giovedì 13 giugno 2013

Words of Love #16



Torna Words of Love, un meme che vi farà impazzire, vi toglierà il fiato e pure il sonno, diventando la vostra nuova ossessione!  In cosa consiste? Semplice! Ogni settimana trascriverò una scena particolarmente romantica e perché no, un po' hot, da uno dei libri che sto leggendo o che ho letto (diciamo tipo un teaser).  Voi potrete fare lo stesso nei commenti ovviamente ma ricordate che ci troviamo in un blog frequentato da persone di tutte le età, perciò NON sono ammessi passaggi troppo SPINTI, VOLGARI o ESPLICITI! 


E fate anche attenzione a non fare spoiler! 

Fate i buoni, mi raccomando!




Le mie Words of Love di questa settimana sono tratte da...

"Non lasciarmi andare" di Jessica Sorensen, che ho recensito QUI. Sarà un estratto hot, preparatevi, eh! IO VI HO AVVISATI.
 


Micha ha un aspetto ridicolo e io non posso fare a meno di ridere. Non ridevo così da talmente tanto tempo che quel suono dalla mia bocca mi sembra innaturale. È come se fossimo di nuovo bambini, come se questo momento appartenesse a un altro tempo, in cui tutto era facile e pieno di gioia.
Mentre rido, l’impianto d’irrigazione si accende e i miei vestiti si inzuppano all’istante. All’inizio lancio un grido, ma poi mi lascio andare, alzando le mani sopra la testa e piroettando sotto l’acqua, certa che Micha non verrà a prendermi. Lui dice qualcosa sul fatto che gli sembro bellissima e poi si butta sotto l’irrigatore, cogliendomi del tutto alla sprovvista. Le sue braccia mi stringono la vita e cadiamo a terra, ma Micha regge il mio peso, in modo che atterri dolcemente nell’erba.
«Micha», affermo, cercando di essere seria. «Non farlo. Sai quanto odio quando mi fanno il solletico».
«Il che lo rende ancora più allettante». L’acqua gli imperla i capelli, le lunghe ciglia e le labbra. Con una mano, mi blocca le braccia sopra la testa e preme il corpo contro di me. I vestiti bagnati aderiscono alla mia pelle e riesco a sentire ogni parte di lui. «Ritiro quello che ho detto. Questo è ancora più allettante». Mi fa scivolare la mano sulle costole, il pollice traccia i contorni di ogni rilievo, mandando in delirio il mio corpo.
Smetto di contrastarlo e resto perfettamente immobile. L’acqua schizza sui nostri visi, mentre lui avvicina le sue labbra alle mie. Le nostre lingue si attorcigliano, riempiendoci di desiderio, mentre entrano in contatto. Una sensazione strana e sconosciuta si fa strada dentro di me e divarico le gambe, catturando i suoi fianchi e chiedendo di più, come la scorsa notte.
Micha si tira indietro, mentre guarda sorpreso la casa di fianco e poi la strada. Allora emette un ringhio indomito e intensifica il bacio, spingendomi la lingua in bocca. Succhio il suo labbro inferiore e con la lingua seguo il contorno del suo anello. Un fremito gli attraversa il corpo e rimango segretamente soddisfatta, ma il mio piacere mi confonde.
«Ella», geme e poi mi bacia con passione.
 
 

 
Posso soli dire: MICHA, TI AMO.

Voi lo avete letto o leggerete?
 
Aspetto le vostre Words of Love!!
 

14 commenti:

  1. Solo una volta finito di leggere questa parte mi sono resa conto di aver trattenuto il fiato per tutta la durata, e mi è capitato mooolte altre volte con questo libro .
    L'HO AMATOOOOO

    RispondiElimina
  2. L'ho amato alla follia, questa è una delle parti che mi sono piaciute di più *o*

    RispondiElimina
  3. Ho amato il libro e questo pezzo riesce a togliermi il fiato, il secondo libro poi è follia allo stato puro!!!! *_*

    RispondiElimina
  4. bel libro a quando il secondo volume?

    RispondiElimina
  5. ohhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh! bello da mettere in lista immediatamente!!!

    RispondiElimina
  6. *_* Lo sentite anche voi questo caldo? *si sventola con la mano*

    RispondiElimina
  7. oddio.....odio quando ci mettono una vita a spedire le cose , ancora di più se si tratta di un libro che mi rapisce da subito leggendo solo piccoli estratti! uffa...non mi resta che aspettare.

    RispondiElimina
  8. Appena preso!! Non vedo l'ora!!!^^

    RispondiElimina
  9. Domani lo vado subito a comprare... non posso più aspettare!!!!

    RispondiElimina
  10. Awwww IO AMO LA SORENSEN ...
    Mamma mia Micha *_____*

    RispondiElimina
  11. Wowww, senza parole!!! Ho preso l'ebook e sarà una delle mie prossime letture!!!!

    RispondiElimina
  12. Ho a dir poco adorato non lasciarmi andare e se devo essere onesta al momento non sto leggendo niente che mi soddisfi,tuttavia ho scelto un romanzo vecchio stampo:

    Poi Jonathan le passò una mano fra i capelli,la fece scivolare piano fino alla sua guancia per farle sollevare un poco il viso e la baciò.
    Un bacio inaspettato,che pure Kateleen scoprì di aver desiderato con la stessa intensità con la quale rispondeva ad esso. Anche se le labbra di John non erano morbide come i romanzi suggerivano dovessero essere le labbra degli amanti,anche se più che dolcezza nel suo bacio c'era passione,quasi irruenza,anche se nello stringerla a sé con il braccio che le aveva posto intorno alla vita quasi le toglieva il fiato. Anche se Jonathan non era perfetto,Kateleen gli gettò le braccia attorno al collo e si abbandonò al suo bacio come se fosse stato l'ultimo atto,o forse il primo,della sua vita,come se solo in quel momento riuscisse davvero a sentire i palpiti del suo stesso cuore gonfio di gioia.

    tratto da WEREWOLF di Francesca Angelinelli

    RispondiElimina
  13. sto leggendo il seguito in inglese... non resistevo ad aspettare la pubblicazione in italiano. e devo dire che è davvero bello anche il secondo... speriamo lo pubblichino presto da noi!!!

    RispondiElimina
  14. che meraviglia *____* purtroppo no, ancora non l'ho letto!

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...