglio soli che mal accompagnati, quindi per ora mi accontento di non aver una cotta per il vicino. c:

    RispondiElimina
  97. Una cotta per un vicino? Altroché ahah Quando ero quattordicenne c'era un ragazzo molto carino che abitava proprio davanti a casa mia. E' rimasta però una semplice cotta, una delle prime infatuazioni che comunque sai non potrai mai scordare e che ricorderai per tutta la vita :P

    RispondiElimina
  98. Si, come non ricordare Alex... E' stato il mio vicino di casa fino a quando non è partito per l'università a Roma! Bello, sempre sorridente e per me irraggiungibile.
    Dopo essere partito, ha iniziato a pubblicare su fb foto insieme ad una ragazza... La sua nuova fidanzata :(

    RispondiElimina
  99. uhhh partecipo **

    purtroppo i miei vicini sono tutti anziani -.-
    però avevo una cotta assurda per il nipote dei vicini, un sacco carino!
    siamo diventati migliori amici e per qualche tempo siamo stati insieme e poi ci siam persi di vista :(

    RispondiElimina
  100. Non ho mai avuto vicini di casa giovani e fascinosi. Peccato!

    RispondiElimina
  101. No, non ho mai preso una cotta per un mio vicino, perchè purtroppo ci sono solamente anziani.

    RispondiElimina
  102. ahaha no niente cotta per i vicini di casa, tutti troppo vecchi

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...